Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» DragonBall Super
Ieri alle 17:43 Da Apt Alpe Cimbra

» Boardercross Bike Race
Ieri alle 17:41 Da Apt Alpe Cimbra

» Under Ice ANIS 2019
Ieri alle 17:39 Da Apt Alpe Cimbra

» Ciaspomagna Cimbra
Ieri alle 17:35 Da Apt Alpe Cimbra

» La Grande Tombola delle Feste
Ieri alle 17:32 Da Apt Alpe Cimbra

» Passeggiata in Notturna alla Segheria dei Mein
Ieri alle 17:29 Da Apt Alpe Cimbra

» EVENTO - Presepe Sommerso di Porto Ceresio (VA)
Ieri alle 13:29 Da GODiving

» Il Presepe luminoso accende Manarola (SP)
Lun 10 Dic 2018, 12:09 Da FuoriPorta

» il Presepe va in scena nella Gola di Frasassi
Lun 10 Dic 2018, 12:06 Da FuoriPorta

» Fiera di Sant’Orso, ad Aosta (AO)
Lun 10 Dic 2018, 12:02 Da FuoriPorta

» Perugia (PG) festeggia il suo patrono con il torcolo di San Costanzo
Lun 10 Dic 2018, 12:00 Da FuoriPorta

» Con la festa del maiale Montiano (FC)
Lun 10 Dic 2018, 11:57 Da FuoriPorta

» “Non solo polenta”
Lun 10 Dic 2018, 11:54 Da FuoriPorta

» Sagra del salam ‘d patata
Lun 10 Dic 2018, 11:50 Da FuoriPorta

» La danza degli spadonari
Lun 10 Dic 2018, 11:47 Da FuoriPorta

» Golosaneve, un percorso gastronomico tra le malghe a Rovereto (TN)
Lun 10 Dic 2018, 11:44 Da FuoriPorta

» Festa del Broccolo Slow Food
Lun 10 Dic 2018, 11:40 Da FuoriPorta

» Festa de Bagoin ma la Tora, S.Mauro Pascoli (FC)
Lun 10 Dic 2018, 11:37 Da FuoriPorta

» La focara di Novoli (LE), mirabile spettacolo tra folclore e religiosità
Lun 10 Dic 2018, 11:34 Da FuoriPorta

» Le Farchie, un’antica tradizione rivive a Fara Filiorum Petri (CH)
Lun 10 Dic 2018, 11:31 Da FuoriPorta

» Da Goethe ai giorni nostri, Creazzo (VI) celebra il broccolo fiolaro
Lun 10 Dic 2018, 11:27 Da FuoriPorta

» I prelibati ravioli di Castelcovati (BS)
Lun 10 Dic 2018, 11:24 Da FuoriPorta

» l’Epifania è all’insegna della Sagra della ricotta
Lun 10 Dic 2018, 11:20 Da FuoriPorta

» L’anno che verrà...
Dom 09 Dic 2018, 00:27 Da AtelierControsegno

» I malloreddus sardi alla Campidanese
Ven 07 Dic 2018, 09:28 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Lussemburgo

Andare in basso

Lussemburgo

Messaggio Da Camperfree il Gio 25 Lug 2013, 18:11

Lussemburgo

di De franceschi Bruno

1° Giorno Venerdì 27 Luglio Vicenza - Lussemburgo 1.006 km, 10 ore 04 min Partenza nel pomeriggio.

Si passa per Munchen e si dorme in autostrada. Possiamo fare CS prima del Lussemburgo a : AA Landau in der Pfalz(Rheinland Pfalz): Lungo la A65 circa 30 km a NO di Karlsrhue verso Neustadt a.d. Weinestrasse, Kaiserslautern. Area riservata a pagamento con tutti i servizi presso il parcheggio antistante il complesso termale La Ola Das Freizeitbad in Horstring 2. [GPS 49.20232-N 8.14308-E oppure 49 12.137 8 8.562].
[[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Vicino all'autostrada e circa Km 200 dal Lussemburgo. Scarico WC

oppure AA Spirkelbach(Rheinland Pfalz): Breve deviazione verso S dalla N10 circa 20 km ad E di Pirmasens verso Landau. Area comunale con carico, scarico e allaccio elettrico a pagamento presso l'area pic nic(Grillplatz). [GPS 49.19763-N 7.88490-E oppure 49 11.849 7 53.098].
Km 1 dall'autostrada e circa Km 180 dal Lussemburgo.

oppure ( ma allungando il giro di circa Km 50 perché dobbiamo passare per Trier),a Longuich(Rheinland Pfalz): Lungo la N49/A1 circa 15 km a NE di Trier. Area riservata, privata, a pagamento circa 150m dalla Mosella tra i vigneti. [GPS 49.81014-N 6.76400-E].

2° Giorno Sabato 28 Luglio arrivo in Lussemburgo nel pomeriggio.
Prima visita alla sera. Pernottamento Luxemburg, il parcheggio centrale, consigliato per la visita alla città (Parcheggio Glacis rond-point Schuman 49 37.021 6 7.452, accanto a Piazza Schuman (a pagamento dal Lun al Ven e gratuito Sab e Dom, il Sabato c'é il mercato) che è un immenso piazzale abbastanza vicino al centro. E’ consentita anche la sosta notturna. Da questo parcheggio una navetta denominata City Shopping Bus (corse ogni 10 minuti) porta gratuitamente in centro seguendo il seguente tragitto: Glacis Parcheggio - Allée Scheffer - Avenue Pasteur - rotonda R. Schuman - Avenue de la Porte-Neuve - rue des Bains - al posto dei bagni - Via Cappuccini - Beaumont Street - Avenue de la Porte-Neuve - rotonda R. Schuman - Viale V. Hugo - Allée Scheffer - Glacis). Altri posti auto (circa 100) ci sono lì vicino in Boulevard de la Foire. Se è interamente occupato , dirigersi verso il quartiere Kirchberg, dove c' è la possibilità di parcheggiare liberamente (oppure grande parcheggio (GPS 49 37.468 6 8.773).

Come ultima opzione scegliere il camping Kockelschever (22 Route De Bettembourg Luxembourg GPS 49 34.332 6 6.5142) che si trova a 4 km dal centro. L'autobus 18 porta in centro.

Visitiamo la città che si trova su una piattaforma rocciosa a picco sulle valli create dalla confluenza dei due fiumi Alzette e Petrusse. Come primo impatto la città sembra un labirinto irregolare di bastioni, fortini, casematte e strade panoramiche affacciate su corsi d'acqua attraversati da ben 110 ponti. Dalla centralissima Place Guillaume arriviamo alla Cattedrale Notre Dame e al bel Palazzo Granducale. Percorriamo la “Corniche”, spettacolare strada panoramica con affacci su bellissime case in stile barocco e rinascimentale, a destra enormi fortificazioni spagnole; a sinistra, veduta da non perdere sulla chiesa di St-Jean-du Grund e sulla città bassa con scuri tetti di ardesia.

Avendo tempo c' è il belvedere più animato della città la Place de la Constitution ornata di aiuole fiorite e dal monumento ai Caduti. Sulla piazza si apre l' ingresso alle Casematte de la Pètrusse scavate nella roccia nel XVIII secolo, (visita a pagamento).

Sempre con l‟autobus 18, si va al quartiere europeo di Kirchberg costruito negli anni 50 del secolo scorso per ospitare i primi edifici della CECA (Comunità Economica Carbone Acciaio, praticamente il germe dell'unione europea) e successivamente quelli delle istituzioni europee con sede in Lussemburgo. Il quartiere è caratterizzato da bellissimi esempi di architettura moderna come la Salle Philarmonique e il MUDAM (Museo d‟Arte Moderna). Quest'ultimo è costruito tra le rovine del settecentesco Fort Thuengen, con una arditissima scelta architettonica che mescola gli stili antico e moderno, in un risultato sorprendente. Possiamo parcheggiare in Rue Erasme oppure nel grande parcheggio in 49 37.468 6 8.773 più a nord e già indicato prima .

La rete di trasporto urbano è quella di una piccola città e in linea di massima funziona bene: gli autobus sono generalmente puntuali e hanno una frequenza che varia dai 7 ai 15 minuti a seconda della linea, almeno fino alle corse delle ore 20 circa. Per spostarsi di sera si può ricorrere agli stessi bus cittadini, i quali però fanno corse più rare (ogni 30 minuti) o addirittura utilizzare i CityNightBus nelle ore notturne: quest'ultima tipologia di bus è gratuita e collega efficacemente le principali zone della città ai punti d'attrazione e divertimento giovanile, come ad esempio il Clausen, zona ricca di bar e locali. Il sistema di autobus tocca comunque tutti i paesi del Granducato, anche i più piccoli. Particolarmente interessante è il fatto di potere usare lo stesso biglietto orario (1,50 euro x 120 minuti) su tutti i treni e autobus del territorio nazionale. E nel weekend esiste anche la possibilità di un biglietto "per gruppi": si tratta di un biglietto di 6 euro valido tutta la giornata per ben 5 persone (da utilizzare il sabato o la domenica o un giorno festivo).

Una buona notizia : abbiamo fatto il pieno di gasolio pagandolo 1,250 al litro. o AA Luxembourg: Area riservata con colonnina servizi nel parcheggio dei bus in Rue de Buillon. [GPS 49.59980-N 6.10515-E]. [[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Aree di sosta vicino alla città : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Aree di sosta in Belgio : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

3° Giorno Domenica 29 Luglio Lussemburgo - Orval (pernottamento) Tot Km 42
Si termina la visita del Lussemburgo e si parte per Orval.
Prendiamo l'autostrada direzione Arlon (Km 42), cittadina di origini romane
Se abbiamo bisogno di fare camper service, possiamo farlo a :

o AA Capellen: Lungo la N6 circa 15 km a NO di Luxembourg via Mamer verso Arlon. Parte riservata dell'area di servizio autostradale sulla A6 con sosta, carico e scarico gratuiti. [GPS 49.63725-N 5.97083-E oppure 49 38.235 5 58.266].

o AA Arlon(Luxembourg): Lungo la N4 circa 25 km ad O di Luxembourg(LUX) e circa Km 50 da Orval. Dietro la caserma dei pompieri, sul lato NE del paese, alla rotonda tra la N4 (Route de Bastogne) e la N882. Posto per soli 5 camper, con elettricità, acqua e scarico a pozzetto, gratuito. [GPS 49.69012-N 5.81899-E oppure 49 41.402 5 49.137].

Quindi proseguiamo per la N83 fino al bivio che porta all'Abbazia Notre Dame d'Orval (Km 38,5) che si trova isolata in una valle circondata dai boschi (Abbaye d'Orval - Orval, n°1, B-6823 Villers-devant-Orval) (GPS 49 38.315 5 20.886) dove pernotteremo.

L'abbazia, fondata nel mille dai cistercensi ha subito nei secoli molte ricostruzioni, si possono visitare le rovine dell'abbazia del XII secolo, la fonte legata alla leggenda di Matilde di Canossa e il nome Orval, il giardino delle piante medicinali e l‟antica farmacia settecentesca. Mentre la parte dove vivono i monaci è chiusa al pubblico. Fondata nel 1132, Notre-Dame d'Orval è una delle abbazie cistercensi più significative del Belgio. Annidata in una valle profonda, ospita ancora oggi una comunità monastica. La fontana, il rosone secolare ed il giardino di piante medicinali sono i punti forti della visita delle rovine, da completare con il museo allestito nelle cantine del XVIII secolo che consente di scoprire la storia del monastero, il plastico dell'abbazia costruita da Laurent Dewez, nonché la produzione pittorica del frate Abraham, famoso pittore nel XVIII secolo. L'abbazia fu ricostruita a partire dal 1926 sulle fondamenta del monastero distrutto durante la Rivoluzione Francese. Da non perdere Les Communs Abraham, un edificio ristrutturato dell'antica abbazia dove sono illustrati i segreti del "savoir-faire" brassicolo dei monaci trappisti, il cui risultato è la celebre birra di Orval.

Visita delle rovine cistercensi (9h30 >18h30 ).
Adultes 5,50 € - Réduit pour seniors, étudiants 5,00 € Visite libere dalle 9,30 oppure guidate il pomeriggio. Durata: circa un'ora. Visita in Francese: 13.30, 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30. Neerlandese : 14, 15, 16 e 17. La boutique dell'Abbazia propone in vendita formaggio e birra di Orval (nella tipica bottiglietta a forma di birillo, dal bel colore ambrato, gusto amaro e schiuma cremosa); una delle otto birre trappiste famose e prodotte nelle abbazie dei monaci.

Da bere la Dorée (4,5%) che non viene comunque venduta da asporto.

Di tutte queste l‟unica ad essere venduta all'interno del monastero stesso è quella di Orval. La birra può essere acquistata presso il monastero, ma non si può bere nei suoi locali. Un piccolo ristorante è situato al di fuori del cancello, appena fuori la proprietà.

Orval

Il birrificio produce due birre:
Orval Trappist Ale, 6.2°, spesso chiamata La Regina delle Trappiste. Ha un gusto complesso ed inusuale. Il colore è chiaro, leggermente torbido ed è molto schiumosa.

Petite Orval, 3.5°, birra prodotta esclusivamente per i monaci (Patersbier). Viene ottenuta per diluizione con acqua del mosto di Orval originale, prima della fermentazione. Nonostante non sia generalmente reperibile, può essere acquistata nel monastero stesso o nel caffè adiacente.

Da bere la Dorée (4,5%) che non viene comunque venduta da asporto.

Pernottamento :
PS Orval(Luxembourg): Lungo la N88 circa 10 km a SE dei Florenville verso Virton. Possibile pernottamento nel parcheggio antistante il monastero di fianco al laghetto con i cigni, immerso nel verde. [GPS 49.638542-N 5.34795-E oppure 49 38.315 5 20.884].

Se invece dovessimo aver bisogno di un camping possiamo andare al camping :
"La Rosiere" a Florenville - Rive gauche de la Semois a Km 9 dall'abbazia di Orval
"Les Cabrettes" a CHASSEPIERRE (FLORENVILLE) - Rue de la Semois 28 (campeggio famigliare) a Km 14 dall'abbazia di Orval

Se è presto, possiamo andare a dormire a Bouillon (Km 35).

4° Giorno Lunedì 30Luglio Bouillon - Rochefort - Han-sur- Lesse (pernottamento)
Tot Km 74

Sulla strada verso Bouillon, troviamo la cittadina di Florenville (Km 10) che conta circa 10.000 abitanti, che si trova al centro delle foreste intorno al fiume Semois, a soli 2 km dal confine francese. Si può parcheggiare il camper nella piazza principale (vedi Rue de la Station o 49 41.900 5 18.697), e si trova subito la famosa cioccolateria “Le Chocolats d‟Eduard”di Eduard Becheoux, uno dei dieci Mastri Cioccolatai del Belgio.

PS Florenville(Luxembourg): Lungo la N83 circa 25 km a S du Neufchateau. Parcheggio della chiesa. [GPS 49.70026-N 5.31037-E].
Se abbiamo bisogno di fare camper service o di pernottare, passiamo Chassepierre
(Km 16 da Florenville e pochi Km dal tragitto diretto da Bouillon a Rochefort) e andiamo a AA Herbeumont(Luxembourg): Da Florenville la N83 per Chassepiere, St. Cecile seguire poi le indicazioni verso N per Herbeumont, Mortehan. Alla vecchia stazione. Sosta e servizi gratuiti. Tavoli per pic nic e allaccio elettrico. [GPS 49.77667-N 5.23722-E oppure 49 46.609 5 14.235].
circa Km 7 dalla strada che va verso Bouillon.

Bouillon (Km 35 da Orval) e 5.500 abitanti. La cittadina si trova sulle rive del fiume Semois ai piedi del castello dove si conservano i ricordi del leggendario cavaliere Goffredo di Buglione (Godefroid de Bouillon) comandante degli eserciti cristiani della I Crociata (1095- 99).La cittadina è famosa per il cioccolato venduto anche per le strade. Si può salire con il camper fino al parcheggio accanto all'ingresso del Castello ed entrare per visitare il Castello di Bouillon in Esplanade Godefroid 1 (dalle 10,00 alle 19,00). GPS 49 47.662 5 4.019.
Prima di uscire si può assistere ad uno spettacolo di falconeria (Lo spettacolo di falconeria "Ballet des rapaces" è previsto alle 11.30, 14, 15.30 (17.00 i fine settimana dal 01/04 al 30/09 e in luglio e agosto), tutti i fine settimana dell'anno e durante le vacanze scolastiche.) organizzato per i turisti nel cortile del castello stesso, compreso nel prezzo del biglietto d'ingresso.

A breve distanza dall’ufficio turistico, nello stesso edificio dell’antico convento secentesco, si trova l’attrazione di maggior impatto di Bouillon: l’Archeoscope Godefroid de Bouillon, uno spettacolo multimediale e un viaggio nel tempo che consente agli spettatori di rivivere i momenti salienti della biografia di Goffredo, signore di Buglione e difensore dopo la I crociata della Chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Le visite hanno inizio ogni 35 minuti con un film multilingue, quindi si valica lo schermo per penetrare in uno spazio scuro che mostra a sorpresa una copia della lapide funeraria dello stesso Goffredo a Gerusalemme. Inoltre si possono vedere mostre che trattano delle crociate, di altri castelli belgi e non e della vita di convento.

PS Bouillon(Luxembourg): in centro al paese, vicino al fiume (GPS 49 47.458 5 3.978)
Parcheggio vicino campo sportivo. 49.7914560 5.0589730 oppure 49 47.440 5 3.463

Andiamo ora verso Rochefort (Km 67) dove esiste la famosa Abbazia (Abbaye Notre Dame de Saint-Rémy - Rue de l'Abbaye 8 - 5580 ROCHEFORT) (GPS 50 10.744 5 13.217) che si trova a circa Km 2 dall'omonimo paese di circa 13.000 abitanti ed in cui si produce l'omonima birra ma non viene venduta all'interno e non è visitabile. La birra viene venduta nei negozi e supermercati.
Consigliabile è il ristorante dell' hotel Limborg (Place Roi-Albert-1 er 21, Rochefort)

Rochefort
Rochefort 6 (tappo rosso, 7,5% vol), è una birra dal colore rosso. Ha un sapore consistente, leggermente speziato, e un gusto intenso di caramello, frutta ed un tocco d'uva. È la tipologia più rara e piuttosto difficile da ottenere.

Rochefort 8 (tappo verde, 9,2%vol.), è una birra dal colore marrone-giallastro, con un aroma più pronunciato e fruttato.

Rochefort 10 (tappo blu, 11,3% vol.), è una birra marrone-rossastra con una schiuma molto compatta il cui sapore variegato ricorda un misto di frutta candita, fico, miele, spezie piccanti, liquerizia e cannella.

AA Rochefort(Namur): Lungo la N86 circa 15 km a SO di Marche en Famenne. Alla periferia dell'abitato con colonnina servizi e pozzetto di scarico. [GPS 50.15773-N 5.22743-E oppure 50 9.464 5 13.648].

Se dovessimo aver bisogno di un camping possiamo andare al camping :
Les Roches a Rochefort - Rue du Hableau a Km 11 da Rochefort
La Lesse a HAN-SUR-LESSE - Rue du Grand Hy a Km 7 da Rochefort
Proseguiamo fino ad Han sur Lesse dove pernottiamo.

AA Han sur Lesse(Namur): Lungo la N86 circa 6 km da Rochefort. Area comunale gratuita sul parcheggio, a pagamento 9/17 sorvegliato, a 200m dalla chiesa e dalla partenza del trenino turistico. Prossima ai bagni pubblici, pernottamento autorizzato anche per i camper (vicino a i bus turistici). Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua [GPS 50.12705-N 5.18754-E oppure 50 7.667 5 11.278]. [[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

5° Giorno Martedì 31 Luglio Han sur Lesse - Dinant Tot Km 37 Accanto alla chiesa, nel centro del paese, c’è una biglietteria dove si possono acquistare i biglietti per il parco degli animali, le grotte sotterranee o un biglietto cumulativo per entrambi.

The Cave of Han in Rue Joseph Lamotte 2 5580 Han-sur-Lesse Il Parco degli animali è raggiungibile con un treno safari che conduce i visitatori all’interno in un percorso di circa 45 minuti. Sono presenti tutti gli animali che vivevano una volta nella regione, come orsi, linci e lupi. Ci sono anche i cavalli selvatici, accanto ad una serie di altri animali che vivono ancora nelle campagne circostanti. La Grotta di Lorette (Luglio e agosto, dalle 11.00 alle 17.00 : visite ogni 45 minuti ) è stata rinnovata di recente e nel nuovo padiglione di accoglienza si può vedere un film sui fenomeni tettonici; costruita nel 1620 dalla contessa di Rochefort, è una copia esatta del santuario di Loreto in Italia. L’illuminazione della grotta è stata completamente rinnovata. L’esplorazione delle grotte sotterranee iniziò nel 1771, ma il tragitto è ancora lontano dall’essere completato. Solo una piccola parte di queste grotte è infatti aperta al pubblico. La visita dura circa 45 minuti. L'itinerario è molto suggestivo, un percorso che porta ad ammirare una chiesa sotterranea, fino ad un breve giro in barca sul fiume Lesse, verso l’uscita. Da non perdere è anche la visita al Museo del mondo sotterraneo, che richiede circa un’ora tempo. Espone i resti archeologici scoperti negli abissi sottomarini della grotta. Il clou della visita è lo spettacolo di luce e suoni nella Grotta di Sabbat.

Non vi resta ora che rilassarvi alla vista di un piatto tipico della gastronomia locale, fatte come noi, ordinate un piatto "A la Volcan", che tradotto letteralmente significa "al vulcano", una bistecca letteralmente servita su un pezzo caldo (meglio dire bruciante) di ardesia, vi sarà presentata sormontato da una fetta di burro (sempre di produzione locale) grande quasi quanto la stessa carne. Che dire? Mandatela giù con un bel bicchiere fresco di birra Rocheford (consigliamo quelle numerate con grado 6 e 8).

Ristorante in cui si può mangiare : Hotel Des Ardennes - Rue des Grottes 26, Han-sur-Lesse

Per pernottare possiamo anche andare a Dinant (Km 37), ci sono vari camping in zona :
Villatoile a ANSEREMME (DINANT) - Ferme de Pont-à-Lesse a Km 3,5 da Dinant
Paradiso a FURFOOZ (DINANT) - Gare de Gendron-Celles a Km 7,7 da Dinant

Dinant (Km 37) e di circa 13.000 abitanti , stesa sulla riva della Mosa ai piedi di uno sperone di roccia delle Ardenne. Nel profilo della città spicca la Collegiata di Notre Dame (Pl. Reine Astrid B - 5500 Dinant), realizzata in pietra nera e con una vetrata azzurra tra le più alte d'Europa, con il caratteristico campanile a bulbo, sovrastata dalla imponente Cittadella cui si accede salendo una scalinata di 400 gradini oppure con una comoda funicolare. Passeggiando lungo le strade del centro troviamo la statua di Adolphe Sax, inventore del sassofono, che qui nacque. Nelle vetrine delle pasticcerie sono esposte le Couques, biscotti al miele dalle forme più svariate, che sarebbero stati inventati nel 400 per resistere all'assedio di Carlo I. Sono belli da vedere ma talmente duri che è impossibile morderli, vanno spezzettati con le mani e succhiati come caramelle.

Dinant : parcheggio lungo la Mosa (GPS 50.26136 4.90922 oppure 50 15.682 4 54.554) oppure dall'altra parte della Mosa (GPS 50.26898-N 4.90605-E oppure 50 16.134 4 54.134).

PS Dinant(Namur): Lungo la N92 circa 30 km a S di Namur. Possibile pernottamento sotto la rocca.

AA Dinant(Namur): Lungo la N92 circa 30 km a S di Namur. Presso il Terrain de Bouvignes eurorelais riservato ai clienti.

PS Dinant(Namur): Lungo la N92 circa 30 km a S di Namur. Possibile pernottamento nel parcheggio lungo la Mosa. Scenografica vista sull'abitato. [GPS 50.26136-N 4.90922-E].

PS Dinant(Namur): Lungo la N92 circa 30 km a S di Namur. Possibile pernottamento in piazzetta leggermente interna, vicino alla Mosa sul lato E, tranquillo ed un po' isolato, senza servizi, gratuito. [GPS 50.26898-N 4.90605-E].

Non verificabile : AA a Dinant in avenue du colonel cadoux
Pernottiamo a Dinant.
Ristoranti : Brasserie Casanova - ave Winston Churchill, 9-10 - 5500 Dinant

6° Giorno Mercoledì 1 Agosto Dinant - Chimay - Pipaix - Tournai Tot Km 183
Continuando il nostro giro alla ricerca delle birre trappiste, decidiamo di andare a Chimay (Km 60). Parcheggiamo facilmente in centro, nella Grand Place. La birra non si vende nell'Abbazia ma possiamo trovarla nei negozi della città, anche al supermercato.
A circa 4 km dal centro, nella vallata di Scourmont, in piena campagna sorge l’Abbaye de Notre Dame (Mart. Merc. Giov. : 10h00 >18h00 - Ven. Sab. Dom. : 10h00 >22h00).
L’ingresso dell’Abbazia è maestoso. Uno stupendo giardino con alberi secolari ravviva il cortile. Attraversando il giardino raggiungiamo una semplice chiesa. Semplice per la sua maestosità. L’interno è altissimo, con bianchi archi che sembrano sfiorare il cielo. Come riflesso delle regole seguite, senza splendore, un piccolo altare e un crocifisso concludono l’arredamento. I monaci dedicano la loro vita alla preghiera fino alla morte: il cimitero accanto alla chiesa è un silenzioso testimone.

La birreria-ristorante Auberge de Poteaupré in Rue de Poteaupré n.5 - Bourlers Belgio(Km3). (GPS 49 59.316 4 20.515) E' una tappa ideale per comperare i vari prodotti. Nella bottega Chimay potrai trovare tutti i prodotti tipici dei monaci trappisti di Chimay e un vasto assortimento di souvenir: sottaceti, biscotti bernardin, burro artigianale, bicchieri, boccali da birra in ceramica, magliette polo e molto altro ancora. Scopri i prodotti unici come la "Special Poteaupré" birra di puro malto servita alla spina, prodotta esclusivamente per l'Inn, per non parlare del formaggio "The Poteaupré", crema di formaggio trappista. Da gustare la Chimay Dorée che è prodotta solo per consumo interno. Aperto tutti i giorni(chiusa il Lunedì) dalle 10,00 alle 22,00.

PS Chimay: Lungo la N99 circa 60 km a S di Charleroi. Pernottamento consentito per una notte nel parcheggio di Place Leopold. [GPS 50.04700-N 4.31740-E].

PS Chimay: Lungo la N99 circa 60 km a S di Charleroi. Possibile pernottamento nel parcheggio dell'abbazia gregoriana di N. D. de Scourmont. Birra e canti gregoriani. [GPS 49.98306-N 4.33694-E].

Chimay
Non è filtrata e non è pastorizzata.

Chimay Rouge (Rossa), con il 7% di alcool (vol), nella bottiglia da 75 cl, è conosciuta come Première. Ha un colore marrone scuro ed un aroma dolce dal gusto di frutta. Il malto in questa birra ha un carattere ricco, con sentori di noci, lievito e pepe della casa.

Chimay Bleue (Blu), con il 9% di alcool (vol), birra più scura. Nella bottiglia da 75 cl, è conosciuta come Grand Réserve. Questa birra di colore rame scuro ha una schiuma cremosa e un gusto un po' amaro. Considerando che è la birra classica di Chimay, esibisce un gusto di frutta, con caratteristiche piccanti.

Chimay Blanche (Bianca), o Chimay Tripla, con l'8% di alcool (vol), nella bottiglia da 75 cl, è conosciuta come Cinq Cents. Questa birra croccante presenta un colore arancione chiaro e un gusto molto amaro; è la più asciutta delle quattro.
Chimay Dorée, con il 4,8% di alcool (vol), fermentata dagli stessi ingredienti della Rossa, ma più pallida e diversamente speziata. È una varietà rara, ideata per essere bevuta soltanto in abbazia o alla locanda vicina Auberge de Poteaupré che è associata all'abbazia. Gli stessi monaci bevono questa varietà di birra piuttosto che le altre tre, più forti. Non c'è mercato ufficiale per la Dorée e le poche bottiglie che escono dall'abbazia sono per vie ufficiose.

Vedi questo link per birra e formaggi :
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Prima di andare a Tournai, andiamo a Pipaix (Km 108) dove si produce la birra Bush (Brasserie Dubuisson, 28 Chaussée de Mons - 7904 PIPAIX) e dove si può acquistare birra e i vari bicchieri.

Aperto da martedì a domenica dalle 11 alle 22.
GPS 50 34 36.12 3 33 23,34 oppure 50 34.602 3 33.389
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Bush
Vengono prodotti i seguenti tipi :
Bush Ambrée, con il 12% di alcool. E' una birra filtrata ad alta fermentazione, colore ambrato, un gusto dolce-amaro particolarmente caratterizzato e una morbida consistenza. Birra molto digeribile, eccellente come aperitivo e come dopo pasto.

Bush Blonde con il 10,5% di alcool. Birra ad alta fermentazione, filtrata. Una fermentazione prolungata le conferisce non solo un tasso alcolico del 10,5% ma anche una digeribilità eccezionale.

Bush de Noël con il 12% di alcool. Birra ad alta fermentazione, filtrata, con un volume alcolico del 12%. Aspetto rosso rame e una rotondità eccezionale. Sapore consistente, fruttato, dall’aroma delicatamente luppolizzato.

Pêche Mel Bush con il 8,5% di alcool. E' una miscela di BUSH Ambrée e di estratti alla pesca in parti uguali. Birra filtrata ad alta fermentazione con l’8,5% di volume alcolico e questo la renderà la più forte delle birre fruttate.

Bush Ambrée Triple 75 cl con il 12% di alcool.
Bush Blonde Triple 75 cl con il 10,5% di alcool.
Bush de Noël Premium 75 cl con il 13% di alcool.
Bush Prestige 75 cl con il 13% di alcool. L’invecchiamento all’antica, in botti di quercia, consente al degustatore di ritrovare aromi e tannini introvabili nelle birre da decenni ormai che estasieranno i palati più esigenti.
Bush de Nuits 75 cl con il 13% di alcool. Si tratta in questo caso di far maturare la BUSH de Noël da 6 a 9 mesi in botti di legno che hanno contenuto del Bourgogne de Nuits St Georges.

Cuvée des Trolls con il 7% di alcool. È una birra bionda non filtrata e quindi naturalmente torbida. Prodotta esclusivamente a base di malto, luppolo, zucchero e acqua, ha un volume alcolico del 7%. L’uso di scorze d’arancio essiccate al momento dell’ebollizione le conferisce un aroma fruttato molto piacevole, che armonizza al meglio un gusto rotondo e raffinato.
Se dovessimo restare a Pipaix non ci sono campeggi nelle vicinanze.

Se andiamo a dormire a Tournai ci sono i camping :
Camping de l'Orient a Tournai - Rue Jean Baptiste Moens 8

Andiamo ora a Tournai (Km 15).
Si trova subito il parcheggio gratuito per camper, con carico e scarico, ben segnalato, nella Esplanade de Conseil de l‟Europe, vicino alla Maison de la Culture, distante 10 minuti a piedi dal centro.
Colpisce per l'insolita forma triangolare, con i suoi palazzetti colorati in stile fiammingo, fedelmente ricostruiti dopo i bombardamenti del 1940 e l'imponente sagoma del Beffroi sul fondo, il più antico del Belgio. La pavimentazione e la fontana, chiaramente interventi recenti, valorizzano in modo sapiente tutto l'insieme. Sul lato ovest della piazza sorge l' imponente chiesa di St. Quentin, del XIII secolo .Le cinque imponenti torri, alte 83 metri, che spuntano dietro i tetti sono quelle della grande Cattedrale Notre Dame, una delle più belle della regione. L'interno però, in restauro dal 2008 per problemi di stabilità, è un grande cantiere aperto con i pannelli che documentano le fasi operative dei lavori.
Si possono vedere solo alcune parti del'enorme navata romanica, il bel tramezzo
rinascimentale e parte delle vetrate. Usciti dalla chiesa si può andare alle banchine del fiume Escaut per una passeggiata verso il Pont des Trous. Con le sue due torri bifronti, da un lato tonde e dall'altro quadrate, questo ponte costruito agli inizi del XIV sec. faceva parte della seconda cinta muraria della città.
Da qui si raggiunge la Chiesa di Saint-Jacques, dedicata all'apostolo Giacomo e tappa del Cammino di Santiago, di cui si trova il simbolo nelle strade adiacenti. Tornati in Place de Lille, dalla quale avevamo iniziato il giro della città, compriamo le famose patatine fritte (frites) con le relative salse che si vendono ovunque.

AA Tournai: Lungo la N7 circa 30 km a S di Kortrijk. Pernottamento consentito e colonnina servizi nel parcheggio dell'Esplanade du Conseil de l'Europe in Avenue des Freres Rimbaut oppure Boulevar des Frères Rimbaut[GPS 50.60530-N 3.38049-E].

7° Giorno Giovedì 2 Agosto Tournai - Godewaersvelde - Westvleteren - Damme Tot Km 160
Andiamo al birrificio trappista dell' Abbaye Sainte Marie du Mont des Cats 2470 Route du Mont des Cats - F - 59 270 Godewaersvelde in Francia (Km 65).
GPS 50°47'5"N 2°39'52"E oppure 50 47.113 2 39.950
Nel giugno 2011, l’abbazia presenta la nuova birra trappista Mont des Cats, birra ambrata fatta all’abbazia di Scourmont e formaggi da loro prodotti.

Domenica 14:00-18:00 Lunedi 14:00-18:00 Dal Mercoledì al Sabato, al mattino 10:00-12:00 - il pomeriggio dalle 14:00 alle 18:00. (Martedì giorno di chiusura settimanale).
Andiamo ora al Birrificio Westvleteren (Brouwerij Westvleteren (Donkerstraat 12 8640 Westvleteren) (GPS 50 53.740 2 43.347) per comperare la famosa e rara birra. (Km 21).
Aperto dalle 8.45 alle 11,45 e dalle 12,45 (o 13,45) alle 16,45. tel. 0032 70 210045
Giorno di chiusura: Venerdì
Si può mangiare (stuzzichini come formaggi, paté e altri prodotti locali) e bere la famosa birra presso "In de Vrede" - Donkerstraat 13 WESTVLETEREN.

La birra si può acquistare in due posti :
In de Vrede: nel pub/shop situato di fronte al birrificio della Westvleteren potrete acquistarne una sestina al giorno a testa. Purtroppo non avrete molte possibilità di scelta dato che generalmente vendono una sola tipologia al giorno.

Nel birrificio: nella zona in cui si acquistano le casse da 24, sul retro del birrificio, è possibile acquistare due terzine al giorno a testa. Le terzine sono composte da una birra per ogni tipo.

Westvleteren
Le tre birre prodotte dal birrificio sono le seguenti:
Westvleteren Blonde (tappo verde, 5.8% . Fermentazione: Alta, Colore: Dorato), introdotta il 10 giugno. Viene venduta nella bottiglia da 33cl , senza etichetta e con i soli dati essenziali riportati sul tappo, come tutte le produzioni della brouwerij. Si presenta all’aspetto di colore dorato, con un perlage molto abbondante e persistente e velata per i lieviti presenti in sospensione. La schiuma è formata a bolle fini, compatta e cremosa, con buona aderenza e buona persistenza. L’aroma sviluppa un gradevole sentore di erba fresca bagnata con note floreali date dal luppolo senza nascondere però il tipico carattere dolcemente maltato di tutte le produzioni della birreria. E’ una birra facilmente bevibile, con una soffice sensazione in bocca data dalla perfetta carbonazione e dal corpo non troppo pesante e con un perfetto equilibrio. Al gusto parte dolcemente maltata, per diventare poi secca quando il carattere terroso ed erbaceo del luppolo entra in gioco. Finisce secca e con una leggera acidità presente. Il retrogusto è gradevolmente secco e luppolato con sapori erbacei di lunga persistenza.

Westvleteren 8 (tappo blu, 8%. Fermentazione: Alta, Colore: Borgogna), precedentemente era detta "Extra". Viene venduta nel formato da 33cl, senza etichetta e con i soli dati essenziali riportati sul tappo, come tutte le produzioni della brouwerij. Si presenta all’aspetto con un colore rosso cupo tendente al marrone scuro e velata per i lieviti presenti in sospensione. La schiuma è formata a bolle fini, compatta e cremosa, con buona aderenza e persistenza limitata. L’aroma inizia con un impatto alcolico ed un evidente e dolce sentore di malto con note di prugna e melone, una leggera presenza di percezione di cioccolato amaro e sentori di radici, come di rabarbaro, il tutto supportato da una continua sensazione di vinoso. Risulta piacevolissima e morbida in bocca, con un corpo rotondo ed un gusto maltato stile prugna, con alcool presente ma ben equilibrato ed una lieve componente di diacetile con un finale asciutto e leggermente acidulo. Il retrogusto è persistente, inizialmente amaro da luppolo che evolve poi verso sentori erbacei come di clorofilla e radice. E’ una birra molto soddisfacente, con le componenti maltata ed alcolica che si equilibrano in modo perfetto supportate dalla complessità degli altri aromi, rendendola simile ad un buonissimo e corposo vino.

Westvleteren 12 (tappo giallo, 10.2% . Fermentazione: Alta, Colore: Scuro), in precedenza era detta "Abt". Viene considerata una delle migliori birre del mondo. All’aspetto si presenta con un colore marrone scuro con riflessi rossicci e molto velata per effetto dei lieviti presenti in sospensione. La schiuma non è molto abbondante, inizialmente compatta e cremosa, con buona aderenza ma persistenza bassa che la fa ridurre quasi subito ad un sottile velo. L’aroma è fantastico, pieno di malto e di lievito con un gradevolissimo fruttato dato da sentori di pera e mela mature, con una gradevole percezione di alcolico ed una percezione di cioccolato e prugne data proprio dal malto e dalla sua tostatura. Il gusto parte con dolci sapori maltati come di frutta rossa (prugne, fichi, etc), con un tocco di caramello, di toffee e di crosta di pane seguiti da una dolcezza/amarezza come di cioccolato amaro, perfettamente bilanciata. La forte gradazione alcolica non traspare troppo nel gusto. Il corpo è strutturato e la sensazione in bocca la fa sembrare quasi come del velluto liquido. Il retrogusto è leggermente abboccato, molto persistente e lascia viva la voglia di berne immediatamente un’altra sorsata al suo dissolversi.

Per prenotare la birra : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Le versioni 8 e 12 sono stabilizzate in bottiglia, non filtrate e non centrifugate e si considera che abbiano una lunga data di scadenza. Molti preferiscono il gusto che hanno dopo che sono conservate per diversi anni.

Avendo tempo, andiamo verso il mare del nord e precisamente Veurne, De Panne (Km 26)
(Si tratta di una piccola stazione balneare belga, situata sul Mare del Nord. È apprezzata dai turisti soprattutto per la sua vasta spiaggia, la sua lunga diga e per la prossimità alla riserva naturale del Westhoek.

AA Ypres (Ieper) Sulla strada da Tournai verso Veurne, incontriamo Ypres (Ieper) in cui c'é un'area di sosta con carico/scarico in Leopold III laan 16 (GPS 50.8450660 2.8937630 oppure 50 50.734 2 53.633) AA De Panne(West Vlaanderen): Lungo la N35 a 5 km da Veurne sulla costa al confine con la Francia. Pernottamento consentito nel grande parcheggio vicino Veurnestraat Koninklijke baan in Konningsplein all'uscita dell'abitato verso Dankerque(F). [GPS 51.09444-N 2.58611-E].

Questa città è la località più occidentale del Belgio sul Mare del Nord ed è situata nei pressi della frontiera con la Francia. De Panne possiede un terzo di tutte le dune del litorale belga. D'altra parte, queste sono considerate come le più belle del Mare del Nord. La Panne ha anche un vasto piano sabbioso chiamato "Il Sahara")
Proseguiamo per Ostenda Km 48 e poi per Damme a pernottare (Km 7). o AA Damme: Lungo la N300 circa 10 km a NE di Brugge/Bruges. Possibile pernottamento in prossimita del mulino a vento sull'argine del canale(Kan Brugge-Sluis) in Damse Vaart Zuid. [GPS 51.24852-N 3.27723-E].
Ristorante buono : Siphon - Damse Vaart Oost 1, Damme 8340, Belgio

Fine 1°parte
avatar
Camperfree
Camper
Camper


Torna in alto Andare in basso

Lussemburgo 2°parte

Messaggio Da Camperfree il Gio 25 Lug 2013, 18:14

2°parte

8° Giorno Venerdì 3 Agosto Damme - Brugge - Gand (Gent) - Bruxelles (pernottamento) Tot Km 118
Andiamo a Brugge (Km 7) dove si può mangiare al Tom Pouce in Burg 17(critiche discordanti !) ed assaggiare le famose Moules cotte con birra e panna, con immancabile contorno di patatine fritte. Si può bere un classico della produzione belga : una Rodenbach, birra rossa prodotta con orzo rosso ed invecchiata in legno di quercia, è fruttata, dolcemente amarognola e sicuramente toglie la sete!
Birreria e Ristorante : Bierbrasserie Cambrinus - Philipstockstraat 19 Brugge (dalle 11 alle 23)
Brugge, il cui centro si trova dentro un anello formato da una serie di canali attraversati da vari ponti. Parcheggiamo lungo uno di questi canali esterni, dove ci sono altri camper, precisamente nei pressi di Kruis Port. Da qui arriviamo in pochi minuti nel cuore della cosiddetta “Venezia del nord” con le sue belle piazze, le vecchie case, i palazzi e le chiese che si specchiano nelle acque dei numerosi canali. Arriviamo nella grande piazza rettangolare, il Markt, caratterizzata dai palazzi delle corporazioni, con le tipiche facciate fiamminghe dal frontone triangolare. L‟imponente Beffroi svetta sull‟antico mercato coperto, le Hallen, mentre sull‟altro lato della piazza sorge l‟ottocentesco palazzo della Provincia, costruito in elegante stile neogotico. Una breve strada unisce il Markt all‟altra bella piazza di Brugge, il Burg, anch‟essa ricca di bellissimi palazzi, tra i quali lo Stadhuis, il più antico Municipio del Belgio, capolavoro gotico della fine del trecento e accanto la facciata gotico-rinascimentale della Basilica del SS. Sangue. La basilica è composta da due chiese sovrapposte, sotto quella romanica, sopra la cinquecentesca, da cui parte, il giorno dell'Ascensione, una spettacolare processione con migliaia di partecipanti in costume che rappresentano episodi biblici ed evangelici.

Giungiamo poi al Groenerei, uno degli angoli più suggestivi della città e da qui arriviamo al Dijver, caratterizzato da tre filari di tigli con in fondo il ponte Gruuthuse.

Proprio sotto il ponte c'è l‟imbarcadero dove si prende il battello per un bel giro lungo i canali alla scoperta di angoli e vedute incantevoli, come il Minewater ( Lago d'amore) e l‟antico Beghinaggio, dove oggi vivono le monache benedettine, nelle caratteristiche casette immerse nel verde e affacciate sui canali. Continuando la piacevole gita in battello si arriva a nord fino al Potterierei, la Riva dei Vasai, caratterizzata dalle belle case colorate dal tipico frontone a gradoni e dai ponti a schiena d‟asino. o AA Brugge: Possibile pernottamento nel parcheggio Kamperautoterrein di Katelijnestraat per circa 20 automezzi, di fronte al parcheggio degli autocarri. Raggiungibile dal ring R30 Buiten Katelijnevest. Acqua nei pressi del ponte. Prossimo al museo Begijnhof e al centro. [GPS 51.19667-N 3.22583-E].

Camper van parking Top
Apart from the coach parking area, the Canal Island now has a camper van parking area as well (gps: Bargeweg, Brugge, live map).

This area is divided into two sections. The first section is meant for overnight parking, offers 37 camper van spaces and is equipped with water, electricity and a waste water collection point. The second section is reserved for short-term parking.

SECTION 1 (overnight parking)
Charge: 20 euros per night between April and September, low season: 15 euros per night. Caution: you must vacate the parking area by 11.00 am. After 11.00 am, an additional night will be charged.

Info & reservations Interparking: tel: 050/39.18.48, e-mail [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
SECTION 2 (short-term parking)
This zone offers 54 camper van parking spaces (overnight parking is not permitted).
Charge < 5 hours : 5 euros 5 – 9 hours : + 1 euro per hour 10 - … : + 2 euros per hour
Apart from these camper van parking areas, there is also a parking lane along the ring road R30, between the city gates Gentpoort and Kruispoort, near the Speelpleinlaan. On this parking lane, all types of vehicles, including camper vans, may be parked.

PS Brugge: Lungo la A10 circa 50 km a NO di Gent. Possibile pernottamento nel parcheggio libero vicino al porto. [Amedeo 2003] o PS Brugge: Lungo la A10 circa 50 km a NO di Gent. Possibile sosta presso il parcheggio della stazione ferroviaria. [GPS 51.19742-N 3.22208-E].

Sulla strada per Gand (piccola deviazione) troviamo un'area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.1334530 3.3356850 oppure 51 8.008 3 20.143, indirizzo : Oude Vaartstraat 3 - 8730 Beernem OK
Attenzione : piccola area sulla strada vicino al fiume.

Proseguiamo verso Gand (Gent) (Km 55)
La città si presenta comunque come un gioiello di architettura medievale tipica delle Fiandre, ovunque intorno a noi, bifore, guglie, torri, merletti di pietra, testimoniano un glorioso passato.

Entriamo nel grandioso edificio gotico della Cattedrale, caratterizzata dalla imponente torre della facciata, al cui interno si può visitare il bellissimo polittico quattrocentesco dell'Agnello Mistico, opera dei fratelli fiamminghi Van Eyck. Assolutamente da non perdere la passeggiata sul fiume Leie ( Graslei), con le facciate dei palazzi delle antiche corporazioni che si specchiano nelle acque. Concludiamo il giro di questa bella città con il castello medievale e la Vrijdagmarkt (la piazza del mercato del venerdì) grande piazza circondata da palazzi settecenteschi.

Birreria e Ristorante : Het Waterhuis aan de Bierkant - Groentmarkt 9, Gand (dalle 11 alle 2)
Bel Campeggio Blaarmeersen - Zuiderlaan 12 - Gent (GPS N 51°2'46" E 3°40'52" )
( E40 Brussel-Oostende, direzione Oostende. Uscita 14 Gent Expo, in direzione 'Expo' fino a dopo il ponte, poi subito a destra. Proseguire fino alla sponda (R4 fino all'uscita Blaarmeersen).

A circa 4 km dal centro, nel Parco di Blaarmeersen, all‟interno del quale si trovano impianti sportivi, laghi e canali. L‟autobus per il centro ha il capolinea davanti al campeggio.

Poiché bisogna lasciare il camping entro le 13 per non pagare la seconda notte, si sposta il camper nel grande parcheggio davanti al camping, dove si può sostare gratis fino alle 18.

In questo modo avremo tutto il tempo per visitare la città. Prendiamo dunque l'autobus N.38 e in 15minuti circa siamo in centro.

Gent: Lungo la A10 circa 50 km a SE di Brugge. Ampio parcheggio di fronte al centro nautico Yachtdreef - Vereinigde Maties, sul lato della citta, in piano, tranquillo, gratuito. [GPS 51.04581-N 3.70181-E].

Comunque ci sono molti parcheggi in zona. o PS Gent: Lungo la A10 circa 50 km a SE di Brugge. Possibilita di pernottamento nel parcheggio del piazzale dell'Abbazia di S. Pietro. (GPS 51 2.470 3 43.568 oppure lì vicino)
AA Gent: Lungo la A10 circa 50 km a SE di Brugge. Area a pagamento con tutti i servizi in Driebeekstraat 22. [GPS 51.03747-N 3.76665-E].

AA Gentbrugge: Alla periferia E di Gent lungo la A14. Seguendo le indicazioni per il complesso sportivo Driebeek lungo la N9 per Aalst, si arriva al comodo parcheggio della piscina con servizi carico e scarico, in Magerstraat. [GPS 51.03778-N 3.76722-E].

Arriviamo ora a Bruxelles (Km 17). Possiamo parcheggiare vicino all'Atomiun lasciando il camper proprio nel grande parcheggio accanto alla stazione della metro e davanti all'Atomium (GPS 50 53.823 4 20.147).

Si può anche parcheggiare anche in Keizerin Charlottelaan /Imperatrice Charlotte) o in Boulevard du Centenaire
Vicino all'Atomium è possibile parcheggiare lungo la strada e poi dormire nel parcheggio degli autobus in 50 53.818 4 20.154

9° Giorno Sabato 4 Agosto Bruxelles
Al Sabato mattina andiamo al Camping Grimbergen che si trova ad 8 km da Bruxelles (Camping Grimbergen - Veldkantstraat 64 - 1850 Grimbergen)(GPS N 50° 56' 5" E 4° 22' 58" oppure 50 56.083 4 22.963) ed è a Km 12 a Nord di Bruxelles. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Questa sistemazione ha servizi nuovissimi, perfettamente puliti e molto confortevoli.
Per il centro, c'é l‟autobus N. 232 (va bene il 230 per il centro, il 231 per andare all'atomium ) che ha la fermata vicino al camping e ci porta in quasi un'ora circa davanti alla stazione Nord dove iniziamo ad andare verso il centro.

Ristoranti Thai : Restaurant Thai Bangkok - Boulevard Emile Jacqmain 54, Bruxelles.
Au Bambou Fleur - Rue Jules Van Praet 13 (poco costoso)
Vietnam Express - 24 Rue de la Paix
Grand Place,la piazza è veramente molto bella con i suoi palazzi in stile rinascimentale italiano interpretato secondo lo spirito fiammingo, dunque edifici eleganti ma fantasiosi e pittoreschi. In più c'è quest'aria allegra di festa che coinvolge tutti, turisti e locali. Passeggiando nello storico quartiere Saint Jacques arriviamo davanti al monumento simbolo della città, la fontana barocca ornata dalla celebre statuetta di un fanciullo nudo che fa pipì, il Manneken Pis. Sembra sia divenuta un'abitudine vestirlo, ogni giorno, in modo diverso con uniformi. Siamo davanti alla grandiosa cattedrale, costruita a partire dal XIII secolo dal Duca di Brabante e completata definitivamente solo tre secoli dopo, sotto il regno di Carlo V. Si hanno dunque torri gotiche, vetrate rinascimentali e facciata con elementi architettonici quattrocenteschi, in un‟insieme elegante e armonico. Grandioso e solenne l'interno illuminato da stupende vetrate cinquecentesche. Si può dire che a Bruxelles la birra è già nell'aria, infatti non è solo una bevanda, ma anche cultura, tradizione e natura. Dicono che qui per sapere in che periodo dell'anno o del giorno siamo, basti guardare che birra c'è sul tavolino: corposa e scura d'inverno, leggera e aromatizzata ai frutti o fiori d'estate. Passeggiando nelle strade del centro incontriamo le vetrine delle celebri cioccolaterie belghe.

Prima di lasciare il centro ci concediamo un‟ulteriore esperienza golosa, comprerando il “waffel”, il famoso dolce tipico belga che si vende ovunque, nei chioschetti, per strada e nelle pasticcerie. Si tratta di una cialda rettangolare calda sulla quale si mette la panna o la cioccolata, crema, frutta, sciroppi dolci, fino a formare una bomba calorica di notevoli dimensioni che viene servita in un vassoietto di carta, che tutti mangiano passeggiando, non senza qualche difficoltà.

Infatti tra la fine dell'ottocento e gli inizi del novecento Bruxelles fu la capitale di questo stile, gli architetti usavano i materiali dell'industria, cioè ferro, ghisa e acciaio, forgiandoli in forme morbide e floreali. L‟edificio dei Grandi Magazzini Old England, che oggi ospita il Museo degli strumenti musicali, è un bell'esempio di questo stile, una imponente struttura in ghisa e acciaio concepita per lasciare spazio alle vetrate che dovevano illuminare al meglio i pregiati tessuti inglesi. Verso le 19 riprendiamo l'autobus per il campeggio concludendo la nostra prima giornata in questa bella città, che ci ha piacevolmente sorpreso.

PS Bruxelles: Possibile pernottamento nel tranquillo parcheggio gratuito(per le prime 4 ore e poi a pagamento) e privo di divieti in Av. Emmanuel Mounier. Fermata metro Kraainem per il centro in 20 min. [GPS 50.85026-N 4.45805-E]. [[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

CC Bruxelles: Camping Grimbergen (Veldkantstraat 64 - Grimbergen), decentrato ma ben collegato e organizzato. A direct bus to the Brussels northstation. [GPS 50.93473-N 4.38266-E].

PS Bruxelles: Possibile pernottamento, tollerato, nel parcheggio prossimo all'Atomium. Prestare attenzione alla sicurezza. [GPS 50.89697-N 4.33819-E].

CC Bruxelles: Camping Bersel si trova a Bersel (Km 10 da Bruxelles) in Steenweg op Ukkel 75. [GPS 50.76991-N 4.31194-E].

10° Giorno Domenica 5 Agosto Bruxelles - Achel - Westmalle Tot Km 191
La Domenica mattina lasciamo il campeggio e andiamo ad Achel (Km 114).
Achel è una birra belga trappista, prodotta al monastero di Notre-Dame de Saint-Benoit, a Achel a sud di Eindhoven (St. Benedictusabdij De Achelse Kluis - De Kluis 1 - 3930 Hamont-Achel). GPS 51 17.946 5 29.345 - indicazione <Achelse Kluis>.
Apertura : Estate: tutti i giorni (tranne Lunedi) 11,00-17,00 h.

La foresteria dell’Abbazia è un posto unico per un soggiorno di tutto riposo, dove rilassarsi con amici o in famiglia. La visita dell’abbazia d’Achel permette inoltre di fare acquisti nel negozio d’alimentari di Fra Martino, nella galleria-libreria o nella galleria d’arte e di assistere alla messa quotidiana. La foresteria è ubicata in ex scuderie, trasformate oggi in spaziose stanze e in una grande terrazza soleggiata collegata alle entrate del negozio, della galleria-libreria, del museo e della Galleria d'Arte.

Prezzi molto contenuti per l'acquisto di diverse birre belghe e di tutte le trappiste oltre a bellissimi bicchieri e formaggi e cioccolato.
E' possibile mangiare e bere : da scegliere le due birre che si trovano solo qui : la Achel 5 Blond e la Achel 5 Bruin da 5% entrambe.
Altra particolarità è che la sala della foresteria offre una vista sui tini della birreria per osservare, ad intervalli regolari, parte del processo di produzione.

Achel
La birra Achel viene prodotte in cinque versioni:
Achel Bionda 5°, con il 5% di alcool solo al bar del monastero Birra dal bel colore aranciato e dall’aspetto torbido. Forma una schiuma densa e persistente, ed è caratterizzata da un aroma inizialmente fruttato e speziato che, successivamente, lascia intendere il gusto alcolico e di malto tostato. È una birra tendenzialmente dolce, con sentori di spezie, coriandolo, lieviti e frutta (mele, pere, uva), con un pizzico di aroma di luppolo. Il retrogusto è aromatico e dolce, con solo una lieve punta di amarognolo.

Achel Scura(Bruin) 5°, con il 5% di alcool solo al bar del monastero Birra di medio corpo dal colore marrone ambrato intenso, con riflessi aranciati. Il profumo è piacevolmente luppolato, e richiama al malto tostato; il sapore della Bruin “5°” è complesso, lievemente dolce e persistente, con note di caramello e frutta, ed il retrogusto lievemente tostato è persistente.

Achel Bionda 8°, con il 8% di alcool
Birra è caratterizzata da un colore giallo dorato, e forma una schiuma mediamente persistente. Il profumo richiama alle note di miele, bacche, frutta (uva, pera) e lievito, sfumate nel sentore di alcol. Il gusto è dolce e leggermente speziato (su tutti, predominano chiodi di garofano e pepe), con note di malto, ed il retrogusto è gradevolmente luppolato ma tendenzialmente dolce.

Achel Scura 8°, con il 8% di alcool
Birra dal colore rosso rubino scuro, torbido, che forma una schiuma densa ma non troppo persistente. Si percepiscono profumi floreali e di frutta scura matura; il sapore è rotondo e complesso, con note aromatiche di liquirizia, noce moscata, malto e rabarbaro. Nel finale lascia un piacevole retrogusto maltato.

Achel Extra 8°, Scura, con il 9,5% di alcool (solo in bottiglie da 75 cl)
Birra dal bel colore rosso ambrato scuro, tendente al marrone e lievemente torbido, la “Extra” è la più forte delle birre della famiglia Achel. Viene commercializzata esclusivamente in bottiglie da 75 cl.; forma una schiuma dal colore beige chiaro, di consistenza media. Il profumo è decisamente pieno ed intenso, con un complesso sentore di spezie (soprattutto chiodi di garofano), caramello, liquirizia, cioccolata amara, frutta rossa e malto, nel quale si percepisce distintamente l’alcol. Il sapore è dolce e speziato, con lievi sentori di zucchero candito e vaniglia, ma anche maltato e, nel finale, leggermente acidulo. Il retrogusto è piacevolmente alcolico, dolce e con solo una punta di amaro. La Achel “Extra” è considerata fra le migliori birre trappiste belghe.

Hamont Achel(Limburg): Lungo la N71 circa 15 km ad E di Lommel verso l'Olanda. Presso il parcheggio di Michelsplein. [GPS 51.25417-N 5.47556-E].
PS Hamont Achel(Limburg): Lungo la N71 circa 15 km ad E di Lommel verso l'Olanda. Presso il parcheggio della stazione. [GPS 51.24652-N 5.54398-E].
PS Hamont Achel(Limburg): Lungo la N71 circa 15 km ad E di Lommel verso l'Olanda. Presso il parcheggio in Kerkplein. [GPS 51.25222-N 5.54611-E].

Pranziamo ad Achel e nel pomeriggio andiamo a Westmalle (Abdij der Trappisten van Westmalle - Antwerpsesteenweg 496 B-2390, Malle) (Km 75). (GPS 51.28513 4.65876 oppure 51 17.114 4 39.534). (Km 73). Non è visitabile.

COME RAGGIUNGERE L’ABBAZIA: si trova sulla statale N12 Antwerp-Turnhout, tra i centri di Westmalle e Saint-Antonius-Zoersel.
Appena al suo esterno è presente un ampio bar (il “Cafe Trappisten”- aperto tutti i giorni10-24)) in cui è possibile trovare tutti i prodotti trappisti di Westmalle (birre in bottiglia ed alla spina e formaggi). Menù ricco di alternative tra piatti vari, snack, panini e dolci.
Si trova solo al bar : Westmalle Half & Half (50% di Tripel e 50% di Dubbel).

Westmalle
Tra le mura dell'abbazia trappista di Westmalle, tre tipi di birra sono prodotti: Westmalle Tripel Westmalle Dubbel Westmalle Extra La Tripel e la Dubbel sono offerti in commercio: queste birre sono disponibili nel settore alberghiero e della ristorazione, grandi catene di distribuzione, negozi specializzati e commercianti di birra in Belgio e nei Paesi Bassi *. L'Extra è prodotta solo due volte all'anno ed è solo per uso interno: i monaci e gli ospiti dell'abbazia bere questa birra a pranzo.

Westmalle Dubbel con il 7% di alcool. E' scura, bruno-rossastro birra trappista con una seconda fermentazione in bottiglia. La testa cremosa ha il profumo di malto speciale e lascia un gradevole disegno di pizzo nel bicchiere. Il sapore è ricco e complesso, erbaceo e fruttato con un fresco-amaro finale. Si tratta di una birra di qualità equilibrata con un tocco morbido in bocca e una lungo, retrogusto secco. Le bottiglie da 33 cl sono distribuiti singolarmente, in ceste di sei o in 24 casse di bottiglie. Trappista Dubbel continua a fermentare, rendendo la bozza leggermente più dolce rispetto alla versione in bottiglia. Trappist Dubbel è anche disponibile in 75 cl, in cui la birra matura diverso rispetto alle bottiglie più piccole. Si nota un particolare retrogusto più sottile.

Westmalle Tripel con il 9,5% di alcool. E' un chiaro, giallo oro birra trappista, che subisce una seconda fermentazione in bottiglia. Si tratta di una birra complessa con un aroma fruttato e un profumo piacevole hop sfumato. E 'morbido e cremoso in bocca, con un tocco amaro portato dal profumo fruttato. Una birra eccezionale, con una grande finezza ed eleganza. E con un retrogusto lungo splendido. Questa birra è generalmente servita in bottiglie da 33 cl, con precisione il volume del calice in vetro di accompagnamento. Le bottiglie vengono venduti singolarmente, in pratiche confezioni di sei o in casse da 24 bottiglie. E, naturalmente, questa birra viene servita nei migliori punti vendita horeca. Tripel è disponibile anche in bottiglie da 75 cl. E 'notevole il fatto che la birra matura in modo diverso in queste bottiglie più grandi. L'aroma fruttato è un po' più morbido e più maturo, e la birra diventa un leggero tocco di vaniglia.

PS Westmalle(Antwerpen): Lungo la N12 circa 20 km a NE di Antwerpen verso Turnhout. Possibile pernottamento nel parcheggio del ristorante Westmalle degustando una consumazione, di fronte all'abbazia. [GPS 51.28513 4.65876].
Ceniamo e pernottiamo a Westmalle.

11° Giorno Lunedì 6 Westmalle - Tilburg - Tot Km 140
Proseguiamo verso Tilburg (Km 70) per andare all'abbazia Onze-Lieve-Vrouw Van Koningshoeven a Berkel-Enschot[1], vicino a Tilburg, nei Paesi Bassi (Eindhovenseweg 3 5056 RP Berkel-Enschot Paesi Bassi - GPS 51 32.626 5 7.714). Delle otto birre trappiste, sei sono belghe, una Olandese e una Francese. Orario di Apertura : dal Lunedì alla Domenica, 11:00-19:00
Sia la birra e la fabbrica di birra sono conosciute sotto lo stesso nome La Trappe.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Ampio parcheggio. Orario di apertura : Monday to Sunday from 11 AM to 7 PM.
Si può visitare ed anche mangiare e bere. Al centro degli splendidi giardini del Monastero trappista vi è la sala di degustazione della Koningshoeven Brewery. Si possono gustare birre trappiste di La Trappe e gustare un pranzo sulla terrazza.

La Trappe
La Trappe Blond (con il 6,5% di alcool). Una chiara, birra trappista frizzante con un livello ad alta fermentazione. Sapore fresco e fruttato con un retrogusto dolce amaro. I vari tipi di luppolo aggiungono un odore aromatico.

La Trappe Dubbel (con il 7% di alcool). Una autentica birra trappista con un profondo colore rosso-bruno. Attraverso l'uso di a.o. malto caramello, ha un aromatico morbido caramello-come carattere. Un po'dolce nel gusto, con un retrogusto fresco.

La Trappe Tripel (con l'8% di alcool). Una birra trappista speciale e potente. Deve il suo carattere speziato all'uso del coriandolo. Colore dorato con un gusto fruttato, dolce-amaro.

La Trappe Quadrupel (con il 10% di alcool). La birra più forte di La Trappe con un bel colore ambrato. Il sapore caldo è pieno e ben equilibrato. Un po 'dolce e gradevolmente amarognolo. La Trappe Quadruple è fermentato in botti di rovere. A partire da giugno 2010 La Trappe Oak Aged è disponibile in bottiglie da 37,5 cl ed esclusivamente per la vendita presso il negozio presso il birrificio.

La Trappe Witte Trappist (con il 5,5% di alcool). La prima birra trappista bianca del mondo. Una fresca bevanda dissetante con un carattere raffinato. Riconoscibile come una birra trappista bianca a causa dell'uso principalmente di malto di frumento. Prodotta con varietà molto aromatiche di luppolo. Trappista La Trappe Witte è filtrato.

La Trappe Bockbier (con il 7% di alcool). (Stagionale). La sola birra trappista Bock nel mondo e la sola birra Bock che continua a fermentare leggermente in bottiglia. Questo prodotto unico stagionale è disponibile a partire dall'autunno. Colore rosso rubino con un gusto pieno e un odore di malto. Il retrogusto è leggermente amaro dovuto alle bruciate malto e luppolo.

La Trappe Isid'or (con il 7,5% di alcool). Per commemorare i 125 anni del primo mastro birraio, fra' Isidoro, è stata prodotta questa birra. La Trappe è una birra ambrata leggermente dolce con un pizzico di caramello. La birra ha un sapore leggermente amaro e ha un retrogusto fruttato. La Trappe Isid'or viene prodotta con l'auto-hop Perle coltivate.

Oak Aged. Nel 2009, il Beerbrewery Koningshoeven ha deciso di ripristinare un'antica tradizione e ha cominciato a maturare La Trappe Quadrupel in barriques (botti di legno). Questo modo tradizionale di invecchiamento in botti di legno era passato sempre più in secondo piano nel 20 ° secolo. Koningshoeven pensato che il 2010 era il momento giusto per riprendere questa tradizione. La maturazione la birra, che avviene per circa 12 mesi in botti di legno, crea un sapore unico e complesso. Il gusto varia dal tipo di canna che viene utilizzato.
Questa birra può essere conservata per molti anni ed è una delizia per gli amanti della birra vera. Il gusto pieno e complesso, con molti tipi di tannino, tuttavia, anche sorprendere molti bevitori di vino!

La Trappe PUUR (con il 4,7% di alcool). Non filtrata. La Trappe Puur rappresenta la prima birra trappista completamente biologica (certificazione della società olandese Skal) e, tra quelle reperibili attraverso i normali canali di distribuizione, quella con il minor grado alcolico, titolando “appena” 4,7°. Una birra tutto sommato ricca di sensazioni. Soprattutto dal punto di vista olfattivo dove esplode in modo vigoroso con avvolgenti note erbacee, citriche e di lievito per poi attenuarsi, allo stemperare, su percezioni di coriandolo e soprattutto mais. In bocca è fresca, minimale e ben bilanciata. Ma soprattutto secca al punto giusto. Una bella bevuta.
Pranziamo e poi ripartiamo iniziando il viaggio di ritorno verso Vicenza (1.207 km, 12 ore 13 min) direzione Monaco, e pernottiamo in autostrada.

Possiamo fare CS a AA Bergheim(Nordrhein Westfalen): Lungo la N55 circa 30 km ad O di Koln. Ordinata e accogliente area pubblica comunale in Kastanienallee nei pressi del castello nel sobborgo di Paffendorf. [GPS 50.96389-N 6.61139-E oppure 50 57.834 6 36.680].
[[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Km 151 da Tilburg NO SCARICO !!! AA Bedburg Hau(Nordrhein Westfalen): Lungo la N57 circa 30 km a SE di Nijmegen(NL) via Kleve. Area privata a pagamento presso Landgasthaus Schwanenhof in Muhlenstrasse 71. [GPS 51.76083-N 6.20472-E].
[[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Km 132 da Achel.
Passiamo per Stoccarda e Augsburg, pernottiamo in autostrada, andiamo a Monaco
(Km 750), vi passiamo la giornata e poi, dopo cena, ritorniamo in autostrada per pernottare.
PS Munchen(Bayern): Possibile pernottamento presso il parcheggio a tassametro, 1 euro/gg, dell stazione metro U5 Neuperlach Sud. [GPS 48.08709-N 11.64527-E oppure 48 5.226 11 38.722].

oppure PS Munchen(Bayern): Possibile pernottamento nell'Olympiapark a pagamento, raggiungibile direttamente dal Ring, prossimo alla fermata della metropolitana per il centro. [GPS 48.17525-N 11.54311-E].

Al mattino di Mercoledì ripartiamo per tornare a casa.
Attenzione : per molti Km intorno a Norimberga ci sono lavori, per allargare l'autostrada, che rallentano notevolmente il traffico.

Aree sosta varie
Avessimo necessità di fermarci ad Ostenda : o PS Oostende(West Vlaanderen): Lungo la A10 circa 25 km ad O di Brugge, sulla costa. Ampio parcheggio nella zona portuale sul lato E del canale, a circa 400 m dal ristorante Fort Napoleon, indicato solo nelle immediate vicinanze. Uscendo dalla citta sulla N34 in direzione N, girare sulla via Fortstaat. Posto per almeno 50 camper, senza servizi, gratuito. [GPS 51.23628-N 2.93544-E].

PS Oostende(West Vlaanderen): Lungo la A10 circa 25 km ad O di Brugge, sulla costa. Seguire la direzione Centrum e Station fino al Visserskaal(lungo la stazione). In piano, scoperto, cassette per i rifiuti.

PS Oostende(West Vlaanderen): Lungo la A10 circa 25 km ad O di Brugge, sulla costa. Parcheggio dei bus nei pressi del Navire Mercatur(Caserma della Marina). Pernottamento tollerato e sosta 24h per circa 20 automezzi. [GPS 51.22333-N 2.92056-E].

AA Oostende(West Vlaanderen): Lungo la A10 circa 25 km ad O di Brugge, sulla costa. Accogliente area riservata presso la Buskruitstraatsur. [GPS 51.23615-N 2.92740-E].

PS Oostende(West Vlaanderen): Lungo la A10 circa 25 km ad O di Brugge, sulla costa. Possibile pernottamento presso il parcheggio dell'attrazione Earth Explorer. [GPS 51.23755-N 2.93938-E].

Possiamo andare ai camping : - De Kalkaert a Ostenda - Fleriskotstraat 8
Bouillon - Esplanade Godefroid(6830) - Parcheggio e pernottamento tollerato Straat: Esplanade Godefroid Parcheggio a Castello. 49.7953800, 5.0668300

Bouillon - Frahan(6830) - Lussemburgo - Parcheggio e pernottamento tollerato Straat: Rue des Crêtes Parcheggio appena fuori il centro sulle rive del fiume. 49.8295220, 5.0018140

Bouillon - Pont De France(6830) - Lussemburgo - Parcheggio e pernottamento gratuito Straat: Faubourg de France / N828 Parcheggio a Pont-de-France, Bastion de Bretagne. 49.7910400, 5.0646430

Bouillon - Pont de la Poulie(6830) - Lussemburgo - Parcheggiare e pernottamento gratuito Straat: Pont de la Poulie

Aree per scarico - carico fuori tragitto

Binche - Rue des Pastures (si trova ad ovest di Charleroi - Namur ed a est di Tournai)
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 50.4141300 4.1707060 oppure 50 24.834 4 10.245) gratuita.

Bocholt - Parcheggio a porto "Heuvelzicht". Lungo la Willemsvaart Zuid (si trova a circa Km 50 a nord di Liegi ed a circa Km 90 ad est di Anversa).
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.1775400 5.5852900 oppure 51 10.655 5 35.122) a pagamento.

Buggenhout - Platteput 14 ( circa Km 30 a sud ovest di Anversa e circa Km 25 a nord ovest di Bruxelles).
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.0130280 4.1924060 oppure 51 0.784 4 11.549) .

Châtelet - Rue du Général Jacques, Vicino alla Maison de la Poterie in Bouffioulx (circa Km 5 a ovest di Charleroi).
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua(a pagamento) (GPS 50.3907720 4.5145630 oppure 50 23.445 4 30.882) .

Eeklo - Jachthaven 1 (sulla strada a nord che collega Brugge a Gand)
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.1784400 3.5491210 oppure 51 10.705 3 32.948) .

Enghien (Edingen) - Augustinenstraat (pernottamento autorizzato nei parcheggi pubblici) (a nord della strada che collega Namur a Tournai)
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 50.6930480 4.0370370 oppure 50 41.583 4 2.225) .

Froidchapelle - Route de la Plate Taille (Parcheggio vicino Lacs de l'Eau d'Heure) a sud di Charleroi (Km 30)
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 50.1927280 4.3802180 oppure 50 11.541 4 22.779) .

Genk - Kattevennen (Km 100 ad est di Bruxelles)
Area (ad est di Genk) in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 50.9563800 5.5333300 oppure 50 57.383 5 32.001) .

Hamoir - Quai du Batty (Km 30 a sud di Liegi)
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 50.4263700 5.5362100 oppure 50 25.584 5 32.173) .

Hasselt - Herkenrodesingel 33 (Km 70 ad est di Bruxelles e Km 15 a sud ovest di Genk)
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 50.9399810 5.3207260 oppure 50 56.402 5 19.261) .

Huy - Rue de la Paix (Km 30 ad sud est di Liegi). Vicino alla centrale nucleare.
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 50.5336590 5.2604690 oppure 50 32.019 5 15.628) .

Jabbeke - Stazioni di rifornimento a Jabbeke sulla E40. Attenzione: solo in direzione della costa. Ie Aree di sosta si trova dietro il ristorante e la stazione di servizio per il parcheggio delle autovetture. (Km 15 ad est di Ostenda).
Area in cui è possibile fare scarico water (NO) e carico acqua (GPS 51.1882860 3.1051490 oppure 51 11.298 3 6.319) .

Leopoldsburg - Lommelsesteenweg (Km 60 ad est di Anversa).
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.1293140 5.2561200 oppure 51 7.760 5 15.364)

Lier - Aarschotsesteenweg 3 (Km 15 a sud est di Anversa : Parcheggio presso il centro culturale De Mol).
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.1256700 4.5728400 oppure 51 7.538 4 34.373)

Lier - Sander de Vosstraat 141 (Km 15 a sud est di Anversa). Venditore di camper
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.0877340 4.6283560 oppure 51 5.263 4 37.702). A pagamento.

Lommel - Boskantstraat 60 (Km 80 a nord est di Bruxelles). Parcheggio a la taverna "De Meerpaal" vicino al porto turistico "De Meerpaal".
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.2427040 5.3687090 oppure 51 14.565 5 22.131)

Nieuwpoort - Brugse Steenweg, N367 33 (Km 15 a sud di Ostenda - quasi sul mare). Dietro di piante e fiori negozio. Sulla strada da Nieuwpoort a Gistel
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.1299260 2.7647520 oppure 51 7.798 2 45.889)

Oudenburg - Stationsstraat (Km 15 a sud est di Ostenda). Corsi Zona.
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.2006740 3.0069710 oppure 51 12.039 3 0.420) a pagamento

Puurs - Kerkhofstraat (Km 20 a sud di Anversa).
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.0748690 4.2840980 oppure 51 4.492 4 17.029).

Sint-Amands - Emile Verhaerenstraat (Km 35 ad est di Gand e Km 25 a nord ovest di Bruxelles)
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.0591960 4.2022930 oppure 51 3.546 4 12.126).

Temse - Kapelanielaan 13a (Km 15 a sud ovest di Anversa). Camper venditore
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.1369520 4.1803550 oppure 51 8.216 4 10.820).

Wevelgem - Kortrijkstraat 305-307 (Km 30 a nord est di Tournai). Parcheggio a Vanomobil
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 50.8147520 3.2028920 oppure 50 48.888 3 12.180).

Willebroek - Dijlelaan (Km 20 a sud ovest di Anversa). Il parcheggio dietro centro sportivo "De Schalk". De Schalk è situato nel Stadionlaan 2.
Area in cui è possibile fare scarico water e carico acqua (GPS 51.0606960 4.3455600 oppure 51 3.635 4 20.731). A pagamento
avatar
Camperfree
Camper
Camper


Torna in alto Andare in basso

Re: Lussemburgo

Messaggio Da Laura Monelli il Mer 13 Giu 2018, 09:07

Ottimo resoconto tecnico, stavo progettando di visitare il lussemburgo, mi tornerà molto utile! Grazie!!

Laura Monelli


Torna in alto Andare in basso

Re: Lussemburgo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum