Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti attivi
» Notturno a Palazzo Reale- Speciale San Valentino
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Ieri alle 17:13 Da Somewhere

» Come condividere i vostri eventi
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 02 Feb 2023, 21:39 Da Pro Loco Arbëria

» Feste del polentone con il sugo di magro a Castel di Tora
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Mer 01 Feb 2023, 16:52 Da Oasi Blu

» Carnevale dei Matòci di Valfloriana (TN) – 16/21 feb
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Mer 01 Feb 2023, 16:40 Da Oasi Blu

» Terme in Fiore XI Edizione 25 e 26 Marzo
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Mar 31 Gen 2023, 15:17 Da Antonella Rocchi

» Notturno a Palazzo Barolo - Speciale San Valentino
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:22 Da Somewhere

» Aperitorre San valentino
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:19 Da Somewhere

» Aperitorre
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:17 Da Somewhere

» Piccoli esploratori al museo Egizio
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:14 Da Somewhere

» Una Fiaba da Re a Palazzo Reale
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:11 Da Somewhere

» Torino Segreta Tour
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:05 Da Somewhere

» Torino Golosa
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:00 Da Somewhere

» Notturno a Palazzo Reale
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:56 Da Somewhere

» Notturno al Manicomio di Collegno
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:52 Da Somewhere

» Torino Noir® Tour
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:31 Da Somewhere

» Torino Gialla® Tour
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:24 Da Somewhere

» La Magia della Sacra di San Michele Tour
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:15 Da Somewhere

» Torino Sotterranea®
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:08 Da Somewhere

» Torino Magica® Tour
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 09:55 Da Somewhere

» Etna
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Mer 25 Gen 2023, 16:29 Da FuoriPorta

» 6 luoghi in cui festeggiare
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Mer 25 Gen 2023, 16:20 Da FuoriPorta

» Festa con le frittelle di riso a Rapolano Terme (SI)
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Mer 25 Gen 2023, 16:11 Da FuoriPorta

» Festa della Candelora a Tarzo (TV)
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Mer 25 Gen 2023, 15:58 Da FuoriPorta

» Bitmain Antminer S19Pro 110TH ASIC Bitcoin Miner + PSU
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Ven 20 Gen 2023, 00:09 Da Olvtech09

» Tra “el schissotto” e San’Antonio Abate, è festa
Mercatini di Natale a Oristano Icon_minitime1Gio 19 Gen 2023, 16:54 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Mercatini di Natale a Oristano

Andare in basso

Mercatini di Natale a Oristano Empty Mercatini di Natale a Oristano

Messaggio Da FuoriPorta Gio 01 Dic 2022, 17:00

Fondata dai fenici, occupata dai punici, poi centro romano e bizantino Terralba è la cittadina del Campidano dove le “Vie del Natale” arrederanno il centro storico dal’8 al 23 dicembre, offrendo a tutti i visitatori la possibilità di vivere un momento in allegria in terra sarda. Si pensa sempre che i mercatini di Natale siano prerogativa del nord… ma no sarà così a Terralba.

Un po’ di storia
Secondo la tradizione, Terralba nacque intorno al 1000 a.C. come villaggio di pescatori sulle coste dello stagno di San Giovanni. Il villaggio, chiamato Osea, fu però abbandonato a causa dei continui attacchi saraceni. La popolazione si spostò, nella vicina città di Neapolis, di fondazione fenicia e in seguito romana, che fu abitata fino al periodo bizantino, quando fu conquistata dai saraceni. Gli abitanti, decisero allora di spostarsi verso l’interno e nel 1017 fondarono Terralba. Il toponimo odierno compare per la prima volta nel 1102, mentre il termine Terra Alba, per indicare questa città è già presente nel 1048.

Cosa vedere a Terralba

La Cattedrale San Pietro Apostolo
Facciata in pietra concia con linee neoclassiche e barocche nei raccordi. Campanile integrato a lato con cupola ottagonale. Interessante la concia incerta delle pietre delle pareti laterali di colorazione scura. Interno finemente decorato e affrescato specialmente nelle volte.
Nella cattedrale sono custoditi capitelli provenienti da Neapolis e recuperati dalla demolizione dell’abside della precedente cattedrale del 1144. Sono inoltre conservati il fonte battesimale del 1626, il pulpito ligneo del XVII secolo ed una preziosissima croce argentea spagnola. Risalgono al XVII anche le statue lignee di san Pietro, della Madonna del Rosario e della Madonna del Rimedio.

Torre costiera di Marceddi
Si tratta di una delle tante torri di avvistamento e difesa del periodo Aragonese. La particolarità di questa torre è che aveva un accesso sopraelevato a 3,7 metri, al quale si accedeva attraverso una scala esterna in legno. Un ingresso a piano terra, ormai murato, venne aperto durante la seconda guerra mondiale.
L’origine del nome deriva quasi certamente dalla locuzione latina “fundus vel praedium Marcellini”, ovvero fondo o predio di Marcellino», cioè di un ricco proprietario romano, la cui esistenza è documentata da alcune iscrizioni rinvenute in Sardegna.
La storia del borgo ha inizio nel neolitico antico, quando i popoli volevano accaparrarsi la preziosa ossidiana, nota anche come “oro nero”, abbondante sul massiccio del monte Arci. Nei pressi di sa Punta de Caserma, recenti scavi hanno riportato alla luce un villaggio risalente al neolitico e un’officina ossidianica. Questo ritrovamento fa pensare che a Marceddì fosse attivo un vero e proprio scambio di merci di questo vetro vulcanico.
Nel corso dei secoli il territorio è stato la culla delle più famose civiltà mediterranee, da quella nuragica a quella romana, da quella punica a quella ottomana, senza dimenticare la sua fondamentale funzione di rifugio per i vascelli inglesi.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.