Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Cantina Faccin in Festa
Ieri alle 12:27 Da Angelo Sarro

» Festa di Santa Cristina
Ven 25 Mag 2018, 08:32 Da FuoriPorta

» Sagra te lu ranu
Ven 25 Mag 2018, 08:28 Da FuoriPorta

» Fratticiola Selvatica (PG) celebra l’estate con lo spaghetto dei carbonai
Ven 25 Mag 2018, 08:25 Da FuoriPorta

» Sagra del bagnun
Ven 25 Mag 2018, 08:21 Da FuoriPorta

» La Sagra del pesce
Ven 25 Mag 2018, 08:19 Da FuoriPorta

» La vongola verace è la regina incontrastata a Goro (FE)
Ven 25 Mag 2018, 08:16 Da FuoriPorta

» La Strada del Gewürztraminer
Ven 25 Mag 2018, 08:13 Da FuoriPorta

» GustaPorto: lo spettacolo della pesca!
Gio 24 Mag 2018, 11:36 Da Tipicità

» Liquore di Porcini
Gio 24 Mag 2018, 11:15 Da Oasi Blu

» Seppie alla puttanesca con crostini di pane fritti
Gio 24 Mag 2018, 11:10 Da Oasi Blu

» Insalata di murena
Gio 24 Mag 2018, 11:06 Da Oasi Blu

» Cantarelli in pastella
Gio 24 Mag 2018, 10:59 Da Oasi Blu

» Fagiano alle olive
Gio 24 Mag 2018, 10:56 Da Oasi Blu

» Dentice al mandarino
Gio 24 Mag 2018, 10:51 Da Oasi Blu

» Calamari alla diavola
Gio 24 Mag 2018, 10:48 Da Oasi Blu

» Filetti di spigola allo zafferano
Gio 24 Mag 2018, 10:43 Da Oasi Blu

» La Fiera dell’aglio
Gio 24 Mag 2018, 10:18 Da FuoriPorta

» Festa dell’anno
Gio 24 Mag 2018, 10:16 Da FuoriPorta

» Festa della fame e della sete
Gio 24 Mag 2018, 10:13 Da FuoriPorta

» Nella patria del tartufo sardo
Gio 24 Mag 2018, 10:09 Da FuoriPorta

» Sagra del pesce spada
Gio 24 Mag 2018, 10:05 Da FuoriPorta

» La Battaglia del Metauro - 26-27 Maggio 2018 - Montefelcino (PU)
Mer 23 Mag 2018, 15:18 Da AdPugnamParati

» Da Pandino a Pizzighettone, le cittadelle fortificate del Cremonese
Mer 23 Mag 2018, 08:55 Da FuoriPorta

» Tortine aromatiche ai bisi di Baone
Mer 23 Mag 2018, 08:52 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Palio dl’urmon, così Robbio (PV) riscopre le tradizioni più autentiche

Andare in basso

Palio dl’urmon, così Robbio (PV) riscopre le tradizioni più autentiche

Messaggio Da FuoriPorta il Gio 27 Lug 2017, 18:26

Palio dl’urmon, così Robbio (PV) riscopre le tradizioni più autentiche

24 ago/3 set

Tra divertenti giochi tipici della tradizione contadina e piatti locali da cucinare rigorosamente in piazza, a fine agosto il paese di Robbio fa rivivere come per magia la sfida fra i suoi otto rioni. Nato in onore dell’olmo secolare (in dialetto, urmon) che rappresentava il vanto dell’intera cittadina, il Palio attira ogni anno migliaia di visitatori per i divertenti giochi serali che spaziano dalla staffetta della fiaccola alla decisiva gara della carriola, ma non solo: grazie allo spettacolare corteo storico – che si svolge nel pomeriggio della prima domenica di settembre, durante la giornata conclusiva della manifestazione – Robbio torna indietro nel tempo con le rievocazioni storiche organizzate dagli otto rioni, alle quali ogni anno si aggiungono elementi folcloristici sempre diversi. In piazza viene invece cucinata la “paniscia”, prelibato piatto tipico locale a base di riso, fagioli, lardo e pasta di salame, da mangiare insieme al cotechino, una specialità locale che proprio nella Lomellina ha la sua tradizione più gloriosa e che merita una specifica promozione e valorizzazione.

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

Il castello e le splendide chiese di San Valeriano, San Pietro, San Michele e San Sebastiano.

Nei dintorni

Novara, Vercelli e Casale Monferrato.

Come arrivare

Da Pavia prendere la SS 35, da Bologna raggiungere Piacenza e quindi seguire l’A26 fino a Casale Monferrato Nord.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum