Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Veranda camper
Oggi alle 11:20 Da Camperfree

» Sagra Della Castagna A Vitulano E Del Pecorino Vitulanese
Ieri alle 17:44 Da Pro Loco Camposauro

» Verona, non solo Giulietta
Ieri alle 14:06 Da Accademia Discanto

» Festival organistico 2018
Ieri alle 10:19 Da Eventi Chiesa S. Bassiano

» Concorso Letterario Nazionale 88.88 - quinta edizione
Mar 16 Ott 2018, 15:19 Da Yowras Associaz.Culturale

» Ti racconto Pinocchio - Lettura-Spettacolo
Mar 16 Ott 2018, 15:18 Da Yowras Associaz.Culturale

» La castagna rossa del Cicolano di Ascrea (RI)
Mar 16 Ott 2018, 07:36 Da FuoriPorta

» La castagna rossa del Cicolano a Marcetelli (Rieti)
Mar 16 Ott 2018, 07:32 Da FuoriPorta

» La Castagnata a Paganico Sabino (RI)
Mar 16 Ott 2018, 07:29 Da FuoriPorta

» San Crispino
Mar 16 Ott 2018, 07:26 Da FuoriPorta

» Fiera dei cavalli
Mar 16 Ott 2018, 07:21 Da FuoriPorta

» ESPERIENZA STOCCO A PORTO SANT’ELPIDIO
Lun 15 Ott 2018, 11:22 Da Tipicità

» Collezionismo: XII Memorial Correale - 10/11 Novembre 2018
Ven 12 Ott 2018, 19:42 Da TempoLibero

» Saluto
Ven 12 Ott 2018, 13:30 Da Cavallo Pazzo

» Halloween Night al Castello di Varano - Delitto in Castello
Ven 12 Ott 2018, 13:29 Da CastellodiVarano

» Un saluto a tutti
Ven 12 Ott 2018, 13:29 Da Cavallo Pazzo

» Halloween Bambini al Castello di Varano
Ven 12 Ott 2018, 13:27 Da CastellodiVarano

» Bio & Natura - Colori, profumi e sapori della terra
Ven 12 Ott 2018, 12:51 Da Pro Loco Torre di Mosto

» Street Food alla Fiera di San Lorenzo
Ven 12 Ott 2018, 12:08 Da Edicta Eventi Parma

» Baby Secret Room
Ven 12 Ott 2018, 11:57 Da BieffePieventi

» Scarole ripiene
Ven 12 Ott 2018, 11:20 Da Cavallo Pazzo

» Pinaroli fritti
Ven 12 Ott 2018, 11:13 Da Cavallo Pazzo

» Bocconcini di orata con trombette
Ven 12 Ott 2018, 11:10 Da Cavallo Pazzo

» Grifola frondosa sott'olio
Ven 12 Ott 2018, 10:58 Da Cavallo Pazzo

» Cappelli di funghi porcini in padella
Ven 12 Ott 2018, 10:46 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

“Sagra te lu ranu”, il grano e la vita contadina protagonisti

Andare in basso

“Sagra te lu ranu”, il grano e la vita contadina protagonisti

Messaggio Da FuoriPorta il Mar 30 Mag 2017, 11:37

“Sagra te lu ranu”, il grano e la vita contadina protagonisti

Merine (LE)

14/16 luglio

Un ringraziamento al grano, frutto e simbolo delle fatiche contadine nei campi, e al contempo un momento di festa che coinvolge un intero paese salentino tra religiosità, buona gastronomia e tanto divertimento: tutto questo è rappresentato nella Sagra te lu ranu, tre giorni nei quali è possibile gustare, nel clima di allegria tipico delle feste paesane estive nel “Tacco d’Italia”, un’ampia selezione dei prodotti tipici di questo territorio: “ranu stampatu”, “muersi”, “fave nette e cecore reste”, carne di cavallo, pucce, “frise ncapunate”, pizzi e pasticciotti. Non mancherà una ricca selezione di pietanze preparate con farina di “Tritordeum” (dal latino triticum duro = grano duro e hordeum chilense = orzo selvatico), un cereale “figlio del grano duro e dell’orzo selvatico”, nato in Spagna circa 30 anni fa da sperimentazioni contadine e poi importato per la prima in volta in Puglia nelle terre di Putignano, in provincia di Bari. In tutto il paese saranno sistemati diversi punti ristoro e, anche quest’anno, la Sagra te lu ranu sarà propedeutica alla grande festività quando il paese celebrerà solennemente l’Assunzione di Maria Vergine, protettrice, tanto amata ed onorata da lunga tradizione locale.

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

La Chiesa di Santa Maria delle Grazie, la chiesa di Maria SS. Assunta e le caratteristiche abitazioni fortificate.

Nei dintorni

Lecce, considerata la capitale del barocco del Sud, dista solo 3 km.

Come arrivare

Da Lecce prendere SP1.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum