Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Pandolce basso “alla Genovese” Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo


Unisciti al forum, è facile e veloce

Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Pandolce basso “alla Genovese” Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti attivi
» Santhià
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Ieri alle 17:54 Da FuoriPorta

» “SMART WALKING” DAL CASTELLO DI PROH
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Ieri alle 12:13 Da Universica

» Come eliminare velocemente i ragni
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 22 Set 2021, 16:31 Da Cavallo Pazzo

» Per non usere più l’ammorbidente
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 22 Set 2021, 16:23 Da Cavallo Pazzo

» Pulire velocemente la carta da parati
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 22 Set 2021, 16:13 Da Cavallo Pazzo

» Lascia le impronte sul camper arrestato 38enne
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 22 Set 2021, 16:05 Da Cavallo Pazzo

» Pasta fresca
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mar 21 Set 2021, 18:04 Da Cavallo Pazzo

» Conservare i fagiolini e gustarli per tutto l’inverno
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mar 21 Set 2021, 17:52 Da Cavallo Pazzo

» Crema di cicerchia
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Lun 20 Set 2021, 20:07 Da FuoriPorta

» Fracchiata abruzzese
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Lun 20 Set 2021, 20:02 Da FuoriPorta

»  Il Grappolo d’Oro accende Potenza Picena
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Lun 20 Set 2021, 17:51 Da Tipicità

» RIMESSAGGIO NUOVA APERTURA
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Dom 19 Set 2021, 22:26 Da Oscar

» FESTA DEGLI SCALZI
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Ven 17 Set 2021, 18:07 Da Scoppitto Giancarlo

» GIULIO ANDREETTA, IL TEMPO DEL SOGNO, DELLA MUSICA E DELLA POESIA
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Ven 17 Set 2021, 00:17 Da F.2009

» presentazione
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Gio 16 Set 2021, 15:45 Da Cavallo Pazzo

» Alla Corte degli Estensi
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 23:07 Da Ass. Este Medievale

»  Ditalini rigati con cicerchia di Serra de Conti
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 16:16 Da FuoriPorta

» Baccalà mantecato con ricotta di pecora … e?
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 16:07 Da FuoriPorta

» Burger di Cicerchia di Serra de’ Conti con frittura di sedano, rapa e pane Carasau
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 16:02 Da FuoriPorta

»  Alta Valtaro
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Mer 15 Set 2021, 15:54 Da FuoriPorta

» Suggerimento acquisto camper Mobilvetta
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Dom 12 Set 2021, 21:17 Da Viort

» Salve
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Dom 12 Set 2021, 21:15 Da Viort

» “Arte sul Naviglio Grande”: domenica 19 settembre 2021.
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Dom 12 Set 2021, 13:15 Da Valentina Cavera

» Rievocazione Storica Poggio Oddone
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Sab 11 Set 2021, 23:01 Da OddonePoggio

» Il Fungo Porcino di Borgotaro
Pandolce basso “alla Genovese” Icon_minitime1Ven 10 Set 2021, 21:13 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Pandolce basso “alla Genovese”

Andare in basso

Pandolce basso “alla Genovese” Empty Pandolce basso “alla Genovese”

Messaggio Da FuoriPorta Mer 09 Dic 2020, 16:16

Il Pandolce è una “Sorta di pane indispensabile, dirò così, ai Genovesi nel giorno del S. Natale e nelle altre due successive solennità del primo giorno dell’anno e dell’Epifania. Esso differisce di molto da quello che vendesi tutto l’anno dai pasticcieri; è molto più gustoso e sostanzioso”.
Le parole di G.B. Ratto, autore della prima Cuciniera Genovese (1863), descrivono in modo sintetico ed efficace l’importanza del pandolce nella tradizione natalizia dei liguri.

I rituali natalizi dedicati al pandolce hanno avuto da sempre la loro importanza: la prima fetta da conservare per i poveri, la seconda per il capofamiglia e il rametto di ulivo o di alloro conficcato sulla sommità del dolce. Tutte tradizioni oggi un po’ decadute, seppur ancora vive. Per fortuna a non decadere mai è il fascino del pandolce da condividere in gruppo per un bel Natale di festa.

INGREDIENTI per una decina di pandolcini

250 g di farina debole 0 o 00
100 g di burro
80 g di zucchero
1 cucchiai di marsala
2 cucchiaini da caffè di acqua di fiori d’arancio amaro di Vallebona Presidio Slow Food
1 uovo intero
1 tuorlo
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito naturale costituito da una miscelal di bicarbonato e cremor tartaro
100 g di uvetta
100 g di arance candite (se le fate in casa con le arance “pernambucco” di Finale Ligure…anche qui sentirete la differenza!)
30/40 g di pinoli italiani
Tempo di Preparazione: 30 min

PROCEDIMENTO

Lasciate l’una passa in ammollo in acqua tiepida per 5 minuti. Scolatela, sciacquatela e asciugatela. Impastate il burro che avrete precedentemente ammorbidito, lo zucchero, il marsala, il sale e profumate con l’acqua di fiori d’arancio. Unire l’uovo intero e il tuorlo. Unite la farina setacciata con il lievito fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se l’impasto fosse troppo duro unite qualche cucchiaio di latte. Infine unite le uvette, i canditi e i pinoli impastando solo il necessario per una distribuzione uniforme nell’impasto. Avvolgete in carta forno o pellicola per 30 minuti. Dividete l’impasto in 10 palline cui darete con le mani una forma rotonda e leggermente schiacciata. Praticate delle piccole incisioni a croce sulla superficie quindi infornate e cuocete per 60 minuti circa a 170°C facendo attenzione a che non si bruci la superficie (se la vedeste troppo scura copritela con della carta alluminio e proseguite la cottura).

Nota: secondo i gusti e le tradizioni di famiglia a questi ingredienti nell’impasto possono essere aggiunte varianti come per esempio i fichi secchi o il miele al posto dello zucchero.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.