Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti
» Lendinara terra d’arte
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Ven 16 Ott 2020, 16:24 Da FuoriPorta

» Ecomuseo delle erbe palustri
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Ven 16 Ott 2020, 16:19 Da FuoriPorta

» Tolentino diventa Making Experience
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Gio 15 Ott 2020, 11:04 Da Tipicità

» Risparmiare sulla bolletta dell'acqua
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 11:13 Da Camperfree

» Bere acqua gassata per abbassare il colesterolo
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 11:05 Da Camperfree

» Frontale tra un'auto e un camper
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 10:57 Da Camperfree

» Rubano due biciclette da un camper
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 10:49 Da Camperfree

» Al ritorno trova il camper vandalizzato
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mer 14 Ott 2020, 10:43 Da Camperfree

» La Carboneria a Fratta Polesine
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 17:27 Da AdrianoFarinelli

» Salpa alle spezie
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 11:12 Da Cavallo Pazzo

» Crostini di Faicchio
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 11:04 Da Cavallo Pazzo

» Leccia al forno con patate e pomodorini
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:54 Da Cavallo Pazzo

» Sgombri al ribes
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:48 Da Cavallo Pazzo

» Sarago alle zucchine
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:40 Da Cavallo Pazzo

» Pasta ai fiori di zucca e panna
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:33 Da Cavallo Pazzo

» Crostini di calamari
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mar 13 Ott 2020, 10:18 Da Cavallo Pazzo

» Sapere quanto era costato nuovo il mio camper
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Lun 12 Ott 2020, 19:05 Da Gian Maria Gabriele Barof

» UNA GIORNATA FANTASTICA AL VILLAGGIO DI HARRY POTTER
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Lun 12 Ott 2020, 10:47 Da Fondazione Ugo da Como

» Giulio Andreetta a Mirano in concerto il 20 Novembre 2020 per il centenario di Giambattista Tiepolo
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Sab 10 Ott 2020, 23:12 Da F.2009

» Vèrben - un treno di colori
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Sab 10 Ott 2020, 16:44 Da Iat Roana

» Passeggiata a Poggio Moiano (RI)
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Sab 10 Ott 2020, 11:22 Da FuoriPorta

» La patata è fritta, lessa o rescallata a Leonessa
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Sab 10 Ott 2020, 11:16 Da FuoriPorta

» TREVI (PG) - Domenica 18 ottobre: DI SANA PIANTA
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Ven 09 Ott 2020, 16:00 Da Trevi

» Marché au Fort, i sapori della Valle d’Aosta in vetrina nel Borgo di Bard
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mer 07 Ott 2020, 17:32 Da Tommaso.spaini@spaini.it

» Camper si ribalta
Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Icon_minitime1Mer 07 Ott 2020, 10:05 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio

Andare in basso

Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio Empty Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio

Messaggio Da FuoriPorta il Lun 18 Mar 2019, 16:55

A Canino il benvenuto alla primavera si dà con il “mangiatutto”! Così, nel grazioso borgo della Tuscia Viterbese, è da sempre chiamato l’asparago, perché nessuna delle sue parti viene gettata via. La sagra dedicata a questa delizia – che riesce a regalare un sapore unico a moltissime ricette – diventa “maggiorenne” e festeggia quest’anno la 18esima edizione: un motivo in più per raggiungere Canino il 30 e il 31 marzo, dove sono in programma degustazioni, visite guidate, eventi sportivi e spettacoli musicali.

“L’ortaggio del Re”, che predilige i pendii scoscesi e ama nascondersi fra le erbacce, in questo tratto dell’Alto Lazio matura già nel mese di gennaio, in grande quantità e di ottima qualità: e se del maiale non si butta via niente, come recita un vecchio proverbio, pochi sanno che a Canino questa regola vale anche per l’asparago. Si tratta di una tradizione antica che affonda le sue radici in un passato contadino ancora più vivo che mai, con ricette che utilizzano questa specialità in ogni sua parte abbinandola alle altre perle della gastronomia del territorio: e così alla Sagra dell’Asparago Verde, dal primo al dolce l’ortaggio sarà davvero dappertutto, sempre in compagnia dell’olio extravergine d’oliva, vanto della produzione locale.

Le due giornate di festa saranno caratterizzate da un ricco programma che prevede, oltre alle degustazioni non stop presso l’Aranciera (tra cui quelle del semifreddo e delle focacce all’asparago verde), anche spettacoli, mostre, competizioni e intrattenimenti per bambini. E’ il caso, sabato 30 marzo, dei mercatini artigianali, della dimostrazione di giochi equestri, della manifestazione folcloristica itinerante e del concorso sull’asparago più originale; il giorno successivo sarà la volta della passeggiata “riscoprendo la via Clodia”, della gara ciclistica, degli spettacoli musicali dal vivo e dei giochi per i più piccoli.

Per tutto il fine settimana sarà possibile visitare il Museo della ricerca Archeologica di Vulci-Canino, oltre alle bellezze della cittadina che sorge a pochi chilometri dal confine con la Toscana, su dolci rilievi ricoperti di olivi. Di grande impatto visito sono il palazzo Bonaparte, la fontana Farnesiana e il palazzo del Municipio: qui infatti nacque Alessandro Farnese – in seguito diventato papa Paolo III – e sempre qui visse e fu sepolto insieme alla famiglia Luciano Bonaparte, il fratello di Napoleone. Partendo da Canino, inoltre, è possibile andare alla scoperta di un territorio ricco di storia, che conserva dei veri e propri gioielli come le Necropoli di Vulci e il Castello dell’Abbadia.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.