Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Insieme per la Croce Verde
Oggi alle 15:03 Da comitatocivicopercutro

» laboratorio estivo
Ieri alle 21:48 Da Ass. Pro Levo

» 3^ LEVORUNNING
Ieri alle 21:40 Da Ass. Pro Levo

» Casoni on the Rocks vs Paella y Sangria
Ieri alle 09:52 Da Federicaorsi@live.com

» la vallata del folklore
Ieri alle 09:36 Da Piero Dilauro

» "Pensami": mostra di Riccardo Corti a Viareggio
Sab 21 Lug 2018, 22:11 Da Mercurio

» SAGRA DEI PIZZOCCHERI
Sab 21 Lug 2018, 11:39 Da ProCaglio

» MOSTRA DI PITTURA : ACQUERELLI DI ENRICO CALDERONI
Ven 20 Lug 2018, 16:41 Da ProCaglio

» INCONTRO D'ESTATE Orbetello GR
Ven 20 Lug 2018, 11:03 Da Mercatotenda Eventi

» Mostra Wildlife Photographer of the Year | Fortezza Firmafede, Sarzana (SP)
Gio 19 Lug 2018, 23:06 Da Fortezza Firmafede

» FERRAGOSTO LEVESE 2018
Gio 19 Lug 2018, 22:35 Da Ass. Pro Levo

» BIMBIMBICI
Gio 19 Lug 2018, 22:29 Da Ass. Pro Levo

» Laterina Medievale
Gio 19 Lug 2018, 18:41 Da Vieribenedetta@yahoo.it

» Umanesimo tecnologico per conquistare i turisti!
Gio 19 Lug 2018, 17:15 Da Tipicità

» Cena sotto le Stelle
Gio 19 Lug 2018, 12:35 Da BieffePieventi

» I fini fini, primo piatto tipico della Ciociaria
Gio 19 Lug 2018, 11:57 Da FuoriPorta

» Alla scoperta di Cetona, dalla preistoria ai giorni nostri
Gio 19 Lug 2018, 11:53 Da FuoriPorta

» Sagra della melanzana
Gio 19 Lug 2018, 11:50 Da FuoriPorta

» Tartufo e cioccolato, nella Rocca di Subiaco (RM)
Gio 19 Lug 2018, 11:46 Da FuoriPorta

» Millenarja - Scene di vita medievale
Mer 18 Lug 2018, 13:58 Da Marco Pettinari

» Eroico Rosso Sforzato Wine Festival
Mar 17 Lug 2018, 14:41 Da EroicoRosso

» Libera poesia tra le mura e cappello di paglia!
Mar 17 Lug 2018, 10:26 Da Tipicità

» SAGRA DELLA ROMAGNA E DELL'ABRUZZO A FAENZA (RA) IL 24-25-26 AGOSTO 2018
Mar 17 Lug 2018, 09:20 Da Cate

» I Balanzoni, i tortelli poveri di Bologna
Mar 17 Lug 2018, 08:01 Da FuoriPorta

» In viaggio ad Ollolai alla scoperta della Sardegna più autentica
Mar 17 Lug 2018, 07:55 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Trasparenze e Visioni

Andare in basso

Trasparenze e Visioni

Messaggio Da AtelierControsegno il Mer 20 Giu 2018, 19:53

TRASPARENZE E VISIONI

Sabato 30 giugno 2018 alle ore 18.30, si inaugura la mostra dei Soci-Artisti di Atelier Controsegno a cura di Veronica Longo, in Via Napoli 201, Pozzuoli, Napoli (lungomare Bagnoli, nei pressi della stazione Cumana Dazio).

Per l’occasione, al fine di raccogliere fondi per le varie attività associative, il pubblico avrà l’opportunità di ricevere delle opere, a partire da un’offerta di 10 €.

Come di consueto, la prima parte della stagione espositiva Controsegno si conclude con la mostra dei soci che si confrontano su un tema comune: Trasparenze e visioni, variamente interpretabile dagli esecutori del progetto. Nascono così opere dipinte, incise, disegnate, scritte, fotografate, digitali, scolpite, smaltate su vetro, monotipi su carta, in bianco e nero o a colori, dagli olii agli acrilici, dalla pura manualità alla ricercatezza dei software al computer, dalla cornice all’installazione, per rendere il soggetto in questione, in maniera creativa e originale. Trapelano così riflessi di luoghi e fantasie immaginifiche, in alternanze di svelato e celato, paesaggi, visioni astratte e materiche, giochi di parole, collage, luci e ombre, indagando anche sull’aspetto psicologico della traccia assegnata, in un periodo storico in cui non siamo più abituati alla “trasparenza”, ma tutto appare nebuloso e poco nitido, una sorta di mondo dove ogni cosa è un trucco e le carte non sempre sono scoperte. Il percorso continua inoltre nei raccoglitori che presentano opere incise o in tecnica mista, dal grande formato 70x100 cm a quello più piccolo di segnalibri o bigliettini, o inserite all’interno di pregiati libri d’artista in piccole tirature. L’esposizione dei soci offre così al pubblico l’opportunità non solo di vedere varie forme artistiche, ma anche oggetti di altissimo artigianato, non per forza attinenti al tema, realizzati in ceramica e legno, che sconfinano tra scultura e design, raffiguranti vedute amalfitane in manufatti piccoli ma preziosi, o scatole dalla perizia ebanistica, che tendono a richiamare Dalì, con la sagoma di foglie o l’intarsio di pezzi dalle diverse tonalità. A tutto questo si aggiungono le collane variopinte in ceramica o in carta, gli orecchini in legno e corallo, le scarpe smaltate o in raku che fanno da porta candela o incenso oltre ai cornetti della fortuna, pure in cartapesta, che non possono certo mancare nella buona tradizione partenopea.

L’evento è infine un ottimo pretesto per i soci di incontrarsi e arricchirsi osservando le altrui esperienze: in quasi cinque anni dalla sua apertura, i membri dell’APS Controsegno sono infatti aumentati, alternandosi tra chi ha seguito il suo percorso fin dal primo giorno, a chi invece si è recentemente iscritto, per poter aderire a un progetto comune in nome dell’amore per l’arte.

Completa l’inaugurazione, un momento particolare in cui i vari lavori di artisti italiani e stranieri, in dotazione da parte dei loro autori, saranno offerti al pubblico a partire da una cifra simbolica di 10 euro, al fine di raccogliere fondi per le innumerevoli iniziative dell’associazione stessa, che da anni lavora e si autosostiene con il contributo dei suoi stessi partecipanti. L’operazione in questione, vuole inoltre tentare di contrastare un periodo di grave crisi dei settori artistici, al fine di concedere a tutti la possibilità di godere di un’opera originale, al costo di una pizza! In tempi in cui non si presta grande attenzione all’arte, sia dal punto di vista economico, sia come valore culturale, Controsegno concede a tutti, tramite l’asta, la possibilità di trasformarsi per una serata in un provetto collezionista con una cifra veramente modica.

Non solo, chi dispenserà all’associazione un’offerta maggiore, potrà godere di un buono gratuito per un’ottima birra artigianale da poter gustare al Guest House Pub a Fuorigrotta, con l’acquisto di un panino.

Come sempre, un momento particolare da trascorrere in compagnia, condividendo un momento ludico e conviviale, per poter salutare l’estate in maniera originale.

Testo di Veronica Longo
Rassegna Stampa a cura di Rosalba Volpe

ARTISTI PARTECIPANTI
Aldo ADINOLFI, Fulvio ARRICHIELLO, Luisa ASTERITI, Simona BATTICORE, Amelia CAIVANO, Giuseppe CAPUANO, Nicola CAROPPO, Adele CERBASI, Laura CHILIVANI, Alessandra DONNARUMMA, Salvatore DE CURTIS, Ciro DE VITO, Carlo ERRICO, Antonio GATTO, Ciro FONTANELLA, Peppe MESSINA, Maria Angélica MIRAUDA, Carmine Maurizio MUOLO, Donato MUSTO, Salvatore OPPIDO, Gustavo POZZO, Maria SABETTI, Roberto SANCHEZ, Salvatore SEPE, Lucio STATTI, Francesco VERIO, Silvana VIRGILIO, Pasquale VITALE.

La mostra è aperta dal 30 giugno al 9 agosto 2018, dal martedì al sabato: 18.00–20.30. CHIUSO il lunedì, festivi e dal 15-23 luglio. INGRESSO LIBERO. Info: 3398735267 – controsegno@libero.it - www.controsegno.com - FB: Atelier Controsegno

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/179090739441796/
avatar
AtelierControsegno


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum