Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Il Salame Mugnanese di Avellino Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti commentati
» LA MUSICA NEL CINEMA. INCONTRO CON IL MUSICOLOGO GIULIO ANDREETTA IL 20/02/2021.
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Ieri alle 20:23 Da F.2009

» Puré di patate cremoso e soffice ecco i trucchi
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 11:03 Da Apollo

» Lavatrice: per pulire in modo ecologico
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 10:56 Da Apollo

» I trucchi per trasformare la carne lessa avanzata in polpette
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 10:49 Da Apollo

» Per eliminare l’odore di fritto
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 11:08 Da Cavallo Pazzo

» L’odore del cavolfiore vi infesta la casa
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 11:03 Da Cavallo Pazzo

» Mai buttare la cenere del camino
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 10:54 Da Cavallo Pazzo

» Smacchiare colli e polsini
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 10:49 Da Cavallo Pazzo

» CON CANTIANO E FRONTONE, LE ALTE MARCHE CHIUDONO IL GRAND TOUR DELLE MARCHE
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Sab 26 Dic 2020, 19:25 Da Tipicità

» Natale a Castro dei Volsci
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 10:26 Da FuoriPorta

» Natale in Toscana
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 10:22 Da FuoriPorta

» Ecco come puoi riutilizzarla l’acqua delle patate bollite
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 10:09 Da Camperfree

» Come si può smettere di russare
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 10:02 Da Camperfree

» Eliminare le cicatrici dell’acne
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 09:54 Da Camperfree

» Il trucco per pagare meno tasse
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 09:45 Da Camperfree

» Il rimedio geniale per dire addio ai tuoi antiestetici baffetti
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 09:30 Da Camperfree

» Sugo salato come correggere la sapidità
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 09:23 Da Camperfree

»  La cicerchia a Serra de Conti
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Gio 17 Dic 2020, 11:48 Da FuoriPorta

» Una fetta di mela nell’olio prima di ....
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 16 Dic 2020, 10:14 Da Mauro.B

» Come eliminare gli odori dalla lavatrice
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 16 Dic 2020, 10:05 Da Mauro.B

» Camicie difficili da stirare
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 16 Dic 2020, 09:59 Da Mauro.B

» Far brillare le piastrelle di casa
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 16 Dic 2020, 09:53 Da Mauro.B

» Segreti per una sfoglia perfetta
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 16 Dic 2020, 09:43 Da Mauro.B

» Camper in fiamme sulle alture di Pontedecimo
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mer 16 Dic 2020, 09:34 Da Camperfree

» Presentazione
Il Salame Mugnanese di Avellino Icon_minitime1Mar 15 Dic 2020, 09:49 Da Camperfree

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Il Salame Mugnanese di Avellino

Andare in basso

Il Salame Mugnanese di Avellino Empty Il Salame Mugnanese di Avellino

Messaggio Da FuoriPorta il Mer 06 Mag 2020, 14:48

Il Salame Mugnanese, è la tipicità prodotta ai piedi del Monte Partenio, nella Bassa Irpinia, dove grazie al particolare clima il salame ha una stagionatura eccellente!

La preparazione

Per la produzione di questo salame vengono utilizzati le carni della spalla e del fiocco di prosciutto, macinate e miscelate con grasso suino duro, la pancetta. La grana della carne e del grasso costituente la pasta del salame deve essere corrispondente all’impiego di uno stampo con fori da 12 millimetri. Il budello impiegato per l’insacco deve essere naturale: viene usato la parte dell’intestino di maiale denominato, crespone, opportunamente forata e legata con spago naturale.

Come lo riconoscete?

Il salame si presenta di media pezzatura a grana grossa, con peso compreso fra 200 e 500 grammi, d’aspetto globoso simile ad un pugno. Possiede un tenore proteico in media del 25-30%, umidità compresi fra 60-65%.

La storia

Col passare degli anni, gli elementi basilari della tecnica di produzione si diffusero in tutta la Campania, assumendo precise caratteristiche distintive che nel tempo hanno caratterizzato salami entrati a far parte della tradizione di altri luoghi.

I salumi di Mugnano del Cardinale, tradizionalmente non erano considerati un cibo quotidiano, ma piuttosto venivano consumati in occasioni festive e nelle ricorrenze. Alla fine del XIX secolo, al Papa Pio IX, recatosi in pellegrinaggio presso il Santario di Santa Filomena, furono offerti, in una cesta di legno, alcuni salami adagiati su un letto di paglia.

In tempi remoti, soprattutto nelle aree rurali, questo prodotto aveva anche la funzione di moneta di scambio e/o pagamento delle prestazioni professionali (medico, farmacista, ecc). Questa consuetudine ne faceva un bene ancora più prezioso al quale dedicare l’attenzione e la cura che ancora oggi gli viene dedicata sia nella preparazione che nel consumo.Nel borgo di Avellino è tradizione utilizzare, per questo salame, carne fresca di suini del peso minimo 150 kg, allevati in Campania e nelle regioni dell’Italia centromeridionale.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.