Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Anche la Calabria ha la sua Pietà
Oggi alle 13:16 Da FuoriPorta

» Il manzo all’olio
Oggi alle 13:12 Da FuoriPorta

» Il 25 aprile a Loro Ciuffenna (AR) si festeggia con la prelibata trota del posto
Oggi alle 13:09 Da FuoriPorta

» Contrade dell’Etna, i migliori vini siciliani in mostra a Randazzo (CT)
Oggi alle 13:06 Da FuoriPorta

» Festa del latte, così Morimondo (MI) celebra i “latèè” lombardi
Oggi alle 13:04 Da FuoriPorta

» Il pecorino pepato di Castel di Judica (CT) protagonista di 4 giorni di festa
Oggi alle 13:02 Da FuoriPorta

» Con la Fiera dell’agricoltura Riolo Terme (RA) riscopre il passato contadino
Oggi alle 12:14 Da FuoriPorta

» La rana è la grande protagonista della sagra di Bornasco (PV)
Oggi alle 12:12 Da FuoriPorta

» Fritto misto e tortelli di patate, le piccole delizie di Scarperia (FI)
Oggi alle 12:09 Da FuoriPorta

» Le focaccette al formaggio protagoniste per due giorni a Recco (GE)
Oggi alle 12:06 Da FuoriPorta

» Sagra della pié fritta, così a Fontanelice (BO) si festeggia la Pasquetta
Oggi alle 12:04 Da FuoriPorta

» Favara (AG) in festa per la Sagra dell’agnello pasquale
Oggi alle 12:01 Da FuoriPorta

» I vini passiti e da meditazione in mostra a Volta Mantovana (MN)
Oggi alle 11:58 Da FuoriPorta

» Oltre cento eventi in uno al Salone Nazionale delle Sagre di Ferrara
Oggi alle 11:55 Da FuoriPorta

» Castello delle Sorprese per la famiglia sul Lago Maggiore dal 2 al 25 aprile
Ieri alle 21:14 Da Antonio67

» Rievocazione storica della Passione di nostro Signore Gesù Cristo
Gio 22 Feb 2018, 18:50 Da Pro Loco Marmore

» SICILIA A SARONNO
Gio 22 Feb 2018, 12:34 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» L'Anello del Pinot, passeggiata con degustazione e merenda 18 marzo 2018
Mer 21 Feb 2018, 12:00 Da Calyx

» Calamari ripieni al forno
Mer 21 Feb 2018, 11:39 Da Apollo

» Spigola all’arancia
Mer 21 Feb 2018, 11:34 Da Apollo

» Tranci di Ombrina al Cartoccio
Mer 21 Feb 2018, 11:29 Da Apollo

» Taralli di San Lorenzello
Mer 21 Feb 2018, 11:21 Da Apollo

» Spaghetti con salsa d'acciuga
Mer 21 Feb 2018, 11:16 Da Apollo

» Grazie
Mer 21 Feb 2018, 06:54 Da Cavallo Pazzo

» Sostare a Trino
Mar 20 Feb 2018, 11:29 Da Laura Monelli

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Guardiaregia (CB) la Fagiolata di San Nicola

Andare in basso

Guardiaregia (CB) la Fagiolata di San Nicola

Messaggio Da FuoriPorta il Dom 19 Nov 2017, 07:34

Guardiaregia (CB) la Fagiolata di San Nicola

5/6 dicembre

Una tradizione che affonda le sue radici in un passato antichissimo: da sempre, nel paese molisano di Guardiaregia, la tradizione vuole che il giorno dedicato al patrono San Nicola si festeggi con una grande cena a base di zuppa di fagioli, che rappresentano uno dei prodotti d’eccellenza del territorio: un tempo conosciuta come “il pane dei poveri”, la zuppa è ora una prelibatezza tutta da gustare. Non a caso, il giorno seguente, il 6 dicembre, si celebra la “Sagra dei fagioli” e vengono distribuire le “panelle”, pagnottelle di pane benedette precedentemente in Chiesa. Tra religiosità e folklore, musica, intrattenimento e caratteristici mercatini, la Fagiolata di San Nicola offre l’occasione per una passeggiata in questo borgo circondato da una natura incontaminata: Guardiaregia rappresenta infatti uno dei Comuni principali che sorgono all’interno dell’Oasi del Matese, tra boschi, torrenti, gole e cascate.

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

Il borgo antico con la Chiesa di San Nicola, oltre alle gole del torrente Quirino, una forra estremamente scenografica ricoperta da un fitta vegetazione, ideale rifugio di molti animali selvatici.

Nei dintorni

L’Oasi WWF di Guardiaregia, il Parco Regionale del Matese e Campobasso.

Come arrivare

Da Campobasso: SS 87 fino al bivio di Guardiaregia. SP 164. Da Isernia: SS 17 fino al bivio di Guardiaregia. SP 164. Da Benevento: SS 17 fino al bivio di Guardiaregia. SP 164.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum