Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Dove sono gli Autovelox dal 25 marzo al 31 marzo 2019
Oggi alle 08:08 Da Cavallo Pazzo

» Il borgo di Limatola e il suo castello
Oggi alle 07:30 Da FuoriPorta

» La Pieve di San Lorenzo, perla del Mugello
Oggi alle 07:26 Da FuoriPorta

» Festa del latte, così Morimondo (MI) celebra i “latèè” lombardi
Oggi alle 07:20 Da FuoriPorta

» Dal 24 al 28 aprile nel borgo di Cannara (PG)
Oggi alle 07:17 Da FuoriPorta

» Sagra della pié fritta, la Pasquetta a Fontanelice (BO)
Oggi alle 07:14 Da FuoriPorta

» Il suggestivo borgo di Hone (AO)
Oggi alle 07:11 Da FuoriPorta

» Antichi sapori e piccole delizie alla sagra di primavera di Faenza (RA)
Oggi alle 07:08 Da FuoriPorta

» Domenica 24 marzo a Recanati (MC) è tempo di “Assaggi d’Infinito”
Oggi alle 07:05 Da FuoriPorta

» Sagra del Cus Cus Tabarchino, dalla Liguria a Carloforte (CI)
Oggi alle 07:00 Da FuoriPorta

» Palio dei Somari
Oggi alle 06:57 Da FuoriPorta

» La rana è la grande protagonista della sagra di Bornasco (PV)
Oggi alle 06:39 Da FuoriPorta

» "Segni vitali": mostra di Guglielmo Clivati a Calcinaia
Ieri alle 00:09 Da Mercurio

» #VietatoNonGiocare
Gio 21 Mar 2019, 23:40 Da Ass. Culturale Cetra

» Storie del dormiveglia di Luca Magi ANTEPRIMA REGIONALE a Pescara il 23.03.2019
Gio 21 Mar 2019, 20:10 Da Associazione Acma

» Nuovo iscritto
Gio 21 Mar 2019, 15:25 Da Dennis69

» Disabilità e Reddito di Cittadinanza: emendamenti del Governo
Gio 21 Mar 2019, 11:08 Da Cavallo Pazzo

» 3° BORSASCAMBIO DI FERMODELLISMO
Gio 21 Mar 2019, 09:21 Da BorsaScambio

» 8° BORSA SCAMBIO GIOCATTOLI di MANTOVA
Gio 21 Mar 2019, 09:20 Da BorsaScambio

» Pasquetta - Gita Fuori Porta ad Altavilla Monferrato
Gio 21 Mar 2019, 01:43 Da Jamestsrm

» Festa di Primavera
Mer 20 Mar 2019, 16:31 Da Ass.ne Giovani Capaccioli

» Pasquetta nel Paese delle Meraviglie
Mer 20 Mar 2019, 15:59 Da BieffePieventi

» Pasquetta in Cantina con l'Amarone
Mer 20 Mar 2019, 11:15 Da Valpolicella

» 47 sagra del Frittello
Mar 19 Mar 2019, 15:43 Da Abernabei.andrea@gmail.co

» ASSAGGI D’INFINITO A RECANATI
Mar 19 Mar 2019, 12:32 Da Tipicità

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Infiorata a Spello Dal 20 al 22 giugno 2014 CC Orsa Maggiore

Andare in basso

Infiorata a Spello Dal 20 al 22 giugno 2014 CC Orsa Maggiore

Messaggio Da BarbGiov52 il Mer 16 Apr 2014, 19:13

 pensare  pensare  pensare  pensare  pensare  pensare  pensare  pensare  pensare  pensare  pensare  pensare  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto 
Camper Club Orsa Maggiore

                                      


 ASSOCIAZIONE CAMPERISTI VOLENTEROSI: VIAGGI, RADUNI E SOLIDARIETA’- CASALECCHIO DI RENO (BO)
Via del Fanciullo, 6 c/o Casa della Solidarietà – 40033- Telef. 3347034961—Fax -1782233214
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]-  - [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] -
Infiorata a Spello Dal 20 al 22 giugno 2014
Le meravigliose Infiorate (tappeti e quadri) che si offrono agli sguardi ammirati dei numerosi visitatori italiani e stranieri sono il risultato di un complesso e difficile lavoro che richiede giorni, settimane e addirittura mesi di paziente e sapiente lavoro di molte persone, che a gruppi si distribuiscono i compiti e si attivano con indispensabile armonia di intenti.
In ogni stagione vengono raccolti i fiori e le erbe del Monte Subasio e dell’Appennino umbro-marchigiano; si tolgono pazientemente i petali che vengono gelosamente conservati.  Nei giorni che precedono il CORPUS DOMINI si assiste ad una vera e propria mobilitazione generale di nutrite squadre di Infioratori, i quali si disperdono lungo i pendii del Subasio, per i campi e le piane delle verdi vallate Umbre. Durante la raccolta dei fiori, altri cittadini e soprattutto le signore più anziane trascorrono le serate nei pianterreni freschi, separando i petali in base ai vari colori e tritando finemente le erbe profumate. Questo lavoro diventa sempre più febbrile e coinvolgente man mano che si approssima la festa del CORPUS DOMINI. Alla vigilia di questa giornata, sin dal primo pomeriggio, le strade di Spello interessate al percorso della Processione vengono chiuse al traffico e letteralmente invase da gruppi di cittadini e di visitatori di ogni età. Per prima cosa si predispongono impianti di illuminazione adeguati e si provvede poi ad allestire collaudati sistemi di protezione (strutture antipioggia e antivento) sui tratti di strada interessati, e ciò per evitare che imprevedibili condizioni atmosferiche avverse possano disturbare o compromettere il lavoro degli Infioratori. Dopo queste operazioni preliminari si inizia ad eseguire il disegno sul fondo stradale, utilizzando all’uopo le tecniche più disparate: dal disegno a mano libera allo spolvero, dallo stampo metallico alla forma di cartoncino. Eseguiti i disegni, secondo tecniche diverse, si procede infine a depositare i petali variopinti, al fine di conferire le tonalità cromatiche desiderate e ottenere gli effetti artistici voluti.  Durante il pomeriggio e tutta la notte del sabato che precede la festa, gli infioratori lavorano sulle strade, chini a terra, per disegnare, deporre e disporre milioni e milioni di petali capaci di produrre quei magici capolavori che sanno di arte antica e moderna, carichi di suggestioni emotive e culturali, collegati ai temi della tradizione religiosa e anche della più viva attualità. I lavori durano l’intera notte e soltanto alle 9,00 del mattino le strade risultano ricoperte da un unico tappeto policromo e profumato: uno spettacolo unico a vedersi. Basti pensare che in un unico percorso floreale vengono mediamente realizzati circa 70 Infiorate tra tappeti – ciascuno dai 12 ai 15 metri di lunghezza, con una superficie minima di 15 mq – e quadri di grandi dimensioni – dai 25 ai 90 mq .
L’unicità del carattere della manifestazione è certamente dato dalla tecnica di esecuzione che consiste nell’uso esclusivo di elementi vegetali non trattati con agenti chimici o conservativi né  con coloranti artificiali o polverizzati; in questo modo il petalo, adagiato sul suolo stradale, (non si può incollare) regna sovrano in un insieme coinvolgente di colori e profumi.
L’esecuzione delle opere avviene direttamente sul fondo stradale non soggetto ad alcun trattamento: i soggetti e le decorazioni sono sempre rinnovati, si allacciano alla grande tradizione della Pittura Umbra, dal Rinascimento al 700, e a volte il discorso figurativo si apre anche alle maggiori testimonianze dell’arte moderna.


Venerdì  - Ritrovo nel pomeriggio presso il FRANTOIO DI SPELLO Via Banche, 1/b 06038 Spello (PG)
                       Saluti fra vecchi amici che si ritrovano e benvenuto ai nuovi arrivati.
 
  Cena libera

Sabato – Mattinata dedicata alla visita guidata di Spello. Fondata dagli umbri per poi essere denominata Hispellum in epoca romana. Fu dichiarata da Cesare "Splendidissima Colonia Julia". I resti della cinta muraria, molto più grande in passato di quanto possiamo ammirare oggi, attestano la grandezza che ebbe la città, così come i resti archeologici che la circondano. Devastante per Spello fu la discesa in Italia dei Barbari che la ridussero in una povera borgata. Nell'epoca dei ducati venne inglobata nel Ducato di Spoleto, per poi essere trascinata insieme ad esso nella mani del Papato. La cittadina, tuttavia, rimpiangeva l'autonomia donatale in parte dall'Impero Romano, e non tardò a divenire Comune autonomo con proprie leggi. Il periodo comunale perdurò sino a che la famiglia perugina dei Baglioni prese il controllo dell'ormai ex-comune. Nel IV secolo Spello fu sede vescovile e nell'Alto Medioevo – con altre diocesi vicine ora soppresse – fece parte per moltissimo tempo della vastissima diocesi di Spoleto. Attualmente Spello è invece integrata nella diocesi di Foligno.
                     Pranzo libero e pomeriggio dedicato alla visita libera in occasione dell’inizio dei lavori degli Infioratori.
                     Cena presso il Frantoio che ci ospita (facoltativa € 25.00 a persona)
                     La serata verrà organizzata e personalizzata in loco .
Domenica – Ore 9.00 “Processione del Corpus Domini”
                            Pranzo presso il Frantoio che ci ospita (facoltativo € 25.00 a persona)

Costo Iscrizione :
Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 10.00 
non soci                                                                           € 20.00  
       
Turit-Camperbox- -Pleinair-Caravan e Camper  C.C.I.- Amici di Vacanzelandia € 17,00
Costo Partecipazione a equipaggio composto da due adulti € 40.00
il costo comprende sosta presso il Frantoio, visita guidata Spello, ingresso Cappella Baglioni, servizio navetta: per il giorno 21/06/2014 dalle ore 21:00 alle ore 24:00 e per il giorno 2/06/2014 dalle ore 06:30 alle ore 12:00.
Per informazioni ed iscrizioni:
Gabriele e Lorena tel. 0516240493 - cell.  3381135922 –
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
                                                  Potranno verificarsi variazioni di programma.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose
 timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  timido saluto  bacini  bacini  bacini  bacini  bacini  bacini  bacini 
BarbGiov52
BarbGiov52


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum