Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» SAGRA DEI PIZZOCCHERI
Oggi alle 11:39 Da ProCaglio

» MOSTRA DI PITTURA : ACQUERELLI DI ENRICO CALDERONI
Ieri alle 16:41 Da ProCaglio

» INCONTRO D'ESTATE Orbetello GR
Ieri alle 11:03 Da Mercatotenda Eventi

» Mostra Wildlife Photographer of the Year | Fortezza Firmafede, Sarzana (SP)
Gio 19 Lug 2018, 23:06 Da Fortezza Firmafede

» FERRAGOSTO LEVESE 2018
Gio 19 Lug 2018, 22:35 Da Ass. Pro Levo

» BIMBIMBICI
Gio 19 Lug 2018, 22:29 Da Ass. Pro Levo

» Laterina Medievale
Gio 19 Lug 2018, 18:41 Da Vieribenedetta@yahoo.it

» Umanesimo tecnologico per conquistare i turisti!
Gio 19 Lug 2018, 17:15 Da Tipicità

» Cena sotto le Stelle
Gio 19 Lug 2018, 12:35 Da BieffePieventi

» I fini fini, primo piatto tipico della Ciociaria
Gio 19 Lug 2018, 11:57 Da FuoriPorta

» Alla scoperta di Cetona, dalla preistoria ai giorni nostri
Gio 19 Lug 2018, 11:53 Da FuoriPorta

» Sagra della melanzana
Gio 19 Lug 2018, 11:50 Da FuoriPorta

» Tartufo e cioccolato, nella Rocca di Subiaco (RM)
Gio 19 Lug 2018, 11:46 Da FuoriPorta

» Millenarja - Scene di vita medievale
Mer 18 Lug 2018, 13:58 Da Marco Pettinari

» Eroico Rosso Sforzato Wine Festival
Mar 17 Lug 2018, 14:41 Da EroicoRosso

» Libera poesia tra le mura e cappello di paglia!
Mar 17 Lug 2018, 10:26 Da Tipicità

» SAGRA DELLA ROMAGNA E DELL'ABRUZZO A FAENZA (RA) IL 24-25-26 AGOSTO 2018
Mar 17 Lug 2018, 09:20 Da Cate

» I Balanzoni, i tortelli poveri di Bologna
Mar 17 Lug 2018, 08:01 Da FuoriPorta

» In viaggio ad Ollolai alla scoperta della Sardegna più autentica
Mar 17 Lug 2018, 07:55 Da FuoriPorta

» Ascoliva Festival, ad Ascoli Piceno l’oliva ascolana in tutte le sue varianti
Mar 17 Lug 2018, 07:49 Da FuoriPorta

» Un grande “serpentone” del gusto si aggira tra i vicoli di Marcetelli (RI)
Mar 17 Lug 2018, 07:46 Da FuoriPorta

» Castel di Tora (RI) si cena sotto uno splendido cielo stellato
Mar 17 Lug 2018, 07:42 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 16 al 22 luglio 2018
Lun 16 Lug 2018, 16:05 Da Cavallo Pazzo

» 16a Festa della Bistecca - Loc. Santarello
Lun 16 Lug 2018, 14:06 Da Moira Guerrini

» In Valdelsa. Tra ville, castelli e fattorie storiche
Sab 14 Lug 2018, 17:36 Da Ass. Culturale Cetra

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Vorprennen in Martzo

Andare in basso

Vorprennen in Martzo

Messaggio Da Apt Alpe Cimbra il Gio 11 Gen 2018, 09:26

Luserna
24 febbraio - ore 16.00

Un’antica tradizione di origine pagana dice che con il fuoco si brucia la cattiva stagione e, nel contempo, il calore delle fiamme riscalda madre terra.

Si tratta in sintesi di un rito di fertilità e fecondità.

Un tempo i bambini di Lusérn si recavano nel bosco, muniti di campanacci e strumenti vari atti a produrre rumore per spaventare e cacciare il cattivo inverno e nello stesso tempo risvegliare madre natura.

Raccoglievano molta legna, fino a formare delle cataste che venivano poi bruciate nella notte che separava l’ultimo giorno di febbraio dal primo di marzo.

A Lusérn ogni contrada accendeva il suo “martzo” e tutta la gente del paese partecipava all’evento per festeggiare la fine del rigido inverno, cantando e raccontando storie seduti intorno al falò.


Oggi come ieri, nel piccolo villaggio di Lusérn, sull’altura a monte dell’abitato denominata Kraütz, l’ultimo sabato di febbraio, si rinnova l’accensione del falò che coinvolge l’intera comunità.
E questa antica tradizione come ogni anno si ripete, dove il tempo si è fermato, dove si parla l'antica lingua cimbra, dove il confine tra le leggende e realtà è di difficile comprensione per chi è immerso nella frenesia della vita moderna.
Vorprennen in Martzo è una grande occasione per conoscere questa bellissima tradizione, sentirsi parte di una comunità che apre ai turisti i suoi momenti più veri e vivere un'esperienza davvero unica.

Programma
Ore 16.00 laboratorio in biblioteca: bambini e ragazzi producono gli strumenti rumorosi per spaventare l’inverno e risvegliare madre natura
Ore 17.00 partenza per la raccolta della legna lungo le vie del paese;
Ore 18.30 ritrovo in piazza, accensione delle fiaccole e partenza per località Kraütz, lungo via Eck;
Ore 19.00 accensione falò, musica e folklore (thè e brulè)
Ore 20.00 distribuzione dei Maccheroni (all’interno)
avatar
Apt Alpe Cimbra


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum