Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Cantina Faccin in Festa
Oggi alle 12:27 Da Angelo Sarro

» Festa di Santa Cristina
Ieri alle 08:32 Da FuoriPorta

» Sagra te lu ranu
Ieri alle 08:28 Da FuoriPorta

» Fratticiola Selvatica (PG) celebra l’estate con lo spaghetto dei carbonai
Ieri alle 08:25 Da FuoriPorta

» Sagra del bagnun
Ieri alle 08:21 Da FuoriPorta

» La Sagra del pesce
Ieri alle 08:19 Da FuoriPorta

» La vongola verace è la regina incontrastata a Goro (FE)
Ieri alle 08:16 Da FuoriPorta

» La Strada del Gewürztraminer
Ieri alle 08:13 Da FuoriPorta

» GustaPorto: lo spettacolo della pesca!
Gio 24 Mag 2018, 11:36 Da Tipicità

» Liquore di Porcini
Gio 24 Mag 2018, 11:15 Da Oasi Blu

» Seppie alla puttanesca con crostini di pane fritti
Gio 24 Mag 2018, 11:10 Da Oasi Blu

» Insalata di murena
Gio 24 Mag 2018, 11:06 Da Oasi Blu

» Cantarelli in pastella
Gio 24 Mag 2018, 10:59 Da Oasi Blu

» Fagiano alle olive
Gio 24 Mag 2018, 10:56 Da Oasi Blu

» Dentice al mandarino
Gio 24 Mag 2018, 10:51 Da Oasi Blu

» Calamari alla diavola
Gio 24 Mag 2018, 10:48 Da Oasi Blu

» Filetti di spigola allo zafferano
Gio 24 Mag 2018, 10:43 Da Oasi Blu

» La Fiera dell’aglio
Gio 24 Mag 2018, 10:18 Da FuoriPorta

» Festa dell’anno
Gio 24 Mag 2018, 10:16 Da FuoriPorta

» Festa della fame e della sete
Gio 24 Mag 2018, 10:13 Da FuoriPorta

» Nella patria del tartufo sardo
Gio 24 Mag 2018, 10:09 Da FuoriPorta

» Sagra del pesce spada
Gio 24 Mag 2018, 10:05 Da FuoriPorta

» La Battaglia del Metauro - 26-27 Maggio 2018 - Montefelcino (PU)
Mer 23 Mag 2018, 15:18 Da AdPugnamParati

» Da Pandino a Pizzighettone, le cittadelle fortificate del Cremonese
Mer 23 Mag 2018, 08:55 Da FuoriPorta

» Tortine aromatiche ai bisi di Baone
Mer 23 Mag 2018, 08:52 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Ottobrata Zafferanese, a Zafferana Etnea (CT)

Andare in basso

Ottobrata Zafferanese, a Zafferana Etnea (CT)

Messaggio Da FuoriPorta il Mar 12 Set 2017, 07:24

Ottobrata Zafferanese, a Zafferana Etnea (CT)

1/29 ott

E pensare che tutto era partito all’inizio degli anni Ottanta come una semplice mostra-mercato di prodotti tipici: oggi l’Ottobrata Zafferanese attira ogni domenica del mese migliaia di visitatori da tutta l’isola e non solo, che possono così assaggiare e conoscere il processo produttivo dell’uva, del vino, della mostarda e del miele dell’Etna, fino ai funghi porcini, le castagne, l’olio, le olive e le conserve. La manifestazione torna quest’anno tutte le domeniche di ottobre, con la sua 39esima edizione. Ampio spazio viene dedicato anche ai prodotti artigianali, con tutto il percorso che attraversa il centro storico impreziosito dalle mostre degli antichi mestieri ormai in via di estinzione: scultori del legno e della pietra lavica, pittori di sponde di carretti siciliani, ricamatrici, lavoratori del ferro battuto e pupari. L’Ottobrata zafferanese è insomma una manifestazione complessa, ricca di diverse sfaccettature, che affianca alle sagre principali convegni e dibattiti sui temi inerenti alla tutela e al riconoscimento delle qualità dei prodotti locali, proiezioni di documentari sull’Etna e sul suo territorio, escursioni alla scoperta dei luoghi più affascinanti del territorio, esibizioni di gruppi musicali e di ballo, mostre fotografiche e tanti altri appuntamenti.

Informazioni: sms a 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

La splendida Chiesa Madre, intitolata a Santa Maria della Provvidenza, è il monumento più importante della città. Meritano una visita anche la Chiesa di s. Maria delle Grazie, il palazzo del Municipio, piazza Umberto I e il Parco Comunale.

Nei dintorni

Acireale, Taormina e Paternò. Imperdibile una gita sul Vulcano dell’Etna.

Come arrivare

Zafferana Etnea si raggiunge dall’autostrada A18 Messina-Catania.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum