Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» La frittata con asparagi selvatici di Ascrea
Ieri alle 15:47 Da Laura Monelli

» Calamari ripieni al forno
Ieri alle 15:46 Da Laura Monelli

» Tortelli alla lastra
Ieri alle 15:45 Da Laura Monelli

» Mezze maniche con fiori di zucca e provola
Ieri alle 15:45 Da Laura Monelli

» Mangiare casereccio in provincia di Gorizia.
Ieri alle 15:43 Da Laura Monelli

» Tutte le cazzate di renzi
Ieri alle 15:42 Da Laura Monelli

» PRANZO TRA I MURALES
Ieri alle 14:14 Da Pro Loco Vergne

» FESTA DEL COMMERCIO DI PRIMAVERA A CHIVASSO (TO)
Ieri alle 11:47 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» Mi-Sano
Ieri alle 09:56 Da Promod

» 1 MAGGIO MUSIC FESTIVAL
Lun 23 Apr 2018, 11:59 Da GiovaniFaresi

» MONTECCHIO MEDIEVALE 2018 "La Faida"
Dom 22 Apr 2018, 17:29 Da Claudio Wolf

» Street Food e Festa del Vino a Fiorenzuola D'Arda (PC)
Ven 20 Apr 2018, 09:31 Da Edicta Eventi Parma

» Il 1° maggio è festa a Paganico Sabino Sagra dei Vertuti
Ven 20 Apr 2018, 09:03 Da FuoriPorta

» Il riso alla pilota, specialità di Castel d’Ario
Ven 20 Apr 2018, 08:54 Da FuoriPorta

» Scoprire Faenza tra ceramiche e delizie gastronomiche
Ven 20 Apr 2018, 08:50 Da FuoriPorta

» Canino (VT) in festa l’asparago “mangiatutto”
Ven 20 Apr 2018, 08:44 Da FuoriPorta

» Fiera del disco
Gio 19 Apr 2018, 21:15 Da Sushikiwi

» TIPICITÀ IN BLU: l’Adriatico si veste a festa!
Gio 19 Apr 2018, 17:28 Da Tipicità

» A Comacchio torna la Fiera Internazionale del Birdwatching
Gio 19 Apr 2018, 12:15 Da Delta 2000

» Emozioni Barocche al Castello di Agliè (TO)
Gio 19 Apr 2018, 10:27 Da EmozionInCanavese

» Pro Loco Vimercate porta i colori e i sapori della primavera in città
Mar 17 Apr 2018, 19:56 Da Pro Loco Vimercate

» Bestiario e Creature fantastiche
Mar 17 Apr 2018, 19:05 Da AtelierControsegno

» Il Castello Millenario
Mar 17 Apr 2018, 17:05 Da BieffePieventi

» In riva al lago, nel verde!! 6 MAGGIO
Mar 17 Apr 2018, 13:54 Da Cristina Spagna

» Ovoli e Patate in casseruola
Mar 17 Apr 2018, 09:03 Da Oasi Blu

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Presotto e Biagioli in mostra a Quargnento

Andare in basso

Presotto e Biagioli in mostra a Quargnento

Messaggio Da Nadia Presotto il Gio 05 Apr 2018, 10:44

COMUNE DI QUARGNENTO
CHIESA DELLA S.S. TRINITA’
Piazza 1° maggio
Quargnento (AL)

Opere di Nadia Presotto e filippo biagioli
Nel contesto del Monferrato Classic Festival
8-15-22-29 aprile 2018 ore 17

Ingresso libero

Nella suggestiva cornice della Chiesa della SS Trinità di Quargnento, oggetto di un recente e sapiente restauro, nel contesto del Monferrato Classic Festival, su invito del Sindaco Luigi Benzi e del Direttore Artistico del M.C.F. Sabrina Lanzi, saranno esposte le opere di Nadia Presotto e filippo biagioli.

Nelle domeniche dell’8, 15, 22 e 29 aprile 2018 si possono quindi ammirare le loro opere, nell’ambito dei concerti presentati alle ore 17 dal Monferrato Classic Festival.

Domenica 8 aprile si esibirà al pianoforte Davide Ranaldi.

Nadia Presotto, giornalista e artista, da sempre si interessa all’arte; ha frequentato corsi di disegno con qualificati insegnanti e gli atelier di numerosi artisti; studia il colore applicato alle varie tecniche, dall’acquarello all’olio, realizzando colorate tele e luminosi acquerelli. Ha frequentato il corso di incisione presso l’Istituto Belle Arti di Vercelli e partecipato a workshop internazionali. Numerose le sue mostre, personale e collettive alle quali ha partecipato in Italia e all’estero. Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.

Filippo Biagioli nasce in Toscana nel 1975. Artista di Arte Tribale e Rituale Europea, partecipa attivamente in Italia e all’estero alla promozione della cultura europea tramite mostre, pubblicazioni, installazioni e progetti in genere. Si ricorda, nell’ottica culturale del suo lavoro, quelli che possiamo individuare tre punti cardine della sua produzione rituale-artistica quali, Scarafaggi, opera in forma di rivista, realizzata in parte meccanicamente e in parte manualmente (da lui ed altri artisti amici, invitati alla collaborazione). Le Stoffe Rituali, tessuti creati con appositi disegni e simboli per la Cura, la Meditazione e il Viaggio. Le sculture Gio’o Doll, che nascono come bambole  contro la “Solitudine”, oggetto di una lezione di studio presso una università inglese. Un suo fumetto è stato tradotto e pubblicato in Giappone. In Monferrato ha realizzato un lungo murales in un giardino privato ed è presente con una chanukkioth al Museo dei Lumi  di Casale Monferrato e al costituendo Museo di San Valerio di Occimiano.

La Chiesa della S.S. Trinità è stata oggetto di un recente e sapiente restauro inaugurato lo scorso 3 marzo. La Chiesa di affaccia su piazza 1° Maggio, dove si trovano le architetture più rappresentative di Quargnento, la Basilica di San Dalmazio, l’edificio ottocentesco che ospita le scuole e il Palazzo Municipale eretto tra il Settecento e l’Ottocento.

Sconsacrata nel 1968 con un decreto del Vescovo di Alessandria, rimasto in stato di abbandono per decenni, nel marzo del 2011 è stato acquistato da Comune che ha percepito il suo valore storico, architettonico e artistico, e le sue potenzialità, vedendo nel suo recupero il completamento della grande piazza che riassume i valori materiali e culturali di una società.

Dopo i lavori di consolidamento strutturale, con il rifacimento del tetto e gli interventi specifici con azione antisismica, si è provveduto al restauro e al risanamento conservativo. La pavimentazione è realizzata con pianelle in cotto fatte a mano, restaurato il portone d’ingresso e il rosone centrale; il descialbo delle tinteggiature coprenti hanno portato alla luce le decorazioni originali di fine Settecento.

Quargnento, sottolinea il Sindaco Luigi Benzi, per la sua posizione geografica è il crocevia tra l’Alessandrino e il Monferrato; infatti le colline del Monferrato iniziano proprio nel territorio comunale e da qui ha origine la definizione di “Porta del Monferrato”, ma Quargnento è noto per aver dato i natali al grande Maestro Carlo Carrà e ai pittori Giulio Benzi e Giuseppina Reposi.

La Chiesa della S.S. Trinità è ora punto focale di tutte le iniziative culturali.

Nadia Presotto


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum