Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Gli arancini di Carnevale della tradizione marchigiana
Oggi alle 08:22 Da FuoriPorta

» I cecamariti all’aglione tipici di Orvinio
Oggi alle 08:18 Da FuoriPorta

» I giardini botanici di Merano
Oggi alle 08:14 Da FuoriPorta

» Il Cammino Materano, dalla Puglia alla città dei sassi
Oggi alle 08:11 Da FuoriPorta

» A Santhià (Vercelli) va in scena il Carnevale più antico del Piemonte
Oggi alle 08:07 Da FuoriPorta

» Aliano (MT) il Carnevale è all’insegna delle maschere cornute
Oggi alle 08:03 Da FuoriPorta

» Festival Tipicità 2019 a Fermo (FM)
Oggi alle 07:58 Da FuoriPorta

» GRAN CARNEVALE BROLESE
Ven 15 Feb 2019, 12:07 Da CarnevaleBrolese

» RADUNO A MONZA VIGEVANO LODI E BEL GIOIOSO 12 AL 16 APR 2019 CC ORSA MAGGIORE
Ven 15 Feb 2019, 08:27 Da BarbGiov52

» Viaggio in Sardegna del 23 apr al 15 maggio 2019 aggiornato con i COSTI
Ven 15 Feb 2019, 08:23 Da BarbGiov52

» U Catalettu - il Carnevale storico luciese
Gio 14 Feb 2019, 19:14 Da Thpresti

» Carnevale in Fortezza Firmafede, Sarzana (SP)
Gio 14 Feb 2019, 19:08 Da Fortezza Firmafede

» Carnevale al Mülpoch
Mer 13 Feb 2019, 16:49 Da Apt Alpe Cimbra

» Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI)
Mar 12 Feb 2019, 08:41 Da FuoriPorta

» XV SAGRA FALIA E BROCCOLETTI - PRIVERNO (LT)
Lun 11 Feb 2019, 17:47 Da Assinsiemepriverno

» Ciao a tutti
Lun 11 Feb 2019, 17:18 Da Pons

» I Sette Vizi Capitali
Lun 11 Feb 2019, 11:27 Da BieffePieventi

» Docudi' - concorso di cinema documentario
Dom 10 Feb 2019, 20:09 Da Associazione Acma

» carnevale in piazza 2019
Gio 07 Feb 2019, 23:10 Da AssTrinitapoli InFesta

» DELIZIE DA GUSTARE
Mer 06 Feb 2019, 12:58 Da RobertoAuteri

» “Bagno di Natura”
Mer 06 Feb 2019, 12:01 Da Elena Capone

» Domus Mazziniana Pisa - 170° Repubblica Romana
Mar 05 Feb 2019, 18:38 Da Domus Mazziniana

» CARNEVALE STORICO CASTIGNANESE - Dal 16 Febbraio al 5 Marzo - CASTIGNANO (AP)
Mar 05 Feb 2019, 15:03 Da Pro Loco Castignano

» Totani ripieni ai funghi
Mar 05 Feb 2019, 12:00 Da Cavallo Pazzo

» Sarago Arrosto
Mar 05 Feb 2019, 11:55 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Sagra delle cerase a Palombara Sabina e festa sia!

Andare in basso

Sagra delle cerase a Palombara Sabina e festa sia!

Messaggio Da FuoriPorta il Gio 25 Mag 2017, 12:12

Sagra delle cerase a Palombara Sabina e festa sia!

Palombara Sabina (RM)

8/11 giugno

Chi l’ha detto che le feste in maschera sono tipiche solo del periodo invernale? A Palombara Sabina, grazioso paese in provincia di Roma, va in scena da ben 89 anni una sorta di grande Carnevale estivo in onore del prodotto di punta del territorio: la ciliegia. O meglio della “cerasa”, come si dice nel dialetto locale, che in queste campagne cresce abbondante e di ottima qualità da tempo immemorabile. E così la Sagra delle Cerase in programma dall’8 all’11 giugno non rappresenta solo la più antica festa d’Europa dedicata a questa specialità, ma diventa anche una buona occasione per ammirare gli splendidi ciliegi della zona che svettano eleganti nelle campagne sabine e per gustare la “Ravenna di Palombara”, la prelibata qualità del frutto già famosa nel XIII Secolo; fu allora che Papa Onorio IV istituì la tradizione di farsi portare in Vaticano la ciliegia palombarese, che da quel giorno fu conosciuta anche come “Ravenna del Papa”.

Tra cerase in tutte le salse e ricette della tradizione provenienti da ogni angolo dello Stivale da gustare presso gli stand gastronomici, per 4 giorni la goliardia e il folclore la faranno da padrone con la sfilata in costume e quella dei carri allegorici, i canti, i balli e i giochi popolari, mentre si tornerà indietro nel tempo con la sfilata dei ragazzi che indosseranno il costume tipico palombarese del 1800. La Sagra prenderà il via giovedì 8 giugno con la banda musicale della cittadina, le sfilate di moda e l’elezione di miss e mister “cerasari” 2017, e proseguirà il giorno successivo con le attrazioni per i bambini, le esibizioni delle scuole di ballo e la serata danzante, in attesa dei momenti clou della festa in programma nel weekend. Sabato 10 si potrà partecipare alle visite guidate al Castello Savelli, visitare il Museo Naturalistico, assistere ai giochi popolari, alle performance degli artisti di strada e al concerto dei “BeatleStory”, tribute band ufficiale dei Beatles.

Domenica 11 giugno il gran finale con la grande sfilata dei carri allegorici in programma alle ore 15, evento principale di una lunga giornata caratterizzata dalle visite guidate, dall’apertura della Fiera lungo le vie del paese, dalle performance della Banda Musicale e dei Bersaglieri di Palombara Sabina, degli Sbandieratori di Cori e degli artisti di strada; e ancora dalla mostra di Harley-Davidson con l’associazion3 Milites pro Minoribus, dalle premiazioni per il miglior rione addobbato, carro fiorito e del concorso fotografico, dallo spettacolo musicale che vedrà protagonisti i “Tali e Quali” e dai giochi pirotecnici.

Il divertimento, insomma, è assicurato. Il tutto all’interno di uno splendido contesto, il paese di Palombara Sabina con il suo borgo medievale e il Castello Savelli, la fortezza del XIII Secolo con i suoi ampi saloni, gli affreschi e le antiche statue greche; senza dimenticare il Museo Naturalistico e quello Archeologico, che ospita una splendida statua di Zeus risalente al I sec. a. C.

Info:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
3408505381
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum