Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

L'impianto elettrico di 12-220 V Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti
» "#ingressolibero": 6 artisti alla Galleria Europa
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Oggi alle 13:37 Da Mercurio

» Castelfiorentino: il paese di Membrino
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 12 Ago 2020, 17:16 Da Ufficio Informazioni

» MusiCastello Festival
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 12 Ago 2020, 17:05 Da Ufficio Informazioni

» Quelle strane luci in cielo
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 12 Ago 2020, 09:16 Da Redazione Camperfree

» Piccoli accorgimenti per le piante
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 12 Ago 2020, 09:09 Da Redazione Camperfree

» Camper contro il guard rail
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 12 Ago 2020, 09:00 Da Redazione Camperfree

» Parcheggi a Lagolo a pagamento per i camper
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 12 Ago 2020, 08:53 Da Redazione Camperfree

» FLOWER POWER - LA FESTA DELLA GIOIA
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mar 11 Ago 2020, 10:41 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» BAGLIORI D'AUTUNNO: CONCERTO PIANISTICO DI GIULIO ANDREETTA A PADOVA IL 23/09/2020
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mar 11 Ago 2020, 02:27 Da F.2009

» Tra etnografia e banditismo
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Lun 10 Ago 2020, 16:45 Da FuoriPorta

» Istentales Voci dal cuore
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Lun 10 Ago 2020, 16:40 Da FuoriPorta

» Street Food Festival Sauze D'Oulx
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Dom 09 Ago 2020, 13:20 Da Eletta

» Carica batterie elettronico Mod. A820-2
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Dom 09 Ago 2020, 12:03 Da Camperfree

» TOUR IN VALLE D 'AOSTA dal 25 sett al 3 ott 2020 CC Orsa Maggiore
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Ven 07 Ago 2020, 20:52 Da BarbGiov52

» Cotognata campagnola
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Ven 07 Ago 2020, 10:41 Da Mauro.B

» Crostini di pesce
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Ven 07 Ago 2020, 10:37 Da Mauro.B

» Pagello aromatico al cartoccio
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Ven 07 Ago 2020, 10:29 Da Mauro.B

» Pennoni con zucchine ombrina e ricotta salata
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Ven 07 Ago 2020, 10:23 Da Mauro.B

» Risotto con mazze di tamburo
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Ven 07 Ago 2020, 10:16 Da Mauro.B

» Sgombri bolliti
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Ven 07 Ago 2020, 10:10 Da Mauro.B

» Festival di Corciano (PG)
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 05 Ago 2020, 15:35 Da FuoriPorta

» Punture di zanzara
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 05 Ago 2020, 15:09 Da Camperfree

» Camper prende improvvisamente fuoco
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 05 Ago 2020, 14:45 Da Camperfree

» Nuovo parcheggio per camper a .......
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 05 Ago 2020, 14:37 Da Camperfree

» Ruba camper in cui dorme un.......
L'impianto elettrico di 12-220 V Icon_minitime1Mer 05 Ago 2020, 14:31 Da Camperfree

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

L'impianto elettrico di 12-220 V

Andare in basso

L'impianto elettrico di 12-220 V Empty L'impianto elettrico di 12-220 V

Messaggio Da Camperfree il Sab 07 Gen 2012, 21:35

Sebbene l'impianto elettrico sia generalmente limitato ai punti di luce, non dimenticate che ci sono altri dispositivi come la pompa dell'acqua, ventilatori e altri piccoli elettrodomestici aeratori, tra cui alcuni con funzionamento a gas, che richiedono energia a 12 V per il funzionamento dei sistemi di avviamento e controllo. Questo è il caso di riscaldamento di tipo boiler e riscaldamento ad aria forzata. E 'quindi sempre più necessario avere un impianto elettrico installato e funzionante in perfette condizioni, perché non c'è niente di più fastidioso di non poter avere il diritto di energia nel bel mezzo del periodo di vacanza più atteso, e anche lontano da qualsiasi negozio dove è possibile eliminare l'errore!.

Il circuito elettrico, in assenza di parti in movimento o semplicemente meccanica di solito non presenta gravi malfunzionamenti.
Questa recensione è principalmente volta a prevenire possibili guasti e sostituire quegli elementi visibilmente deteriorati.
Tuttavia, spesso si deteriorano più altri elementi del sistema come ad esempio la batteria ausiliaria del camper e lampadine alogene a 12 v ed il fusibile, strano, ma di solito sono facilmente sostituibili. La revisione può essere fatta senza difficoltà, ma in caso di dubbio o in risposta ad un fallimento di una certa complessità (soprattutto se è sul dispositivo circuito 220 v) dobbiamo cercare l'assistenza di un tecnico competente.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Anche se l'impianto elettrico non ha i requisiti di sicurezza altrettanto rigorose di quelle discusse per il gas, non dimenticate che si verificano anche situazioni pericolose. Un aumento del cablaggio 12 v può provocare incendi, a causa delle alte correnti circolanti ed il calore: una scarica di 220 V, anche se a bassa intensità può produrre shock più o meno importanti per le persone. Quindi, raccomandiamo sempre la massima cautela nel maneggiare qualsiasi apparecchio elettrico. Controllare sempre che non vi è corrente nei fili e le attrezzature che si stanno manipolando e, nel dubbio, richiedere l'assistenza di un tecnico qualificato o consultare un professionista qualificato.

In questa sezione passiamo in rassegna lo stato generale del sistema elettrico (cablaggi, connessioni, interruttori, ecc.). Revisione dispositivi e apparecchi (punti di luce, pompa dell'acqua, sistema di controllo, scalda-acqua, ecc.) li faremo partire per un'altra sezione frigorifero. La revisione dell'impianto elettrico da parte dell'utente persegue un duplice obiettivo:

Identificare, prevenire e correggere eventuali anomalie dei circuiti elettrici 12/220 V nelle fonti di energia (batterie, riprese esterne) e dispositivi a circuito (trasformatori, la carica degli investitori ...).

Garantire il buon funzionamento degli apparecchi elettrici e fili: pannello di controllo o centralino, in campeggio all'aperto a 220 V, 12 V prese interne, prese interne 220 v, punti di illuminazione interna ed esterna, e la pompa dell'acqua.

La revisione completa del sistema elettrico può essere v 12/220 ogni tre o quattro anni, e quindi mancato di anticipare e godere di un abitacolo più sicuro e alcune attrezzature in ottime condizioni di lavoro. Il periodo di revisione è una funzione delle condizioni di utilizzo del veicolo.

La revisione può essere facilmente completato in 2 o 3 ore.

Strumenti e materiali necessari:

Cacciaviti piatto e stella.

Tester. Con essa si misurerà la tensione (volt) e corrente (ampere) dei diversi elementi e occasionali cortocircuiti nell'impianto. Il suo utilizzo è molto semplice, in modo da capire perfettamente che può essere utilizzato da qualsiasi dilettante (modelli economici possono essere trovati da 6 €).

La pulizia: panno asciutto e leggermente umido, alcol metilico o detergente mite, l'aria pistola a pressione compressore o una spazzola a setole rigide e un pennellino radici.

Morsetti terminali maschio e femmina, terminali, ecc.

Nota: 12-220 v L'impianto elettrico può differire da un veicolo all'altro. Dal momento che il procedimento di riesame è generale e quindi applicabile a qualsiasi elemento del caravanning o roulotte e camper, si riflettono solo le caratteristiche comuni a tutti.

Panoramica dei circuiti di 12 e 220 v: iniziare l'ispezione per verificare visivamente la condizioni del circuito elettrico a 220 V per vedere se c'è qualche dispositivo o cavi deteriorati. Avviare all'interno del veicolo, a seguito il cablaggio dalla scatola elettrico principale per i vari punti elettrici. Una volta ispezionato il circuito 220 v, si procede allo stesso modo con il 12 V, a partire dalla connessione della batteria (l'auto è la base principale o ausiliario) e per visitare il cablaggio elettrico per ogni punto. In roulotte, l'ispezione dovrebbe iniziare a spina di alimentazione 12 V, accanto al gancio traino.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Se possibile, controllare la forza e protezione (nastro o manicotti in plastica) delle connessioni di ogni elemento o una pertinenza, che sono generalmente basati sul maschio-femmina connettori o con morsetti.
Ispezione visiva dei circuiti non è sempre facile, perché sempre più spesso il cablaggio è nascosto dietro pannelli di rivestimento interni. In ogni caso, si raccomanda che questa ispezione del circuito per rilevare eventuali parti danneggiate prima di eseguire altri test.

Ogni tratto di cablaggio in cattive condizioni (giunte senza protezione, ruggine, ecc) o un elemento danneggiato deve essere sostituito immediatamente. La revisione dei circuiti elettrici coinvolge anche l'ispezione di:

Protezione contro 12 v. Vanno rimossi uno ad uno tutti i fusibili di 12 v per vedere se sono in buono stato o devono essere sostituiti. Solitamente si trova in una scatola dei fusibili o individualmente, con ogni dispositivo. In caso di dubbio consultare il manuale di istruzioni o contattare il costruttore del veicolo.

Protezione contro 220 v modelli nuovi di roulotte e camper sono necessari per installare un quadro composito delle differenze interruttore un circuito e (per sostituire i fusibili vecchi) che proteggono il circuito interno del veicolo da ogni circuito di sovratensione e corto. L'interruttore di protezione contro le possibili differenze nei riferimenti o collegamenti a terra a 220 v dall'estero (di solito poli connessione campeggi). Questo dispositivo è stato testato semplicemente collegando il veicolo a un punto esterno di 220 V e la verifica che l'interruttore di comando quando si preme per il test. Se non funzionano correttamente, devono essere sostituiti (preferibilmente da un elettricista). D'altra parte, l'interruttore è possibile solo per testarlo noi in termini di prova manuale che è, a dimostrazione che abbassando il controllo all'interno del veicolo si esaurisce. Tuttavia, si precisa che questi dispositivi di solito funziona correttamente per tutta la vita.

Unità di controllo, detto anche centralina o semplicemente panello di controllo. Questo dispositivo, originariamente progettato per controllare lo stato dei vari elementi come ad esempio il riempimento serbatoi d'acqua, il livello di carica della batteria, ecc., è il cuore di tutti i moderni camper e roulotte. In effetti, i pannelli di controllo moderni possono incorporare molti componenti elettrici (fusibili, interruttori differenziali e, trasformatori 220/12 v, inverter e componenti elettrici (fusibili, differenziali e magenetotérmici, trasformatori 220/12 V, e passa a tutti o la maggior parte degli apparecchi) e posso dire che alcuni sono veri computer di bordo. Data la diversità di dispositivi che possono essere trovati, si consiglia di attenersi a osservare il corretto funzionamento di tutte le funzioni dispositivo seguendo le istruzioni riportate nel manuale, se possibile.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La riparazione di una centralina di solito è costosa (a volte più economico di sostituirlo una nuova), in modo che in caso di guasto, si consiglia a meno che non impedisce l'uso normale del veicolo, lasciarlo com'è. Naturalmente c'è sempre la risorsa di sostituirla con una nuova.

Esterno girato 220 V. La presa esterna di 220 V dovrebbe essere controllata per assicurarsi che tutte le sue parti e gli elementi sono in condizioni ottimali e prestazioni. Altrimenti (copertura rotta, pin allentati o rimovibile parti), si consiglia di sostituire immediatamente, con il rischio di scosse elettriche.

In veicoli più vecchi è importante garantire che la decisione straniera è conforme agli standard europei.
Altrimenti, anche se non sono strettamente necessarie, si consiglia di sostituire la vecchia presa con
una che sia conforme ai regolamenti. Si possono trovare nei negozi specializzati. La presa deve essere
conforme alle norme CEE 17, vale a dire, anti-shock costruito in materiale plastico speciale (di solito blu) e la protezione massima potenza, l'alloggiamento integrato con il coperchio e ad incasso. Ci sono
tre pin a triangolo maschio (di cui una a terra) ed è pronta a sostenere 16 ampere.

Interna 12 punti v Con il multimetro controllare la tensione (Volt) uscita di ogni all'interno spina, che deve corrispondere la tensione fornita alla batteria ausiliaria stessa (vedi 12 v batteria). Se la tensione misurata in uscita è inferiore a quello della batteria, indica un guasto nella spina o la sezione cablaggio associati, che dovrebbe essere rivisto.

Interno 220 v: dovrebbe essere pronto a sopportare una corrente di 16 ampere. Con la corrente esterna di 220 v a cui è collegato (ad esempio, nel campeggio), con il multimetro misura la tensione su ogni spina domesticha e la tensione sul perno di bloccaggio deve coincidere tutte. Altrimenti, sarebbe indicare una guida del circuito, che dovrebbe essere studiato in dettaglio i potenziali rischi di scossa elettrica. Dobbiamo tenere a mente che molti campeggi, offrono una tensione nominale di 220 V AC nei punti di fissaggio, tensioni al di sotto di 200 V sono da prendere in considerazione come normali.

Batteria 12 V (motorhome e camper): è la principale fonte energetica per il campeggio libero. Ci sono diversi tipi di batterie usate per fornire servizi per i veicoli ricreazionali, anche se la più frequente come batteria secondaria o ausiliaria devono essere di semi-trazione batterie e gel, sia esente da manutenzione (il più adatto per questo uso). Si prega di notare che tutte le batterie, alla fine, finiscono per degradare le prestazioni fino al punto che a volte devono essere sostituite.
Lo stato di una batteria dipende da molti fattori: tipo, variazioni di temperatura, l'uso (carica / scarica, come fare ricariche, ecc.)

In ogni caso andrà trovato lo stato di carica della batteria e la tensione nominale ai morsetti. Dobbiamo tenere a mente che la maggior parte delle batterie ausiliarie si ricaricano tramite l'alternatore del veicolo, e per le sue caratteristiche raramente supera la soglia dei 70-80% della sua capacità totale, per cui leggendo questi valori sono da considerarsi normali.

Un modo semplice per conoscere lo stato di carica è di fare una sola lettura della tensione di uscita ai morsetti prima di scollegare alcun cavo ai circuiti interni. Con la lettura del contatore in grado di corrente continua (DC), toccheremo il positivo e negativo nei rispettivi terminali. Una lettura di 12,2 v indicano uno stato di carica di circa il 50%, il 12,4 v indicano un carico del 70%, e 12,7 v indicano un carico del 100% (ricordiamo che il livello di carica delle batterie in amper-ore / ah). Per esempio, una batteria nominale di 80 Ah, che fornisce tensione letta 12,4 v, che indica un livello di circa il 70% (56 Ah, o, che è lo stesso, potremmo avere un fluorescente 13 w = 12 v / 1,08-51 ore per alcune interruzioni).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Le batterie ausiliarie sono generalmente collegate all'alternatore del veicolo, attraverso un relè separato che taglia il flusso di corrente di carica tra la batteria principale e l'abitacolo quando il motore è fermo, permettendo la ricarica mentre il motore è in funzione. Vedere che svolge la sua funzione correttamente, misurando la corrente (ampere) di uscita del relè con il motore spento (che è zero) e su (che dovrebbe avere un valore diverso da zero). Questa intensità è misurata mettendo i poli del multimetro in serie con l'uscita a relè. In caso di dubbio, consultare un laboratorio elettrico, dove farà questo test in cinque minuti.

La revisione di 12 v circuito elettrico può essere completato per la soddisfazione di fare una lettura di corrente (ampere) con tutti gli elementi a bordo. Questa misura, che dovrebbe portare a zero, sarebbe stato fatto scollegando il cavo positivo della batteria e posizionare il polo positivo (rosso) sul morsetto della batteria e il polo negativo (nero) alla fine di scollegare il cavo nuovo. Se la lettura di un valore diverso da zero, possiamo cercare le cause di possibili derivazioni nascoste (che dovrebbe affrontare un basso rischio di scarica della batteria ausiliaria) o il consumo di un piccolo dispositivo che non abbiamo riparato, come ad esempio un pannello riscaldamento controllo, il consumo di una unità di livello, e così via.

Nota: tutte le batterie senza piombo creano un tipo di gas quando vengono ricaricate. Questo causa la perdita di elettroliti e, quindi, necessario aggiungere acqua distillata di tanto in tanto. Il gas si è composto da idrogeno esplosivo (in piccole quantità) e l'elettrolita è corrosivo. Pertanto, le batterie senza piombo dovrebbero essere ospitate in compartimenti separati ventilati e lontani da fiamme libere.

12 V fonti alternative (solo caravan). In caravan procedere a rivedere i seguenti elementi del sistema di alimentazione a 12 V:

La scatola di batterie (6v), che farà una semplice lettura per vedere il livello di carica e, se necessario, acquistare le batterie di ricambio.

Il perno di attacco (7 punti) al veicolo trattore. La pulizia, rimuovendo gli oggetti fango, sporcizia e allegati. Controllare anche la forza delle connessioni via cavo e la forza del corpo spina.

Trasformatore 220/12 v. Alcuni modelli di camper e roulotte e camper sono provvisti di trasformatore di corrente 200-12 v che fornisce l'energia necessaria per azionare i dispositivi a 12 V quando siamo collegati ad un colpo esterno 220 v, pur non avvalendosi della batteria ausiliaria. Questo trasformatore può anche incorporare la funzione di carica della batteria (vedi centralina). La verifica del corretto funzionamento è semplice, anche se può sembrare difficile perché a volte hanno la dimora in aree di difficile accesso. La revisione sarebbe quello di misurare con il multimetro la tensione di uscita nominale del trasformatore, che dovrebbe essere vicino a 12 V (in precedenza dovremmo essere connetterlo ad una fonte esterna di 220 v). I tassi di carico sono misurati in serie (questo richiederà temporaneamente staccare uno dei due cavi che vanno alla batteria). Noi verificheremo che coincide con la corrente nominale del trasformatore (di solito identificato su un'etichetta sotto assedio nell'apparato). Questo è di solito tra 0,1 e 0,5 Ah.

Macchinari e apparecchi elettrici. sono molti gli apparecchi e dispositivi elettrici che si possono trovare a bordo di un veicolo ricreazionale. Si raccomanda che, mentre si farà una revisione di ciascuno sarà sfruttata per condurre una pulizia più o meno profonde delle parti decorative e quelli che sono esposti a contatti elettrici. In ogni caso, la revisione delle apparecchiature deve essere effettuata su tre aree principali:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Operazione controllo: se il dispositivo soddisfa la sua funzione correttamente. A questo scopo una serie di operazioni sarebbero sufficienti (on-off) nelle due diverse modalità di funzionamento.

Consumo: misurare il loro livello di consumo (watt o l'equivalente in ampere) per vedere se corrisponde alle specifiche del costruttore (di solito su un'etichetta posta sul corpo del dispositivo). A questo scopo il tester si trova in serie in ogni dispositivo (questo richiede un cavo dal dispositivo spento temporaneamente) per la lettura.

Condizione: preavviso di qualsiasi anomalia o difetto dell'apparecchio e le connessioni del circuito generale. Cavi a gradini, conduttori non protetti, connettori metallici arrugginiti, scatole di protezione rotte sciolte e gli interruttori devono essere sostituiti o riparati. Va notato che queste anomalie non siano causate da altri possibili errori nel circuito o malfunzionamento degli apparati.

Nota: ricordare la formula per la conversione dei valori di potenza (o consumo), espressa in watt (W), corrente in ampere (Ah), e la tensione, espressa in volt (V): Potenza = tensione x corrente

Esempio: un due tubi fluorescenti 8 V ciascuno rappresenta una potenza di 8 x 2 = 16 w. Dal momento che il suo funzionamento è di 12 V, il dispositivo nominalmente consumare, tra 16 w/12v = 1,33 Ah, che è l'intensità approssimativa dovrebbe riflettere la lettura del tester.

Dispositivi per controllare che possiamo trovare in ogni roulotte o camper: si noti che la revisione dei dispositivi richiedono anche energia elettrica, come il gas o il frigorifero, sono inclusi nelle rispettive sezioni in dettaglio.

Pompa dell'acqua elettrica ed elettrovalvole.
Punti di illuminazione interna ed esterna.
Aria condizionata.
Scaldabagno tipo boiler.
Protezione da sovracorrente della batteria situata nel frigorifero per operare in modalità 12 v.
Ventilatori e aeratori elettrici.
Riscaldamento ausiliario.
Passo della porta di alimentazione.
Avvolgitore tenda.

Altri apparecchi: potete anche trovare altri dispositivi elettrici (interruttori e interruttori, amplificatori di segnale per la TV, diesel generatori elettrici, inverter 12 V CC a 220 V ca, solare, ecc) andranno controllati.

Raccomandazioni finali: dovrebbero essere aggiornati gli elementi elettrici essenziali per la sicurezza interna, come ad esempio le prese esterne a 220 V a norma del regolamento CEE n. 17, gli interruttori atti a proteggere la 220 v e migliorare la protezione del circuito 12 v con l'installazione di una semplice scatola di fusibili per la protezione delle apparecchiature.
Camperfree
Camperfree
Camper
Camper


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum