Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» MANGIALONGA PANORAMICA SUI COLLI TORTONESI 20 MAGGIO 2018
Ieri alle 19:53 Da Calyx

» La frittata con asparagi selvatici di Ascrea
Mar 24 Apr 2018, 15:47 Da Laura Monelli

» Calamari ripieni al forno
Mar 24 Apr 2018, 15:46 Da Laura Monelli

» Tortelli alla lastra
Mar 24 Apr 2018, 15:45 Da Laura Monelli

» Mezze maniche con fiori di zucca e provola
Mar 24 Apr 2018, 15:45 Da Laura Monelli

» Mangiare casereccio in provincia di Gorizia.
Mar 24 Apr 2018, 15:43 Da Laura Monelli

» Tutte le cazzate di renzi
Mar 24 Apr 2018, 15:42 Da Laura Monelli

» PRANZO TRA I MURALES
Mar 24 Apr 2018, 14:14 Da Pro Loco Vergne

» FESTA DEL COMMERCIO DI PRIMAVERA A CHIVASSO (TO)
Mar 24 Apr 2018, 11:47 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» Mi-Sano
Mar 24 Apr 2018, 09:56 Da Promod

» 1 MAGGIO MUSIC FESTIVAL
Lun 23 Apr 2018, 11:59 Da GiovaniFaresi

» MONTECCHIO MEDIEVALE 2018 "La Faida"
Dom 22 Apr 2018, 17:29 Da Claudio Wolf

» Street Food e Festa del Vino a Fiorenzuola D'Arda (PC)
Ven 20 Apr 2018, 09:31 Da Edicta Eventi Parma

» Il 1° maggio è festa a Paganico Sabino Sagra dei Vertuti
Ven 20 Apr 2018, 09:03 Da FuoriPorta

» Il riso alla pilota, specialità di Castel d’Ario
Ven 20 Apr 2018, 08:54 Da FuoriPorta

» Scoprire Faenza tra ceramiche e delizie gastronomiche
Ven 20 Apr 2018, 08:50 Da FuoriPorta

» Canino (VT) in festa l’asparago “mangiatutto”
Ven 20 Apr 2018, 08:44 Da FuoriPorta

» Fiera del disco
Gio 19 Apr 2018, 21:15 Da Sushikiwi

» TIPICITÀ IN BLU: l’Adriatico si veste a festa!
Gio 19 Apr 2018, 17:28 Da Tipicità

» A Comacchio torna la Fiera Internazionale del Birdwatching
Gio 19 Apr 2018, 12:15 Da Delta 2000

» Emozioni Barocche al Castello di Agliè (TO)
Gio 19 Apr 2018, 10:27 Da EmozionInCanavese

» Pro Loco Vimercate porta i colori e i sapori della primavera in città
Mar 17 Apr 2018, 19:56 Da Pro Loco Vimercate

» Bestiario e Creature fantastiche
Mar 17 Apr 2018, 19:05 Da AtelierControsegno

» Il Castello Millenario
Mar 17 Apr 2018, 17:05 Da BieffePieventi

» In riva al lago, nel verde!! 6 MAGGIO
Mar 17 Apr 2018, 13:54 Da Cristina Spagna

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Le splendide spiagge siciliane tra Avola e Pozzallo

Andare in basso

Le splendide spiagge siciliane tra Avola e Pozzallo

Messaggio Da FuoriPorta il Sab 26 Ago 2017, 11:18

Le splendide spiagge siciliane tra Avola e Pozzallo

Alcune fra le spiagge più belle d’Italia si trovano proprio nel territorio più meridionale della Penisola. Ovvero nelle cosidette “Terre dei due Mari” in provincia di Ragusa e Siracusa, che si affacciano sul Mar Ionio e sul Mar Mediterraneo. Un viaggio alla scoperta di questi paradisi naturalisti può partire a nord est di Avola, percorrendo la SS 115 da Avola a Cassibile; da qui si raggiunge Contrada Gallina, da cui la spiaggia prende il nome, una grande distesa di grandi sassi bianchi e mare cristallino: 500 metri di litorale sabbioso caratterizzato da un cordone di dune protette da rocce bianche e degradanti sul mare. Superando invece il lungomare di Avola si arriva alla spiaggia di Pantanello, chiamata anche “Ferro di Cavallo” per la sua particolare forma arcuata, quindi una sosta obbligata è nella spiaggia di Mare Vecchio, prospicente l’antica tonnara, presso il borgo di Marina di Avola. Da Avola a Noto, la spiaggia più settentrionale del territorio è quella del Lido di Noto, con una spiaggia di sabbia fine e ambrata e acque cristalline che degradano dolcemente verso il largo. Percorrendo la provinciale, verso sud, si arriva all’Oasi Faunistica di Vendicari: qui si può visitare la spiaggia di Calamosche (nella foto), definita nel 2005 dalla Guida Blu di Legambiente “la spiaggia più bella d’Italia”. Scendendo invece nell’ultimo lembo d’Europa, la spiaggia più meridionale della Sicilia e d’Italia, è quella che si congiunge tramite un lembo di terra all’Isola delle Correnti, nel comune di Portopalo di Capo Passero. Nel Territorio di Pachino non si può non visitare la spiaggia di Carratois: straordinario lembo di mare antistante, limpido e quasi sempre tranquillo, protetto a sinistra dall’Isola delle Correnti e a destra da Punta delle Formiche. Ripartendo a occidente verso il territorio ragusano, attraverso la provinciale che costeggia il litorale, si incontra una lunghissima spiaggia color avorio: è Santa Maria del Focallo, nel comune di Ispica. Qualche altro chilometro più a nord ovest si trova Pozzallo: sotto una delle fortezze più antiche di tutta la zona, Torre Cabrera, si sosta in una delle spiagge più belle d’Italia è quella di Pietre Nere. A poche centinaia di metri ad ovest da questa si trova un’altra incredibile spiaggia, quella di Raganzino, accessibile direttamente dalla strada che dalla città conduce fino alle zone portuali.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum