Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Nuovo iscritto
Oggi alle 15:25 Da Dennis69

» Disabilità e Reddito di Cittadinanza: emendamenti del Governo
Oggi alle 11:08 Da Cavallo Pazzo

» 3° BORSASCAMBIO DI FERMODELLISMO
Oggi alle 09:21 Da BorsaScambio

» 8° BORSA SCAMBIO GIOCATTOLI di MANTOVA
Oggi alle 09:20 Da BorsaScambio

» Pasquetta - Gita Fuori Porta ad Altavilla Monferrato
Oggi alle 01:43 Da Jamestsrm

» Festa di Primavera
Ieri alle 16:31 Da Ass.ne Giovani Capaccioli

» Pasquetta nel Paese delle Meraviglie
Ieri alle 15:59 Da BieffePieventi

» Pasquetta in Cantina con l'Amarone
Ieri alle 11:15 Da Valpolicella

» 47 sagra del Frittello
Mar 19 Mar 2019, 15:43 Da Abernabei.andrea@gmail.co

» ASSAGGI D’INFINITO A RECANATI
Mar 19 Mar 2019, 12:32 Da Tipicità

» RIEVOCAZIONE STORICA DELLA PASSIONE DI GESU' CRISTO
Mar 19 Mar 2019, 11:03 Da Conti Manola

» Sagra degli Gnocchi al Castrato - Nerola
Lun 18 Mar 2019, 17:50 Da AssCultNerola

» Canino celebra il “mangiatutto”, l’asparago verde vanto del territorio
Lun 18 Mar 2019, 16:55 Da FuoriPorta

» Fiera dell’agricoltura Riolo Terme (RA)
Lun 18 Mar 2019, 16:52 Da FuoriPorta

» Fritto misto e tortelli di patate, le delizie di Scarperia (FI)
Lun 18 Mar 2019, 16:49 Da FuoriPorta

» A Città della Pieve (PG) la Pasqua si festeggia tra delizie e intrattenimenti
Lun 18 Mar 2019, 16:45 Da FuoriPorta

» Festa degli asparagi a Terlano (BZ)
Lun 18 Mar 2019, 16:40 Da FuoriPorta

» Contrade dell’Etna a Randazzo (CT)
Lun 18 Mar 2019, 16:35 Da FuoriPorta

» Le focaccette al formaggio a Recco (GE)
Lun 18 Mar 2019, 16:24 Da FuoriPorta

» 41a Rappresentazione Sacra in costume della Passione - 19 marzo 2019
Dom 17 Mar 2019, 17:42 Da Andreasc

» CASTELLI E FORTIFICAZIONI DEL DUCATO DI MILANO (Piacenza, 17 marzo 2019)
Dom 17 Mar 2019, 17:26 Da Ri.Ca.Sba

» Leinì Street Food Festival
Dom 17 Mar 2019, 16:05 Da Eletta

» Lazio. "La Buonanima di Mammà - I Servitori dell'Arte Tour 2019"
Dom 17 Mar 2019, 05:17 Da I Servitori dell'Arte

» Remember Vintage
Gio 14 Mar 2019, 15:28 Da Sushikiwi

» Arte & Natura - Fiori in Villa
Gio 14 Mar 2019, 11:18 Da Valentina Cavera

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

I cappellacci di zucca ferraresi

Andare in basso

I cappellacci di zucca ferraresi

Messaggio Da FuoriPorta il Gio 01 Mar 2018, 17:33

I cappellacci di zucca ferraresi

I primi cenni ai “cappellacci di zucca ferraresi” si trovano nei ricettari rinascimentali degli Scalchi al servizio della famiglia d’Este a Ferrara dove troviamo i primi riferimenti ai “tortelli di zucca con il butirro”. Oggi, questa pasta fresca ripiena oggi IGP si è trasformata nel vero vanto della cucina tradizionale ferrarese.

INGREDIENTI

500 gr. di farina, 4 uova, 2 kg di zucca gialla, 100 gr di frutta candita tagliuzzata, 170 gr. di parmigiano, noce moscata, 130 gr. di burro come condimento, sale, qualche foglia di salvia.

PREPARAZIONE

Preparare per prima cosa la pasta, unendo la farina, le uova, un pizzico di sale e acqua. Tirare la sfoglia non troppo sottile e ritagliarla a quadretti. A parte si sarà preparato il ripieno, impastando la polpa di zucca cotta in forno con 70 gr. di parmigiano grattugiato e noce moscata. Ripiegare ogni quadrato di pasta di dimensione maggiore di quella dei cappelletti, ricavando così i capellacci. Farli poi cuocere in abbondante acqua salata, condirli nella zuppiera con burro fuso, parmigiano grattugiato e qualche fogliolina di salvia a piacere.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum