Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti attivi
» Carnevale di Brescia
Arquata del Tronto Icon_minitime1Mar 07 Feb 2023, 17:16 Da Oasi Blu

» Carnevale dell’Uomo Cervo
Arquata del Tronto Icon_minitime1Mar 07 Feb 2023, 17:02 Da Oasi Blu

» Carnevalata Copparese 2023
Arquata del Tronto Icon_minitime1Mar 07 Feb 2023, 16:53 Da AvipCopparo

» Carnevale di Satriano di Lucania
Arquata del Tronto Icon_minitime1Mar 07 Feb 2023, 16:52 Da Oasi Blu

» OmoGirando la mostra “La seduzione del bello. Capolavori segreti tra '600 e '700” al Museo Bagatti
Arquata del Tronto Icon_minitime1Dom 05 Feb 2023, 16:25 Da OmoGirando

» OmoGirando Alatri - visita guidata - domenica 26 febbraio, ore 10:00
Arquata del Tronto Icon_minitime1Dom 05 Feb 2023, 16:13 Da OmoGirando

» OmoGirando Lucus Feroniae e la Villa dei Volusii - Capena (RM), domenica 12 febbraio, ore 10:00
Arquata del Tronto Icon_minitime1Dom 05 Feb 2023, 15:54 Da OmoGirando

» FORME SFUGGENTI 102 – FIERA DI BOLOGNA
Arquata del Tronto Icon_minitime1Dom 05 Feb 2023, 01:38 Da Ri.Ca.Sba

» Notturno a Palazzo Reale- Speciale San Valentino
Arquata del Tronto Icon_minitime1Ven 03 Feb 2023, 17:13 Da Somewhere

» Come condividere i vostri eventi
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 02 Feb 2023, 21:39 Da Pro Loco Arbëria

» Feste del polentone con il sugo di magro a Castel di Tora
Arquata del Tronto Icon_minitime1Mer 01 Feb 2023, 16:52 Da Oasi Blu

» Carnevale dei Matòci di Valfloriana (TN) – 16/21 feb
Arquata del Tronto Icon_minitime1Mer 01 Feb 2023, 16:40 Da Oasi Blu

» Terme in Fiore XI Edizione 25 e 26 Marzo
Arquata del Tronto Icon_minitime1Mar 31 Gen 2023, 15:17 Da Antonella Rocchi

» Notturno a Palazzo Barolo - Speciale San Valentino
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:22 Da Somewhere

» Aperitorre San valentino
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:19 Da Somewhere

» Aperitorre
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:17 Da Somewhere

» Piccoli esploratori al museo Egizio
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:14 Da Somewhere

» Una Fiaba da Re a Palazzo Reale
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:11 Da Somewhere

» Torino Segreta Tour
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:05 Da Somewhere

» Torino Golosa
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 11:00 Da Somewhere

» Notturno a Palazzo Reale
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:56 Da Somewhere

» Notturno al Manicomio di Collegno
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:52 Da Somewhere

» Torino Noir® Tour
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:31 Da Somewhere

» Torino Gialla® Tour
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:24 Da Somewhere

» La Magia della Sacra di San Michele Tour
Arquata del Tronto Icon_minitime1Gio 26 Gen 2023, 10:15 Da Somewhere

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Arquata del Tronto

Andare in basso

Arquata del Tronto Empty Arquata del Tronto

Messaggio Da FuoriPorta Dom 23 Ago 2020, 14:18

Splendidi selciati e muretti a secco, dichiarati dall’Unesco nel 2018 “Patrimonio dell’Umanità”, sono i percorsi che dagli anni ’50 fino ad oggi collegano le 13 frazioni di Arquata del Tronto, l’unico comune in tutta Europa circondato da due parchi nazionali, il parco dei Monti Sibillini e quello del Gran Sasso.

Attraverso questi percorsi potrete rivivere Arquata, la sua natura, e la sua splendida umanità. Gli abitanti della zona, già nel secolo scorso, erano obbligati a inviare diversi membri della propria famiglia tra le due e le tre volte l’anno per partecipare ai lavori di ripristino dei percorsi, per renderli sempre visibili e funzionali! Oggi sono i ragazzi di Arquata Postest a fare tutto questo con l’obiettivo di rendere fruibile la natura: grande ricchezza dei borghi marchigiani.

Villeggianti, turisti, e residenti, in tanti oggi come ieri, avranno la possibilità di rivivere Arquata, con passione e intensità, dopo la distruzione che ha portato il terremoto.

Sviluppandosi in media montagna, lungo i dolci declivi collinari dell’Appennino Centrale, i percorsi sono adatti a qualsiasi età, per i più esperti e per chi è alle prime armi.
Alcuni di questi percorsi, inoltre, permettono di scoprire autentici gioielli architettonici nascosti nella quiete di castagneti secolari: parliamo della Chiesa della Madonna della Neve (XV sec.) e dell’Eremo della Madonna dei Santi (XVI sec.), testimonianze della ricchezza culturale e spirituale dell’entroterra piceno.
E così, la riapertura dei singoli sentieri viene di volta in volta completata con la tracciatura GPS (tracce disponibili nei link di seguito) e con la realizzazione della segnaletica orizzontale e verticale, da parte della Cooperativa del Monte Ceresa, i cui operatori sono stati opportunamente formati dalla sez. CAI di Ascoli Piceno, e grazie ai fondi messi a disposizione dal Comitato Sisma Centro Italia.
Qui troverete i percorsi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

L’obiettivo dei ragazzi di Arquata Potest è tornare a essere un paese dinamico e trovare un luogo in cui sviluppare e far crescere le idee.

Passeggiate ecologiche, serate danzanti, recupero dei sentieri storici, concorsi fotografici, progetti editoriali, tornei di burraco, cene in piazza, concerti all’aperto, eventi a tema medievale: questo e molto altro quello che l’associazione ha organizzato negli anni e che neanche gli eventi sismici del periodo 2016/17 sono riusciti a fermare, dimostrando così la propria capacità di reinventarsi ed allo stesso tempo ampliare il ventaglio di iniziative proposte.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.