Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Sagra del sciusciello
Oggi alle 12:54 Da FuoriPorta

» CUCINE A SPASSO - FOOD TRUCK FESTIVAL
Oggi alle 12:52 Da urkapress

» Palio degli Asinell
Oggi alle 12:52 Da FuoriPorta

» Assaggi d’Infinito con Leopardi
Oggi alle 12:46 Da FuoriPorta

» Festa tra rievocazioni storiche e degustazioni
Oggi alle 12:35 Da FuoriPorta

» Le pozze smeraldine, un bagno indimenticabile ai piedi delle Dolomiti!
Oggi alle 12:32 Da FuoriPorta

» Pane, pomodori, cipolle e la panzanella è servita
Oggi alle 12:29 Da FuoriPorta

» Tutti giù in cantina a VELLETRI (RM) dal 29/06 all'1/07
Oggi alle 11:49 Da Idee in fermento

» Festa della Pizza 2018
Oggi alle 11:42 Da CCN Vivi Caccamo

» Cercavano di rubare all'interno di un camper
Oggi alle 10:22 Da Camperfree

» Nella notte a fuoco un camper
Oggi alle 10:15 Da Camperfree

» Per colpa dei navigatori
Oggi alle 10:10 Da Camperfree

» ASSAGGI D’INFINITO CON GIACOMO LEOPARDI
Ieri alle 17:19 Da Tipicità

» Trasparenze e Visioni
Mer 20 Giu 2018, 19:53 Da AtelierControsegno

» Giornata del Porro di Nosellari
Mer 20 Giu 2018, 15:34 Da Apt Alpe Cimbra

» Bike con Gusto
Mer 20 Giu 2018, 15:33 Da Apt Alpe Cimbra

» XXII Congresso Nazionale per Infermieri
Mer 20 Giu 2018, 15:30 Da Apt Alpe Cimbra

» Vitaletà - Meeting della Salute e del Benessere
Mer 20 Giu 2018, 15:29 Da Apt Alpe Cimbra

» Pirati a Cascina Oslera
Mer 20 Giu 2018, 15:00 Da BieffePieventi

» I sentieri raccontano - Teatro alle Trincee
Mer 20 Giu 2018, 11:58 Da Apt Alpe Cimbra

» 1° Festival del Merletto di Lusérn-Luserna
Mer 20 Giu 2018, 11:56 Da Apt Alpe Cimbra

» Tri-week Lavarone
Mer 20 Giu 2018, 11:52 Da Apt Alpe Cimbra

» Proiezione Film Resina
Mer 20 Giu 2018, 11:47 Da Apt Alpe Cimbra

» Cena sotto le stelle al lago di Lavarone
Mer 20 Giu 2018, 11:46 Da Apt Alpe Cimbra

» Il centro s'illumina
Mer 20 Giu 2018, 11:40 Da Apt Alpe Cimbra

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Fiera dell’aglio, un’antica tradizione che si rinnova a Vessalico (IM)

Andare in basso

Fiera dell’aglio, un’antica tradizione che si rinnova a Vessalico (IM)

Messaggio Da FuoriPorta il Lun 19 Giu 2017, 10:55

Fiera dell’aglio, un’antica tradizione che si rinnova a Vessalico (IM)

il 2 luglio

Una fiera antica almeno quanto la coltivazione dell’aglio in questo tratto della provincia di Imperia: il 2 luglio torna l’appuntamento con la Fiera dell’aglio di Vessalico: le prime documentazioni su questa antichissima Fiera si hanno nell’anno 1760, ed ancora oggi i produttori di aglio della valle si ritrovano a inizio luglio e propongono questo prodotto unico frutto di duro lavoro, che i visitatori possono acquistare e degustare in tantissime ricette diverse. Prodotto negli 11 Comuni che compongono l’alta Valle Arroscia, l’aglio di Vessalico ha un aroma intenso accompagnato da un gusto delicato, è molto digeribile ed ha una buona conservabilità; queste caratteristiche vengono date dal clima mite (la Valle Arroscia si trova ai piedi delle Alpi, al tempo stesso risente ancora dell’influenza del clima della costa ligure) e dai terreni particolarmente vocati a questa coltivazione. Stand, prodotti tipici e intrattenimenti vari, attendono i visitatori il 2 luglio in questo borgo della provincia di Imperia legato a doppio filo alla produzione dell’aglio.

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

Sorto lungo le sponde dell’Arroscia intorno al XII secolo, dove il torrente inizia la corsa verso la piana di Albenga, Vessalico porta nel nome il ricordo del suo antico passato di vassallaggio nei confronti dei Marchesi di Clavesana. Oggi dopo quasi mille anni, il centro storico del borgo conserva ancora edicole, capitelli, iscrizioni e portali risalenti al XIV e XV secolo, mentre a monte dell’abitato merita una visita la Chiesa di S. Andrea con a sua architettura romanica.

Nei dintorni

Albenga, Imperia, Sanremo e Ventimiglia.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum