Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti attivi
» Carnevale di Brescia
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Mar 07 Feb 2023, 17:16 Da Oasi Blu

» Carnevale dell’Uomo Cervo
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Mar 07 Feb 2023, 17:02 Da Oasi Blu

» Carnevalata Copparese 2023
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Mar 07 Feb 2023, 16:53 Da AvipCopparo

» Carnevale di Satriano di Lucania
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Mar 07 Feb 2023, 16:52 Da Oasi Blu

» OmoGirando la mostra “La seduzione del bello. Capolavori segreti tra '600 e '700” al Museo Bagatti
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Dom 05 Feb 2023, 16:25 Da OmoGirando

» OmoGirando Alatri - visita guidata - domenica 26 febbraio, ore 10:00
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Dom 05 Feb 2023, 16:13 Da OmoGirando

» OmoGirando Lucus Feroniae e la Villa dei Volusii - Capena (RM), domenica 12 febbraio, ore 10:00
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Dom 05 Feb 2023, 15:54 Da OmoGirando

» FORME SFUGGENTI 102 – FIERA DI BOLOGNA
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Dom 05 Feb 2023, 01:38 Da Ri.Ca.Sba

» Notturno a Palazzo Reale- Speciale San Valentino
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Ven 03 Feb 2023, 17:13 Da Somewhere

» Come condividere i vostri eventi
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 02 Feb 2023, 21:39 Da Pro Loco Arbëria

» Feste del polentone con il sugo di magro a Castel di Tora
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Mer 01 Feb 2023, 16:52 Da Oasi Blu

» Carnevale dei Matòci di Valfloriana (TN) – 16/21 feb
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Mer 01 Feb 2023, 16:40 Da Oasi Blu

» Terme in Fiore XI Edizione 25 e 26 Marzo
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Mar 31 Gen 2023, 15:17 Da Antonella Rocchi

» Notturno a Palazzo Barolo - Speciale San Valentino
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:22 Da Somewhere

» Aperitorre San valentino
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:19 Da Somewhere

» Aperitorre
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:17 Da Somewhere

» Piccoli esploratori al museo Egizio
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:14 Da Somewhere

» Una Fiaba da Re a Palazzo Reale
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:11 Da Somewhere

» Torino Segreta Tour
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:05 Da Somewhere

» Torino Golosa
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:00 Da Somewhere

» Notturno a Palazzo Reale
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:56 Da Somewhere

» Notturno al Manicomio di Collegno
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:52 Da Somewhere

» Torino Noir® Tour
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:31 Da Somewhere

» Torino Gialla® Tour
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:24 Da Somewhere

» La Magia della Sacra di San Michele Tour
Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:15 Da Somewhere

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio

Andare in basso

Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio Empty Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio

Messaggio Da FuoriPorta Mer 21 Mar 2018, 18:12

Dalla Via Iulia Augusta alla scoperta di Alassio

Ottaviano Augusto, il primo Imperatore romano, la fece costruire, è la via Iulia Augusta, un tempo aveva lo scopo di agevolare i collegamenti tra Roma e la Gallia meridionale. Scopriamola!

Oggi questo itinerario archeologico unico nel suo genere si può percorrere, oggi, nel tratto costiero tra la cittadina ligure di Alassio e la vicina Albenga lungo il percorso che un tempo collegava Vada Sabatia, l’odierna Vado Ligure, ad Arles in Provenza.

Da Alassio si parte dal belvedere antistante la chiesetta benedettina di Santa Croce e in breve si raggiunge la chiesa di Sant’Anna ai Monti collocata proprio sopra la baia del porticciolo turistico L. Ferrari.

La strada si snoda a mezza collina immersa nella lussureggiante macchia mediterranea tra i profumi delle ginestre, del lentisco, del timo selvatico che si alternano ad imponenti alberi di carrubi ed ulivi secolari. Continuando in falso piano il visitatore è accompagnato da una vista mozzafiato sul mare dove si staglia la selvaggia isola Gallinara, oggi riserva naturale protetta, chiamata così fin dai tempi dei Romani per la presenza di galline selvatiche. In alcuni brevi tratti è possibile ammirare l’originale lastricato in pietra, con l’antico selciato dove ai lati ancora oggi sono visibili i “margines” e i tagli trasversali per lo scolo delle acque tipici delle strade romane dell’epoca.

Proseguendo il cammino si incontrano i resti della necropoli romana di Albingaunum. I nove monumenti funerari, scoperti dall’archeologo Nino Lamboglia negli anni Trenta, custodiscono oltre 40 sepolture e corredi funerari appartenenti al periodo tra il I e il III sec. d.C. oggi esposti presso l’esposizione permanente “Magiche Trasparenze” di Palazzo Oddo nel centro storico di Albenga. Poco dopo si raggiunge punta S. Martino dove si trova il monumento funerario a forma di torre del II sec., denominato “Pilone” e si può scorgere l’anfiteatro romano.

Il percorso archeologico ad accesso libero, è indicato con il segnavia e si sviluppa su una distanza di km 5,5 con un dislivello di 80 mt e un tempo di percorrenza stimato in 2 ore e 30 min. circa. E’ percorribile sia a piedi che in mountain bike.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.