Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» L’anno che verrà...
Ieri alle 00:27 Da AtelierControsegno

» I malloreddus sardi alla Campidanese
Ven 07 Dic 2018, 09:28 Da FuoriPorta

» Monteleone d’Orvieto, dove il tempo sembra essersi fermato
Ven 07 Dic 2018, 09:23 Da FuoriPorta

» A Sutera (CL) il Presepe prende vita nel quartiere del “Rabato”
Ven 07 Dic 2018, 09:19 Da FuoriPorta

» A Tursi (MT) il Presepe prende vita nel quartiere di Rabatana
Ven 07 Dic 2018, 09:14 Da FuoriPorta

» A Canosa (BAT) si percorrono le vie di un villaggio palestinese
Ven 07 Dic 2018, 09:12 Da FuoriPorta

» La piccola Betlemme di Montalto Uffugo (CS)
Ven 07 Dic 2018, 09:10 Da FuoriPorta

» A Villa Ficana (MC) il Presepe è all’insegna delle delizie tipiche
Ven 07 Dic 2018, 09:07 Da FuoriPorta

» A Condino (TN) i Presepi prendono vita sulle fontane
Ven 07 Dic 2018, 09:04 Da FuoriPorta

» A Pennabilli (RN) il suggestivo Presepe prende vita nella “rupe”
Ven 07 Dic 2018, 09:01 Da FuoriPorta

» Sagra della bruschetta
Gio 06 Dic 2018, 17:09 Da FuoriPorta

» Il Presepe vivente di Equi Terme (MS)
Gio 06 Dic 2018, 17:06 Da FuoriPorta

» Dogliani (CN) organizza il Presepe Vivente nel borgo “Castello”
Gio 06 Dic 2018, 17:03 Da FuoriPorta

» Presepe Vivente di Pontelongo (PD)
Gio 06 Dic 2018, 17:00 Da FuoriPorta

» La famiglia protagonista al Presepe Vivente di San Biagio (MN)
Gio 06 Dic 2018, 16:58 Da FuoriPorta

» Il Presepe monumentale accoglie i visitatori a Città della Pieve (PG)
Gio 06 Dic 2018, 16:55 Da FuoriPorta

» Marché Vert Noël, ad Aosta (AO)
Gio 06 Dic 2018, 16:53 Da FuoriPorta

» Mercatino natalizio è senza luce artificiale
Gio 06 Dic 2018, 16:50 Da FuoriPorta

» Presepe è realizzato con la sabbia
Gio 06 Dic 2018, 16:47 Da FuoriPorta

» Discanto night. Magie sul pentragramma
Gio 06 Dic 2018, 14:33 Da Accademia Discanto

» Musica, cibo e vino a Volpedo
Gio 06 Dic 2018, 13:03 Da Malaspinabistrot

» Mi presento
Gio 06 Dic 2018, 07:24 Da Cavallo Pazzo

» L’iconografia rateriana e le rappresentazioni di Verona nei secoli
Mer 05 Dic 2018, 15:08 Da Accademia Discanto

» "La Corte in Festa - Natale al Castello" a Teggiano (SA)
Mer 05 Dic 2018, 11:02 Da Mestieri e Sapori

» Penne alla triglia
Mer 05 Dic 2018, 08:34 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

43° Sagra della Ciliegia - Bagnaria (PV)

Andare in basso

43° Sagra della Ciliegia - Bagnaria (PV)

Messaggio Da Mattia Franza il Mar 12 Giu 2018, 10:42

Domenica 17 giugno a Bagnaria, in Oltrepò Pavese, l'Amministrazione Comunale, in collaborazione con la locale Pro Loco organizza la Sagra della ciliegia. Nata da un'intuizione del compianto Don Dario Sforzini e giunta alla 43° edizione la Sagra verrà inaugurata alle ore 11 dal Sindaco Mattia Franza e alla presenza delle autorità.


La manifestazione si svolgerà nel capoluogo, in P.zza Aldo Moro dove saranno presenti gli stand di prodotti tipici locali e all’interno del mercato ortofrutticolo coperto, gli agricoltori locali esporranno e venderanno le ciliegie di loro produzione.

Il Comune di Bagnaria, legato all'Associazione Nazionale Città delle Ciliegie, ha nella cerasicoltura una tradizione che si protrae da secoli e che ha reso il nome del Comune famoso anche in ambito extraprovinciale. Le qualità più diffuse nel territorio sono il Durone Ferrovia Canada, il Durone tradizionale, il Durone di Spagna, il Durone di Moglie, il Durone di Vignola, la Bigarreau, e il Napoleon, reperibili nel Mercato Coperto Comunale inaugurato il giorno 24 ottobre 1982 dall'allora Assessore regionale all'agricoltura Ernesto Vercesi, per la vendita diretta dei prodotti agricoli KM0, "dal produttore al consumatore".

Quest'anno la manifestazione prevede, oltre al consueto mercato di prodotti tipici locali, anche la preparazione e distribuzione a cura della Pro Loco locale, di Risotto con le ciliegie, accompagnato da vino rosso dell'Oltrepò Pavese e musica live con Ermanno.

Per i più piccoli durante la mattinata saranno presenti i ragazzi della scuola Primaria e dell’Infanzia dove allestiranno i laboratori, street-art e il nuovo progetto realizzato, il “Ricettario Ciliegie”.

Inoltre per gli amanti della natura il Museo Civico di Scienze Naturali di Voghera nel pomeriggio organizzerà una passeggiata tra i frutteti, mentre per gli amanti dei borghi medievali sarà possibile visitare la piazza S. Bartolomeo ed il Palazzo Malaspina dove sempre nel pomeriggio alle h. 16,30 verrà presentato un volume sulla storia dell’Oltrepò Pavese a cura di Fabrizio Guerrini.

Con questa manifestazione il Comune di Bagnaria intende proseguire la valorizzare del territorio, ponendo in primo piano le eccellenze agroalimentari che lo contraddistinguono: ciliegie, riso e vino, rappresentanti dei diversi ambiti che compongono la Provincia di Pavia, rispettivamente Valle Staffora, Oltrepò Pavese, Lomellina/Pavese.

Ai prodotti tipici si accompagna anche la promozione e valorizzazione delle attrattive del territorio, siano esse parte del patrimonio storico, come il Borgo Medievale di Bagnaria e tutte le risorse naturalistiche come il Monte Vallasa di Guardamonte.

Il Comune e i partner si auspicano che la valenza e visibilità della manifestazione possano consentire un ottimo ritorno promozionale non solo per tutti gli operatori del settore che hanno sede sul territorio di Bagnaria,  ma anche per le aziende agroalimentari del territorio dell’alto Oltrepò.

Mattia Franza


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum