Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti attivi
» OmoGirando il Lido di Ostia - Roma, sabato 16 marzo, h10:00
Vignanello Icon_minitime1Oggi alle 19:12 Da OmoGirando

» OmoGirando il Palazzo Chigi Albani e la mostra Viaggio nell’Inconsueto - Soriano nel Cimino,10 marzo
Vignanello Icon_minitime1Oggi alle 19:10 Da OmoGirando

» RI-QUADRI 61 – ROMA
Vignanello Icon_minitime1Ieri alle 23:44 Da Ri.Ca.Sba

» Visita Guidata a Roma. Abbazia delle Tre Fontane
Vignanello Icon_minitime1Ieri alle 14:47 Da Lasinodoro

» Visita guidata a Roma. Il Cimitero Monumentale del Verano
Vignanello Icon_minitime1Ieri alle 14:45 Da Lasinodoro

» Speciale Festa della Donna a Roma. Tutte le donne del potere
Vignanello Icon_minitime1Ieri alle 14:44 Da Lasinodoro

» Cantine Vogadori aperte: Weekend Vino & Amarone!
Vignanello Icon_minitime1Dom 25 Feb 2024, 22:47 Da Valpolicella

» Remember Vintage
Vignanello Icon_minitime1Dom 25 Feb 2024, 20:27 Da Sushikiwi

» è ancora Carnevale Rondissone (TO)
Vignanello Icon_minitime1Ven 23 Feb 2024, 15:48 Da FuoriPorta

» Fiera dedicata a Il Bontà di Cremona
Vignanello Icon_minitime1Ven 23 Feb 2024, 15:41 Da FuoriPorta

» Torna Slow Wine Fair Bologna
Vignanello Icon_minitime1Ven 23 Feb 2024, 15:33 Da FuoriPorta

» Weekend Enologico da Vogadori: Scopri l'Amarone!
Vignanello Icon_minitime1Gio 22 Feb 2024, 08:52 Da Valpolicella

» iPhone 15 pro, 700eur, iPhone 14 pro, 530eur, iPhone 13, 320eur, iPhone 15 pro max, 800eur, Samsung
Vignanello Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 16:05 Da Profkeys6

» La Magia della Sacra di San Michele Tour
Vignanello Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 15:08 Da Somewhere

» Aperitorre
Vignanello Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 15:06 Da Somewhere

» Notturno al manicomio di Collegno
Vignanello Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 15:04 Da Somewhere

» Sweet Pampepato, il Festival del Pampepato di Terni IGP e della Pasticceria Tradizionale
Vignanello Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 09:40 Da Simone Calzolari

» RI-QUADRI 60 – FIRENZE
Vignanello Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 22:39 Da Ri.Ca.Sba

» Cioccolentino Terni (TR)
Vignanello Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 19:44 Da FuoriPorta

» Art, History, Food & Beverage, a Bolsena presso Palazzo del drago
Vignanello Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 18:50 Da Voltumna srls

» Galleria Corsini a Roma Gratuito
Vignanello Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 14:57 Da Lasinodoro

» Fiumicino: Necropoli di Porto all’Isola Sacra – Ingresso Gratuito
Vignanello Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 14:56 Da Lasinodoro

» La Certosa di Roma: Santa Maria degli Angeli e Martiri
Vignanello Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 14:56 Da Lasinodoro

» Notturno in Rosa a Palazzo Reale
Vignanello Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 09:37 Da Somewhere

»  Sulle orme di Lidia Poët®
Vignanello Icon_minitime1Ven 16 Feb 2024, 14:26 Da Somewhere

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Vignanello

Andare in basso

Vignanello Empty Vignanello

Messaggio Da FuoriPorta Dom 11 Dic 2022, 16:10

Immersa nella Tuscia, eccola lì, che svetta nel verde, tra le scenografiche forre che caratterizzano la zona, è Vignanello. Meta viterbese già molto nota, infatti non ti parleremo delle sue bellezze più blasonate, ma vogliamo raccontarti di quei luoghi, più piccini, che a noi piacciono tanto…

Accompagnaci. Entriamo nel villaggio rupestre di San Lorenzo. Non sarà facile da trovare. Munisciti di mappe e navigatore! Qui ci sono le grotte che prendono il nome del santo, non sono tra le più conosciute, ma belle anche per questo. Qui c’era un insediamento monastico organizzato sul lavoro agricolo, una realtà autosufficiente, con disponibilità di acqua, prossima alle vie di comunicazione e tuttavia mimetizzata sulla parete di una valletta. Un nucleo abitato che comprende la necropoli, i depositi di derrate, gli ambienti residenziali domestici, la cappella, le stalle e aree rustiche per il lavoro dei prodotti dei campi. Se aggiungi la presenza di affreschi, troverai più di un motivo per organizzare un’interessante passeggiata dedicata all’archeologia medievale.
Sbalordito, vero?
Ma proseguiamo…

Dal Molesino, alla Valle della Cupa, di Cenciano e di San Rocco, tutte aree archeologiche di inestimabile valore, se ne possono visitare delle parti, grazie all’Associazione ‘I Connutti’ fatta di volontari vignanellesi, che hanno reso parzialmente percorribili una serie di cunicoli di epoca falisco-etrusca, chiamati non appunto i Connutti, che attraversano il sottosuolo del paese, congiungendo il Castello Ruspoli alla Chiesa Collegiata e diramandosi poi per qualche chilometro verso le campagne e il paese confinante. Che fascino!

Certo, a Vignanello si deve venire con scarpe comode e con il mood di Indiana Jones!

Se ami invece l’architettura religiosa, qui c’è la chiesa di San Sebastiano, datata 1625, che custodisce una Vergine Maria con San Sebastiano e San Francesco attribuita al Pomarancio. Ma non è certo di quale, dei tre artisti toscani noti con questo soprannome, si tratti. Sbricia!
Di scuola bolognese, c’è invece la Vergine nella chiesa di San Giovanni Decollato.

La terra falisca dove svetta Vignanello è immersa in un’atmosfera fiabesca tra vicoli e cantine scavate nel tufo e il castello Ruspoli con il suo suggestivo giardino all’Italiana.
Tra le tradizioni che caratterizzano questo delizioso spicchio di Tuscia, c’è il vino.
Risale almeno al secolo IV a.C., come suggerisce il ritrovamento nella necropoli del Molesino di uno stamnos falisco a figure rosse, in cui Dioniso rivela a suo figlio Oinopion il segreto per la produzione del vino. Lo stamnos è esposto nel Museo nazionale etrusco di Villa Giulia, a Roma. Ci andrai dopo la vostra visita a Vignanello!
Il commercio di vino più consistente è da sempre stato diretto verso la Capitale e il Greco di Julianellum, antico nome di Vignanello, appare sulle mense dell’aristocrazia ecclesiastica ad opera di Ortensia Farnese che governò il paese nel XVI secolo.

Cin Cin!
Termina il tuo giro vignenellese nel centro storico. Da Piazza della Repubblica, proprio di fronte ad una delle chiese più graziose del paese, la Collegiata di Santa Maria delle Presentazione fino ad arrivare alla Chiesa di San Sebastiano, esempio di creatività barocca. I vicoli. Le botteghe. Comignoli fumanti. Non vedrai l’ora di tornare, non appena sarai risalito in macchina.
Per prenotare tutte le visite che vorrai, nella bella Vignanello, chiama il numero della Biblioteca Comunale 0761 75 43 39
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.