Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Tartufo e Cioccolato nella dimora di Lucrezia Borgia
Ieri alle 16:37 Da Culturaenatura

» Consigli Illuminazione
Ieri alle 15:17 Da Laura Monelli

» IX Concorso Nazionale di Poesia - Festival dei due Parchi
Gio 16 Ago 2018, 23:37 Da Simona133

» Camminata enogastronomica-su e giù per i sentieri pavesiani
Gio 16 Ago 2018, 22:51 Da Graziella

» XVI FESTA IN VINO VERITAS
Gio 16 Ago 2018, 21:30 Da Pro Loco Riofreddo

» IX Sagra della Patata di Montagna di Muro Lucano (PZ)
Gio 16 Ago 2018, 17:19 Da Pro Loco Murese

» l sciusciello, la zuppa tipica del Cilento
Gio 16 Ago 2018, 14:46 Da FuoriPorta

» La via Dauna, un viaggio nella storia tra Puglia e Basilicata
Gio 16 Ago 2018, 14:41 Da FuoriPorta

» Sutri (VT) sagra del fagiolo regina
Gio 16 Ago 2018, 14:35 Da FuoriPorta

» Sagra della lumaca a Monteleone Sabino(RI)
Gio 16 Ago 2018, 14:29 Da FuoriPorta

» Sagra del luccio in salsa
Mer 15 Ago 2018, 13:35 Da Pozzolese

» Sagra dei Crotti
Mer 15 Ago 2018, 11:45 Da Valchiavenna

» Dì De La Brisaola
Mer 15 Ago 2018, 11:42 Da Valchiavenna

» Pane Ammore e Tarantella - Arte,Musica,Gastronomia 21-22-23 settembre
Mar 14 Ago 2018, 17:09 Da Michele Amato

» Notte Bianca a Busseto
Mar 14 Ago 2018, 11:23 Da BandaVerdiBusseto

» Sagra del Cinghiale e della Castagna
Lun 13 Ago 2018, 18:25 Da Comitato Festa

» Festa di Venedmmia 2018
Lun 13 Ago 2018, 15:16 Da Terre dei Santi

» La Proloco organizza ANTICHI RIONI RIVIVONO a Pomarico (MT)
Dom 12 Ago 2018, 17:19 Da Proloco Pomarico

» 10^ SAGRA DEGLI GNOCCHI a Castelnuovo di Porto il 14, 15, 16 settembre 2018
Dom 12 Ago 2018, 16:07 Da Raffaele.B

» BISTECCANDO A TAVOLA CON IL GIGANTE BIANCO
Ven 10 Ago 2018, 10:32 Da Ema79

» I GIORNI DI BACCO
Ven 10 Ago 2018, 10:29 Da Ema79

» Famiglia Tedesca ingannata dal navigatore
Ven 10 Ago 2018, 10:04 Da Cavallo Pazzo

» Birra fra i Trulli 2018 - 18a edizione
Gio 09 Ago 2018, 17:45 Da Tucci0

» FESTA DELL'ARBËRIA
Gio 09 Ago 2018, 13:01 Da Pro Loco Arbëria

» Segni Barocchi Festival XXXIX edizione 27/08-23/09 2018
Mer 08 Ago 2018, 12:45 Da Comune di Foligno

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Partendo da Monteleone Sabino sulle tracce di Santa Vittoria

Andare in basso

Partendo da Monteleone Sabino sulle tracce di Santa Vittoria

Messaggio Da FuoriPorta il Ven 13 Nov 2015, 14:29

Partendo da Monteleone Sabino sulle tracce di Santa Vittoria

Il suo culto unisce idealmente Monteleone Sabino a Subiaco, Bagnoregio e Farfa, solo per citare alcuni paesi del Lazio, e si spinge fino all’Abruzzo (Carsoli), alle Marche (Fratterosa), al Piemonte e alla Sardegna: è Santa Vittoria, martirizzata il 18 dicembre del 253 nel paese in provincia di Rieti. Nell’antica città sabina di Trebula Mutuesca (l’odierna Monteleone Sabino), è possibile visitare il Santuario di Santa Vittoria, uno splendido edificio di culto in stile romanico che sorge proprio sul luogo del martirio, e che ospita la catacomba e varie reliquie della Santa: secondo la leggenda, Vittoria liberò la città dalla minaccia di un drago facendo convertire tutti i trebulani alla cristianità e fu uccisa per aver rifiutato di adorare la Dea Diana.

Nel Santuario di Monteleone Sabino è possibile toccare dal vivo quanto sia stato forte, nel corso dei secoli, la devozione nei confronti della martire trebulana, anche seguendo la lunga e articolata evoluzione architettonica dell’edificio di culto, i suoi affreschi e le suggestive catacombe. E chi volesse approfondire l’argomento può andare alla scoperta degli altri luoghi sparsi per lo Stivale che celebrano Santa Vittoria. E’ il caso, restando in provincia di Rieti, dell’Abbazia di Farfa (che custodisce la reliquia del braccio andato perso), oppuredell’Abbazia di Subiaco in provincia di Roma (dove è conservato il cranio di Santa Vittoria), di Bagnoregio(Viterbo), dove in una bellissima urna del 1887 è conservata una parte del corpo della Santa.

Spostandosi in Abruzzo, è molto suggestivo l’antico quadro di olio ospitato nella chiesa parrocchiale di Santa Vittoria aCarsoli (L’Aquila), così come le reliquie e il simulacro che rappresenta la Santa stesa supina su un lettino di porpora nella chiesa di Guardiabruna (Chieti).
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum