Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Il Presepe luminoso accende Manarola (SP)
Oggi alle 12:09 Da FuoriPorta

» il Presepe va in scena nella Gola di Frasassi
Oggi alle 12:06 Da FuoriPorta

» Fiera di Sant’Orso, ad Aosta (AO)
Oggi alle 12:02 Da FuoriPorta

» Perugia (PG) festeggia il suo patrono con il torcolo di San Costanzo
Oggi alle 12:00 Da FuoriPorta

» Con la festa del maiale Montiano (FC)
Oggi alle 11:57 Da FuoriPorta

» “Non solo polenta”
Oggi alle 11:54 Da FuoriPorta

» Sagra del salam ‘d patata
Oggi alle 11:50 Da FuoriPorta

» La danza degli spadonari
Oggi alle 11:47 Da FuoriPorta

» Golosaneve, un percorso gastronomico tra le malghe a Rovereto (TN)
Oggi alle 11:44 Da FuoriPorta

» Festa del Broccolo Slow Food
Oggi alle 11:40 Da FuoriPorta

» Festa de Bagoin ma la Tora, S.Mauro Pascoli (FC)
Oggi alle 11:37 Da FuoriPorta

» La focara di Novoli (LE), mirabile spettacolo tra folclore e religiosità
Oggi alle 11:34 Da FuoriPorta

» Le Farchie, un’antica tradizione rivive a Fara Filiorum Petri (CH)
Oggi alle 11:31 Da FuoriPorta

» Da Goethe ai giorni nostri, Creazzo (VI) celebra il broccolo fiolaro
Oggi alle 11:27 Da FuoriPorta

» I prelibati ravioli di Castelcovati (BS)
Oggi alle 11:24 Da FuoriPorta

» l’Epifania è all’insegna della Sagra della ricotta
Oggi alle 11:20 Da FuoriPorta

» L’anno che verrà...
Ieri alle 00:27 Da AtelierControsegno

» I malloreddus sardi alla Campidanese
Ven 07 Dic 2018, 09:28 Da FuoriPorta

» Monteleone d’Orvieto, dove il tempo sembra essersi fermato
Ven 07 Dic 2018, 09:23 Da FuoriPorta

» A Sutera (CL) il Presepe prende vita nel quartiere del “Rabato”
Ven 07 Dic 2018, 09:19 Da FuoriPorta

» A Tursi (MT) il Presepe prende vita nel quartiere di Rabatana
Ven 07 Dic 2018, 09:14 Da FuoriPorta

» A Canosa (BAT) si percorrono le vie di un villaggio palestinese
Ven 07 Dic 2018, 09:12 Da FuoriPorta

» La piccola Betlemme di Montalto Uffugo (CS)
Ven 07 Dic 2018, 09:10 Da FuoriPorta

» A Villa Ficana (MC) il Presepe è all’insegna delle delizie tipiche
Ven 07 Dic 2018, 09:07 Da FuoriPorta

» A Condino (TN) i Presepi prendono vita sulle fontane
Ven 07 Dic 2018, 09:04 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Festival del Ciclista Lento, Ferrara 26-28 ottobre 2018

Andare in basso

Festival del Ciclista Lento, Ferrara 26-28 ottobre 2018

Messaggio Da Ciclista Lento il Mer 10 Ott 2018, 09:53

Nella città della bicicletta si incontrano dal 26 al 28 ottobre 2018 gli amanti delle due ruote per partecipare alla “pedalata più lenta del mondo” e ad escursioni slow, fra turismo, enogastronomia, spettacoli e... tanta bella gente che pedala!

Ci sono persone che si godono la bicicletta senza la sfida di arrivare per primi, né la fatica di pedalare seguendo il contachilometri. Vivono il piacere del viaggio più che del traguardo, apprezzando panorami e curiosità incontrate lungo il percorso. Si ritrovano tutti a Ferrara, dal 26 al 28 ottobre 2018, per un grande evento celebrativo dell’orgoglio di pedalare con lentezza: il Festival del Ciclista Lento (www.ciclistalento.it).

Un’occasione unica, nella città emblema della bicicletta, per vivere le due ruote con il proprio ritmo, partecipando a lente escursioni ed esplorando il cuore del centro storico estense tra palazzi e piazze rinascimentali Patrimonio dell’Umanità UNESCO.
Altre info: https://www.facebook.com/ciclistalento
Iscrizioni: https://www.eventbrite.it/d/italy--ferrara/festival-ciclista-lento/

Quartier generale della manifestazione 2018 è il Velodromo Fausto Coppi di Ferrara, via Gustavo Bianchi.
Nelle vicinanze del Velodrono ci sono parcheggi dove è possibile fermare il camper, in alternativa:
- http://servizi.comune.fe.it/index.phtml?id=2174
- http://www.campeggioestense.it/ (Via Gramicia, vicino al Velodromo)

PROGRAMMA

Venerdì 26 ottobre
Convegno in streaming online, Velodromo “Fausto Coppi”, Ferrara - ore 17.00

La bicicletta come modello di turismo moderno, per valorizzare il territorio e recuperare la funzione sociale dei piccoli centri abitati. La bicicletta come mobilità sostenibile, modello scelto da tutte le grandi metropoli per regolare il traffico urbano. La bicicletta come prodotto di eccellenza artigianale per esportare un Made in Italy di qualità. La bicicletta come strumento per divulgare la cultura e la ricerca ambientale.
Intervengono esperti del mondo del turismo e dell’economia, dello sport e della ricerca scientifica

La perla del brenta
Velodromo “Fausto Coppi”, Ferrara - ore 21.00

Spettacolo teatrale dal romanzo di Loris Giuriatti, regia di Roberto Popi Frison, con il Coro CaI Ferrara e le Mondine di Porporana. La leggenda di Sofia e del campione: le vicende del ciclista Alfredo Dinale, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Parigi nel 1924, che in bicicletta ha attraversato due guerre, nella cornice del Velodromo di Ferrara.

Sabato 27 ottobre
La pedalata più lenta del mondo
Per le vie di Ferrara, partenza e arrivo dal Velodromo - ritrovo 9.30, partenza ore 10.00

5 km in 5 ore per la pedalata che sfida le leggi della fisica e ridicolizza i record dell’ora dei grandi campioni. Andare piano, talmente piano da realizzare un record di lentezza storico. In cinque ore di lento ciclismo godrai la città di Ferrara (accompagnato da una guida) e assaggerai le tradizioni eno-gastronomiche ad alto contenuto calorico che questo lembo di Emilia sa offrire ai suoi visitatori. Fino a tagliare il traguardo esausto. Perché a pensarci bene, anche andare così piano è una fatica boia...

Il record dell’ora... alla rovescia
Velodromo “Fausto Coppi”, Ferrara - ore 15.00
Gibì Baronchelli sfida i record di Eddie Merckx, di Francesco Moser e degli altri assi che hanno fatto la storia del ciclismo correndo a folle velocità per un’ora sulla pista del velodromo. Il nostro campione, che all’anagrafe dichiara 65 anni, ritorna clamorosamente alle competizioni per tentare di registrare un nuovo record: percorrerà meno pista possibile in un’ora. Lo assisterà un motivatore d’eccezione...

Gran Galà del Ciclista Lento
Velodromo “Fausto Coppi”, Ferrara - ore 21.00
Lo show delle Maglie Nere del Giro d’Italia. Con Guido Foddis e la rock-band a pedali della Repubblica delle Biciclette, con campioni del ciclismo di ieri e di oggi. Ospite d’onore Giuseppe Fonzi, Maglia Nera del Giro d’Italia 2018 (per il secondo anno consecutivo).

Domenica 28 ottobre
La scampagnata a pedali: la Gravel delle Delizie
Da Argenta a Voghiera (FE) - dalle ore 9.00, partenza 9.30 dalla Pieve di S.Giorgio (via Cardinala, Argenta)

Dopo l’edizione 2017 che ci ha visto arrivare, con ponderata lentezza e fame olimpica, al Castello di Mesola percorrendo lo scenario del Parco del Delta del Po, l’edizione 2018 della scampagnata a pedali percorrerà i territori dell’Oasi naturalistica delle Valli di Argenta, includendo strade arginali di inestimabile bellezza, normalmente ad accesso limitato. Dopo aver visitato le Delizie estensi di Benvignante e del Verginese, la gravel si concluderà presso la Delizia Estense di Belriguardo, a Voghiera. Qui verrà celebrata la cerimonia di chiusura del Festival e verrà offerta ai partecipanti la visita del rinnovato Museo di Arte Antica e Rinascimentale.
avatar
Ciclista Lento


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum