Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Il Presepe luminoso accende Manarola (SP)
Oggi alle 12:09 Da FuoriPorta

» il Presepe va in scena nella Gola di Frasassi
Oggi alle 12:06 Da FuoriPorta

» Fiera di Sant’Orso, ad Aosta (AO)
Oggi alle 12:02 Da FuoriPorta

» Perugia (PG) festeggia il suo patrono con il torcolo di San Costanzo
Oggi alle 12:00 Da FuoriPorta

» Con la festa del maiale Montiano (FC)
Oggi alle 11:57 Da FuoriPorta

» “Non solo polenta”
Oggi alle 11:54 Da FuoriPorta

» Sagra del salam ‘d patata
Oggi alle 11:50 Da FuoriPorta

» La danza degli spadonari
Oggi alle 11:47 Da FuoriPorta

» Golosaneve, un percorso gastronomico tra le malghe a Rovereto (TN)
Oggi alle 11:44 Da FuoriPorta

» Festa del Broccolo Slow Food
Oggi alle 11:40 Da FuoriPorta

» Festa de Bagoin ma la Tora, S.Mauro Pascoli (FC)
Oggi alle 11:37 Da FuoriPorta

» La focara di Novoli (LE), mirabile spettacolo tra folclore e religiosità
Oggi alle 11:34 Da FuoriPorta

» Le Farchie, un’antica tradizione rivive a Fara Filiorum Petri (CH)
Oggi alle 11:31 Da FuoriPorta

» Da Goethe ai giorni nostri, Creazzo (VI) celebra il broccolo fiolaro
Oggi alle 11:27 Da FuoriPorta

» I prelibati ravioli di Castelcovati (BS)
Oggi alle 11:24 Da FuoriPorta

» l’Epifania è all’insegna della Sagra della ricotta
Oggi alle 11:20 Da FuoriPorta

» L’anno che verrà...
Ieri alle 00:27 Da AtelierControsegno

» I malloreddus sardi alla Campidanese
Ven 07 Dic 2018, 09:28 Da FuoriPorta

» Monteleone d’Orvieto, dove il tempo sembra essersi fermato
Ven 07 Dic 2018, 09:23 Da FuoriPorta

» A Sutera (CL) il Presepe prende vita nel quartiere del “Rabato”
Ven 07 Dic 2018, 09:19 Da FuoriPorta

» A Tursi (MT) il Presepe prende vita nel quartiere di Rabatana
Ven 07 Dic 2018, 09:14 Da FuoriPorta

» A Canosa (BAT) si percorrono le vie di un villaggio palestinese
Ven 07 Dic 2018, 09:12 Da FuoriPorta

» La piccola Betlemme di Montalto Uffugo (CS)
Ven 07 Dic 2018, 09:10 Da FuoriPorta

» A Villa Ficana (MC) il Presepe è all’insegna delle delizie tipiche
Ven 07 Dic 2018, 09:07 Da FuoriPorta

» A Condino (TN) i Presepi prendono vita sulle fontane
Ven 07 Dic 2018, 09:04 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Sagra del Galletto

Andare in basso

Sagra del Galletto

Messaggio Da Acr Camigliano il Mer 26 Set 2018, 18:05

Sagra Del Galletto
Camigliano - Montalcino (SI)
Sabato 6 e Domenica 7 Ottobre 2018 si svolge la Sagra del Galletto.


La Festa, organizzata dall’Associazione Culturale Ricreativa Camigliano, vuole essere un mezzo volto a valorizzare la campagna senese in un connubio tra natura e cibo. I piatti che vengono serviti a Camigliano, accompagnati dai Vini di Montalcino, sono il frutto di antiche ricette contadine; tra queste la più famosa è la Scottiglia.

NOTE SU CAMIGLIANO E SULLA SAGRA DEL GALLETTO

CAMIGLIANO:

E' un piccolo borgo medioevale della campagna senese, in prossimità di Montalcino, al quale e' legato da vincoli storici. Conserva ancora pressoché intatte la porta di ingresso al paese, il caratteristico pozzo, la Chiesa ed il Castello. Situato a metà strada fra Siena e Grosseto, fra il mare ed il Monte Amiata, si erge su un colle di olivi, viti e macchia mediterranea e gode di un clima eccellente durante tutto l'anno. E’ qui che ha la sua sede l’Associazione Culturale Ricreativa Camigliano (www.camigliano.org)


LA SAGRA DEL GALLETTO:

Si svolge ogni anno la PRIMA DOMENICA DI OTTOBRE e vuole essere un mezzo per una necessaria valorizzazione della campagna senese, uno stimolo per visitare un ambiente ricco di pregevoli bellezze naturali incontaminate, un invito a trascorrere una giornata diversa in campagna all'insegna della cordialità della gente, della pace della natura, della genuinità della tavola. Questi ingredienti, uniti al carattere folcloristico, culturale e gastronomico della "Festa", hanno contribuito a far divenire la SAGRA DEL GALLETTO una fra le principali feste popolari del senese ed a renderla famosa ed apprezzata da tutti. Il sito ufficiale della Sagra è www.sagradelgalletto.org

FOLCLORE:

In stretta collaborazione con l'Assessorato al Turismo del Comune di Montalcino e con i Quartieri Montalcinesi (Borghetto, Pianello, Ruga e Travaglio), la SAGRA DEL GALLETTO rievoca, in chiave storica, le feste che nel Castello di Camigliano venivano celebrate, fin dal 1300, in onore dei Signori Ilcinesi. La Sagra si inserisce, infatti, fra le due Feste Montalcinesi: il Torneo di Apertura delle Cacce e la Sagra del Tordo.

Un corteo storico in costume fa da cornice al TORNEO DI DRUZZOLA fra i Quartieri Montalcinesi ed i Castelli della zona.

Il "Tiro della Druzzola" viene effettuato in costumi trecenteschi e rievoca un gioco antichissimo molto praticato nelle nostre zone, tramandato di padre in figlio fino ai giorni nostri. La DRUZZOLA (un cerchio in olivo del diametro di circa 12 cm. cerchiata in ferro) viene lanciata per mezzo di un cordino, abilmente arrotolato nella circonferenza in ferro (l'atto è detto affilamento della druzzola), che serve a dare velocità e direzione alla druzzola stessa. I lanci superano anche i 200 metri.

In palio una "druzzola cerchiata in oro" per il tiratore ed una per il Quartiere od il Castello vincitore.

L'esibizione, con danze campagnole e costumi appropriati, del Gruppo Folcloristico IL TRESCONE di Montalcino fà da cornice alla Sagra.

GASTRONOMIA:

I piatti che vengono serviti a Camigliano sono il frutto di antiche ricette contadine. I Galletti sono quelli "ruspanti e saporiti" adatti alla preparazione della famosa SCOTTIGLIA che necessita di un lungo periodo di cottura a fuoco lento. Tutte le carni sono preparate alla brace con carbone cotto nei boschi limitrofi. Le crostate sono cotte nel forno a legna secondo la maniera antica.

Una gastronomia, quindi, prettamente campagnola e genuina.

Il vino servito è il BRUNELLO DI MONTALCINO delle varie annate che si sposa molto bene con i piatti così pazientemente ed amorevolmente preparati.

Per ulteriori notizie su Camigliano, l’Associazione, la Sagra ed altro ancora, sono disponibili i siti internet
www.camigliano.org
www.sagradelgalletto.org
www.camiglianoblues.org
l’indirizzo e-mail info@camigliano.org
ed il numero di telefono 335 5695919

Acr Camigliano


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum