Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» RAD ANCONA E FESTA DELL'OLIO A SAN SEVERINO M. CC ORSA MAGGIORE 23/27 NOBV 2018
Ieri alle 20:22 Da BarbGiov52

» Il Castello del Malconsiglio e la congiura dei baroni
Ieri alle 16:37 Da FuoriPorta

» Villaggio dei Borghi di Fuoriporta
Ieri alle 16:35 Da FuoriPorta

» pane,olio e....
Ieri alle 12:52 Da luigina.turchetti

» AD ACQUALAGNA È TRUFFLE EXPERIENCE!
Ieri alle 12:01 Da Tipicità

» “Massafra nel medioevo. La notte dei masciari e la magia dei luoghi di Puglia.”
Ieri alle 11:21 Da MassafraTurismo

» XIX FESTA DELL'OLIO E DEL VINO NOVELLO _VIGNANELLO (VT)
Ieri alle 10:46 Da Pro Loco Vignanello

» Visita guidata teatrale
Ieri alle 10:19 Da Eventi Chiesa S. Bassiano

» CASTELLI E FORTIFICAZIONI SFORZESCHE (Lodi, 21 ottobre 2018)
Dom 21 Ott 2018, 16:45 Da Ri.Ca.Sba

» HALLOWEEN AL CASTELLO DI GRADARA
Dom 21 Ott 2018, 13:14 Da Gradara Pro Loco

» ANIMALI E CASTELLI (Cremona, 20 ottobre 2018)
Sab 20 Ott 2018, 16:48 Da Ri.Ca.Sba

» Coburg (Germania)
Sab 20 Ott 2018, 16:41 Da Cavallo Pazzo

» Ebern (Germania)
Sab 20 Ott 2018, 16:04 Da Cavallo Pazzo

» Coniglio ai funghi trifolati
Sab 20 Ott 2018, 10:52 Da Apollo

» Spezzatino di gallinella
Sab 20 Ott 2018, 10:46 Da Apollo

» Spaghetti ammollicati alla massese
Sab 20 Ott 2018, 10:28 Da Apollo

» Stinco di maiale con patate e verza
Sab 20 Ott 2018, 10:17 Da Apollo

» Totani ripieni al limone
Sab 20 Ott 2018, 10:13 Da Apollo

» "Calendario": 12 artisti alla Villa Argentina di Viareggio
Sab 20 Ott 2018, 00:31 Da Mercurio

» SAPORI D'AUTUNNO
Ven 19 Ott 2018, 18:58 Da LaPulentada

» " Natale con i Misteri del Di Zinno “ I Presepi di Giovanni Teberino
Ven 19 Ott 2018, 17:56 Da GiovanniTeberino

» FESTA DELL'OLIO MONTEMURLO
Ven 19 Ott 2018, 17:11 Da Elio48

» Saluto
Ven 19 Ott 2018, 16:52 Da Elio48

» Collezionare a Firenze - Artigianarte 2018
Ven 19 Ott 2018, 15:55 Da Mercatotenda Eventi

» Coltiviamo la Biodiversità 2018 Teatro Comunale, Trevi Giovedì 8 Novembre 2018
Ven 19 Ott 2018, 15:40 Da Trevi

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Taccozze e fagioli alla molisana di Guardiaregia

Andare in basso

Taccozze e fagioli alla molisana di Guardiaregia

Messaggio Da FuoriPorta il Mar 05 Dic 2017, 08:39

Taccozze e fagioli alla molisana di Guardiaregia

Da sempre, in Molise, questo piatto povero della tradizione fa rima con la stagione invernale. Le taccozze con i fagioli sono una ricetta semplice ma estremamente gustosa, realizzata con ingredienti genuini. L’ideale, insomma, per trovare ristoro ed energie al termine di una fredda giornata invernale.

INGREDIENTI

Per la pasta: farina di grano duro, acqua tiepida e sale.

Per il condimento: 250 gr. di fagioli secchi, sedano e basilico, olio d’oliva e peperoncino.

PREPARAZIONE

Disporre la farina a fontana sul piano di lavoro ed aggiungere al suo interno il sale e l’acqua, un po’ per volta. Impastare il tutto e una volta ottenuta la giusta consistenza, continuare a lavorare l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo. Procedere a stendere la pasta col matterello, fino ad ottenere una sfoglia sottile. Tagliare la sfoglia a strisce orizzontali, larghe più o meno 2 centimetri e posizionare poi il coltello in diagonale, tagliando nuovamente. Per il condimento, mettere in ammollo i fagioli nell’acqua almeno 12 ore prima della preparazione, quindi farli cuocere a fuoco moderato in acqua salata finché non diventano morbidi, aggiungendo un ciuffetto di sedano e un po’ di basilico. In un tegamino a parte, mettere a soffriggere della cipolla nell’olio; unire a quest’ultimo condimento i fagioli cotti e mescolare il tutto a fuoco basso. Nel frattempo mettere a cuocere le taccozze, scolarle al dente, versarle nel condimento e amalgamare bene il tutto.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum