Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» GustaPorto: lo spettacolo della pesca!
Ieri alle 11:36 Da Tipicità

» Liquore di Porcini
Ieri alle 11:15 Da Oasi Blu

» Seppie alla puttanesca con crostini di pane fritti
Ieri alle 11:10 Da Oasi Blu

» Insalata di murena
Ieri alle 11:06 Da Oasi Blu

» Cantarelli in pastella
Ieri alle 10:59 Da Oasi Blu

» Fagiano alle olive
Ieri alle 10:56 Da Oasi Blu

» Dentice al mandarino
Ieri alle 10:51 Da Oasi Blu

» Calamari alla diavola
Ieri alle 10:48 Da Oasi Blu

» Filetti di spigola allo zafferano
Ieri alle 10:43 Da Oasi Blu

» La Fiera dell’aglio
Ieri alle 10:18 Da FuoriPorta

» Festa dell’anno
Ieri alle 10:16 Da FuoriPorta

» Festa della fame e della sete
Ieri alle 10:13 Da FuoriPorta

» Nella patria del tartufo sardo
Ieri alle 10:09 Da FuoriPorta

» Sagra del pesce spada
Ieri alle 10:05 Da FuoriPorta

» La Battaglia del Metauro - 26-27 Maggio 2018 - Montefelcino (PU)
Mer 23 Mag 2018, 15:18 Da AdPugnamParati

» Da Pandino a Pizzighettone, le cittadelle fortificate del Cremonese
Mer 23 Mag 2018, 08:55 Da FuoriPorta

» Tortine aromatiche ai bisi di Baone
Mer 23 Mag 2018, 08:52 Da FuoriPorta

» Birra in B...Rocca - 3a edizione (8-10 Giugno, Castello Arechi - Salerno)
Mar 22 Mag 2018, 12:47 Da Mestieri e Sapori

» 7° RADUNO TRATTORI D'EPOCA
Mar 22 Mag 2018, 09:14 Da Proloco_Bosio

» LE BOLLICINE DEL CASTELLO DAL VERME 17 giugno 2018 ore 14:45
Lun 21 Mag 2018, 19:52 Da Calyx

» TRAMONTI DI..VINI 2018: tra gessi ed ulivi 16 giugno
Lun 21 Mag 2018, 19:48 Da Calyx

» Opera seMiseria - Omaggio al Teatro di Peppino De Filippo
Lun 21 Mag 2018, 17:41 Da Robertrivera

» "Line, surface, light": Valente Taddei al Vela Massimo Rebecchi di Lucca
Lun 21 Mag 2018, 17:09 Da Mercurio

» Sagra della schiacciata all'olio
Lun 21 Mag 2018, 16:12 Da Proloco Lucolena

» Scoprire Buonalbergo: Tour enogastronomico itinerante tra Arte e Sapori-2 Giugno
Lun 21 Mag 2018, 16:06 Da SmartFortore

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Come impostare il vostro caravan o camper

Andare in basso

Come impostare il vostro caravan o camper

Messaggio Da Camperfree il Mer 25 Gen 2012, 08:48

Come controllare il vostro caravan o camper

La nostra attenzione sarebbe di esaminare attentamente tutti e di ciascuno dei componenti della carovana. In questo lavoro, il primo sarà quello di rivedere l'esterno del veicolo, focalizzando la nostra attenzione sulla verifica del funzionamento di tutti i perni e serrature di entrambe le porte d'ingresso cabina (camper)e cellula.

Si raccomanda di controllare i perni e se guasti sostituire sempre entrambi i pezzi, che sono imbullonati alla parete da un paio di viti. A tal fine dobbiamo solo rimuoverle e sostituirle. Nella stessa operazione, l'installazione del nuovo fermo, è necessario ricordarsi di mettere del calafatante.

CONTROLLARE LE SCHEDE

Il passo successivo è quello di verificare lo stato di tutte le unioni del caravan dalle giunzioni delle pareti e del tetto alle guarnizioni oblò, finestre, porte, sfiati, ecc. Per prevenire qualsiasi danno che vediamo bisogna essere molto esigenti e ripararlo il più presto possibile.

Mentre passiamo in rassegna tutte le giunzioni esterne, dobbiamo fare un sopralluogo delle stesse all'interno del caravan, cercando di rilevare eventuali tracce o macchie di umidità. Nel caso non si conoscesse l'origine di alcune di queste macchie o umidità è meglio mettere in atto tutti i modi di controllo o, se del caso, fare subito un intervento riparatorio. Ricorda che nel corso degli anni è comune, soprattutto se abbiamo la roulotte parcheggiata in un garage, una perdita che può verificarsi nelle aree degli oblò del tetto. Pertanto, si dovrebbe prestare molta attenzione a queste aree, anche se il danno e la gravità dei danni dipende, come sempre, la qualità del caravan e dei materiali utilizzati dal produttore.

AERATORI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Un'altra raccomandazione è quella di rivedere i camini, sia il riscaldamento e lo scarico, lucernari e prese d'aria (prese d'aria sul tetto). Se il test è negativo, sostituirli. Ma non tutto è negativo, in quanto sia la sostituzione della canna fumaria del riscaldamento e del gas di scarico sono compito molto semplice,
poiché, nella maggior parte dei marchi sono di avvitati. Dobbiamo fare in modo che, una volta installato e stretto, mettere una piccola vite di blocco in modo che non si allenti così da perderlo.

L'installazione del aeratori è un po' più complicata. Per cambiarli è meglio farlo completamente e non scegliere di sostituire il pezzo mancante. Una volta che abbiamo rimosso il vecchio aeratore e pulito i resti di sigillante, sigillare il nuovo aeratore nella parete con la parte fissa(colletto) attraverso l'utilizzo di viti.

Una volta finita l'operazione sopra descritta si dovrà mettere in cima il cappello. Dopo l'installazione, la parte superiore del caravan, dobbiamo porre l'aeratore all'interno del caravan.

TEMPRA

Tutte le finiture, il perimetro finestre guida, ecc., Sono rivestiti con un film, che nascondono le viti che fissano il modanatura alla carovana.
Quel film, nel tempo, si induriscono e si crepano, per cui dovremmo controllare e sostituirli, se necessario. Per questa installazione si può aiutare un puntatore o un cacciavite di piccole dimensioni. Una volta che hai messo il nastro necessario installare una piccola vite, all'inizio del nastro come la fine di esso per mantenere il nastro in posizione.

Si consiglia di verificare tutti i componenti interni come gli ombreggianti, zanzariere, serrature gabinetto e gli altri elementi che possono deteriorarsi della nostra ultima uscita. Le parti che ci può causare problemi nei lavori di riparazione sono reti oscuranti e zanzariere, dal momento che nel corso del tempo, più automatico, e la rigidità di solito si allentano.

Per superare il problema della ombreggiatura automatica è conveniente, in primo luogo, l'olio di lubrificazione sul tensore della molla a base di teflon. Se l'oscuramento continua a non funzionare correttamente, è meglio stringere la molla.

GAS
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Un'altra precauzione è quella di verificare con la massima attenzione al sistema del gas, in particolare i tubi del gas, notando che non siano scaduti. Se avete difficoltà a installare la nuova tubo dalla
gomma al rame, si può mettere un po' di olio nell'imbocco al fine di facilitare l'accoppiamento degli stessi. Ricordate che ogni volta che si cambia una gomma del gas è consigliabile cambiare i due morsetti.

Un semplice cambiamento

Un altro punto chiave è il sistema di illuminazione esterna. Una percentuale molto elevata sia del malfunzionamento illuminazione esterna è dovuta al deterioramento delle basi (spina auto) e la relativa presa
(connettore della caravan). Queste parti di ricambio sono poco costose e facile da reperire. Ricorda che anche se vediamo che è protetto da un coperchio, dobbiamo tenerle pulite.
Come controllare il vostro caravan o camper che il coperchio non è stretto o al la suo attacco o dalla parte dove i fili entrano. Un consiglio pratico è quello di cambiare, le due parti una volta ogni due anni, a meno che non ci abbiano dato alcun problema.

Per cambiare la presa dalla vettura di traino è semplice. Prima rimuovere l'auto controllare che le luci siano spente. Quindi allentare i bulloni dalla base alla vettura. Ci rimane solo corrente in un filo, che sta fornendo le luci interne roulotte. Per scoprire qual'è dovremo usare una lampada portatile o un tester mettendo un termine alla massa del telaio del veicolo e l'altra estremità andare al collegamento terminale positivo della presa fino a quando non c'è collegamento.
Quando il tutto avviene sapremo che è il cavo che alimenta le luci interne della carovana e, quindi, dobbiamo stare attenti e marcarlo per avere l'illuminazione interna.
Gli altri fili andranno scollegati ricordandosi del loro posizionamento.

LUCI
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Le basi terminali sono numerati, quindi devi solo guardare la numerazione del terminale, e mettere stesso cavo per la nuova presa, e così per tutti i cavi.

La stessa procedura dovrebbe fare rispetto al pin del caravan. Una volta che queste parti vengono cambiate, dobbiamo verificare il corretto funzionamento delle luci esterne. Se una lampadina non funziona la sostituiamo con una nuova, se ancora il problema persiste, un'altra possibilità è la presa o i contatti ossidati, in questo caso dobbiamo pulire cartavetrando i collegamenti.

Dopo aver controllato le luci esterne, controlliamo abbiamo la pompa dell'acqua interna, un frigorifero a 12 V e tutti gli elementi che funzionano a 12 V. Ricorda che uno degli elementi che
degradano in inverno sono le pompe per l'acqua. La sostituzione è semplice e richiede solo collegare i due fili al terminale, tenendo conto che deve essere sempre positivo con positivo e negativo al negativo. È fatto, ci sarebbe solo collegare il tubo e controllare il funzionamento.

PNEUMATICI

Altri aspetti molto importanti sono prese in considerazione alcune gomme e lubrificazione manopola del freno a mano. E 'conveniente mettere del grasso nella cremagliera una volta all'anno. Gli spinotti da ingrassaggio sono di solito 2-3 , due in alto e uno in fondo al pozzo della leva del freno. Il grasso deve essere inserito utilizzando uno strumento speciale (ingrassatore) che introduce a pressione il grasso (lubrificazione).

Per quanto riguarda i pneumatici devono essere controllati spesso e controllare la pressione ed il battistrada che sia in buone condizioni. E 'vero che i rimorchi sono veicoli che non sono solito fare troppi chilometri e le gomme rimangono a lungo nella stessa posizione, in modo che il disegno è sempre stato molto buono, ma, tuttavia, altri fattori devono essere valutati come potenziali rotture e, soprattutto, la più importante, ricordare che le gomme hanno date di scadenza.
avatar
Camperfree
Camper
Camper


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum