Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Cantina Faccin in Festa
Ieri alle 12:27 Da Angelo Sarro

» Festa di Santa Cristina
Ven 25 Mag 2018, 08:32 Da FuoriPorta

» Sagra te lu ranu
Ven 25 Mag 2018, 08:28 Da FuoriPorta

» Fratticiola Selvatica (PG) celebra l’estate con lo spaghetto dei carbonai
Ven 25 Mag 2018, 08:25 Da FuoriPorta

» Sagra del bagnun
Ven 25 Mag 2018, 08:21 Da FuoriPorta

» La Sagra del pesce
Ven 25 Mag 2018, 08:19 Da FuoriPorta

» La vongola verace è la regina incontrastata a Goro (FE)
Ven 25 Mag 2018, 08:16 Da FuoriPorta

» La Strada del Gewürztraminer
Ven 25 Mag 2018, 08:13 Da FuoriPorta

» GustaPorto: lo spettacolo della pesca!
Gio 24 Mag 2018, 11:36 Da Tipicità

» Liquore di Porcini
Gio 24 Mag 2018, 11:15 Da Oasi Blu

» Seppie alla puttanesca con crostini di pane fritti
Gio 24 Mag 2018, 11:10 Da Oasi Blu

» Insalata di murena
Gio 24 Mag 2018, 11:06 Da Oasi Blu

» Cantarelli in pastella
Gio 24 Mag 2018, 10:59 Da Oasi Blu

» Fagiano alle olive
Gio 24 Mag 2018, 10:56 Da Oasi Blu

» Dentice al mandarino
Gio 24 Mag 2018, 10:51 Da Oasi Blu

» Calamari alla diavola
Gio 24 Mag 2018, 10:48 Da Oasi Blu

» Filetti di spigola allo zafferano
Gio 24 Mag 2018, 10:43 Da Oasi Blu

» La Fiera dell’aglio
Gio 24 Mag 2018, 10:18 Da FuoriPorta

» Festa dell’anno
Gio 24 Mag 2018, 10:16 Da FuoriPorta

» Festa della fame e della sete
Gio 24 Mag 2018, 10:13 Da FuoriPorta

» Nella patria del tartufo sardo
Gio 24 Mag 2018, 10:09 Da FuoriPorta

» Sagra del pesce spada
Gio 24 Mag 2018, 10:05 Da FuoriPorta

» La Battaglia del Metauro - 26-27 Maggio 2018 - Montefelcino (PU)
Mer 23 Mag 2018, 15:18 Da AdPugnamParati

» Da Pandino a Pizzighettone, le cittadelle fortificate del Cremonese
Mer 23 Mag 2018, 08:55 Da FuoriPorta

» Tortine aromatiche ai bisi di Baone
Mer 23 Mag 2018, 08:52 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Cantalupo di Bevagna (PG) la Sagra della lumaca

Andare in basso

Cantalupo di Bevagna (PG) la Sagra della lumaca

Messaggio Da FuoriPorta il Gio 27 Lug 2017, 18:24

Cantalupo di Bevagna (PG) la Sagra della lumaca

18/27 ago

“Semplicità, tradizione e gusto”, recita lo slogan della manifestazione, e in effetti non possono che essere questi gli assi portanti della Sagra della lumaca, che dal lontano 1978 anima le serate di agosto nel piccolo borgo di Cantalupo di Bevagna. Qui, nel cuore della verde Umbria, le lumache vengono ancora cucinate seguendo i piccoli segreti della cucina tramandati dalle antiche massaie di campagna. La lumaca, insomma, rappresenta da sempre uno degli elementi principali della tradizione gastronomica del posto e nei giorni della Sagra – prevista quest’anno dal 18 al 27 agosto – 150 volontari lavorano instancabilmente per servire in tavola oltre 80 quintali di lumache! I visitatori potranno gustare questa specialità davvero in tutte le sue possibili varianti: arrosto, in umido, alla contadina con ceci e olio d’oliva e persino sotto forma di salsa utilizzata per condire la pasta o le bruschette; imperdibile, poi, l’assaggio della vera specialità della manifestazione, le “lumache alla Cantalupese” cotte sui carboni roventi e condite con erbe aromatiche e l’olio d’oliva. Da queste parti viene utilizzata in cucina una particolare varietà di lumaca, l’helix aspersa, ricca di proteine (12%), povera di grassi (0,9%) e dall’elevato valore biologico e di sostanze minerali. Buona cucina quindi, ma non solo: per dieci serate Cantalupo di Bevagna si vestirà a festa e mostre, esposizioni dell’artigianato e dei prodotti tipici locali caratterizzeranno tutti i giorni della Sagra, che prevede ogni sera l’apertura dello stand gastronomico alle 19.45, spettacoli di musica dal vivo e baby dance per i più piccoli.

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

Piccola frazione del Comune di Bevagna con poco più di 300 abitanti, Cantalupo conserva la piccola chiesetta in stile romanico dedicata alla Madonna della Pia e una caratteristica scala affrescata fra i palazzi più antichi.

Nei dintorni

Bevagna è considerato uno dei borghi più belli d’Italia e rappresenta un ottimo punto di partenza per andare alla scoperta dei centri più caratteristici di tutta l’Umbria, da Spoleto a Foligno, fino a Spello.

Come arrivare

Autostrada A24: uscire a Carsoli – Oricola, seguire la direzione Rieti, attraversare Monte di Tora e proseguire seguendo indicazioni per Castel di Tora.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum