Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

L’apocalisse a Gualdo Tadino Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» 5^Ed.Premio letterario e per canzoni “La forza dei sentimenti"
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Ieri alle 12:44 Da Carmela Gabriele

» Asti Local Street Food
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Ieri alle 12:25 Da Eletta

» Un Grappolo d’Oro tutto da gustare
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Ven 20 Set 2019, 13:13 Da Tipicità

» “The Magical World of Christmas” e Mercatino di Natale Paduli 2019
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Ven 20 Set 2019, 11:53 Da PaesediNatale

» Il Giorno di Bacco a Palombara Sabina (RM)
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Ven 20 Set 2019, 11:30 Da FuoriPorta

» 15a SAGRA DEL PESTO - PONTEDECIMO (GE) 28-29 SETTEMBRE
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Gio 19 Set 2019, 18:22 Da Sagradelpesto

» Laboratorio Teatrale Gratuito "Favole Popolari"
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Gio 19 Set 2019, 15:31 Da TeatroVoce

» Laboratorio Teatrale Gratuito "Malattie Croniche,la mia vita é la mia normalità"
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Gio 19 Set 2019, 15:29 Da TeatroVoce

» Concerto dell’Orchestra di fiati di Trigolo a Soresina.
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Gio 19 Set 2019, 08:13 Da Franchino

» I cavatelli con borraggine e fagioli di Volturara Appula
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 16:42 Da FuoriPorta

» Volturara Appula, il paese natale del premier Giuseppe Conte
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 16:36 Da FuoriPorta

» Formai dal Mont a Tassullo (TN)
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 16:32 Da FuoriPorta

» “Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI)
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 16:27 Da FuoriPorta

» Sagra del cinghiale di Chianni (PI)
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 16:22 Da FuoriPorta

» Pastiera di riso alla Morconese
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 10:55 Da Mauro.B

» Crema di ceci e polpo alla santoreggia
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 10:44 Da Mauro.B

» Filetti di pagello a vapore con porri e pomodori
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 10:32 Da Mauro.B

» Spiedini di barracuda e ananas
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 09:45 Da Mauro.B

» Cocktail di gamberi
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Mar 17 Set 2019, 09:35 Da Mauro.B

» Autovelox dal 16 al 22 settembre 2019
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Lun 16 Set 2019, 11:18 Da Cavallo Pazzo

» Fiabe nella Rocca Una Giornata Fantastica con Harry Potter
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Lun 16 Set 2019, 10:27 Da Fondazione Ugo da Como

» 9° BORSA SCAMBIO GIOCATTOLI E FERMODELLISMO di MANTOVA
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Lun 16 Set 2019, 09:59 Da BorsaScambio

» Paje: a Montappone la magia del grano diventa evento
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Lun 16 Set 2019, 09:46 Da Tipicità

» Festa della Polenta di Soragna
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Dom 15 Set 2019, 12:35 Da Circolo Alpini Soragna

» STORIE (IMPREVISTE) FRA LE MURA (Piacenza, 14 settembre 2019)
L’apocalisse a Gualdo Tadino Icon_minitime1Sab 14 Set 2019, 23:08 Da Ri.Ca.Sba

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

L’apocalisse a Gualdo Tadino

Andare in basso

L’apocalisse a Gualdo Tadino Empty L’apocalisse a Gualdo Tadino

Messaggio Da Catia Monacelli il Mer 10 Lug 2019, 11:43

L’apocalisse a Gualdo Tadino

L’opera di Dino Valls turba il pubblico e solleva interrogativi:
Inferno o Paradiso?


L’apocalisse a Gualdo Tadino Partic10

“La stanza segreta” traccia il futuro dell’umanità e indica la strada della Conoscenza

Gualdo Tadino (Perugia), Chiesa monumentale di San Francesco

Può tanta bellezza provocare insieme ad un senso di piacere confusione, vertigine, estraniamento, capogiro e inquietudine?

È quello che sta succedendo in Umbria a Gualdo Tadino, con il grande polittico di Dino Valls, Psicostasia, opera protagonista della mostra “La stanza segreta. Capolavori della figurazione contemporanea dalla Collezione Massimo Caggiano”, a cura di Vittorio Sgarbi e Cesare Biasini Selvaggi, ospitata fino al 27 ottobre nella Chiesa monumentale di San Francesco. C’è un filo sottile che separa il godimento dal dolore. L’arte da sempre, quando è vera e profonda, è in grado di provocare sentimenti incredibilmente contrastanti. Il polittico di Valls dà una risposta ai tanti segreti che da secoli turbano i pensieri dell’uomo, si interroga sul destino dell’individuo e dell’umanità. Lo spagnolo Dino Valls, gigante dell’arte di figurazione contemporanea, agevolato nella riproduzione dell'anatomia umana dalla professione di medico, mai praticata per dedicarsi totalmente alla pittura, è riuscito a sconvolgere e turbare i pensieri degli innumerevoli visitatori che accorrono curiosi davanti all’opera Psicostasia, etimologicamente “pesa delle anime”, e vivono fisicamente il Giudizio Universale descritto nel Libro dell’Apocalisse.

Il Polittico ha la forma di un doppio crocifisso che richiama la scuola toscana del XIII secolo - sull’esempio di Cimabue e Giotto – al centro i corpi e i volti acerbi di due gemelle siamesi in equilibrio, che incarnano il ruolo di bilanciere tradizionalmente attribuito all’Arcangelo Michele, nell’atto di pesare in una mano un putto - la testa di un bambino sopra un uccello morto in un piattino - e nell’altra il capo reciso di un adulto, ferito nel mezzo della fronte. Psicostasia è un viaggio escatologico che promette di trovare la pietra filosofale attraverso un’iconografia labirintica che consentirà il passaggio verso l’Eterno, la conquista dello stato di grazia. Campeggia su tutto il motto alchemico che recita: “Visita Interiorem Terrae Rectificando Invenies Operae Lapidem” - dall’acrostico V.I.T.R.I.O.L. - significa infatti “Visita l’interno della terra e con successive purificazioni troverai la pietra nascosta”. Non solo, dunque, l'itinerario alchemico di lavorazione e trasformazione della materia prima finalizzato a realizzare il raggiungimento della Conoscenza, ma anche una sorta di invito a indagare dentro noi stessi, nella propria anima e nel proprio spirito per purificarsi.

Non sappiamo se chi guarda l’opera veramente svelerà il segreto e troverà la “conoscenza eterna”, ma possiamo però certamente concludere con la classica frase: “chi vivrà, vedrà”! Sta di certo che vale la pena recarsi a Gualdo Tadino per osservare oltre a questo dipinto, la mostra “La stanza segreta. Capolavori della figurazione contemporanea dalla Collezione Massimo Caggiano”, una strepitosa selezione di capolavori – 70 opere di 40 artisti - il fior fiore della Collezione Massimo Caggiano, una delle raccolte d’arte contemporanea più significative e rappresentative soprattutto per l’Italia (ma non solo) degli ultimi trent’anni di pittura e scultura d’immagine, sia per la qualità delle opere scelte sia per l’ampiezza del panorama artistico, anche internazionale, che vi è documentato. Un mondo ancora per lo più poco conosciuto e accessibile di cui la Chiesa monumentale di San Francesco ospita una selezione di capolavori a firma di alcuni dei più importanti nomi del ritorno della pittura e della scultura nella storia dell’arte italiana e internazionale dagli anni Ottanta del XX secolo: Alberto Abate, Hermann Albert, Giuseppe Bergomi, Carlo Bertocci, Lorenzo Bonechi, Aurelio Bulzatti, Sergio Ceccotti, Marco Chiucchiarelli, Valentina Cipullo, Eleonora Ciroli, Marco Cornini, Paolo dell’Aquila, Stefano Di Stasio, Stefania Fabrizi, Paolo Fiorentino, Carlos Forns Bada, Lino Frongia, Alberto Gálvez, Paola Gandolfi, Sean Henry, Harry Holland, Anna Keen, John Kirby, Jan Knap, Massimo Livadiotti, Carlo Maria Mariani, Salvatore Marrone, Sigfrido Martín Begué, Gianluca Martucci, Alberto Mingotti, Luca Morelli, Philip Pearlstein, Lithian Ricci, Lily Salvo, Livio Scarpella, Paolo Schmidlin, Dino Valls, Luca Valotta, Angela Volpi (e Massimo Caggiano stesso in qualità di designer).
L’esposizione è promossa dal Polo Museale città di Gualdo Tadino[/size][size=12], con il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Ufficio stampa: Paola Saba, cell. 338.4466199
email
paolasaba@paolasaba.it

INFORMAZIONI
mostra: LA STANZA SEGRETA. Capolavori della figurazione contemporanea dalla Collezione Massimo Caggiano
sede: Chiesa monumentale di San Francesco, Corso Italia, Gualdo Tadino (Perugia)
apertura al pubblico: 10 maggio-27 ottobre 2019
curatori: Vittorio Sgarbi e Cesare Biasini Selvaggi
catalogo: Carlo Cambi Editore
orari mostra: da martedì a domenica 10.00 - 13.00; 15.00 - 19.00

per informazioni: Polo Museale città di Gualdo Tadino 0759142445 – www.polomusealegualdotadino.itinfo@polomusealegualdotadino.it
biglietto di ingresso:
biglietto intero 6,00 euro*
biglietto ridotto A 5,00 euro: over 65, gruppi superiori alle 15 unità
biglietto ridotto B 3,00 euro: istituti scolastici, studenti universitari, bambini 7-12 anni
biglietto gratuito: bambini fino a 6 anni di età
visita guidata
senza costi aggiuntivi sul biglietto, sabato, domenica e festivi alle ore 16.00 (durata 45’)
*con il biglietto della mostra è possibile accedere gratuitamente a tutti i musei cittadini: la Fortezza Federiciana Museo Civico Rocca Flea, il Museo Opificio Rubboli, il Museo Archeologico degli Antichi Umbri, il Museo della Ceramica e il Museo Regionale dell’Emigrazione “Pietro Conti”.

L’apocalisse a Gualdo Tadino Partic10

Catia Monacelli


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum