Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Sugherelli all'Agrodolce
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 18:05 Da Mauro.B

» Sgombri al pepe verde cotti al cartoccio
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 18:01 Da Mauro.B

» Sarago alla vernaccia
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 17:53 Da Mauro.B

» Fusilli lunghi alla ricciola
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 17:50 Da Mauro.B

» Filetti di pagello con ripieno di provola
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 17:45 Da Mauro.B

» Conservazione dei funghi a bagnomaria
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 17:42 Da Mauro.B

» A Ranzi la Sagra del Nostralino di Pietra Ligure (SV)
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 27 Mar 2020, 00:31 Da FuoriPorta

» La Fiera del Fungo di Borgo Val di Taro
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 27 Mar 2020, 00:28 Da FuoriPorta

» Fiera nazionale delle sagre Civita Castellana (VT)
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 27 Mar 2020, 00:24 Da FuoriPorta

» Fungolandia Val Brembana (BG)
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 27 Mar 2020, 00:20 Da FuoriPorta

» Le zeppole aquilane
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Mer 25 Mar 2020, 10:39 Da FuoriPorta

» Pietra Cappa, il monolite più alto d’Europa
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Mer 25 Mar 2020, 10:36 Da FuoriPorta

» Viaggio in Sicilia dal 9 giugno al 9 luglio 2019
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Sab 21 Mar 2020, 18:25 Da DarioPred

» Le zeppole di San Giuseppe
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 20 Mar 2020, 09:42 Da FuoriPorta

» Vendere o non vendere......
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Gio 19 Mar 2020, 10:06 Da Camperfree

» Saluti
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Mer 18 Mar 2020, 16:42 Da LiberoPrincipato

» La torta salata di agretti e ricotta
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Mar 17 Mar 2020, 17:08 Da FuoriPorta

» Castiglion Fibocchi e il maestoso Palazzo Comunale
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Mar 17 Mar 2020, 16:41 Da FuoriPorta

» Il pecorino pepato di Castel di Judica (CT)
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:55 Da FuoriPorta

» La Festa degli asparagi a Terlano (BZ) 26 aprile
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:52 Da FuoriPorta

» La sagra di primavera di Faenza (RA)
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:47 Da FuoriPorta

» Il suggestivo borgo di Hone (AO)
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:43 Da FuoriPorta

» Le focaccette al formaggio a Recco (GE) 13 e 19 aprile
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:40 Da FuoriPorta

» Le taccole alla paesana
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Mer 11 Mar 2020, 09:42 Da FuoriPorta

» La chiesa di Sant’Antonio di Padova a Città Sant’Angelo
La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Icon_minitime1Mer 11 Mar 2020, 09:38 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia

Andare in basso

La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia Empty La gubana, il “panettone” del Friuli-Venezia Giulia

Messaggio Da FuoriPorta il Gio 05 Dic 2019, 11:04

Un caratteristico dolce dal gusto squisito che si prepara “alla casalinga”, su ricette locali gelosamente tramandate, e che in qualche modo può ricordare un panettone. Nonostante le poche certezze sulle sue origini, si sa che questo particolare dolce poteva essere apprezzato già nel XV secolo: fu infatti preparato a Papa Gregorio XII, quando, nel 1409, visitò la città di Cividale del Friuli.

INGREDIENTI

Per la pasta: 220 g di farina, 60 g di burro, 50 g di zucchero, 20 g di miele, 1 uovo + 30 g di tuorlo d’uovo, 40 g di latte, 10 g di lievito di birra, 2 g di sale.
Per il ripieno: 140 g di gherigli di noce, 60 g di zucchero, 60 g di uvetta, 40 g di amaretti, 30 g di biscotti secchi, 30 g di pinoli, 20 g di burro, 1/2 limone, rum, grappa di prugne, sale, 1 albume per spennellare.

PREPARAZIONE

Per preparare la pasta basterà: disporre a fontana la farina e versare al centro il lievito di birra diluito nel latte tiepido, zucchero, l’uovo e il tuorlo, un pizzico di sale. Lavorare l’impasto fino a ottenere una pasta morbida. La pasta andrà lasciata a lievitare per circa 1 ora. Dopo un’ora aggiungere il resto della farina, burro, zucchero e lavorare l’impasto in modo energico e lasciarlo lievitare per altri 30 minuti. Procedere con la preparazione dell’impasto: mettere a bagno l’uvetta nel rum e prendere un pentolino. Caramellare nel pentolino lo zucchero con un cucchiaio d’acqua e una goccia d’aceto. Unire al composto 50 g di noci e amalgamare rapidamente continuando a mescolare per qualche secondo. Versare il composto su un ripiano spennellato d’olio e lasciarlo raffreddare. Nel frattempo fate dorare i pinoli nel burro a fiamma bassissima, ritirate e fate raffreddare. Tritate gli amaretti e i biscotti secchi, poi tritate le noci caramellate e i restanti 90 grammi di noci (ideale sarebbe utilizzare il tritacarne). Raccogliere il tutto in una ciotola. Unire uvetta, pinoli rosolati con tutto il loro burro, la buccia grattugiata del limone, il sale, la vanillina, la cannella, il resto dello zucchero e il cedro candito tritato finemente. Bagnare con il liquore necessario e mescolate a lungo in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti. L’impasto alla fine dovrà risultare sufficientemente umido (se necessario aggiungere liquore). Fare riposare il ripieno in luogo fresco almeno per un intero giorno. Proseguire con l’assemblaggio: stendere la pasta a rettangolo nella misura di 20 x 30 cm. Distribuire sopra il ripieno con l’aggiunta di abbondanti ciuffetti di burro morbido. Procedere ad arrotolare: chiudere bene le due estremità e allungate il rotolo fino a raggiungere i 70-80 centimetri di lunghezza. Prendere il lembo di destra, alzarlo e ripiegatelo all’interno, poi tutt’intorno avvolgete delicatamente la restante parte del rotolo tranne l’ultimo lembo che va unito al primo sotto il dolce. E’ quasi tutto pronto! Non resterà che adagiare la gubana in uno stampo imburrato (20 cm di diametro), lasciarla lievitare fino a quando avrà raddoppiato il volume, poi spennellare la sua superficie con l’albume sbattuto leggermente e cospargetela di zucchero semolato. Passare alla cottura in forno a 160° per circa 1 ora.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum