Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Palio degli Asinell Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Ventoline frigo trivalente
Palio degli Asinell Icon_minitime1Oggi alle 22:26 Da Corrado B

» presentazione
Palio degli Asinell Icon_minitime1Oggi alle 08:41 Da Camperfree

» Frigo ad assorbimento
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ieri alle 09:15 Da Camperfree

» Desenzano Garda Flowers SUMMER
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ven 22 Mag 2020, 13:53 Da Desenzano Garda Flowers

» Frittata di Agarico Ostreato
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:11 Da Mauro.B

» Scarpariello
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:06 Da Mauro.B

» Pioppini in umido
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:02 Da Mauro.B

» Pasta con panna prosciutto e funghi
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:57 Da Mauro.B

» Frittura di Acquadella
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:49 Da Mauro.B

» Orata agli agrumi
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:43 Da Mauro.B

» Frittata di bianchetti
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:40 Da Mauro.B

» Coprini e Formaggio
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:34 Da Mauro.B

» PISA: Dal 30 maggio riaprono i monumenti in Piazza dei Miracoli
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mar 12 Mag 2020, 10:08 Da Fabrizio.Quochi

» A Volterra alla scoperta dei Musei della terra degli Etruschi
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ven 08 Mag 2020, 16:56 Da FuoriPorta

» Il turismo riparte con 10 milioni di euro
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ven 08 Mag 2020, 16:52 Da FuoriPorta

»  Parco Regionale del Partenio
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 06 Mag 2020, 14:53 Da FuoriPorta

» Il Salame Mugnanese di Avellino
Palio degli Asinell Icon_minitime1Mer 06 Mag 2020, 14:48 Da FuoriPorta

» IL PIANISTA GIULIO ANDREETTA E IL MUSICOLOGO ALESSANDRO ZATTARIN PRESENTANO L’ALBUM AMERICAN SOUNDS
Palio degli Asinell Icon_minitime1Lun 04 Mag 2020, 16:12 Da F.2009

» Mesagne: archeologia, tipicità e Boomdabash
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:33 Da FuoriPorta

» Aritzo, una bellezza in Barbagia dalle tinte noir
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:28 Da FuoriPorta

» Mesagne e i carciofi brindisini ripieni
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:24 Da FuoriPorta

» I mugnuli… chi li conosce?
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:19 Da FuoriPorta

» Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne
Palio degli Asinell Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:14 Da FuoriPorta

» COSMOGARDEN
Palio degli Asinell Icon_minitime1Lun 27 Apr 2020, 11:24 Da Area_Fiera_

» COSMODONNA
Palio degli Asinell Icon_minitime1Lun 27 Apr 2020, 11:20 Da Area_Fiera_

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Palio degli Asinell

Andare in basso

Palio degli Asinell Empty Palio degli Asinell

Messaggio Da FuoriPorta il Ven 22 Giu 2018, 12:52

Con il Palio degli Asinelli Ollolai (NU) riscopre le tradizioni sarde

13/14 lug

Un animale dal carattere mite e sincero che per tanti secoli è stato il compagno fedele dell’uomo nel duro lavoro nei campi. E’ l’asinello sardo, legato a doppio filo alla cultura contadina che nel Nuorese, territorio in gran parte montano, aspro e impervio, è ancora più viva che mai. E così il grazioso borgo di Ollolai tornerà a vestire i panni di una piccola Siena nel cuore dell’isola, grazie alla 17esima edizione del Palio degli Asinelli: una suggestiva corsa che rappresenta un tuffo nel passato e nelle tradizioni più autentiche dell’isola. L’appuntamento è fissato per il 13 e 14 luglio, e intorno alla corsa prenderà vita una grande festa popolare animata da mostre a tema, spettacoli di musica popolare e un suggestivo corteo medievale. Con un occhio sempre attento alla gastronomia: in tavola saranno servite due ricette tradizionali come i ravioli al formaggio e il pane frattau, che si prepara condendo il pane carasau con sugo di pomodoro e pecorino grattugiato.

L’evento coinvolge tutta la popolazione con “sos vihinasos”, ovvero le cinque contrade o vicinati – giallo, rosso, verde, nero e celeste – che chiamano a raccolta la popolazione della loro zona, provvedono all’allestimento del proprio corteo e a preparare il corridore che ne difenderà i colori sul dorso di un asino. Teatro del Palio in notturna sarà la suggestiva piazza Marconi, che sabato 14 luglio si trasformerà in una piccola piazza del Campo di Siena: tra batterie eliminatorie e finale, gli ollolaesi circonderanno il terreno di gara e sosterranno in un clima da stadio il proprio asinello preferito.

La festa prenderà il via venerdì 13 con la cerimonia di benvenuto alle delegazioni provenienti dalle altre Regioni: sbandieratori e musici del Borgo Moretta del Palio di Alba (Piemonte), rappresentanti del Palio dei Micci di Querceta (Toscana) e fanfara dei Bersaglieri Sanniti di Benevento (Campania); la serata proseguirà con la cena a base di prodotti tipici dell’isola e con la serata “Ballos po su palu”, l’incontro di musiche e danze tradizionali del Mediterraneo con la partecipazione del Gruppo Etnico formato da Peppino Bande (Organetto), Giamichele Lai (Trunfa e Voce), Tore Deriu (Chitarra) e con la partecipazione straordinaria della fanfara di Benevento. Il giorno successivo sono invece in programma l’esposizione di etnie di asino sardo e asino dell’Asinara e il pranzo nelle contrade che parteciperanno al Palio; a partire dalle ore 21 è previsto il gran finale con il Corteo Medievale della Sardegna, il Carro “de Su Palu” con lo stendardo destinato al vincitore, l’ingresso ufficiale del Gonfalone 2018, lo spettacolo etnico del gruppo “Dilliriana” e le gare del Palio.

Immerso tra corsi d’acqua e sorgenti naturali, il paese montano di Ollolai conserva nel suo centro storico due interessanti architetture religiose come la parrocchiale dedicata a San Michele Arcangelo e la chiesa dedicata a Sant’Antonio da Padova. L’abitato è circondato da aree naturali di grande interesse come quella di Monte Santu Vasili, dove è possibile raggiungere Sa Punta Manna: un luogo davvero suggestivo a più di 1.100 metri di altezza chiamato la “finestra della Sardegna” perché, quando l’orizzonte è terso, è possibile godere di una vista a 360 gradi che spazia dal Tirreno fino al Mar di Sardegna.

Il Palio degli Asinelli è organizzato dall’Associazione Turistica Pro Loco di Ollolai, con il patrocinio del Comune di Ollolai, Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio, AGRIS Sardegna, BIM Taloro e Unione Comuni Barbagia.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum