Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Montaggio di un oblò panoramico Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti
» Gruppo Campeggiatori LGBT
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 10:46 Da OmoGirando

» OmoGirando Soriano - visita guidata - Soriano nel Cimino (VT), 24 ottobre, ore 9:30
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 10:21 Da OmoGirando

» OmoGirando Firenze a luci rosse in età medievale e rinascimentale - visita guidata - 17 ott., 15:00
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 10:16 Da OmoGirando

» OmoGirando la restaurata cappella di Sant'Aquilino e la Basilica di San Lorenzo - Milano, 24 ottobre
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 10:10 Da OmoGirando

» OmoGirando Back to Nature e il Museo Carlo Bilotti - Visita Guidata - Roma, 10-11 ottobre, ore 10:00
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 10:07 Da OmoGirando

» Perchè avere sempre una candela in bagno
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 09:44 Da Camperfree

» Come mangiare il gelato senza ingrassare
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 09:33 Da Camperfree

» Rilassare mente e corpo
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 09:26 Da Camperfree

» Parcheggio diventa area di sosta
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 09:16 Da Camperfree

» Camper in aree vietate
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Oggi alle 09:08 Da Camperfree

» Frittura di Pettini
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Ieri alle 10:19 Da Oasi Blu

» Pane e Porcini
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Ieri alle 10:15 Da Oasi Blu

» Pagello al sale
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Ieri alle 10:09 Da Oasi Blu

» Sgombri alla panna
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Ieri alle 09:33 Da Oasi Blu

» Polpo in umido alla sarda
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Ieri alle 09:26 Da Oasi Blu

» Crocchette Di pleurotus
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Ieri alle 09:20 Da Oasi Blu

» Fusilli alla cernia
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Ieri alle 09:13 Da Oasi Blu

» Pioppini in padella
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Ieri alle 09:08 Da Oasi Blu

» Natalando 2020 - 29 Novembre - Ginestra F.na
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Lun 28 Set 2020, 17:00 Da Incentroallaginestra

» Street Food Festival Acqui Terme
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Lun 28 Set 2020, 16:05 Da Eletta

» Voglia di castagne e funghi di Alta Valtaro
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Lun 28 Set 2020, 10:55 Da FuoriPorta

» Eventi a Celle Ligure dall'1 al 31 ottobre 2020
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Dom 27 Set 2020, 10:40 Da IatCelleLigure

» Castello di Belgioioso - Halloween 2020
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Sab 26 Set 2020, 20:57 Da Belgioioso

» Belgioioso Halloween www.belgioiosohalloween.it saluta tutti gli utenti presenti.
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Sab 26 Set 2020, 20:53 Da Belgioioso

» La Via Francigena in Valdelsa
Montaggio di un oblò panoramico Icon_minitime1Sab 26 Set 2020, 17:30 Da Ufficio Informazioni

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Montaggio di un oblò panoramico

Andare in basso

Montaggio di un oblò panoramico Empty Montaggio di un oblò panoramico

Messaggio Da Camperfree il Lun 27 Feb 2012, 09:00

Da dove cominciamo? Per la determinazione del luogo dove è più conveniente installare, sostenendo l'idea e rispettando i rinforzi e la struttura del caravan o camper. In questo caso, è vantaggioso disegnare un progetto con la forma del foro da effettuare nel tetto del veicolo. Per facilitare il compito, di solito si trova nel kit di montaggio del lucernario.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Una volta che abbiamo la maschera la mettiamo sul posto dove vogliamo inserire l'oblò per guardare lo status finale di questo. Prima che il foro sia tagliato vedere che non sia fuori dai rinforzi dal soffitto.

Per rendere la cosa più facile e più vantaggiosa, facendo uso, per esempio, di un cacciavite e battendo leggermente sul soffitto si senta il suono, che rivela se siamo sul rinforzo.

Si ricordi che molti produttori di caravan e camper hanno veicoli che incorporano un controtelaio rinforzato, ognuno dei quali può essere rilevato dalla manovra sopra descritta.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Per un modello con rinforzi come notato, si evita il problema di posizione, come indicato dal produttore.
Tuttavia, è auspicabile praticare la tecnica di localizzazione di rinforzi, come sarà utile per molte altre riparazioni.

Una volta che abbiamo controllato lo stato del lucernario in alto, abbiamo bisogno di guardare al veicolo a celle al fine di verificare che sia centrato e non è vicino a qualsiasi arredamento che impedisca poi l'apertura parziale o totale della stessa.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Il passo successivo è quello di fare il foro con un trapano, praticare dieci millimetri, con l'intenzione di introduzione la lama del seghetto, la lama deve essere per il taglio del ferro.
Anche in questo caso, con non poca cautela e seguendo il motto, non collegare il veicolo al v 220, avvertono che non è libero come nel soffitto e le pareti sono piene di cavi della luce, un elemento che può causare infortunio in caso di taglio di uno dei fili vivi, né è desiderabile che il rimorchio collegato a 12 V, per farlo, dobbiamo garantire più attenzione.

Prese le necessarie precauzioni possiamo prenderci cura di tagliare il tetto, seguendo il segno fatto sul
modello. Quando si rimuove il pezzo di taglio del tetto per esaminare, con molta attenzione, se, nonostante gli avvertimenti, abbiamo tagliato un filo, e in tal caso dovremo metterci al lavoro ricollegare le luci della caravan.
Se il veicolo non dispone di una cornice per il lucernario, facciamo noi, con una operazione molto importante per non aver problemi d'infiltrazioni d'acqua.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Nell'impegno che mettiamo nel lavoro, forse all'inizio non abbiamo problemi, ma alla fine ovviamente sì. Se abbiamo deciso di non installare il controtelaio, quando abbiamo posto il lucernario con lo stucco, e dobbiamo temere infiltrazioni, notiamo che, non avendo una base solida (abbiamo premuto per comprimere il polistirolo) in modo che in futuro, con le espansioni e la perdita di consistenza, le viti responsabili dell'ancoraggio del lucernario perdono la loro tensione e iniziano i problemi di infiltrazioni d'acqua.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
CORK BIANCO
Un'altro sbaglio è non posizionare il sotto telaio che aumenta la rigidità del tetto si avrà una minore resistenza che può sopportare, per esempio, in caso di neve. Per posizionare il legno sotto telaio, pezzo indispensabile, è necessario rimuovere il soffitto bianco in sughero dove si posiziona il telaio, che deve avere dimensioni identiche sui due lati, per esempio, se lo spessore del tetto 35 mm in modo da posizionare la barra con un millimetro per evitare che, una volta posto il lucernario, e in caso di pioggia, ristagni l'acqua vicino alla giuntura del lucernario.

Una volta che abbiamo tagliato le strisce di colla per legno, dobbiamo metterle nel tetto del veicolo in modo da
formare un unico pezzo. Prima dovrebbero aderire a queste linee elettriche che passano nel tetto e che abbiamo
tagliato e giuntato in "abbondanza", avendo cura di calcolare i movimenti e le variazioni di temperatura, le connessioni corte non permettono quanto sopra detto.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Si raccomanda che i giunti con una latta per renderle più durevole e accurata, anche una volta fatto è consigliabile isolare tra loro, impegno che può essere aiutato mediante l'uso di nastro. Saldare i bordi disposti intorno al foro del lucernario, allora dobbiamo inserire nei sub-frame delle strisce di rinforzo del lucernario, che fisseremo con colla per legno per rendere il tutto in un unico pezzo. I cavi devono essere all'interno del tetto, cioè dietro i rinforzi tetto.
Poi mettere il lucernario nel corpo per assicurarsi che tutto sia corretto e la connessione sia sufficiente. Il mancato rilevamento di eventuali anomalie ci costringerà a rimuovere il lucernario e procedere per mettere il sigillante. Posto il mastice portiamo il lucernario nella sua sede e dall'interno della cabina del veicolo per inserire le viti di ancoraggio, stringere e serrare.

FISSAGGIO
Una volta dentro, se mettiamo tutto a posto prima di spostare la cornice interna per dare una stretta finale a tutte le graffe per assicurarsi di avere la giusta tensione, ricordando che alcuni lucernari
non hanno viti di ancoraggio, in quanto l'ancoraggio viene eseguita con il telaio interno, che si traduce in una minore robustezza e rigidità.
Una volta che l'operazione descritta è fatta e può essere posizionato all'interno del telaio che comprende l'oscurante e la rete anti insetti. Installati e adeguatamente serrati, si verificherà il corretto funzionamento sia della zanzariera e l'oscuramento. Ricordate che a volte, le molle di trazione richiedono una certa forza. Se è così, torniamo a rimuovere il telaio e dare qualche tensione in base alle esigenze. Dopo aver fatto questo, abbiamo messo il telaio e verificare il funzionamento. Se il test da esito positivo, posizionare i cappucci di protezione delle viti per completare l'installazione.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Installato il lucernario che abbiamo preparato per verificare tutte le aperture possibili, controllando anche la sigillatura per evitare eventuali perdite. In caso di una perdita sarebbe tutto da rifare, da qui la necessità di massima cautela durante l'esecuzione per la tenuta delle parti esterne, nel caso di caravan e camper. Inoltre, ricordavi che fa parte della conservazione della caravan.

MATERIALI RICHIESTI
Cavi
Sky luce
Colla per legno
Nastro isolante
Stagno
Pine doghe
Mastice sigillante
Difilcutad Grado (1-10): 7
Camperfree
Camperfree
Camper
Camper


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.