Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Frigo ad assorbimento Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Una “bandiera blu” starter del Grand Tour delle Marche 2020
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Ieri alle 17:54 Da Tipicità

» Riserva naturale Bosco Tanali (Bientina) : Escursione ornitologica in notturna: birdwatching al buio
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Ieri alle 14:53 Da Fabrizio.Quochi

» Il Mercatale di San Miniato, 10° edizione
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Ieri alle 14:47 Da Fabrizio.Quochi

» Importanti regole per la SOSTA dei veicoli abitativi
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Ieri alle 14:07 Da Camperfree

» A spasso tra i mulini d’Italia
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Ieri alle 10:47 Da FuoriPorta

» Sciatt in Valtellina
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Ieri alle 10:43 Da FuoriPorta

» Presentazione nuovo utente
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mar 02 Giu 2020, 11:16 Da OmoGirando

» Presentazione
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mar 02 Giu 2020, 11:15 Da OmoGirando

» primo messaggio
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mar 02 Giu 2020, 11:15 Da OmoGirando

» Buongiorno
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mar 02 Giu 2020, 11:14 Da OmoGirando

» presentazione
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mar 02 Giu 2020, 11:13 Da OmoGirando

» OmoGirando i luoghi del Pride - visita guidata - Milano, 20 giugno 2020, ore 17:00
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mar 02 Giu 2020, 10:52 Da OmoGirando

» OmoGirando il Quartiere Italia, da Villa Massimo alla Stazione Tiburtina - Roma, 13 giugno 2020
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mar 02 Giu 2020, 10:49 Da OmoGirando

» Grigliata no-stop
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Gio 28 Mag 2020, 10:39 Da FuoriPorta

» Sospesi tra i ponti in Val Tartano
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Gio 28 Mag 2020, 10:33 Da FuoriPorta

» Ventoline frigo trivalente
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mar 26 Mag 2020, 22:26 Da Corrado B

» Frigo ad assorbimento
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Lun 25 Mag 2020, 09:15 Da Camperfree

» Desenzano Garda Flowers SUMMER
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Ven 22 Mag 2020, 13:53 Da Desenzano Garda Flowers

» Frittata di Agarico Ostreato
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:11 Da Mauro.B

» Scarpariello
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:06 Da Mauro.B

» Pioppini in umido
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:02 Da Mauro.B

» Pasta con panna prosciutto e funghi
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:57 Da Mauro.B

» Frittura di Acquadella
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:49 Da Mauro.B

» Orata agli agrumi
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:43 Da Mauro.B

» Frittata di bianchetti
Frigo ad assorbimento Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:40 Da Mauro.B

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Frigo ad assorbimento

Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Team Camperfree il Mer 21 Nov 2012, 19:09

Nel nostro camper hanno tutti un frigorifero che funziona ad assorbimento. Significa che si tratta di un sistema che assorbe calore e così facendo, produce paradossalmente freddo, ma necessita di una fonte di calore per avviare il processo. Come una fonte di calore può produrre freddo? Questo sembra una contraddizione pura, ma cercherò di spiegarvelo. Il sistema di assorbimento è qualcosa di simile quando si fà la doccia e usciendo da questa, le goccioline d'acqua evaporano dal corpo, rubando il calore del medesimo, e come risultato si ottiene freddo, d'estate può essere un sollievo, ma in inverno, si asciuga rapidamente e non si ha caldo. Se poniamo l'alcool sul corpo, evapora molto più veloce e prende il calore del corpo, si ha una sensazione di freddo. Oppure, quando fatichiamo, si suda, se ci fermiamo e lasciare asciugare il sudore, il raffreddamento ci farà sentir freddo.Per ottenere l'effetto di assorbimento nel nostro frigo, si è dovuto progettare un sistema a circuito chiuso all'interno di una certa pressione tra diversi componenti, i più comuni sono acqua e ammoniaca (essendo molto solubile entrambi questi componenti), in quantità studiata e una quota adeguata, che sono irrilevanti in questa discussione, ma è da notare che un gas (ammoniaca), a certa pressione, si condensa e rimane liquido e si mescola con acqua. Per capire meglio il sistema ASSORBIMENTO, facciamo così: cerchiamo di accompagnare il gas per il suo viaggio attraverso il circuito del frigorifero, nota che questi circuiti sono fuori dal frigorifero, sul retro del 90%, il 6% dal frigorifero e 4% all'interno del congelatore (questi calcoli sono approssimativi). Siamo situati nel serbatoio cilindrico trasversale situato all'esterno schiena, questo è il serbatoio di ammoniaca, che va giù un tubo uscire dal fondo e ci si trova in un serbatoio orizzontale, chiamato scambiatore fluido caldo. Quindi il tubo viene posto verticalmente nel bollitore e questo prosegue con un altro tubo nel camino, dove nella sua parte bassa vi è il bruciatore. All'interno vi è un cavatappi in metallo, la cui missione è che all'aumento dei gas caldi, essendo a spirale, riscalda il tubo di acqua e ammoniaca nel circuito, del bollitore, dove la miscela comincia a bollire. Questo insieme esternamente, è chiuso e coperto da un foglio di metallo in una forma cilindrica e in posizione verticale, che contiene al suo interno anche in aggiunta a quanto sopra, due resistori, 220 V 12 V per sistemi operativi differenti. Ora questo calore, separando i due componenti, diventano: acqua ed il gas di ammoniaca compresso dal calore. All'uscita (nella parte superiore del camino), se tutto va bene, avremo circa 140 gradi di temperatura per l'ammoniaca. Arrivati ??alla sommità del tubo, la parte piena di alette di raffreddamento, in cui l'ammoniaca riscaldata arriva, si chiama condensatore. Nel condensatore (radiatore ovvero tubo circondato da alette) la parte posteriore è più alta, molto vicino a dove mettiamo ventilatori elettrici per evacuare il calore(per intenderci), nel condensatore si abbassa la temperatura di 140° dal camino a circa 45°, questa è latemperatura ottimale. In inverno queste pinne fanno un effetto inverso, catturano il freddo raffreddando il gas in eccesso in calo rispetto l'ammoniaca a 45°. Causando meno freddo nel frigorifero, per cui si consiglia di utilizzare protezioni invernali quando le temperature avvicinano 0° o giù di lì. Può anche succedere che se implementiamo il riciclo attraverso il flusso d'aria portando a meno dei 45°, si ottiene anche l'effetto opposto, invece di fare più freddo, faremo meno freddo, perché non si arriva alla sua temperatura ottimale. Tali alette del condensatore sono per disperdere il calore dell'ammoniaca in eccesso nell'atmosfera. A questo punto, il tubo è stato annesso un altro molto fine e sottile, detto il capillare, la cui missione è quella di lasciare passare il gas condensato poco a poco, c'era un tubo di spessore maggiore fino ad ora e questo gas sarebbe passato senza resistenza e non compresso, quindi non condensato. Con questo tubo molto fine, abbiamo raggiunto il cosiddetto evaporatore, dove viene raffreddato parzialmente da cui la soluzione diluita, passa nuovamente una soluzione concentrata di ammoniaca. Ci sono ora due tubi che separano ammoniaca ed acqua, entrambi aventi differenti punti di ebollizione, l'acqua assume un percorso diverso attraverso un altro tubo dove incontrerà più tardi l'ammoniaca nell'assorbitore, di spessore maggiore, che gira come se fosse un intestino, che può essere visto dietro il frigorifero al di fuori di questo, nella sua zona centrale. Nella parte superiore della sua corsa entra in contatto con la zona freezer, dove si evapora il gas condensato e s'incontra nuovamente con l'acqua, il gas in espansione (immaginate un bruciatore a gas, il liquido condensato viene liquefatto e preme la valvola e il flusso di gas liberamente espande le sue molecole, questo lo notiamo dal fatto che detto bruciatore viene raffreddato rapidamente, poiché le molecole di gas assorbono il calore intorno a loro). Questa raccolta di acqua e ammoniaca è chiamato processo di assorbimento e viene effettuato nell'assorbitore, creando in questo istante una miscela che assorbe calore per espandere e raffreddare l'atmosfera avviene all'interno del frigorifero. L'assorbitore si trova dietro la griglia di alluminio situato all'interno superiore del posteriore del frigorifero, i cosiddetti "grid evaporator" e in realtà essere griglia assorbitore, che assorbe molto calore ed è per questo che tutto l'ambiente vicino, che è ad una temperatura superiore, entra in contatto con questa griglia di copertura di gelo e ghiaccio, causata dall'umidità ambiente dominante (questa griglia non fornisce freddo, ciò che fa è rubare o assorbire calore, che raffredda l'aria a contatto con esso). La soluzione (acqua e ammoniaca) si concentra nuovamente per ritornare al circuito tank, abbiamo percorso tutto il circuito refrigerante, il nostro scopo e di tornare all'inizio e riavviare il ciclo degli stessi. Infine resta solo da aggiungere che le prestazioni di questi frigoriferi freddi, il freezer tra 25 ° e 35 ° di differenza con la temperatura esterna ambiente "ideale" ed il frigorifero tra i 10 º ei 24 º di temperatura. Ma il risultato dipende molto dalla temperatura ambiente, quindi, generalizzando, possiamo dire che a temperatura ambiente troppo bassa, la temperatura all'interno del frigorifero può variare tra 5° e 8° di differenza, mentre temperature ambiente molto elevate può variare tra 25 ° e 38° di differenza con l'esterno. Riassumendo possiamo dire che un freezer senza problemi (in estate e nella parte più calda della giornata), dovrebbe essere di circa 33° di differenza approssimativa di temperatura. Il limite critico della temperatura di funzionamento del frigorifero ad assorbimento è di circa 42°-45° sopra questi tutto comincia a funzionare correttamente, sotto il primo effetto è che il congelatore è a malapena a 0 gradi e il frigorifero non scenda sotto 12 a 15 gradi, e ci rendiamo conto che non è freddo, ma tutto è dovuta alla temperatura ambiente. Infine possiamo affermare che il sistema di assorbimento non è un sistema di produzione di freddo, ma è un sistema che ruba o assorbe calore, con conseguente mancanza di calore, si produce il freddo!


Questo è fondamentalmente il "processo di assorbimento", che ho cercato di spiegare nel linguaggio di tutti i giorni, lontano da formule chimiche complesse e concetti che sono comunque vere e valide.


Consigli per l'ottimizzazione:


Accendere il frigorifero 24 ore prima della partenza.Sempre al massimo carico, specialmente bevande, per evitare di avere molti vuoti d'aria.


Se dovete mettere cibo o bevande, si raccomanda di metterle già fredde.


Aprire il meno possibile la porta, perché come a casa, costa molto più tempo per recuperare la temperatura fredda.


Ogni due anni, rimuovere e pulire il sistema di bruciatore a gas.


Quando è a 12 V, quando si viaggia, il raffreddamento viene mantenuto al livello appropriato massimo senza termostato, si tratta di una convinzione errata che il frigorifero raffredda a 12 V come a gas o 220V perché l'ondeggiare del movimento squilibria tutto il processo.


Provate il frigo in garage a 12V, 220V e gas, con il frigorifero nelle stesse condizioni (fermo e livellato) verrà raffreddato esattamente alla stessa temperatura impostata, sia per il frigorifero e il freezer, si ottengono i medesimi risultati. Le potenze delle resistenze sono molto simili a 12V e 220V così raffredda in modo simile. Forse solo a gas dà risultati migliori!
Team Camperfree
Team Camperfree


Torna in alto Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Re: Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Cristoforo.C75 il Ven 22 Mag 2020, 15:53

buona sera,
desideravo sapere  le temperature di intervento che devo impostare in modo da far funzionare al meglio il frigo del camper.

Cristoforo.C75


Torna in alto Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Re: Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Camperfree il Ven 22 Mag 2020, 16:11

come usi quello di casa
Camperfree
Camperfree
Camper
Camper


Torna in alto Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Re: Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Cristoforo.C75 il Ven 22 Mag 2020, 18:09

Scusami, ho posto la domanda in modo sbagliato. Desideravo sapere la temperatura che devo impostare sul termostato che comanda le ventole del frigo del camper. In modo da migliorarne la resa.. Desideravo sapere anche la temperatura che dovrei avere sul condensatore e se è normale che durante il funzionamento del frigo la temperatura letta dal termostato è scesa fino a 29°C.Grazie anticipatamente

Cristoforo.C75


Torna in alto Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Re: Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Camperfree il Sab 23 Mag 2020, 10:24

non uso ventole, non saprei , anche perche con le ventole ostruisci le fesssure, consumi più batteria, la maggiorparte non né fanno uso.
Camperfree
Camperfree
Camper
Camper


Torna in alto Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Re: Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Cristoforo.C75 il Sab 23 Mag 2020, 12:39

Grazie lo stesso

Cristoforo.C75


Torna in alto Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Re: Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Cristoforo.C75 il Dom 24 Mag 2020, 10:59

Invece per quanto riguarda la temperatura ottimale che dovrei avere nel condensatore?Mi sai dire se è normale che la temperatura sul condensatore si é abbassata fino a circa 29°C e poi è risalita. Grazie

Cristoforo.C75


Torna in alto Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Re: Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Camperfree il Lun 25 Mag 2020, 09:15

si e normale
Camperfree
Camperfree
Camper
Camper


Torna in alto Andare in basso

Frigo ad assorbimento Empty Re: Frigo ad assorbimento

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum