Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Pronti, partenza e via, torna la Mangialonga di La Morra (CN)
Oggi alle 14:00 Da FuoriPorta

» Sagra del luccio in salsa
Ieri alle 13:35 Da Pozzolese

» Sagra dei Crotti
Ieri alle 11:45 Da Valchiavenna

» Dì De La Brisaola
Ieri alle 11:42 Da Valchiavenna

» Pane Ammore e Tarantella - Arte,Musica,Gastronomia 21-22-23 settembre
Mar 14 Ago 2018, 17:09 Da Michele Amato

» Notte Bianca a Busseto
Mar 14 Ago 2018, 11:23 Da BandaVerdiBusseto

» Sagra del Cinghiale e della Castagna
Lun 13 Ago 2018, 18:25 Da Comitato Festa

» Festa di Venedmmia 2018
Lun 13 Ago 2018, 15:16 Da Terre dei Santi

» La Proloco organizza ANTICHI RIONI RIVIVONO a Pomarico (MT)
Dom 12 Ago 2018, 17:19 Da Proloco Pomarico

» 10^ SAGRA DEGLI GNOCCHI a Castelnuovo di Porto il 14, 15, 16 settembre 2018
Dom 12 Ago 2018, 16:07 Da Raffaele.B

» Consigli Illuminazione
Ven 10 Ago 2018, 14:34 Da Laura Monelli

» BISTECCANDO A TAVOLA CON IL GIGANTE BIANCO
Ven 10 Ago 2018, 10:32 Da Ema79

» I GIORNI DI BACCO
Ven 10 Ago 2018, 10:29 Da Ema79

» Famiglia Tedesca ingannata dal navigatore
Ven 10 Ago 2018, 10:04 Da Cavallo Pazzo

» Birra fra i Trulli 2018 - 18a edizione
Gio 09 Ago 2018, 17:45 Da Tucci0

» FESTA DELL'ARBËRIA
Gio 09 Ago 2018, 13:01 Da Pro Loco Arbëria

» Segni Barocchi Festival XXXIX edizione 27/08-23/09 2018
Mer 08 Ago 2018, 12:45 Da Comune di Foligno

» IL BORGO DEI BRIGANTI - 2°EDIZIONE
Mar 07 Ago 2018, 18:08 Da @ngela

» Fiamme in un camper esplodono bombole di gpl
Mar 07 Ago 2018, 10:52 Da Oasi Blu

» Camper contro un tir
Mar 07 Ago 2018, 10:47 Da Oasi Blu

» Fulmine sul camper
Mar 07 Ago 2018, 10:42 Da Oasi Blu

» Camper rischia di investire un Carabiniere
Mar 07 Ago 2018, 10:37 Da Oasi Blu

» A Pasturo sulle tracce della poetessa Antonia Pozzi
Mar 07 Ago 2018, 10:18 Da FuoriPorta

» Bibarasse in cassopipa, le vongole della tradizione a Chioggia
Mar 07 Ago 2018, 10:14 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 06 al 12 agosto 2018
Mar 07 Ago 2018, 10:03 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Barbie al Mudec di Milano tra zanne d’elefante e coccodrilli

Andare in basso

Barbie al Mudec di Milano tra zanne d’elefante e coccodrilli

Messaggio Da FuoriPorta il Gio 29 Ott 2015, 14:37

Barbie al Mudec di Milano tra zanne d’elefante e coccodrilli

Da 56 anni è una delle icone pop più amate a ogni latitudine: non una semplice bambola, ma un oggetto di culto che con il tempo è riuscito ad abbattere ogni frontiera linguistica, culturale, sociale e antropologica. D’altronde, come amano ricordare gli organizzatori della Mostra “Barbie, The Icon” – in programma dal 28 ottobre al 13 marzo al nuovo Mudec, il Museo delle Culture di Milano – “Barbie è arte. Barbie è moda. Barbie è design. Barbie è tendenza”.

Nello spazio di 17mila metri quadri nell’area ex-Ansaldo ridisegnati dall’archistar inglese David Chipperfield, sarà possibile visitare questa particolare mostra, articolata in 5 sezioni e preceduta da una sala introduttiva, “Who is Barbie”, dove si troveranno i 7 pezzi iconici e rappresentativi per decadi dal 1959 ad oggi, oltre la time line, le curiosità, i numeri e il making off globale di Barbie per sapere subito “chi è Barbie”. Una bambola che, tra le varie particolarità, ha assunto 50 identità etniche differenti, dal Polo Nord all’Africa, dall’India al Giappone, come raccontano i pezzi esposti.

E così la bambola più amata di tutti i tempi sarà circondata dai capolavori delle Civiche Raccolte Etnografiche, pezzo forte della raccolta permanente: si tratta di più di 200 pezzi, restaurati per l’occasione e selezionati sui quasi 8 mila del patrimonio etnografico comunale. L’itinerario racconta i diversi atteggiamenti dell’Occidente verso i mondi lontani, partendo dalla curiosità della wunderkammer seicentesca del medico milanese Manfredo Settala, tra coccodrilli impagliati e zanne d’elefante, per arrivare all’ammirazione degli artisti del ‘900 che trovano nell’esotismo fonte d’ispirazione.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum