Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Serata di Condivisione
Ven 16 Feb 2018, 15:51 Da Arcano

» PIC&NIC A TREVI (PG)
Ven 16 Feb 2018, 15:11 Da Trevi

» L’Oracolo della Sibilla
Ven 16 Feb 2018, 14:47 Da Arcano

» Maschere da presepe
Ven 16 Feb 2018, 14:13 Da Oltre Il Chiostro

» Le migliore risse di Vittorio Sgarbi
Gio 15 Feb 2018, 16:43 Da Cavallo Pazzo

» Camping di Marina di Altidona
Gio 15 Feb 2018, 09:03 Da Cavallo Pazzo

» Compra un camper da 23mila euro con un assegno falso
Gio 15 Feb 2018, 08:54 Da Cavallo Pazzo

» Sanremo (IM) celebra il Carnevale dei fiori con le sfilate dei carri
Gio 15 Feb 2018, 08:44 Da FuoriPorta

» Quinto appuntamento con la rassegna "il giovedì… DOCUDÌ" a Pescara
Mer 14 Feb 2018, 23:30 Da Marco Renzini

» VIAGGIO IN OLANDA E BELGIO 14 APR AL 4 MAG 2018 CC ORSA MAGGIORE
Mer 14 Feb 2018, 21:38 Da BarbGiov52

» Tra i borghi di Umbria e Toscana Venerdi Santo a Grassina 2018 CC Orsa Maggiore
Mer 14 Feb 2018, 21:35 Da BarbGiov52

» Specchi a confronto
Mer 14 Feb 2018, 16:39 Da AtelierControsegno

» X Memorial Correale 17 e 18 marzo 2018 – Gragnano (Napoli)
Mer 14 Feb 2018, 14:17 Da TempoLibero

» Autovelox dal 05 al 11 febbraio 2018
Mer 14 Feb 2018, 09:38 Da Cavallo Pazzo

» Insalata di cavolo cappuccio con speck
Mar 13 Feb 2018, 11:30 Da Cavallo Pazzo

» Ombrina alla pizzaiola
Mar 13 Feb 2018, 11:19 Da Cavallo Pazzo

» Pomodori infarinati e Fritti
Mar 13 Feb 2018, 11:15 Da Cavallo Pazzo

» Rombo in tegame
Mar 13 Feb 2018, 11:10 Da Cavallo Pazzo

» Sugo ai funghi Porcini
Mar 13 Feb 2018, 11:07 Da Cavallo Pazzo

» Tagliatelle alla salsa di noci
Mar 13 Feb 2018, 11:04 Da Cavallo Pazzo

» Trote al pepe verde
Mar 13 Feb 2018, 11:00 Da Cavallo Pazzo

» Tranci di sciabola fritti
Mar 13 Feb 2018, 10:56 Da Cavallo Pazzo

» Sformatini scampi e boleti
Mar 13 Feb 2018, 10:52 Da Cavallo Pazzo

» Spaghetti con puntarelle e salsa d'acciughe
Mar 13 Feb 2018, 10:47 Da Cavallo Pazzo

» Il Santuario della Madonna di Polsi
Mar 13 Feb 2018, 10:39 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

“Pane, Olio e…”, Montelibretti (RM) celebra l’oro verde della Sabina

Andare in basso

“Pane, Olio e…”, Montelibretti (RM) celebra l’oro verde della Sabina

Messaggio Da FuoriPorta il Lun 16 Ott 2017, 09:16

“Pane, Olio e…”, Montelibretti (RM) celebra l’oro verde della Sabina

12 novembre

A Montelibretti torna a battere forte il cuore dell’olio. Da ben 13 anni, il grazioso centro agricolo che sorge tra la valle del Tevere e quella del Fosso Carolano apre le porte per celebrare il prodotto di punta del territorio: l’oro verde che per gli abitanti della Sabina è più prezioso del famoso metallo. L’appuntamento con “Pane, Olio e…” è fissato per domenica 12 novembre e proporrà degustazioni, visite guidate ai frantoi e una ricca fiera mercato dei prodotti tipici e artigianali; tra mostre fotografiche e di pittura, la Fiera dell’olio e il ristorante allestito dalla Pro Loco (aperto sabato a cena e domenica a pranzo), ci sarà spazio anche per una sorta di evento nell’evento, la Sagra del frittello col broccolo, una delizia locale esaltata dall’olio extravergine di oliva.

Se l’oro giallo nasce nei depositi alluvionali e dai minerali rocciosi, l’oro verde di Montelibretti prende vita sulla Carboncella, il Frantoio, la Salviana e il Leccino: saranno le varietà di ulivi del posto, che da tanti secoli consentono una produzione di inestimabile valore, i grandi protagonisti della festa. Un’occasione unica per assaggiare e conoscere il prodotto dal colore giallo-oro, lievemente ambrato, e dal tipico sapore fruttato, con sentori che vanno dall’erba fresca, al carciofo, alla mandorla: un olio di impareggiabile leggerezza con un’acidità prossima allo zero, che gli hanno consentito il conseguimento del marchio DOC prima e successivamente di quello DOP; la spremitura a freddo delle olive, raccolte poco prima della loro maturazione entro le prime 24 ore, costituisce uno dei suoi segreti.

Una delizia che si potrà assaggiare sulle bruschette e all’interno di una ricca carrellata di piatti tipici locali esaltati dal suo sapore e dal suo profumo; ma non solo: visitando i frantoi si potrà scoprire il suo processo produttivo, vedendo uscire dalle molazze in pietra la pasta ottenuta dalla lacerazione della polpa, della buccia e del nocciolo dell’oliva. Dopo il grande successo della scorsa edizione, tornerà anche quest’anno la Fiera dell’olio allestita nei locali e nelle cantine del borgo che proporrà tartufi, cioccolate artigianali, passate di frutta nei barattoli, verdure sott’olio, formaggi, miele, pane cotto nel forno a legna, marmellate e dolci fatti in casa, senza dimenticare l’olio presentato da diverse aziende locali; a tutto questo si affiancherà un ricco mercato di artigianato e di antiquariato, con tante idee regalo per il prossimo Natale. A disposizione dei camperisti ci sarò anche un’ampia area parcheggio presso il Parco della Resistenza.

Adagiato sulle pendici occidentali dei Monti Sabini a soli 37 chilometri da Roma, Montelibretti è un piccolo gioiello all’interno del quale meritano una visita il seicentesco Palazzo Barberini e la chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari, oltre alla necropoli di Colle del Forno, con tombe a camera sotterranea scoperte nel 1970 e risalenti al VII secolo a.C. Dai caratteristici vicoli medievali del borgo si possono inoltre ammirare splendidi panorami del territorio circostante, attraversato da una sottile linea verde che unisce tutti i paesi che lo popolano: centri densamente abitati e piccoli borghi, luoghi ricchi di storia e nuclei moderni, a volte geograficamente distanti fra loro eppure accumunati da origini e tradizioni comuni.

Info:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
sms a 3408505381
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum