Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Tra i monti liguri e l’incanto del Golfo Paradiso
Ieri alle 16:24 Da FuoriPorta

» Tortiglioni con pesto e taleggio
Ieri alle 16:20 Da FuoriPorta

» Sagra della campagna
Ieri alle 16:16 Da FuoriPorta

» Vinum
Ieri alle 16:14 Da FuoriPorta

» La pagliara maje maje
Ieri alle 16:11 Da FuoriPorta

» 1 maggio ad Avella Città d'Arte tra cultura, cibo e musica
Ieri alle 12:03 Da Michele Amato

» Pane Ammore e Tarantella - Arte,Musica,Gastronomia
Ieri alle 11:57 Da Michele Amato

» BUSSETO (PR): VILLA G.VERDI apre le sue stanze segrete 6/05
Ieri alle 11:09 Da Lela68

» Collegno Street Food Festival
Ieri alle 09:28 Da Eletta

» MANGIALONGA PANORAMICA SUI COLLI TORTONESI 20 MAGGIO 2018
Mer 25 Apr 2018, 19:53 Da Calyx

» La frittata con asparagi selvatici di Ascrea
Mar 24 Apr 2018, 15:47 Da Laura Monelli

» Calamari ripieni al forno
Mar 24 Apr 2018, 15:46 Da Laura Monelli

» Tortelli alla lastra
Mar 24 Apr 2018, 15:45 Da Laura Monelli

» Mezze maniche con fiori di zucca e provola
Mar 24 Apr 2018, 15:45 Da Laura Monelli

» Mangiare casereccio in provincia di Gorizia.
Mar 24 Apr 2018, 15:43 Da Laura Monelli

» Tutte le cazzate di renzi
Mar 24 Apr 2018, 15:42 Da Laura Monelli

» PRANZO TRA I MURALES
Mar 24 Apr 2018, 14:14 Da Pro Loco Vergne

» FESTA DEL COMMERCIO DI PRIMAVERA A CHIVASSO (TO)
Mar 24 Apr 2018, 11:47 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» Mi-Sano
Mar 24 Apr 2018, 09:56 Da Promod

» 1 MAGGIO MUSIC FESTIVAL
Lun 23 Apr 2018, 11:59 Da GiovaniFaresi

» MONTECCHIO MEDIEVALE 2018 "La Faida"
Dom 22 Apr 2018, 17:29 Da Claudio Wolf

» Street Food e Festa del Vino a Fiorenzuola D'Arda (PC)
Ven 20 Apr 2018, 09:31 Da Edicta Eventi Parma

» Il 1° maggio è festa a Paganico Sabino Sagra dei Vertuti
Ven 20 Apr 2018, 09:03 Da FuoriPorta

» Il riso alla pilota, specialità di Castel d’Ario
Ven 20 Apr 2018, 08:54 Da FuoriPorta

» Scoprire Faenza tra ceramiche e delizie gastronomiche
Ven 20 Apr 2018, 08:50 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Il Santuario della Madonna di Fatima, vanto di Città della Pieve

Andare in basso

Il Santuario della Madonna di Fatima, vanto di Città della Pieve

Messaggio Da FuoriPorta il Mer 30 Ago 2017, 15:23

Il Santuario della Madonna di Fatima, vanto di Città della Pieve

Pochi lo sanno, ma il primo Santuario italiano dedicato alla Madonna di Fatima sorge nel cuore dell’Umbria, nella splendida cornice di Città della Pieve nota per aver dato i natali a uno dei più importanti pittori del Rinascimento italiano, Pietro Vannucci detto il “Perugino”. Il complesso dell’ex Chiesa di San Francesco sorge appena fuori Porta Perugina, all’inizio dell’antica Via Pievaiola, e conserva la facciata più rilevante tra quelle del sec. XIII a Città della Pieve: si tratta infatti dell’unica parte originaria rimasta dopo la distruzione avvenuta nel 1766 per far seguito alla riedificazione secondo il probabile progetto fornito dall’architetto Andrea Vici, al quale si deve anche l’annesso campanile. Anche il Convento, sede dei Francescani Conventuali, fu radicalmente trasformato in quegli anni e successivamente, tra il 1845 e il 1860. La chiesa di San Francesco, dopo la Seconda Guerra Mondiale, è stata trasformata in Santuario italiano della Madonna di Fatima.

Si tratta di un luogo davvero ricco di storia: qui Bonaventura da Bagnoregio, Generale dell’Ordine, convocò nel 1259 il Capitolo Generale dell’Ordine Francescano per processare Giovanni da Parma, sospettato di eresia; il Convento, inoltre, ospitò il Papa francese Martino IV, presente a Castel della Pieve tra il giugno e l’ottobre del 1284.

Al suo interno si possono ammirare la tavola di Domenico di Paride Alfani “La Vergine in Trono circondata dai Santi Francesco, Bartolomeo, Antonio, Stefano”, primi sec. XVI; la tela di Antonio Circignani “La Discesa dello Spirito Santo” e, dello stesso pittore, sopra la porta della Sacrestia, l’affresco “Ecce Homo”
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum