Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Sugherelli all'Agrodolce
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 18:05 Da Mauro.B

» Sgombri al pepe verde cotti al cartoccio
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 18:01 Da Mauro.B

» Sarago alla vernaccia
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 17:53 Da Mauro.B

» Fusilli lunghi alla ricciola
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 17:50 Da Mauro.B

» Filetti di pagello con ripieno di provola
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 17:45 Da Mauro.B

» Conservazione dei funghi a bagnomaria
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Lun 30 Mar 2020, 17:42 Da Mauro.B

» A Ranzi la Sagra del Nostralino di Pietra Ligure (SV)
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 27 Mar 2020, 00:31 Da FuoriPorta

» La Fiera del Fungo di Borgo Val di Taro
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 27 Mar 2020, 00:28 Da FuoriPorta

» Fiera nazionale delle sagre Civita Castellana (VT)
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 27 Mar 2020, 00:24 Da FuoriPorta

» Fungolandia Val Brembana (BG)
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 27 Mar 2020, 00:20 Da FuoriPorta

» Le zeppole aquilane
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Mer 25 Mar 2020, 10:39 Da FuoriPorta

» Pietra Cappa, il monolite più alto d’Europa
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Mer 25 Mar 2020, 10:36 Da FuoriPorta

» Viaggio in Sicilia dal 9 giugno al 9 luglio 2019
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Sab 21 Mar 2020, 18:25 Da DarioPred

» Le zeppole di San Giuseppe
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 20 Mar 2020, 09:42 Da FuoriPorta

» Vendere o non vendere......
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Gio 19 Mar 2020, 10:06 Da Camperfree

» Saluti
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Mer 18 Mar 2020, 16:42 Da LiberoPrincipato

» La torta salata di agretti e ricotta
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Mar 17 Mar 2020, 17:08 Da FuoriPorta

» Castiglion Fibocchi e il maestoso Palazzo Comunale
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Mar 17 Mar 2020, 16:41 Da FuoriPorta

» Il pecorino pepato di Castel di Judica (CT)
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:55 Da FuoriPorta

» La Festa degli asparagi a Terlano (BZ) 26 aprile
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:52 Da FuoriPorta

» La sagra di primavera di Faenza (RA)
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:47 Da FuoriPorta

» Il suggestivo borgo di Hone (AO)
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:43 Da FuoriPorta

» Le focaccette al formaggio a Recco (GE) 13 e 19 aprile
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Ven 13 Mar 2020, 09:40 Da FuoriPorta

» Le taccole alla paesana
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Mer 11 Mar 2020, 09:42 Da FuoriPorta

» La chiesa di Sant’Antonio di Padova a Città Sant’Angelo
A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Icon_minitime1Mer 11 Mar 2020, 09:38 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica

Andare in basso

A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica  Empty A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica

Messaggio Da Tipicità il Gio 05 Set 2019, 11:47

Dal 18 al 22 settembre la città marchigiana s’immerge nelle atmosfere della festa musicale

A Castelfidardo con il sound del Premio Internazionale della Fisarmonica

Il Grand tour delle Marche nella patria dello strumento a mantice, tra concerti, audizioni e musica di ogni genere, accompagnati dai sapori del territorio e dai panorami della Riviera del Conero

Tutto passa, tranne la musica! Lo sanno bene a Castelfidardo, patria planetaria della fisarmonica, strumento-orchestra duttile e malleabile a qualsiasi melodia e sensibilità creativa.

Dal 18 al 22 settembre torna il PIF-Premio Internazionale della Fisarmonica che rende la città marchigiana “capitale mondiale” della musica a mantice declinata nei generi musicali più disparati: dal classico al jazz, passando per world e folk. È l’evento clou di una proposta continua e crescente che l’Amministrazione comunale di Castelfidardo offre tutto l’anno, proponendo la fisarmonica come strumento per tutte le generazioni e per tutte le occasioni.

La manifestazione è una delle tappe storiche del circuito di eventi Grand Tour delle Marche, promosso da Tipicità ed ANCI, che da questa edizione si avvale del partenariato fattivo di Banca Mediolanum e Mediolanum Private Banking protagonisti, in questa occasione, anche di una straordinaria anteprima d’autore, grazie ad un concerto-aperitivo con Daniele Di Bonaventura, artista di fama mondiale, programmato per il 13 settembre.

Per il 2019 il palinsesto del PIF ruota intorno alle tantissime performance che si susseguiranno nei giorni del Festival, anche con nuove categorie come quella dedicata alla fisarmonica elettronica. Ogni giorno concerti e lezioni gratuite, seminari e audizioni, con una giuria di qualità eccellente che garantisce anche il ruolo di “talent scout” per le nuove promesse.

Novità di quest’anno il “PIF Open stage” che esaudisce il desiderio di ogni fisarmonicista, ossia quello di possedere uno strumento costruito a Castelfidardo e di suonare nel tempio più importante del pianeta per quanto riguarda la fisarmonica. Come ormai avviene in molti eventi internazionali, l’iniziativa offre a tutti i fisarmonicisti la possibilità di inviare direttamente le proprie proposte artistiche di qualsiasi genere musicale ed esibirsi nel corso del Festival.

Tutti i giorni, dal 19 al 22, in programma anche gli “Aperipif”, con le performance di quattro straordinarie promesse del concertismo internazionale della futura fisarmonica classica, nonché degustazioni “plastic free”. Quest’anno, infatti, il PIF avrà una connotazione del tutto “green”, con un messaggio di attenzione e rispetto al futuro dell’uomo e del pianeta.

Il consiglio è quello di scoprire nella piattaforma [/size]www.tipicitaexperience.it[size=16] o sulla app di Tipicità i personaggi e i momenti da vivere per costruirsi il proprio “spartito” con cui gustare appieno il Premio ed il territorio della Riviera del Conero.

INFO: 0734.277893, segreteria@tipicita.it
Tipicità
Tipicità


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum