Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Pistoccheddus sardi Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo


Unisciti al forum, è facile e veloce

Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Pistoccheddus sardi Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti attivi
» Santhià
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Ieri alle 17:54 Da FuoriPorta

» “SMART WALKING” DAL CASTELLO DI PROH
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Ieri alle 12:13 Da Universica

» Come eliminare velocemente i ragni
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 22 Set 2021, 16:31 Da Cavallo Pazzo

» Per non usere più l’ammorbidente
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 22 Set 2021, 16:23 Da Cavallo Pazzo

» Pulire velocemente la carta da parati
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 22 Set 2021, 16:13 Da Cavallo Pazzo

» Lascia le impronte sul camper arrestato 38enne
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 22 Set 2021, 16:05 Da Cavallo Pazzo

» Pasta fresca
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mar 21 Set 2021, 18:04 Da Cavallo Pazzo

» Conservare i fagiolini e gustarli per tutto l’inverno
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mar 21 Set 2021, 17:52 Da Cavallo Pazzo

» Crema di cicerchia
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Lun 20 Set 2021, 20:07 Da FuoriPorta

» Fracchiata abruzzese
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Lun 20 Set 2021, 20:02 Da FuoriPorta

»  Il Grappolo d’Oro accende Potenza Picena
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Lun 20 Set 2021, 17:51 Da Tipicità

» RIMESSAGGIO NUOVA APERTURA
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Dom 19 Set 2021, 22:26 Da Oscar

» FESTA DEGLI SCALZI
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Ven 17 Set 2021, 18:07 Da Scoppitto Giancarlo

» GIULIO ANDREETTA, IL TEMPO DEL SOGNO, DELLA MUSICA E DELLA POESIA
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Ven 17 Set 2021, 00:17 Da F.2009

» presentazione
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Gio 16 Set 2021, 15:45 Da Cavallo Pazzo

» Alla Corte degli Estensi
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 23:07 Da Ass. Este Medievale

»  Ditalini rigati con cicerchia di Serra de Conti
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 16:16 Da FuoriPorta

» Baccalà mantecato con ricotta di pecora … e?
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 16:07 Da FuoriPorta

» Burger di Cicerchia di Serra de’ Conti con frittura di sedano, rapa e pane Carasau
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 16:02 Da FuoriPorta

»  Alta Valtaro
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 15:54 Da FuoriPorta

» Suggerimento acquisto camper Mobilvetta
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Dom 12 Set 2021, 21:17 Da Viort

» Salve
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Dom 12 Set 2021, 21:15 Da Viort

» “Arte sul Naviglio Grande”: domenica 19 settembre 2021.
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Dom 12 Set 2021, 13:15 Da Valentina Cavera

» Rievocazione Storica Poggio Oddone
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Sab 11 Set 2021, 23:01 Da OddonePoggio

» Il Fungo Porcino di Borgotaro
Pistoccheddus sardi Icon_minitime1Ven 10 Set 2021, 21:13 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Pistoccheddus sardi

Andare in basso

Pistoccheddus sardi Empty Pistoccheddus sardi

Messaggio Da FuoriPorta Gio 20 Mag 2021, 17:08

Abbiamo scovato per voi una ricetta ghiotta… ciò che più ci ha colpiti è stata la foto di questo delizioso dolce che abbiamo notato grazie al profilo de @ilmestololetterario su Instagram.

La ricetta non ha delle dosi purtroppo, nel senso che è una pasta di pane fatta di farina e uova, che deve essere lavorata tantissimo (sciuesci in sardo) su una tavola di legna, spingendo verso l’esterno l’impasto con i palmi di mano.

Cercando qualche informazione in più per voi avviamo trovato queste indicazioni: più o meno gli ingredienti si aggirano intono alle seguenti quantità, ma vale sempre l’occhio… 6 Uova intere e 6 tuorli; 350 g di Farina di grano duro; 350 g di Farina 00; olio di oliva e la scorza di un Limone

È abbastanza faticosa la preparazione!

E’ un dolce tipico di Giba e Masainas, portato qua dalle signore di questi paesi durante la festa del Patrono della Sardegna, appunto Sant’Antioco!

Erano solite sedersi sul marciapiede della piazza, con le “cropedde” strapiene di pistoncusu, che attiravano i passanti per il profumo di forno e per i colori de “sa draggera”.

I Pistoccheddus vanno cotti nel forno a legna, direttamente sulla pietra, per farli sviluppare! E’ incredibile, non hanno alcun lievito eppure sono belli gonfi!!

Il calore del forno elettrico non basterebbe a farli cuocere!

I Pistoccheddus fanno parte dei dolci tradizionali della Sardegna.

Per la caratteristica glassa che li ricopre sono noti localmente anche come pistoccheddus de cappa e pistoccus incappaus, oppure pistoccheddus prenus (pieni, per la pasta compatta). Mentre, dal nome geografico abbinato vengono denominati anche Pistoccheddus di Serrenti, anche se prodotti in tutto il Medio e Basso Campidano.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.