Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» A Tolentino è “Questione di pelle”!
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Oggi alle 11:58 Da Tipicità

» 24° sagra della bruschetta e dell'olio novello
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 23:26 Da ProlocoMonteleoneSabino

» 4° Ritiro Yoga in Ciociaria – ponte del 1 novembre
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 18:50 Da YogainCiociaria

» Il Natale torna a far rima con il gusto a Iseo (BS)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 18:29 Da FuoriPorta

» Festa della Micòoula a Hone (AO)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 18:24 Da FuoriPorta

» Fiera del torrone a Carpendolo (BS)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 18:20 Da FuoriPorta

» Sagra della lumaca e mercatini a Bobbio (PC)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 18:16 Da FuoriPorta

» Festa del mandorlato a Cologna Veneta (VR)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 18:12 Da FuoriPorta

» Il Cicciolo d’Oro a Campagnola Emilia (RE)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 18:08 Da FuoriPorta

» Fiera del bue grasso a Carrù (CN)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 18:04 Da FuoriPorta

» Il radicchio rosso di Mogliano Veneto (TV)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 17:57 Da FuoriPorta

» Le fave di San Nicola a Pollutri (CH)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 17:53 Da FuoriPorta

» Fagiolata di San Nicola a Guardiaregia (CB)
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Ieri alle 17:48 Da FuoriPorta

» Chiacchiere o Frappe
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 17:06 Da Oasi Blu

» Cernia con purè
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 16:52 Da Oasi Blu

» Pagello aromatico
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 16:47 Da Oasi Blu

» Polpo alla piastra con pomodorini e capperi
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 16:30 Da Oasi Blu

» Spaccatelle triglie e broccoletti
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 16:26 Da Oasi Blu

» Stinchi di maiale con crauti
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 16:17 Da Oasi Blu

» Tartara di gallinella di mare con zenzero
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 16:08 Da Oasi Blu

» Pasta al polpo
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 16:01 Da Oasi Blu

» Frittura di acquadella con verdure
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 15:53 Da Oasi Blu

» Frantoi Aperti, in Umbria dal 26/10 al 08/12 2019
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mer 16 Ott 2019, 10:48 Da Add Comunicazione

» Chi viene a November Porc a Zibello, nel parmense?
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mar 15 Ott 2019, 18:56 Da Incampercongusto

» Nuova area di sosta a Ponte dell'Olio PC
Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Icon_minitime1Mar 15 Ott 2019, 18:49 Da Incampercongusto

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Castel di Tora celebra gli strigliozzi,

Andare in basso

Castel di Tora celebra gli strigliozzi, Empty Castel di Tora celebra gli strigliozzi,

Messaggio Da FuoriPorta il Mar 04 Set 2018, 08:53

un delizioso primo piatto della tradizione

30 set

Buona cucina, natura e folclore. Sono i tre elementi che da 23 anni danno vita alla Sagra degli Strigliozzi di Castel di Tora, un delizioso primo piatto da gustare in uno dei borghi più belli d’Italia. In questo luogo dal fascino magico, incastonato in una cornice di verde che si specchia nelle acque del Lago Turano in provincia di Rieti, l’appuntamento torna puntuale domenica 30 settembre dalle 12.30 in poi.

Cento chili di farina saranno lavorati dalle sapienti mani delle massaie del posto per realizzare oltre duecento chili di pasta: numeri importanti per un borgo di meno di trecento abitanti! Ma a Castel di Tora amano fare le cose in grande, quando c’è da mettere in vetrina il proprio piatto tipico: gli strigliozzi sono un originale tipo di pasta lunga realizzata con farina di grano duro e condita con abbondante sugo al pomodoro, che sarà servita in un’ampia area al coperto insieme ad altre specialità locali.

Un comodo servizio navetta gratuito sarà a disposizione dei visitatori, con i castelvecchiesi – così chiamati per l’antico nome del paese – che sono pronti più che mai ad accogliere turisti, curiosi e amanti delle tradizioni. Prima e dopo un buon piatto di strigliozzi varrà davvero la pena andare alla scoperta di Castel di Tora, che fa parte del prestigioso club dei borghi più belli d’Italia e offre ai turisti angoli caratteristici e scorci mozzafiato.

Al suo interno è possibile passeggiare passando sotto la torre esagonale medievale dell’XI secolo, adiacente al Palazzo Scuderini, e poi su per i vicoli che conducono a piazzette ben tenute e curate; e ancora scoprire mura e torrette trasformate in case e ancora archi, scalinate, grotte e cantine scavate nella roccia. Fino al 1864 il paese si chiamava Castelvecchio, poi si decise di legare il suo nome a Tora, antico insediamento sabino nel quale avvenne – nel 250 d.C. – il martirio di Santa Anatolia: a lei è dedicato un santuario, che si erge su una collina attigua al paese. Oggi Castel di Tora fa parte dei Comuni che sorgono lungo la Strada del Tartufo e della Castagna che si snoda lungo la Valle del Turano, uno dei tratti più incontaminati del Lazio che in questo periodo inizia a colorarsi delle caratteristiche tinte autunnali.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum