Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

La salsa verde piemontese Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo


Unisciti al forum, è facile e veloce

Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

La salsa verde piemontese Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti attivi
» Monteprandone
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 11:55 Da FuoriPorta

» Camerano Casasco
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 11:49 Da FuoriPorta

» Viaggio nella Sicilia orientale
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 11:43 Da FuoriPorta

» Come pulire il piano cottura
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 10:57 Da Oasi Blu

» Far crescere i capelli più velocemente
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 10:52 Da Oasi Blu

» Piante e fiori, si possono tenere in casa
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 10:46 Da Oasi Blu

» Per far durare i fiori in vaso più a lungo
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 10:39 Da Oasi Blu

» Per un sugo di pomodoro dolce
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 10:32 Da Oasi Blu

» Capi scuri sbiaditi
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Ieri alle 10:24 Da Oasi Blu

» Punture d’insetti addio
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 07 Apr 2021, 11:15 Da Apollo

» Pulire il camino in poche mosse
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 07 Apr 2021, 11:11 Da Apollo

» Togliere l’odore di sudore dai vestiti
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 07 Apr 2021, 11:06 Da Apollo

» Hai in casa dei sacchetti del pane?
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 07 Apr 2021, 11:01 Da Apollo

» Macchie di bruciato sul pavimento?
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 07 Apr 2021, 10:56 Da Apollo

» dov'è finita la mia ombra?!
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mar 06 Apr 2021, 11:42 Da FondazioneAida

» Tortino di spinaci con fonduta di parmigiano
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Lun 05 Apr 2021, 10:04 Da FuoriPorta

» Come stirare senza asse da stiro?
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 11:10 Da Cavallo Pazzo

» Rimuovere gli adesivi da ogni superficie
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 11:04 Da Cavallo Pazzo

» Porte che cigolano?
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 11:00 Da Cavallo Pazzo

» Pulire la cucina in modo facile
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 10:54 Da Cavallo Pazzo

» Capi neri sbiaditi?
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 10:49 Da Cavallo Pazzo

» Lavare i jeans neri senza sbiardirli o rovinarne lo splendore
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 10:42 Da Cavallo Pazzo

» Il segreto per un pollo al forno croccante e saporito
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 10:34 Da Cavallo Pazzo

» Pulizia dei sedili auto
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 10:26 Da Cavallo Pazzo

» Preparare un purè di patate cremoso
La salsa verde piemontese Icon_minitime1Mer 31 Mar 2021, 10:19 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

La salsa verde piemontese

Andare in basso

La salsa verde piemontese Empty La salsa verde piemontese

Messaggio Da FuoriPorta Mar 28 Gen 2020, 11:55

In Piemonte e soprattutto nella zona delle Langhe, tutte le famiglie custodiscono gelosamente la sua ricetta. E’ la salsa verde, “bagnet verd” nel dialetto locale, che si accompagna perfettamente ai piatti della tradizione e in particolare alle carni. Molte altre regioni annoverano ricette simili, ma in Piemonte i protagonisti della salsa sono il prezzemolo e le acciughe; in Lombardia, ad esempio, viene aggiunto il tuorlo d’uovo, e altrove anche i capperi sotto sale.

INGREDIENTI

50 grammi di prezzemolo fresco, 2 acciughe sotto sale, mollica o pane raffermo, 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco, 1 spicchio d’aglio, olio d’oliva q.b.

PREPARAZIONE

Mettete la mollica di pane (o pane raffermo) in una ciotola capiente, e versateci sopra in modo uniforme il mezzo bicchiere di aceto; lasciatela da parte ad assorbire. Riducete il prezzemolo in pezzi più piccoli possibili e mettetelo nel mixer assieme allo spicchio d’aglio, anch’esso precedentemente tagliato. Pulite le acciughe sotto l’acqua corrente, avendo cura di eliminare i residui di sale e la maggior parte della lisca, dopodiché aggiungetele ad aglio e prezzemolo. Unite nel mixer anche un filo d’olio, quanto basta per permettere agli ingredienti di tritarsi facilmente, poi avviatelo procedendo a piccoli scatti, mai più lunghi di 3 secondi, dando qualche secondo al composto tra un avvio e l’altro. Strizzate bene la mollica imbevuta, e aggiungetela alla crema ormai formata. Qualche ultimo scatto di mixer darà vita a un bagnetto dalla consistenza cremosa. Valutate ora, in base al gusto e all’aspetto, quanto olio aggiungere per ottenere la delicatezza e morbidezza desiderata.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.