Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Asportate dalla rastrelliera del loro camper 3 biciclette
Ieri alle 07:54 Da Camperfree

» Cuiette Day ovvero il giorno degli gnocchi
Mer 22 Nov 2017, 17:16 Da Lucio Alciati

» LE STRADE DEL GUSTO DELLA LOMBARDIA -17 DICEMBRE 2017
Mer 22 Nov 2017, 11:38 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» Saluto
Mer 22 Nov 2017, 10:47 Da Camperfree

» MERCATINO ATMOSFERE DI NATALE 02/03 DICEMBRE 2017 - PAULLO (MI)
Mar 21 Nov 2017, 12:07 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» I Presepi Artistici in mostra ad Alatri (FR)
Mar 21 Nov 2017, 07:00 Da FuoriPorta

» La Sagra dell’Olivo Canino (VT)
Mar 21 Nov 2017, 06:26 Da FuoriPorta

» IMAGINIFICA - I DIPINTI DI UGO LEVITA
Lun 20 Nov 2017, 22:52 Da Mamaguegna

» Autovelox dal 20 al 26 novembre 2017
Lun 20 Nov 2017, 11:11 Da Cavallo Pazzo

» Buongusto in Piazzetta
Dom 19 Nov 2017, 10:46 Da Associazione Agricomart

» L’insalata di carne cruda alla piemontese
Dom 19 Nov 2017, 07:50 Da FuoriPorta

» Ripa Majala, un gioiello roccioso nel cuore della campagna laziale
Dom 19 Nov 2017, 07:45 Da FuoriPorta

» Il radicchio rosso di Mogliano Veneto (TV)
Dom 19 Nov 2017, 07:38 Da FuoriPorta

» Guardiaregia (CB) la Fagiolata di San Nicola
Dom 19 Nov 2017, 07:34 Da FuoriPorta

» Le fave di San Nicola a Pollutri (CH)
Dom 19 Nov 2017, 07:29 Da FuoriPorta

» Lo gradiresti un goccio di vin santo? E perché no!
Dom 19 Nov 2017, 07:15 Da FuoriPorta

» A Pergola raduno camper per la CioccoVisciola di Natale
Ven 17 Nov 2017, 13:49 Da Marco75

» Poggiotondo, Eccellenza di Toscana 2017
Ven 17 Nov 2017, 10:38 Da Poggiotondo

» Mercatini di Natale a Chiusi della Verna ed. 2017
Mar 14 Nov 2017, 18:29 Da ProLoco La Verna

» Il presepe vivente di Tarquinia (VT)
Mar 14 Nov 2017, 09:06 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 13 al 19 novembre 2017
Lun 13 Nov 2017, 15:43 Da Cavallo Pazzo

» Concerto di Natale a Montodine (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:47 Da Franchino

» Concerto di Natale a Trigolo (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:46 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Casalmorano (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:45 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Paderno Ponchielli (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:44 Da Franchino

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Arte e natura a Bassano Romano (VT)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arte e natura a Bassano Romano (VT)

Messaggio Da Maria Giulia il Lun 11 Set 2017, 12:55

Quando l’attività vulcanica Sabatina cominciata oltre 400.000 anni fa ebbe il suo termine intorno ai 40.000 anni e le ceneri e le polveri  si depositarono al suolo, la luce del sole illuminò i resti di crateri, coni di scorie, lapilli e piccole onde di colate laviche a forma di  dolci rilievi di poco più di 500 metri di altezza.

Proprio su queste alture, il suolo fertile e le falde acquifere vulcaniche favorirono l‘espansione della foresta mista a faggio che è riuscita a prosperare fino ai nostri giorni ad altitudini inferiori a quelle della suo habitat naturale. La nostra visita di Bassano Romano parte proprio dalla faggeta che mostra ancora  il fascino di un bosco relittuale.

Ma Bassano Romano è noto soprattutto per l’imponente Palazzo Giustiniani che domina il borgo che si è modificato nel suo assetto urbanistico nel XVII sec quando il palazzo fu acquistato dalla famiglia Giustiniani.

L’attuale aspetto è frutto della trasformazione di un antico maniero feudale avvenuta a partire dal XVI secolo da parte degli Anguillara e poi, in maniera più radicale da Vincenzo Giustiniani.

Il Palazzo occupa un’area di forma quasi rettangolare e la sua pianta a C è rivolta verso il parco dimostrando chiaramente l’intento di porre l’edificio in stretta relazione con il giardino e in continuità con la faggeta che domina in paese.

Tutte le stanze del piano nobile sono state affrescate da noti artisti dell’epoca: dal Domenichino, da Paolo Guidotti Borghese e da Bernardo Castello.

Dopo la visita del palazzo ci spostiamo in macchina alla faggeta per una passeggiata. Durata 2 ore e mezza ore. A cura di Antico Presente.

Appuntamento
Sabato 16 settembre ore 10.30 di fronte a Palazzo Giustiniani a Bassano Romano.

Condizioni
Minimo 15 partecipanti. Prenotazione obbligatoria
Abbigliamento sportino e scarpe comode/da trekking.

Costo
5,00 euro quota partecipazione per i soci (costo tessera annuale 10,00 euro). Gratuito per i ragazzi fino ai 16 anni

Informazioni e prenotazioni
Sabrina 339 5718135; info@anticopresente.it; www.anticopresente.it
avatar
Maria Giulia


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum