Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti
» Il gusto del Trentino
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Ieri alle 10:36 Da FuoriPorta

» Un po’ di stile fiorentino a Messina
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Ieri alle 10:31 Da FuoriPorta

» Tra arte e natura, il Trentino che risplende
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Ieri alle 10:26 Da FuoriPorta

» 37^ Rassegna "Presepi dal Mondo" a Verona
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Ven 23 Ott 2020, 12:47 Da Verona per l'Arena

» Passeggiata di San Martino
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Ven 23 Ott 2020, 10:31 Da Muvec

» Capelli ondulati come farli senza piastra
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mer 21 Ott 2020, 11:16 Da Camperfree

» Far sparire le borse sotto gli occhi
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mer 21 Ott 2020, 11:08 Da Camperfree

» Bruciato il camper dove vive
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mer 21 Ott 2020, 10:51 Da Camperfree

» Lendinara terra d’arte
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Ven 16 Ott 2020, 16:24 Da FuoriPorta

» Ecomuseo delle erbe palustri
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Ven 16 Ott 2020, 16:19 Da FuoriPorta

» Tolentino diventa Making Experience
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Gio 15 Ott 2020, 11:04 Da Tipicità

» Risparmiare sulla bolletta dell'acqua
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 11:13 Da Camperfree

» Bere acqua gassata per abbassare il colesterolo
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 11:05 Da Camperfree

» Frontale tra un'auto e un camper
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 10:57 Da Camperfree

» Rubano due biciclette da un camper
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 10:49 Da Camperfree

» Al ritorno trova il camper vandalizzato
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 10:43 Da Camperfree

» La Carboneria a Fratta Polesine
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 17:27 Da AdrianoFarinelli

» Salpa alle spezie
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 11:12 Da Cavallo Pazzo

» Crostini di Faicchio
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 11:04 Da Cavallo Pazzo

» Leccia al forno con patate e pomodorini
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:54 Da Cavallo Pazzo

» Sgombri al ribes
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:48 Da Cavallo Pazzo

» Sarago alle zucchine
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:40 Da Cavallo Pazzo

» Pasta ai fiori di zucca e panna
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:33 Da Cavallo Pazzo

» Crostini di calamari
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:18 Da Cavallo Pazzo

» Sapere quanto era costato nuovo il mio camper
Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Icon_minitime1Lun 12 Ott 2020, 19:05 Da Gian Maria Gabriele Barof

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI)

Andare in basso

Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI) Empty Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI)

Messaggio Da FuoriPorta il Mar 12 Feb 2019, 08:41

torna il rito del polentone

10 marzo

Nella prima domenica di Quaresima, il borgo della polenta in provincia di Rieti è pronto ad aprire le porte in onore del suo piatto più rappresentativo. Il 10 marzo torna a Castel di Tora l’appuntamento con la Festa del Polentone, una tradizione che affonda le sue radici nella notte dei tempi. I 40 giorni che conducono alla Pasqua, d’altronde, si aprono con il racconto delle tentazioni: lo sanno bene nello splendido borgo sulle rive del Lago del Turano dove, da tempo immemorabile, la prima giornata di Quaresima viene celebrata con un peccato di gola a cui è difficile resistere.

Aringa, tonno, baccalà e alici sono gli ingredienti con i quali le cuoche del posto preparano il sugo di magro con il quale si condisce questa specialità. Qui la polenta non è solo un piatto povero tipico della tradizione contadina, ma una vera e propria istituzione: Castel di Tora è uno dei sedici paesi che compongono l’Associazione Culturale dei “Polentari d’Italia”, uniti dalla stessa voglia di riscoprire le tradizioni e confrontarsi attraverso questo piatto; da alcuni anni il “Polentone di Castel di Tora” ha ormai varcato i confini regionali e sempre più spesso la Pro Loco viene invitata in altri paesi per offrire la degustazione di questa specialità.

Il 10 marzo a mezzogiorno, all’interno di un’ampia struttura al coperto, inizierà la distribuzione del famoso polentone; ci sarà spazio anche per i sapori della provincia, con la Pro Loco di Montopoli di Sabina – ospite della manifestazione – che proporrà le deliziose pizze fritte. Intrattenimenti folcloristici e musicali allieteranno l’intera giornata e i visitatori potranno anche curiosare fra gli stand dei prodotti agro-alimentari e di artigianato, fra i vicoli di uno dei centri più caratteristici della provincia di Rieti.

A Castel di Tora è possibile passeggiare passando sotto la torre esagonale medievale dell’XI Secolo, adiacente al Palazzo Scuderini, e poi su per i vicoli che conducono a piazzette ben tenute e curate; e ancora scoprire mura e torrette trasformate in case e ancora archi, scalinate, grotte e cantine scavate nella roccia, fra splendidi scorci e panorami mozzafiato. Arroccato a due passi dal Lago del Turano e considerato uno dei borghi più belli d’Italia, fino al 1864 il paese si chiamava Castelvecchio, poi si decise di legare il suo nome a Tora, antico insediamento sabino nel quale avvenne – nel 250 d.C. – il martirio di Santa Anatolia: a lei è dedicato un santuario, che si erge su una collina a poca distanza dall’abitato.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.