Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Gli arancini di Carnevale della tradizione marchigiana
Oggi alle 08:22 Da FuoriPorta

» I cecamariti all’aglione tipici di Orvinio
Oggi alle 08:18 Da FuoriPorta

» I giardini botanici di Merano
Oggi alle 08:14 Da FuoriPorta

» Il Cammino Materano, dalla Puglia alla città dei sassi
Oggi alle 08:11 Da FuoriPorta

» A Santhià (Vercelli) va in scena il Carnevale più antico del Piemonte
Oggi alle 08:07 Da FuoriPorta

» Aliano (MT) il Carnevale è all’insegna delle maschere cornute
Oggi alle 08:03 Da FuoriPorta

» Festival Tipicità 2019 a Fermo (FM)
Oggi alle 07:58 Da FuoriPorta

» GRAN CARNEVALE BROLESE
Ven 15 Feb 2019, 12:07 Da CarnevaleBrolese

» RADUNO A MONZA VIGEVANO LODI E BEL GIOIOSO 12 AL 16 APR 2019 CC ORSA MAGGIORE
Ven 15 Feb 2019, 08:27 Da BarbGiov52

» Viaggio in Sardegna del 23 apr al 15 maggio 2019 aggiornato con i COSTI
Ven 15 Feb 2019, 08:23 Da BarbGiov52

» U Catalettu - il Carnevale storico luciese
Gio 14 Feb 2019, 19:14 Da Thpresti

» Carnevale in Fortezza Firmafede, Sarzana (SP)
Gio 14 Feb 2019, 19:08 Da Fortezza Firmafede

» Carnevale al Mülpoch
Mer 13 Feb 2019, 16:49 Da Apt Alpe Cimbra

» Inizia la Quaresima e a Castel di Tora (RI)
Mar 12 Feb 2019, 08:41 Da FuoriPorta

» XV SAGRA FALIA E BROCCOLETTI - PRIVERNO (LT)
Lun 11 Feb 2019, 17:47 Da Assinsiemepriverno

» Ciao a tutti
Lun 11 Feb 2019, 17:18 Da Pons

» I Sette Vizi Capitali
Lun 11 Feb 2019, 11:27 Da BieffePieventi

» Docudi' - concorso di cinema documentario
Dom 10 Feb 2019, 20:09 Da Associazione Acma

» carnevale in piazza 2019
Gio 07 Feb 2019, 23:10 Da AssTrinitapoli InFesta

» DELIZIE DA GUSTARE
Mer 06 Feb 2019, 12:58 Da RobertoAuteri

» “Bagno di Natura”
Mer 06 Feb 2019, 12:01 Da Elena Capone

» Domus Mazziniana Pisa - 170° Repubblica Romana
Mar 05 Feb 2019, 18:38 Da Domus Mazziniana

» CARNEVALE STORICO CASTIGNANESE - Dal 16 Febbraio al 5 Marzo - CASTIGNANO (AP)
Mar 05 Feb 2019, 15:03 Da Pro Loco Castignano

» Totani ripieni ai funghi
Mar 05 Feb 2019, 12:00 Da Cavallo Pazzo

» Sarago Arrosto
Mar 05 Feb 2019, 11:55 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Sagra della bruschetta

Andare in basso

Sagra della bruschetta

Messaggio Da FuoriPorta il Sab 20 Gen 2018, 09:26

Sagra della bruschetta

Casaprota (RI)

27/28 gen

Degustazioni, spettacoli folcloristici, mostre, musica dal vivo e visite guidate. Con un unico, grande protagonista: l’olio extravergine di oliva di altissima qualità, dal sapore intenso e aromatico, già apprezzato dagli antichi Romani. A Casaprota, grazioso borgo in provincia di Rieti, è tutto pronto per la “festa più festa dell’anno”: va bene la dieta dopo i bagordi del Natale, ma come resistere al richiamo della Sagra della Bruschetta? L’appuntamento – giunto alla 56esima edizione – torna puntuale il 27 e il 28 gennaio per una due giorni all’insegna dei sapori di una volta e del divertimento.

L’olio d’oliva del posto è una vera delizia che sarà esaltata dal pane artigianale “passato” alla brace per sottolinearne al meglio il gusto; bruschette a non finire, quindi, ma non solo: l’oro verde della Sabina esalterà il sapore della zuppa di farro e tartufo, delle fregnacce alla sabinese e delle salsicce; e se domenica la Pro Loco locale proporrà la degustazione delle “saltapadelle” preparate con acqua, farina, sale e mentuccia, il giorno precedente quella di Amatrice cucinerà i famosissimi spaghetti all’amatriciana.

Molto ricco è anche il programma degli intrattenimenti con mostre, mercatini dell’usato, passeggiate panoramiche e a cavallo, spettacoli teatrali, laboratori di ludopedagogia per bambini, musica dal vivo e visite al frantoio della Cooperativa olivicola e all’antica “Mola Alfio Marri” del ‘700; la 14esima edizione della Mostra Mercato del Prodotto Tipico proporrà invece una ricca esposizione di prodotti tipici e artigianali della Provincia di Rieti e di quelle limitrofe: gli stand espositivi apriranno sabato 27 gennaio alle 15 e resteranno aperti per tutta la giornata di domenica. Ospiti d’onore della festa saranno il Gruppo folk “Santa Barbara” di Macomer (Nuoro) e la Banda musicale “Bonaventura Somma” di Chianciano Terme (Siena), che sfileranno insieme al Corpo Bandistico Città di Accumoli.

E’ dal 1962 che Casaprota, antico borgo appartenuto all’Abbazia di Farfa, festeggia ogni anno il suo prodotto di punta. Le caratteristiche organolettiche tipiche di questo tratto delle Sabina fanno sì che il suo olio sia uno dei migliori d’Italia: un motivo in più per raggiungere il paese che sorge al km 56 della via Salaria, circondato da una natura incontaminata fra colline dai mille colori. La porta di accesso al paese, di età rinascimentale, mostra gli alloggiamenti in pietra per i cardini del portone e la copertura interna con una volta a botte; e l’antico palazzo signorile – oggi Filippi – che si erge nella parte più alta dell’abitato, presenta una facciata essenziale nella quale si aprono finestre cinquecentesche, sulla quale si staglia una torre circolare. Di epoca romana sono le prime tracce e i primi insediamenti presenti nel territorio, dove i reperti delle ville e le iscrizioni sono sparse un po’ ovunque: per chi vuole dedicarsi alle escursioni a piedi, in mountain bike o a cavallo, tracce del passato testimoniate da rovine romane e medievali saranno l’ambientazione di tanti suggestivi itinerari.

Info:
a 3408505381
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum