Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti attivi
» Visita Guidata a Roma. Abbazia delle Tre Fontane
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Oggi alle 14:47 Da Lasinodoro

» Visita guidata a Roma. Il Cimitero Monumentale del Verano
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Oggi alle 14:45 Da Lasinodoro

» Speciale Festa della Donna a Roma. Tutte le donne del potere
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Oggi alle 14:44 Da Lasinodoro

» Cantine Vogadori aperte: Weekend Vino & Amarone!
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ieri alle 22:47 Da Valpolicella

» Remember Vintage
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ieri alle 20:27 Da Sushikiwi

» è ancora Carnevale Rondissone (TO)
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ven 23 Feb 2024, 15:48 Da FuoriPorta

» Fiera dedicata a Il Bontà di Cremona
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ven 23 Feb 2024, 15:41 Da FuoriPorta

» Torna Slow Wine Fair Bologna
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ven 23 Feb 2024, 15:33 Da FuoriPorta

» Weekend Enologico da Vogadori: Scopri l'Amarone!
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Gio 22 Feb 2024, 08:52 Da Valpolicella

» iPhone 15 pro, 700eur, iPhone 14 pro, 530eur, iPhone 13, 320eur, iPhone 15 pro max, 800eur, Samsung
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 16:05 Da Profkeys6

» La Magia della Sacra di San Michele Tour
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 15:08 Da Somewhere

» Aperitorre
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 15:06 Da Somewhere

» Notturno al manicomio di Collegno
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 15:04 Da Somewhere

» Sweet Pampepato, il Festival del Pampepato di Terni IGP e della Pasticceria Tradizionale
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mer 21 Feb 2024, 09:40 Da Simone Calzolari

» RI-QUADRI 60 – FIRENZE
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 22:39 Da Ri.Ca.Sba

» Cioccolentino Terni (TR)
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 19:44 Da FuoriPorta

» Art, History, Food & Beverage, a Bolsena presso Palazzo del drago
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 18:50 Da Voltumna srls

» Galleria Corsini a Roma Gratuito
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 14:57 Da Lasinodoro

» Fiumicino: Necropoli di Porto all’Isola Sacra – Ingresso Gratuito
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 14:56 Da Lasinodoro

» La Certosa di Roma: Santa Maria degli Angeli e Martiri
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 14:56 Da Lasinodoro

» Notturno in Rosa a Palazzo Reale
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Mar 20 Feb 2024, 09:37 Da Somewhere

»  Sulle orme di Lidia Poët®
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ven 16 Feb 2024, 14:26 Da Somewhere

» Torino Segreta Speciale Festa della Donna
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ven 16 Feb 2024, 14:24 Da Somewhere

» Aperitorre speciale 8 marzo
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ven 16 Feb 2024, 14:20 Da Somewhere

» OmoGirando il Quartiere Magenta - Milano
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Icon_minitime1Ven 16 Feb 2024, 12:35 Da OmoGirando

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

RI-QUADRI 58 – BOLOGNA

Andare in basso

RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Empty RI-QUADRI 58 – BOLOGNA

Messaggio Da Ri.Ca.Sba Lun 05 Feb 2024, 23:28

A Bologna (Emilia-Romagna).
2-4 febbraio 2024
A cura di Davide.


Arte contemporanea (pittura e fotografia).
Set fotografico del ciclo «Ri-quadri».

La serie itinerante «Ri-quadri» è dedicata ai lavori pittorici di Erminio Tansini: iniziata nel 2022, è attiva in Austria, Francia, Italia, Slovenia e Svizzera.
Durante questi appuntamenti, le opere tansiniane sono ambientate temporaneamente e ritratte presso castelli, giardini storici, monumenti, palazzi, parchi archeologici, rifugi d’alta quota, rocche e ville.
Il Fiera District e i padiglioni della Fiera di Bologna sono stati lo scenario del terzo set allestito nell’annata 2024 (il decimo in terra emiliana dall’inizio della rassegna).
La sessione bolognese è stata dedicata interamente ai tondi: dipinti a olio su tavola che Erminio Tansini aveva concepito e realizzato nel 2003 per l’inserimento della sua opera artistica nella Collezione Duilio Zanni, su richiesta del proprietario stesso.

La raccolta zanniana include creazioni di autori provenienti da numerosi Paesi dell’Africa, dell’America, dell’Asia e dell’Europa: Albania, Argentina, Austria, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Brasile, Cechia (Repubblica Ceca), Cile, Cina, Croazia, Francia, Germania, Giappone, Iran, Irlanda, Israele, Italia, Libano, Libia, Moldavia, Paesi Bassi, Perù, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Repubblica della Macedonia del Nord, Russia, Spagna, Stati Uniti d’America, Svezia, Svizzera, Ungheria, Venezuela e Zaire.
Tra i nomi figurano quelli di Peter Ackermann, Natale Addamiano, Thierry Alet, Luca Alinari, Karin Andersen, Rodolfo Aricò, Ariel Auslender, Paolo Baratella, Orazio Barbagallo, Enrico Baj, Frank Bauer, Valerio Berruti, Gianni Bertini, Irma Blank, Margaret Boberek, Agostino Bonalumi, József Breznay, Remo Brindisi, Giovanni Bucher, Ennio Calabria, Giovanni Campus, Eugenio Carmi, Giancarlo Cazzaniga, Bruno Ceccobelli, Mino Ceretti, Andrea Chiesi, Marco Cingolani, Sergio Dangelo, Mario De Luca, Piero Dorazio, Gretel Fehr, Michele Festa, Ennio Finzi, Giuseppe Fontana, Attilio Forgioli, Giovanni Frangi, Alain Clément, Roberto Coda Zabetta, Vanni Cuoghi, Lucio Del Pezzo, Pilar Dominguez, Bruno Donzelli, Till Freiwald, Javier Garcerá, Alberto Gianquinto, Alessandro Giordani, Robert Gligorov, Paul Goodwin, Richard Gorman, Luigi Grande, Marco Grassi, Leonardo Greco, Nevia Gregorovich, Leila Habiche, Rudolf Haas, Alona Harpaz, Ali Hassoun, Simón Hernández, Rainer Irrgang, Emilio Isgrò, Antonio Jacovitti, Nader Khaleghpour, Ibrahim Kodra, Ion Koman, Mark Kostabi, Morteza Latifi Nezami, Pier Luigi Lavagnino, Riccardo Licata, Bengt Lindström, Marco Lodola, Umberto Mariani, Maurizio Martino, Shuhei Matsuyama, Klaus Karl Mehrkens, Helmut Middendorf, Enzo Migneco (Togo), Aldo Mondino, Keizo Morishita, Barbara Nahmad, Carlo Nangeroni, Davide Nido, Fujio Nishida, Hermann Nitsch, Ōki Izumi, Claudio Olivieri, Hans Olsthoorn, Giancarlo Ossola, Gianfranco Pardi, Luca Patella, Lorenzo Piemonti, Ercole Pignatelli, Olga Polichtchouk, Pierluigi Pusole, Luigi Presicce, Mario Raciti, Rudolph Rainer, Alfredo Rapetti (Mogol), Luca Re, Kelly Roger, Mimmo Rotella, Salvatore Mangione (Salvo), Sergio Sarri, Aligi Sassu, Ruggero Savinio, Paolo Schiavocampo, Rino Sernaglia, Gladys Sica, Turi Simeti, Gary Simmonds, Vincenzo Sorrentino, Tino Stefanoni, Gordana Stojanovic, Gino Strada, Emilio Tadini, Anne Laure Thurit, Ernesto Treccani, Dennis Tyfus, Valentino Vago, Walter Valentini, Velasco Vitali, Marc Von Criegern, Maja Vukoje, Gianfranco Zappettini, Franco Zazzeri e Zhou Zhiwei.

La particolarità della Collezione Duilio Zanni (intitolata A tutto tondo perché costituita esclusivamente da opere eseguite su supporti di forma circolare) aveva portato Erminio Tansini a staccarsi in quell’occasione dalle consuete tele e tavole quadrangolari, creando venti pezzi che rappresentano un unicum nella sua produzione.
Dopo la selezione del dipinto più adatto alle caratteristiche della raccolta di Duilio Zanni, alcuni dei diciannove lavori conservati dall’artista erano stati esposti in tre personali svoltesi a Levanto (La Spezia), Monterosso al Mare (La Spezia) e Rapallo (Genova) nel biennio 2014-2015, per il ciclo di mostre «Materia e colore».

Dal 2023, i tondi tansiniani sono diventati protagonisti della serie «Ri-quadri».
In vario numero, hanno partecipato a eventi di questa rassegna tenutisi a Alessandria, Anacapri (Napoli), Asti, Berceto (Parma), Breggia (Mendrisio), Briançon (Alte Alpi), Brugnato (La Spezia), Busseto (Parma), Canossa (Reggio Emilia), Capri (Napoli), Castell’Arquato (Piacenza), Castiglione delle Stiviere (Mantova), Cesano Maderno (Monza e Brianza), Cremona, Genova, La Spezia, Levanto, Manarola di Riomaggiore (La Spezia), Monterosso al Mare, Napoli, Nova Gorica, Novara, Novi Ligure (Alessandria), Pavia, Pontremoli (Massa-Carrara), Porto Venere (La Spezia), Portofino (Genova), Reggio nell’Emilia (Reggio Emilia), Riomaggiore (La Spezia), Salsomaggiore Terme (Parma), Sant’Angelo Lodigiano (Lodi), Sestri Levante (Genova), Sirmione (Brescia), Sölden (Imst), Tenda (Alpi Marittime), Tortona (Alessandria) e Venezia. 
Sempre nel 2023, il quartiere fieristico di Bologna aveva ospitato una tappa di «Forme sfuggenti»: il ciclo di shooting fotografici dedicati alle sculture lignee dello stesso Erminio Tansini.

L’iniziativa svoltasi nel 2024 presso la fiera bolognese è stata organizzata da «In arce» e diretta da Davide.
È stata la cinquantottesima sessione della serie «Ri-quadri».

Immagine: opera a olio su tavola eseguita da Erminio Tansini (Senza titolo, 2003), ripresa presso il Fiera District di Bologna in occasione di Ri-quadri 58 (scatto e rielaborazione di Davide Tansini, 2024).
RI-QUADRI 58 – BOLOGNA Davide-erminio-tansini-ri-quadri-58-bologna-emilia-romagna-italia-2024

Ri.Ca.Sba


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.