Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Una “bandiera blu” starter del Grand Tour delle Marche 2020
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Oggi alle 17:54 Da Tipicità

» Riserva naturale Bosco Tanali (Bientina) : Escursione ornitologica in notturna: birdwatching al buio
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Oggi alle 14:53 Da Fabrizio.Quochi

» Il Mercatale di San Miniato, 10° edizione
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Oggi alle 14:47 Da Fabrizio.Quochi

» Importanti regole per la SOSTA dei veicoli abitativi
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Oggi alle 14:07 Da Camperfree

» A spasso tra i mulini d’Italia
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Oggi alle 10:47 Da FuoriPorta

» Sciatt in Valtellina
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Oggi alle 10:43 Da FuoriPorta

» Presentazione nuovo utente
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Ieri alle 11:16 Da OmoGirando

» Presentazione
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Ieri alle 11:15 Da OmoGirando

» primo messaggio
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Ieri alle 11:15 Da OmoGirando

» Buongiorno
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Ieri alle 11:14 Da OmoGirando

» presentazione
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Ieri alle 11:13 Da OmoGirando

» OmoGirando i luoghi del Pride - visita guidata - Milano, 20 giugno 2020, ore 17:00
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Ieri alle 10:52 Da OmoGirando

» OmoGirando il Quartiere Italia, da Villa Massimo alla Stazione Tiburtina - Roma, 13 giugno 2020
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Ieri alle 10:49 Da OmoGirando

» Grigliata no-stop
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Gio 28 Mag 2020, 10:39 Da FuoriPorta

» Sospesi tra i ponti in Val Tartano
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Gio 28 Mag 2020, 10:33 Da FuoriPorta

» Ventoline frigo trivalente
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Mar 26 Mag 2020, 22:26 Da Corrado B

» Frigo ad assorbimento
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Lun 25 Mag 2020, 09:15 Da Camperfree

» Desenzano Garda Flowers SUMMER
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Ven 22 Mag 2020, 13:53 Da Desenzano Garda Flowers

» Frittata di Agarico Ostreato
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:11 Da Mauro.B

» Scarpariello
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:06 Da Mauro.B

» Pioppini in umido
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:02 Da Mauro.B

» Pasta con panna prosciutto e funghi
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:57 Da Mauro.B

» Frittura di Acquadella
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:49 Da Mauro.B

» Orata agli agrumi
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:43 Da Mauro.B

» Frittata di bianchetti
Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:40 Da Mauro.B

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne

Andare in basso

Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne Empty Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne

Messaggio Da FuoriPorta il Ven 01 Mag 2020, 11:14

Prima di tutto serve la varietà di fagiolini giusta!

Quelli migliori sono i Fagiolini Pinti o i Fagiolini Occhio Pinto, in dialetto si chiamo fagiolini “cu lu uecchi”.

Sono più sottili, tipici della puglia, più lunghi dei normali fagiolini e hanno un colore verde più scuro.

Si puliscono, in dialetto “si levano li piticini”, sarebbero le due estremità.

Si lavano e si cuociono facendoli bollire in acqua salata.

Non si fanno cuocere del tutto nell’acqua, ma la cottura nel sughetto fresco di pomodori.

Molte ricette riportano negli ingredienti la salsa di pomodoro, ma non va bene, servono i pomodori freschi!

Ingredienti

500 gr di fagiolini lessati a mezza cottura
800 gr di pomodorini di Torre Guaceto
1 cipolla bianca
olio qb
sale qb
zucchero qb
acqua qb

Preparazione

Mettere in padella olio, far soffriggere la cipolla con un pizzico di zucchero. La cipolla si deve un po’ caramellare.

Poi si aggiungono i pomodorini tagliati in 4 e si lascia cuocere con un po’ di acqua e sale.

Quando i pomodorini sono bene cotti e si è formata una salsina densa si aggiungono i fagiolini e ancora un po’ di acqua. Si lasciano in cottura per altri 15 minuti in modo che si insaporiscano entrambi.

Quando si riforma una salsina densa con il pomodoro, solo a quel punto si aggiungono gli spaghetti.

È importante che gli spaghetti non siano passati nel colapasta, bisogna prenderli uno ad uno con una pinza e metterli in padella!

Aggiunge al sughetto un po’ di acqua di cottura della pasta. Amalgamare il tutto.

Servire!

A piacere si grattugia la ricotta fresca.

Buon appetito!
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum