Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo


Unisciti al forum, è facile e veloce

Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti commentati
» Sbiancare tazze e tazzine ingiallite
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Ieri alle 10:23 Da Camperfree

» Come non piangere quando si tagliano le cipolle
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Ieri alle 10:17 Da Camperfree

» Sbrinare il parabrezza
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Ieri alle 10:11 Da Camperfree

» Eliminare i cattivi odori dal microonde
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Ieri alle 10:03 Da Camperfree

» Droga e anfetamine nel camper
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Ieri alle 09:56 Da Camperfree

» Sette posti per la nuova area camper
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Ieri alle 09:45 Da Camperfree

» Un logo per Art Flood
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 16:44 Da Melania Ruggini

» Fiori di zucca ripieni di ricotta
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 11:21 Da Cavallo Pazzo

» Seppie alle olive nere
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 11:12 Da Cavallo Pazzo

» Patate novelle con cipollina e zafferano
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 11:02 Da Cavallo Pazzo

» Filetto di Cernia con Pioppini
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 10:56 Da Cavallo Pazzo

» Incedio divampa da un camper
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:45 Da Oasi Blu

» Perché le lasagne vengono secche?
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:37 Da Oasi Blu

» Preparare una focaccia alta e soffice
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:21 Da Oasi Blu

» Eliminare le tarme dai vestiti e dall’armadio
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:14 Da Oasi Blu

» Come e quando la cipolla può .....
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:06 Da Oasi Blu

» LA MUSICA NEL CINEMA. INCONTRO CON IL MUSICOLOGO GIULIO ANDREETTA IL 20/02/2021.
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Ven 15 Gen 2021, 20:23 Da F.2009

» Puré di patate cremoso e soffice ecco i trucchi
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 11:03 Da Apollo

» Lavatrice: per pulire in modo ecologico
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 10:56 Da Apollo

» I trucchi per trasformare la carne lessa avanzata in polpette
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 10:49 Da Apollo

» Per eliminare l’odore di fritto
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 11:08 Da Cavallo Pazzo

» L’odore del cavolfiore vi infesta la casa
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 11:03 Da Cavallo Pazzo

» Mai buttare la cenere del camino
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 10:54 Da Cavallo Pazzo

» Smacchiare colli e polsini
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 10:49 Da Cavallo Pazzo

» CON CANTIANO E FRONTONE, LE ALTE MARCHE CHIUDONO IL GRAND TOUR DELLE MARCHE
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Icon_minitime1Sab 26 Dic 2020, 19:25 Da Tipicità

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Dove andare per Pasqua e Pasquetta

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Dove andare per Pasqua e Pasquetta

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Lun 18 Apr 2011, 07:32

Settimana Santa

Sessa Aurunca (CE)

18-25 aprile 2011

I riti della Settimana Santa a Sessa Aurunca Coinvolgono la città intera dal Lunedì Santo alla Pasquetta gli straordinari riti della Settimana Santa a Sessa Aurunca (CA), un vero e proprio unicum nelle tradizioni del Meridione sia per la solennità delle processioni penitenziali che per la ricchezza del patrimonio musicale, caratterizzato da orchestre vocali che eseguono canti di antichissima tradizione orale e persino le marce di accompagnamento dei cortei al posto delle tradizionali bande.

Introdotti dai cortei delle confraternite la mattina del 18 e 19 aprile, il rito entrerà nel vivo il mercoledì sera con l'Ufficio delle Tenebre, scandito dalla lettura dei Salmi e dall'esecuzione del Miserere a tre voci, cui seguiranno le sere successive la rievocazione dell'Ultima Cena, i Misteri del Venerdì Santo con la processione del Cristo Morto alla luce di fiaccole e falò disposti lungo il percorso e la solenne veglia della vigilia la notte di sabato. La grande festa della Resurrezione si concluderà quindi il Lunedì in Albis con il grande corteo che accompagnerà le statue della Madonna del Popolo e dei santi protettori della città.

Info: Comune, tel. 0823 602111
www.settimanasanta.com.
Sosta: possibilità di parcheggio in loco previo contatto; due aree camper attrezzate a Teano, a pochi chilometri.

Fonte PleinAir

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Corni e castagne

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Lun 18 Apr 2011, 07:35

Ceriana (IM)

giovedì 21 - venerdì 22 aprile 2011

Le processioni della Settimana Santa a Ceriana Sono all’insegna della più tipica tradizione contadina le processioni del Giovedì e del Venerdì Santo a Ceriana (IM), piccola località situata nell’immediato entroterra di Sanremo: a fare da colonna sonora ai cortei sono i corni che vengono ricavati con maestria dalla corteccia dei castagni dagli abili artigiani del paese, le cui musiche vengono accompagnate dal coro delle popolazione.

In occasione della ricorrenza si possono degustare i frisciöi, le frittelle fatte con la pastella di farina di castagne cotti con uno speciale ferro.

Info: APT, tel. 0184 59059, fax 0184 507649
E-mail aptfiori@rivieradeifiori.org.
Sosta: possibilità di parcheggio in loco previo contatto; area camper attrezzata a Santo Stefano al Mare, a 19 chilometri.

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Fede sotto l’Amiata

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Lun 18 Apr 2011, 13:26

Radicofani (SI)

giovedì 21 - sabato 23 aprile 2011

La Giudeata a Radicofani Un impressionante corteo colorato di rosso, bianco e nero, come le vesti dei confratelli di Sant'Agata, della Misericordia e degli Scalzi, che portano una grande croce e due lampioni: per ammirare le bellezze naturalistiche della Val d’Orcia, la suggestiva Giudeata che il Giovedì e Venerdì Santo si svolge a Radicofani (SI).

La processione del venerdì conduce alla chiesa di Sant’Agata, con l’adorazione del Cristo morto al Calvario: lo splendido altare di Andrea Della Robbia impreziosisce la scenografia. Il Sabato Santo sarà invece la chiesa di San Pietro fa da cornice alla benedizione delle uova che vengono poi consumate nel pranzo pasquale.

Info: Comune, tel. 0578 55905, fax 0578 55930.
Sosta: possibilità di sosta camper in città, con segnalazioni in loco.

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Sacri Vasi

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Lun 18 Apr 2011, 13:29

Mantova

venerdì 22 aprile 2011

I Sacri Vasi di Mantova Da secoli a Mantova nel periodo pasquale si tiene l’ostensione dei Sacri Vasi che contengono terriccio a cui sono rapprese alcune gocce di sangue che si credono appartenute a Gesù.
Conservati nella cripta della basilica di Sant'Andrea, dove si trova la meravigliosa cappella con tre opere di Mantegna, i due reliquari d'oro vengono esposti alla venerazione dei fedeli sull'altare maggiore della chiesa il pomeriggio del Venerdì Santo, prima della processione serale lungo le vie del centro storico.

La Settimana Santa è un buon pretesto per visitare le tante attrattive della città, a cominciare da Piazza delle Erbe e la Rotonda di San Lorenzo, Palazzo Ducale, Palazzo Te e il Museo Diocesano dove è possibile ammirare alcune tele che riproducono particolari di scene riferite ai Sacri Vasi. Prima di andar via, da non mancare una tappa in pasticceria per assaggiare la sbrisolona, il tipico dolce mantovano.

Info: IAT, tel. 0376 432432
E-mail info@mantovatourism.it.
Sosta: punto sosta camper in loco.

Fonte PleinAir

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Pasqua contadina

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Lun 18 Apr 2011, 13:32

Limone sul Garda (BS)

venerdì 22 aprile 2011

I lùmas illuminano il corteo del Venerdì Santo a Limone sul Garda Si basano sugli elementi del mondo naturale i rituali che caratterizzano i festeggiamenti della Settimana Santa a Limone sul Garda (BS).

Il 17 aprile la processione per la Domenica delle Palme vedrà la popolazione sfilare con i rami di ulivo adornati dalle tipiche colombine, piccoli manufatti a forma di uccellino con le ali spiegate realizzati con il midollo di fico selvatico dagli abili artigiani locali.

Di grande suggestione anche il corteo del Venerdì Santo, in programma la sera del 22 aprile, lungo un percorso illuminato dai lùmas, gusci di lumaca riempiti d’olio e accesi con uno stoppino di cotone: a preparare i minuscoli lumini saranno come da tradizione le famiglie del paese, che cureranno i tratti di strada prospicienti le proprie abitazioni in modo che l’intero itinerario della processione sia rischiarato.

Info: Riviera dei Limoni, tel. 0365 791172, fax 0365 791484
E-mail info@rivieradeilimoni.it
Sosta: area camper attrezzata a Riva del Garda, a 10 chilometri (collegamenti via bus).

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Calvario sulle Dolomiti

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Lun 18 Apr 2011, 16:14

Erto (PN)

venerdì 22 aprile 2011

La rappresentazione della Passione a Erto I più la conoscono probabilmente per il vivace racconto che ne ha fatto Marco Paolini nel monologo teatrale Vajont, ma la celebrazione in costume che fin dal 1650 si svolge a Erto (PN) la sera del Venerdì Santo merita la sua fama nella regione e oltre per l'accuratezza della preparazione e il patrimonio di folklore che vi è legato.

Preceduta dalla solenne processione pomeridiana scandita dal rullare dei tamburini e guidata dall'uomo più anziano del paese che reca un'asta sormontata da un gallo di legno simbolo del tradimento di San Pietro, la rievocazione in costume si svolge la sera partendo dal nucleo più antico del borgo e snodandosi per le vie, dove decine di attori raffigurano le scene principali della Passione: ultimo atto, denso di drammaticità anche per l'assoluta mancanza di musiche e scenografie, sarà la rappresentazione del Calvario su un colle posto al limitare dell'abitato.

Info: tel. 0427 87333 - 0427 87046 - 0433 88080, fax 0427877900.
Sosta: possibilità di parcheggio in loco previo contatto; parcheggio riservato ai camper a Cimolais, a 7 chilometri, e area camper attrezzata a Barcis, a 25 chilometri (strada non molto agevole per veicoli di grandi dimensioni).

Fonte PleinAir

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Scene di Passione

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Lun 18 Apr 2011, 16:17

Grassina (FI)

venerdì 22 aprile 2011

La rappresentazione della Passione di Gesù a Grassina I centurioni con la cresta rossa sull’elmo avanzano a passo lento lungo le vie del borgo, simulando la salita al Calvario. A Grassina (FI), frazione di Bagno a Ripoli, una collaudata regia riesce tutti gli anni a integrare un corteo di circa cinquecento figuranti con una straordinaria rappresentazione storica: sedici scene in cui i protagonisti raccontano l'Annunciazione e le vicende salienti della vita di Gesù.
Gli ulivi delle colline chiantigiane sono un'ambientazione ideale per la rievocazione del Venerdì Santo, il 22 aprile a partire dalle 21 (in caso di maltempo sarà spostata al 25).

Info: Centro Attività Turistica, tel. 055 646051 o 333 8270007
E-mail catgrassina@virgilio.it
Sosta: possibilità di sosta camper nell’area di Via Abebe Bikila, messa a disposizione dalla locale Casa del Popolo dalle 14 del 22 aprile; in alternativa ci sono i parcheggi in Via di Belmonte a Ponte a Ema, collegata con un breve itinerario ciclopedonale al centro di Grassina.

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Un millennio di Passione

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Lun 18 Apr 2011, 20:33

Cantiano (PU)

venerdì 22 aprile 2011

La Turba di Cantiano Vanta quasi mille anni di storia la celebrazione in costume del processo e della crocifissione di Gesù che si svolge il Venerdì Santo a Cantiano (PU), piccola località dell'antico ducato del Montefeltro.

La sacra rappresentazione, chiamata Turba (cioè moltitudine, riferito alla folla di figuranti che dà vita all'evento), inizierà nel pomeriggio con il carosello dei cavalieri e la visita in processione alle sette chiese e al santo sepolcro, e continuerà fino a notte con la rievocazione del tradimento di Giuda, dell'ultima cena e dell'orto degli ulivi, in un crescendo di suggestione.

Culmine della rappresentazione sarà l'agonia del Cristo sul colle su cui si erge il paese, in un'atmosfera resa ancora più drammatica e commovente dalla luce delle fiaccole, e il Te Deum che annuncia la Resurrezione.

Info: tel. 0721 789934
E-mail info@laturba.it
www.laturba.it
Sosta: punto sosta camper in loco.

Fonte PleinAir

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Canti di Passione

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 07:25

Campobasso

venerdì 22 aprile 2011

La processione del Venerdì Santo a Campobasso “Teco vorrei, Signore, oggi portar la croce…” E’ il canto, commovente e di pura matrice verdiana, che ogni Venerdì Santo risuona nelle vie del centro storico di Campobasso quando la popolazione accompagna la processione del Cristo Morto in un rito di grande suggestione.

Scortato dalle congregazioni nei sai tradizionali, il corteo partirà nel pomeriggio del 22 aprile dalla chiesa di Santa Maria della Croce per snodarsi nel cuore della città e a seguire nella parte più recente, in un lento percorso ricco di devozione; la processione si concluderà solo quando sarà calato il buio con il rientro in chiesa delle statue di Gesù e dell’Addolorata.

Info: URP, tel. 840 702938
E-mail urp@comune.campobasso.it
area camper attrezzata in loco.

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Processione del Venerdì Santo

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 07:29

Barile (PZ)

venerdì 22 aprile 2011

La processione del Venerdì Santo a Barile E’ una delle manifestazioni tradizionali più caratteristiche e affascinanti del Vulture la processione del Venerdì Santo, quest’anno in programma il 22 aprile, che si tiene nell’antica località di Barile (PZ).

La popolazione partecipa al lungo corteo che porta Cristo al Calvario ed è preceduto da numerosi figuranti,i cui ruoli rivelano la commistione fra sentita religiosità popolare e richiami alla numerologia medioevale: tra i personaggi al seguito di Gesù si contano infatti tre uomini a cavallo, tre bambine vestite di bianco che simboleggiano le tre Marie e trentatré ragazze in gramaglie. Di particolare interesse la figura della zingara, simbolo di ricchezza ma anche di malvagità.

Info: Comune, tel. 0972 648206; Pro Loco, tel. 0972 770771
Sosta: possibilità di sosta camper in loco previo contatto con il Comune.

Fonte PleinAir

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Salus Erbe XXIV edizione

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 08:56

Salus Erbe XXIV edizione
Saludecio (RN)

24 e 25 aprile

SALUSERBE rappresenta ormai un punto di riferimento tra gli appuntamenti della primavera delle colline riminesi. Dal 1988 infatti si è affermata nel panorama regionale degli eventi dedicati all’erboristeria, a fiori e piante, all’agricoltura, all’alimentazione naturale, alle medicine alternative, alla bioarchitettura, alla sostenibilità, all’ambiente in generale.
La XXIV edizione di Saluserbe si svolgerà nei giorni del 24 e 25 aprile 2011 nel centro storico di Saludecio (RN) che, nelle due giornate di festa, offrirà ai suoi visitatori un programma ampio, rivolto sia a specialisti e appassionati, sia a neofiti del naturale o semplici curiosi.
Si potrà partecipare ad incontri e dibattiti di carattere più specialistico dedicati quest’anno a “bellezza e benessere”, visitare mostre d’arte dedicate alla natura oltre che assistere a dimostrazioni di lavori artigiani. Per tutti gli amanti del naturale, per coloro che cercano cibi coltivati secondo tradizione, per chi desidera prendersi cura del proprio corpo ricorrendo a rimedi antichi, non mancherà il Mercatino di Primavera, che si snoda lungo le vie e le piazze del borgo, rinominate per l’occasione: da Piazza delle Erbe a Via della Salute, da Via delle Piante a Strada delle Officine. Per deliziare occhi e palato non potevano mancare i classici punti ristoro che offriranno specialità gastronomiche o menù a tema dedicati a Cibi e Delizie Verdi.
Negli angoli del borgo e tra i banchi del mercatino performances musicali e interventi di Teatro di strada animeranno i pomeriggi di festa, rivolgendosi ad un pubblico sempre numeroso ed eterogeneo.

Ingresso libero.

Fonte Sagreinromagna

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Sagra di Primavera

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 09:00

39° Sagra di primavera
Pieve Corleto - Faenza (RA)

dal 24 al 27 aprile

In corrispondenza del 25 aprile si svolge a Pieve Corleto di Faenza la “SAGRA DI PRIMAVERA”. Pieve Corleto si trova vicino alla Via Emilia a metà strada tra Faenza e Forlì, e la festa di svolge nel campo sportivo parrocchiale.
Sono diversi i punti di forza della sagra e sicuramente lo stand gastronomico è il più importante, dove si possono gustare la pasta fatta a mano e la carne alla brace, oltre a tante altre specialità tipiche romagnole, il tutto annaffiato da ottimo vino locale gratis per tutti.
Altro appuntamento fisso dello stand gastronomico è la serata dedicata agli antichi sapori contadini, nella quale saranno proposti, oltre al menù tradizionale, altri piatti a base di fagioli, cipolla, polenta e stufati di cui si stanno perdendo i sapori.
Altro punto fondamentale della sagra è la mostra-gara del dolce, che vede la partecipazione di concorrenti da tutta la Romagna con oltre 160 dolci, e come ogni anno al termine della mostra tutti i dolci saranno premiati e messi in palio nella lotteria.
Altro appuntamento fisso è la “camminata di primavera”, gara competitiva a più percorsi organizzata in associazione con la “A.S. 100 Km del Passatore”.
Un punto importante della sagra è la musica che intrattiene i visitatori, con orchestre di musica romagnola, ballerini e anche gruppi di musica anni ‘60-70. Anche per i più piccoli ci sarà l’intrattenimento con giochi e truccabimbi.

QUI E DINTORNI
Chiesa Parrocchiale di Santo Stefano in Corleto realizzata nel 1778 su disegno dell’architetto Campidori, con la sottostante cripta del X secolo, visitabile durante la sagra.

PROGRAMMA 2011

Domenica 24 aprile
ore 12,00 apertura stand gastronomico
ore 15,00 orchestra “Renzo e Luana” animazione per i bambini
ore 18,30 apertura stand gastronomico
ore 19,30 spettacolo dei ballerini del “Team Dance il Borgo”

Lunedi’ 25 aprile
ore 12,30 apertura stand gastronomico
ore 14,00 mostra dei dolci
ore 15,00 orchestra “Stefania Ciani”
animazione per i bambini
ore 18,00 premiazione e lotteria dei dolci in gara
presenta: giorgio vassura
ore 19,30 spettacolo con “Giorgio e le magiche fruste”

Martedi’ 26 aprile
ore 19,00 apertura stand gastronomico
ore 21,00 concerto della cover band “Magic Queen”

Mercoledi’ 27 aprile
ore 19,00 apertura stand gastronomico
ore 21,00 spettacolo con il “Trio Italiano”

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Sagra e Palio dell’Uovo

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 09:06

48° Sagra e Palio dell'Uovo
Tredozio (FC)

24 e 25 Aprile

Tredozio, nella Pasqua, si rinnova magicamente, risvegliandosi dal torpore dell’inverno per avvolgersi come d’incanto entro la tela di un dipinto spruzzato di forme dai mille vividi colori, di tantissime uova variopinte, dove l’uovo è il protagonista dell’allegria.
Le tradizioni sono la memoria che valorizzano il folclore di un antica usanza che della battitura dell’uovo ne caratterizzano la continuità.
Il gioco si combina alla tradizione, il sacro si mescola al profano, gli animi gioiscono e si dilettano nella sfida della battitura dell’uovo presso il chiosco di Luigi Bassetti, l’ultimo ovaiolo, capitano di un antico gioco dove l’abilità è anche sinonimo di fortuna.
Lungo la via XX Settembre, vicino all’ingresso della chiesa della Compagnia, dalla prima mattina, Bassetti invita i frequentatori a fare la fila, termine quest’ultimo che indica la battitura tra più avversari che, con la conta delle dita, fissa chi dovrà essere il battitore e dare inizio al gioco.
Le sfide e l’allegria sono il sale della Sagra Pasquale e s’accompagnano per l’intera giornata.
Nel primo pomeriggio; dalle ore 14.30, Sgabanaza, il testimonial della festa, conduce dal palco della piazza i giochi con il pubblico: la gara delle Sfogline con il campione Gilberto Rabiti, dell’agriturismo di Ridiano (Tredozio); il Campionato Nazionale Mangiatori Uova Sode, il record (anno 2009) è di 21 uova ingoiate in 3 minuti; primato che appartiene alla coppia Claudio Tolomelli di Imola e Fausto Ricci di Tredozio; la battitura dell’uovo tra il pubblico sotto le insegne dei quattro rioni e per finire, il PALIO Femminile.
Sfide di abilità, goliardia e fortuna, in attesa di godere del PALIO Femminile dell’Uovo che si farà spazio tra la gente, sul selciato della piazza, dove i quattro rioni a partire dalle ore 16,30 circa si sfideranno nelle quattro gare dell’uovo.
L’interesse sarà rivolto soprattutto verso il Rione Casone, unico e attuale solo vincitore di tutte le sfide.
Infine la presenza dei gruppi di strada, il folclore del mercato armonizzeranno la cornice di festa unitamente all’apertura dei palazzi del centro con un percorso itinerante di mostre sull’uovo, denominata “la strada delle uova”.
I sapori Pasquali della tradizione tredoziese potranno inoltre essere gustati nei ristoranti e negli agriturismi locali mentre nei nostri stand, sulla piazza, si potranno degustare fragranti crescentine.

Costo ingresso € 3,00/persona

25 Aprile - Palio dell’Uovo di Pasquetta

Per tradizione, il clou dei due giorni di festa, è il Palio maschile; quello che vanta una storia di sfide infinite, di tensioni e animosità mai placate, consegnati alla cronaca da vittorie insperate oppure di sconfitte clamorose.
Come accade di sovente, l’olimpo del vincitore è sinonimo di accordi e prevaricazione e appunto per questo, avversato da ostilità e antipatie.
Sorte simile è rivolta al Rione Casone che comanda l’albo d’oro delle vittorie e al suo tenace avversario di sempre, il Rione Borgo.
Ma nel Granducato di Toscana l’arte dell’intrigo e della cospirazione è da sempre la normalità così che un vincolo di solidarietà e di contrasto verso gli avversari, nemici di sempre, ha unito sia il Rione Nuovo che il Rione Piazza. Recita il proverbio: “tra i due litiganti il terzo gode” e così è stato in questi ultimi tre anni. Il sodalizio Rione Nuovo-Piazza e da non trascurare lo zampino del Rione Borgo, per una serie di avversità, hanno favorito il Rione Piazza (casacca colore verde) concorrendo alla sua vittoria a scapito dei favoriti di sempre.
Con l’inizio della sfilata delle ore 15.00 circa si da inizio al Palio con le Casate Rionali con al seguito le armate e i carri allegorici, si portano, accompagnate dagli sbandieratori, presso la piazza per il giuramento della sfida.
Da qui, dopo aver sfilato e lanciato il guanto della sfida, si raggiunge l’alveo fluviale sottostante la piazza Vespignani, anfiteatro e campo di gara entro il quale i Rioni si confronteranno per la conquista del 48°Palio d’Argento.
Soggetto unico delle gare è l’uovo; quattro sono le sfide che regolano il Palio; dal lancio delle uova al bersaglio da una zattera che scende lungo il torrente alla più spettacolare “battaglia delle uova” che vede contrapposte a rotazione le armate rionali (cinque per parte) in un incontro di abilità e precisione, con il lancio di 600 uova per ogni tornata.
La spettacolare gara “uovo nel pagliaio” con la ricerca di 200 uova sode nascoste in un capiente pagliaio di paglia e la sfida muscolare “del tiro alla fune” con le due squadre posizionate sulle rive contrapposte del fiume. La vittoria è assegnata alla squadra che riuscirà per prima a fare entrare in acqua un componente della squadra avversaria.

Infine da quasi trent’anni corre il gemellaggio con il comune di Arcevia (AN) per la identica tradizione della battitura dell’uovo che loro chiamano “scoccetta”.
Al termine del Palio, sul palco, si ritrovano le due amministrazioni per la sfida pasquale; a settembre ci sarà la rivincita ad Arcevia.
Venti uova contro venti uova sono le munizioni di una battitura testa a testa senza respiro. L’attuale conto delle vittorie è a favore del Comune di Tredozio per 31 a 26.

Costo ingresso € 3,00/persona

Fonte Sagreinromagna

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Sfilata delle farchie

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 13:32

San Marco in Lamis (FG)

venerdì 22 aprile 2011

La Farchie di San Marco in Lamis Lunghe fino a otto metri e pesanti diverse tonnellate, le farchie (gigantesche fiaccole in legno di noce o castagno riempite di sterpi e rami) caratterizzano da secoli la processione dell'Addolorata che si tiene ogni Venerdì Santo a San Marco in Lamis (FG).

Il rituale, che viene preparato fin dalle prime ore del mattino con il concorso di tutta la popolazione, ha il suo culmine al calare della sera: dietro il corteo che segue la statua della Madonna, i figuranti danno fuoco alle torce, dalle più piccole alle più grandi, creando uno spettacolare serpente di fiamme; la processione si concluderà con l’arrivo alla chiesa della Collegiata.

Info: Comune, tel. 0882 833282, fax 0882 833987
Sosta: possibilità di archeggio in loco previo contatto; aree camper attrezzate e punti sosta a San Giovanni Rotondo, a 10 chilometri (collegamenti via bus SITA).

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Pasqua barocca

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 13:37

Enna

venerdì 22 - domenica 24 aprile 2011

La Settimana Santa a Enna Risalgono al periodo della dominazione spagnola i riti che a Enna caratterizzano le celebrazioni della Settimana Santa: le processioni, che vedono le numerose confraternite portare ceri accesi lungo le vie della città fino a notte inoltrata, trovano il loro culmine nel grandioso corteo del Venerdì Santo, che parte dal Duomo e, alla luce dei blannuna (lunghi lampioni accesi), segue i simulacri del Cristo e dell'Addolorata portati a spalla dagli incappucciati, abbelliti dai doni dei fedeli e accompagnati dai simboli del martirio: i dadi, la borsa coi trenta denari e persino un galletto a ricordo di quello che cantò quando San Pietro rinnegò per tre volte Gesù.

Il Duomo sarà invece punto d'arrivo per la sfilata della Paci, rappresentazione figurata dell'incontro fra la Madonna e il Cristo risorto il giorno di Pasqua: nel vedere la statua del figlio correrle incontro, l'Addolorata perderà il nero mantello a lutto rivelando un sontuoso abito festivo fra le acclamazioni dei fedeli.

Info: AAST, tel. 0935 26119; Comune, tel. 0935 40111
E-mail urp@comune.enna.it
Sosta: possibilità di parcheggio in loco e area attrezzata AgriPleinAir (Il Mandorleto, tel. 0935 541389
E-mail info@ilmandorleto.it, 10% di sconto sulla sosta per gli iscritti al Club del PleinAir).

Fonte PleinAir

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Passione in gravina

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 13:40

Ginosa (TA)

sabato 23 aprile 2011

La Passio Christi di Ginosa Ha un fascino davvero unico la rievocazione pasquale in programma a Ginosa (TA) la sera precedente la Domenica delle Palme e quella del Sabato Santo: a fare da scenario alla rappresentazione sacra, in programma quest’anno il 16 e 23 aprile, sarà infatti la splendida gravina a ridosso dell’abitato che, decorata e illuminata con fasci di luce, ospiterà i ventidue quadri viventi della Passio Christi.

A comporre le scene saranno centinaia di figuranti in costume, che dopo il corteo nelle vie del paese raggiungeranno l’ambiente rupestre per dare vita al racconto evangelico, che ripercorrerà la vita di Gesù dalla nascita alla risurrezione.

Con l’occasione è da non mancare una visita al castello normanno, ai numerosi monumenti del centro storico e alle masserie, mentre gli appassionati di gastronomia potranno assaggiare le scarcelle, specialità tipiche della Pasqua realizzate con la pasta dei taralli e arricchite con un uovo sodo.

Info: Pro Loco, tel. 333 1394811, fax 099 8245593.
Sosta: area camper attrezzata in loco.

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Vele di Pasqua

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mar 19 Apr 2011, 17:37

Cesenatico (FC)

sabato 23 - lunedì 25 aprile 2011

La regata Vele di Pasqua a Cesenatico Si svolge dal 23 al 25 aprile sulla costa di Cesenatico (FC) la tradizionale regata Vele di Pasqua che vedrà sfidarsi in acqua centinaia di catamarani multicolori: i campi della manifestazione saranno due, su cui competeranno equipaggi di sei diverse classi provenienti da tutta Europa creando uno spettacolo affascinante.

La partenza della prima prova è prevista dalle 12 di sabato, e la gara si potrà ammirare comodamente dalla spiaggia di ponente; per esplorare ancora meglio l'antica tradizione marinara della cittadina romagnola è da non perdere una visita al Museo della Marineria, che vanta una magnifica collezione di natanti all'interno della struttura e ormeggiate nelle acque dello splendido Porto Canale leonardesco.

Info: Congrega Velisti Cesenatico, tel. 0547 80655, fax 0547 679661
E-mail congrega@tin.it
Sosta: due aree camper attrezzate e campeggio in loco (Camping Motel, tel. 0547 672344
E-mail ravaldini@campingmotel.it, sconto del 10% per gli iscritti al Club del PleinAir).

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Pasqua a Scicli

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mer 20 Apr 2011, 07:04

Scicli (RG)

sabato 23 - domenica 24 aprile 2011

La Pasqua a Scicli La Pasqua è molto sentita a Scicli (RG), dove i festeggiamenti hanno inizio la notte di sabato 23 aprile e continuano domenica 24 con la processione che attraversa le strade del centro.

Il momento clou si raggiunge quando una folla di ragazzi s'impossessa della statua dell'Omu Vivu o ’u Gioia, che viene portata in spalla e innalzata proprio al grido di "gioia!".
Durante il corteo, le bande cittadine eseguono l'inno detto busacca (dal nome di un benefattore del '700) mentre una pioggia di petali scende dai balconi al passaggio della statua.

Info: Ufficio Turistico, tel. 0932 839611
E-mail urp@comune.scicli.rg.it
Sosta: possibilità di parcheggio in loco davanti alla scuola elementare all’ingresso del paese oppure nella vicina contrada Zagarone; area camper attrezzata a Donnalucata, a 6 chilometri.

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Palio della Torta,

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mer 20 Apr 2011, 07:09

Oleggio (NO)

domenica 24 aprile 2011

Il corteo storico che precede il Palio della Torta a Oleggio Tre squilli di tromba scandiscono i passi di sbandieratori e cavalieri del lungo corteo in costume che la mattina di Pasqua si snoda nel centro storico di Oleggio (NO), dove tradizione vuole che i giovani celibi del paese si ritrovino nella Piazza del Campanile per una singolare sfida di antica origine.

I concorrenti, anche loro abbigliati in abiti di epoca viscontiana, al suonare delle chiarine gareggeranno nel Palio della Torta, una singolare corsa che si svolge su un percorso di 800 metri: al vincitore spetta come premio per l'appunto la famosa torta di frumento tipica del posto.

Fonte PleinAir

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Scoppio del Carro

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mer 20 Apr 2011, 07:14

Firenze

domenica 24 aprile 2011

Lo Scoppio del Carro a Firenze Risale al periodo delle Crociate la cerimonia dello Scoppio del Carro, una delle tradizioni più sentite del popolo di Firenze.

Accompagnato da un corteo di centinaia di figuranti in costume, il veicolo addobbato e trainato da una coppia di buoi infiocchettati sfilerà la domenica di Pasqua per il centro della città fino alla piazza del Duomo dove, alla fine della processione solenne, si darà fuoco alla miccia della colombina, un razzo a forma di tortora con un ramoscello d'olivo nel becco: questa atterrerà sul carro dando il via all'esplosione dei fuochi d'artificio, che verrà salutata dalle acclamazioni della folla e dal suono a distesa delle campane.

Info: APT, tel. 055 23320, fax 055 2346286.
Sosta: tre aree camper attrezzate in loco.

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty L'abballu de li diavuli

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mer 20 Apr 2011, 10:34

Prizzi (PA)

domenica 24 aprile 2011

Il Ballo dei Diavoli a Prizzi Si chiama l'abballu de li diavuli la caratteristica rappresentazione che va in scena a Prizzi (PA) il giorno di Pasqua, quest’anno il 24 aprile.

Una chiassosa sfilata di diavoli percorre le vie del paese alla ricerca di malcapitati passanti che, simbolicamente colpiti a morte, vengono portati in un bar o in un'osteria per offrire da bere a tutti.

Lo spettacolo si conclude di fronte all'incontro tra la Madonna, che esce dalla chiesa principale, e il Cristo risorto. A questo punto i diavoli, finalmente domati, si inginocchiano fra le due statue e tolgono le maschere che ne celavano il volto.

Info: Comune, tel. 091 8345045.
Sosta: possibilità di parcheggio camper in loco (rivolgersi al Comune per conferma).

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty La disfida delle uova

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mer 20 Apr 2011, 10:37

domenica 24 - lunedì 25 aprile 2011

Pasqua a Pievelago, dove si gioca a coccin occetto con le uova colorate Sono molte le località montane dell’Appennino dove sopravvive la tradizione del gioco con le uova sode dipinte detto scoccino o coccin coccetto. A Pievepelago (MO), il giorno di Pasqua, due giocatori (perlopiù bambini) si sfidano nel vecchio trastullo: ognuno batte l'uovo contro quello dell'altro, e il primo a cui si rompe il guscio deve cedere il suo al vincitore.

Oltre al gioco in coppia c'è quello a fila, con una dozzina di concorrenti posti in cerchio che si affrontano a vicenda finché non resta un solo uovo intatto. Per gli sconfitti, c'è tempo per rifarsi: nel pomeriggio di Pasquetta le sfide riprendono ancora più intensamente nel vicino centro di Riolunato.

Info: Associazione Pievepelago Per Te, tel. 335 6032983, E-mail pievepelagoperte@hotmail.it
Sosta: area camper attrezzata a Riolunato.

Fonte PleinAir


_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Punta e cul

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mer 20 Apr 2011, 10:42

Urbania (PU)

domenica 24 - lunedì 25 aprile 2011

Il gioco pasquale del Punta e cul a Urbania A Urbania (PU) non sarebbe Pasqua senza il popolare gioco del Punta e Cul, che vede gli abitanti sfidarsi in Piazza San Cristoforo. La gara, che ha origini antichissime e si svolge quest’anno domenica 24 aprile e lunedì 25 aprile, consiste nel battere la punta dell'uovo con quella del vicino senza romperlo fino a quando sarà decretato il vincitore... cioè colui che le rompe a tutti gli altri. Dopo questa prima fase, i concorrenti si ritrovano per sfidarsi a cul battendo dalla parte posteriore le uova rimaste integre.

Oltre ad assistere alla competizione che viene accompagnata dal tifo vivacissimo della popolazione, l’occasione è da non perdere per visitare l’antica Casteldurante, che nella struttura e negli edifici (fra cui il magnifico Palazzo Ducale) conserva intatte le atmosfere dell’epoca in cui era buen retiro dei Duchi del Montefeltro.

Info: Comune, tel. 0722 313140 oppure Pro Loco, tel. 0722 317211.
Sosta: aree camper attrezzate in loco ; soste prolungate un valido approdo rurale è l'agriturismo Orsaiola che riserva uno sconto del 10% sull’acquisto dei prodotti agli iscritti al Club del PleinAir (tel. 0722 318988-339 2230049).

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Pasquetta con i cavalli avelignesi

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mer 20 Apr 2011, 10:47

Merano (BZ)

lunedì 25 aprile 2011

Pasquetta con i cavalli avelignesi a Merano Impiegati da sempre per il lavoro nei campi e per trainare calesse e carrozze per via del carattere mansueto e della resistenza, gli splendidi cavalli avelignesi dal manto sauro e dalla criniera bionda sono protagonisti a Merano (BZ) della corsa rusticana al galoppo con cui da oltre mezzo secolo si festeggia la Pasquetta.

La gara verrà preceduta da un grande corteo di carri riccamente decorati e gruppi folk, che percorreranno le vie della città per raggiungere l’ippodromo di Maia Bassa, scenario della competizione e considerato uno dei più belli di tutta Europa: lì si sfideranno i cavalieri che, come da tradizione, cavalcheranno i destrieri senza impiegare la sella.

Info: Ufficio Turistico, tel. 0473 272000, fax 0473 235524
E-mail info@meraninfo.it
Sosta: in loco presso il camping Meran (tel. 0473 231249, fax 0473 235524, E-mail info@meraninfo.it; consigliato dall’ACSI)

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty La Sacra Spina del Lunedì

Messaggio Da Cavallo Pazzo il Mer 20 Apr 2011, 10:50

Montone (PG)

lunedì 25 aprile 2011

La Sacra Spina del Lunedì in Albis a Montone Rievoca la Donazione della Sacra Spina tratta, seconda la tradizione, dalla corona di Cristo la grande rappresentazione storica in programma il giorno di Pasquetta a Montone (PG).

Il dono della reliquia, guadagnata in battaglia dal condottiero Carlo Fortebraccio e da lui donata nel 1474 alla popolazione, viene ricordata al mattino con un corteo storico che si snoda per le viuzze della cittadina, che ha conservato intatta la sua struttura medioevale, mentre a partire dal pomeriggio centinaia di figuranti in costume ricreeranno le atmosfere dell’epoca e faranno da cornice alla sfida di tiro con l’arco che vedrà contrapposte le antiche contee locali.

La rievocazione avrà un appetitoso risvolto anche a tavola, con possibilità di assaggiare le pietanze tradizionali della cucina umbra presso le taverne.

Info: Pro Loco, tel. 075 9307019, fax 075 9307121
E-mail proloco@montone.info
Sosta: area camper attrezzata in loco.

Fonte PleinAir

_________________
Dove andare per Pasqua e Pasquetta Mario10
Cavallo Pazzo
Cavallo Pazzo
Motorhome
Motorhome


Torna in alto Andare in basso

Dove andare per Pasqua e Pasquetta Empty Re: Dove andare per Pasqua e Pasquetta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.