Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Camperfree
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Prenotazioni GardaLanding
Ultimi argomenti commentati
» Un logo per Art Flood
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 16:44 Da Melania Ruggini

» Fiori di zucca ripieni di ricotta
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 11:21 Da Cavallo Pazzo

» Seppie alle olive nere
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 11:12 Da Cavallo Pazzo

» Patate novelle con cipollina e zafferano
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 11:02 Da Cavallo Pazzo

» Filetto di Cernia con Pioppini
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 10:56 Da Cavallo Pazzo

» Incedio divampa da un camper
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:45 Da Oasi Blu

» Perché le lasagne vengono secche?
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:37 Da Oasi Blu

» Preparare una focaccia alta e soffice
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:21 Da Oasi Blu

» Eliminare le tarme dai vestiti e dall’armadio
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:14 Da Oasi Blu

» Come e quando la cipolla può .....
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 20 Gen 2021, 09:06 Da Oasi Blu

» LA MUSICA NEL CINEMA. INCONTRO CON IL MUSICOLOGO GIULIO ANDREETTA IL 20/02/2021.
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Ven 15 Gen 2021, 20:23 Da F.2009

» Puré di patate cremoso e soffice ecco i trucchi
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 11:03 Da Apollo

» Lavatrice: per pulire in modo ecologico
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 10:56 Da Apollo

» I trucchi per trasformare la carne lessa avanzata in polpette
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 06 Gen 2021, 10:49 Da Apollo

» Per eliminare l’odore di fritto
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 11:08 Da Cavallo Pazzo

» L’odore del cavolfiore vi infesta la casa
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 11:03 Da Cavallo Pazzo

» Mai buttare la cenere del camino
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 10:54 Da Cavallo Pazzo

» Smacchiare colli e polsini
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 30 Dic 2020, 10:49 Da Cavallo Pazzo

» CON CANTIANO E FRONTONE, LE ALTE MARCHE CHIUDONO IL GRAND TOUR DELLE MARCHE
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Sab 26 Dic 2020, 19:25 Da Tipicità

» Natale a Castro dei Volsci
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 10:26 Da FuoriPorta

» Natale in Toscana
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 10:22 Da FuoriPorta

» Ecco come puoi riutilizzarla l’acqua delle patate bollite
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 10:09 Da Camperfree

» Come si può smettere di russare
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 10:02 Da Camperfree

» Eliminare le cicatrici dell’acne
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 09:54 Da Camperfree

» Il trucco per pagare meno tasse
“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Icon_minitime1Mer 23 Dic 2020, 09:45 Da Camperfree

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI)

Andare in basso

“Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI) Empty “Ciambelline, olio e fantasia” a Poggio San Lorenzo (RI)

Messaggio Da FuoriPorta il Mar 17 Set 2019, 16:27

Un percorso enogastronomico tra le vie di uno dei borghi più suggestivi della provincia di Rieti, tra delizie della cucina locale e spettacoli di intrattenimento. Se “Pane, amore e fantasia” resta uno dei film italiani più amati di sempre, “Ciambelline, olio e fantasia” – in programma domenica 29 settembre a Poggio San Lorenzo – è pronta a richiamare una nutrita schiera di amanti delle tradizioni di un tempo.

A partire dalle ore 12, si potrà passeggiare tra le piazzette del paese e a ogni “fermata” sarà proposta una ricetta del posto. Ci sarà davvero l’imbarazzo della scelta con le pizze fritte dolci e salate, un particolare primo piatto come i piringrilli al sugo (dei grandi spaghetti tirati a mano), la panzanella fatta con pomodori e pane raffermo e li irtuti, una saporita zuppa di legumi che un tempo si usava consumare il primo giorno di maggio; e ancora con fagioli e patate, le ciambelline al vino rosso e la degustazione delle bruschette con l’olio extravergine di oliva di Poggio San Lorenzo, vanto dell’intero territorio. L’evento sarà completamente plastic free: per i primi 150 visitatori la zuppa di legumi sarà servita dentro tegami di terracotta, per le altre pietanze saranno utilizzate stoviglie compostabili in PLA da amido di mais.

I migliori prodotti locali saranno in bella mostra sui banchi del mercatino, dove sarà possibile degustare formaggi, confetture, biscotti, liquori, una birra agricola che nasce proprio nel borgo e un singolare gelato all’olio extravergine di oliva. Un mastro cestaio mostrerà l’arte dell’intreccio, con possibilità di imparare a realizzare un piccolo cestino con le proprie mani. Anche l’intrattenimento sarà garantito con musica, giocolieri, artisti di strada e la banda del paese; direttamente dall’Impero Romano, una speciale “Bruttia” Crispina racconterà le sue avventure da imperatrice e moglie di Commodo, quando viveva nel territorio di Poggio San Lorenzo quasi 2000 anni fa.

Per i più curiosi, sono in programma anche due laboratori sulle erbe spontanee e sugli attrezzi agricoli antichi. Sarà inoltre organizzata una visita guidata del paese, dove merita una visita la chiesa parrocchiale che raccoglie intorno a sé la piazza principale, dedicata a Guglielmo Marconi. Sulla destra della chiesa si possono scorgere le lapidi ai caduti e la scalinata e la fontana ottocentesca. Proprio in questo periodo a Poggio San Lorenzo fu istituita la caserma della Gendarmeria a cavallo, divenuta poi la sede dei Gendarmi Pontifici, dei Carabinieri Reali e, infine, l’attuale stazione dei Carabinieri. Sono di grande fascino anche le antiche Mura Romane, edificate con enormi arcate a tutto sesto che raggiungono l’altezza di venti metri; cunicoli e condotti nelle mura costituivano un sistema per lo smaltimento e l’adduzione delle acque, considerato che appena sotto il paese l’attuale fonte dei Tiballi è nel luogo dove sorgevano i Titi balnea, che alcune fonti ipotizzano essere Terme dell’Imperatore Tito.
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.