Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» L’anno che verrà...
Ieri alle 00:27 Da AtelierControsegno

» I malloreddus sardi alla Campidanese
Ven 07 Dic 2018, 09:28 Da FuoriPorta

» Monteleone d’Orvieto, dove il tempo sembra essersi fermato
Ven 07 Dic 2018, 09:23 Da FuoriPorta

» A Sutera (CL) il Presepe prende vita nel quartiere del “Rabato”
Ven 07 Dic 2018, 09:19 Da FuoriPorta

» A Tursi (MT) il Presepe prende vita nel quartiere di Rabatana
Ven 07 Dic 2018, 09:14 Da FuoriPorta

» A Canosa (BAT) si percorrono le vie di un villaggio palestinese
Ven 07 Dic 2018, 09:12 Da FuoriPorta

» La piccola Betlemme di Montalto Uffugo (CS)
Ven 07 Dic 2018, 09:10 Da FuoriPorta

» A Villa Ficana (MC) il Presepe è all’insegna delle delizie tipiche
Ven 07 Dic 2018, 09:07 Da FuoriPorta

» A Condino (TN) i Presepi prendono vita sulle fontane
Ven 07 Dic 2018, 09:04 Da FuoriPorta

» A Pennabilli (RN) il suggestivo Presepe prende vita nella “rupe”
Ven 07 Dic 2018, 09:01 Da FuoriPorta

» Sagra della bruschetta
Gio 06 Dic 2018, 17:09 Da FuoriPorta

» Il Presepe vivente di Equi Terme (MS)
Gio 06 Dic 2018, 17:06 Da FuoriPorta

» Dogliani (CN) organizza il Presepe Vivente nel borgo “Castello”
Gio 06 Dic 2018, 17:03 Da FuoriPorta

» Presepe Vivente di Pontelongo (PD)
Gio 06 Dic 2018, 17:00 Da FuoriPorta

» La famiglia protagonista al Presepe Vivente di San Biagio (MN)
Gio 06 Dic 2018, 16:58 Da FuoriPorta

» Il Presepe monumentale accoglie i visitatori a Città della Pieve (PG)
Gio 06 Dic 2018, 16:55 Da FuoriPorta

» Marché Vert Noël, ad Aosta (AO)
Gio 06 Dic 2018, 16:53 Da FuoriPorta

» Mercatino natalizio è senza luce artificiale
Gio 06 Dic 2018, 16:50 Da FuoriPorta

» Presepe è realizzato con la sabbia
Gio 06 Dic 2018, 16:47 Da FuoriPorta

» Discanto night. Magie sul pentragramma
Gio 06 Dic 2018, 14:33 Da Accademia Discanto

» Musica, cibo e vino a Volpedo
Gio 06 Dic 2018, 13:03 Da Malaspinabistrot

» Mi presento
Gio 06 Dic 2018, 07:24 Da Cavallo Pazzo

» L’iconografia rateriana e le rappresentazioni di Verona nei secoli
Mer 05 Dic 2018, 15:08 Da Accademia Discanto

» "La Corte in Festa - Natale al Castello" a Teggiano (SA)
Mer 05 Dic 2018, 11:02 Da Mestieri e Sapori

» Penne alla triglia
Mer 05 Dic 2018, 08:34 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Apecchio esplora le nuove rotte del turismo esperienziale

Andare in basso

Apecchio esplora le nuove rotte del turismo esperienziale

Messaggio Da Tipicità il Mar 19 Set 2017, 10:25

Alogastronomia & Tartufo:
stimolante connubio per il Grand Tour!

Decisamente vincente la “collezione” primavera-estate del Turismo italiano che, nell’anno dei Borghi istituito dal MIBACT, registra un +74% di presenze nelle aree rurali (fonte Airbnb). Piace il Belpaese delle esperienze autentiche ed il Grand Tour delle Marche, varato da Tipicità ed ANCI Marche, lancia per l’inizio dell’autunno un binomio del gusto inedito ed esplosivo!

Dal 29 settembre al 1 ottobre, Apecchio propone la Mostra Mercato del Tartufo ed il Festival dell’Alogastronomia.

A dar inizio all’autunno dei sapori è “Re tartufo”, che qui trova il suo habitat ideale. Però, ad Apecchio, l’indiscusso sovrano della tavola si fa “pop” ed incontra un’icona della freschezza dalle frivole suggestioni delle bollicine: la birra artigianale, con stimolanti proposte dei ristoratori e dei cuochi locali.

Il risultato è un’esperienza del tutto inconsueta, da vivere con la sorpresa propria di un esploratore del gusto! S’inizia il venerdì con un concorso tra i ristoranti locali per decretare il miglior abbinamento nel piatto tra i due protagonisti della kermesse.  Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile degustare appositi menù giocati sul connubio tartufo&birra, proposto anche in originali interpretazioni dei cuochi apecchiesi e nelle invitanti cantine, aperte per l’occasione nello storico centro medioevale.

Sabato doppia apertura: “Mostra Mercato del Tartufo e dei Prodotti del Bosco” insieme al “Festival delle birre artigianali” prodotte ad Apecchio, già note anche a livello internazionale per l’altissima qualità espressa.

Il programma è ricchissimo di proposte: degustazioni guidate nella Casa dell’Alogastronomia, performance artistiche ed artigianali, con le mitiche pagliarole del cappello di Montappone, spettacoli musicali e “live” con la Fisarmonica di Castelfidardo. Momento clou, il cooking show di domenica pomeriggio, con gli chef Roberto Dormicchi (Triglia di Bosco) e Luca Facchini (Coordinatore dell’Accademia di Tipicità), seguito dalla premiazione di un personaggio del mondo del food e dall’incoronazione di “Re Tartufo”. Ogni anno, infatti, viene proclamato sovrano un grande personaggio del mondo dello spettacolo, dopo una divertente personale esibizione.

Un concorso di cucina tutto al femminile, giochi di strada tradizionali, trekking e pedalate del gusto, completano lo stuzzicante weekend apecchiese, fruibile anche attraverso le apposite combinazioni proposte nella piattaforma www.tipicitaexperience.it.

Incastonato tra prati, boschi e corsi d’acqua, nella pittoresca natura dell’Appennino umbro-marchigiano in provincia di Pesaro-Urbino, Apecchio è un borgo che sorprende l’ospite curioso, non solo da un punto di vista gastronomico, ma per altri molteplici aspetti!
avatar
Tipicità


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum