Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» GustaPorto: lo spettacolo della pesca!
Oggi alle 11:36 Da Tipicità

» Liquore di Porcini
Oggi alle 11:15 Da Oasi Blu

» Seppie alla puttanesca con crostini di pane fritti
Oggi alle 11:10 Da Oasi Blu

» Insalata di murena
Oggi alle 11:06 Da Oasi Blu

» Cantarelli in pastella
Oggi alle 10:59 Da Oasi Blu

» Fagiano alle olive
Oggi alle 10:56 Da Oasi Blu

» Dentice al mandarino
Oggi alle 10:51 Da Oasi Blu

» Calamari alla diavola
Oggi alle 10:48 Da Oasi Blu

» Filetti di spigola allo zafferano
Oggi alle 10:43 Da Oasi Blu

» La Fiera dell’aglio
Oggi alle 10:18 Da FuoriPorta

» Festa dell’anno
Oggi alle 10:16 Da FuoriPorta

» Festa della fame e della sete
Oggi alle 10:13 Da FuoriPorta

» Nella patria del tartufo sardo
Oggi alle 10:09 Da FuoriPorta

» Sagra del pesce spada
Oggi alle 10:05 Da FuoriPorta

» La Battaglia del Metauro - 26-27 Maggio 2018 - Montefelcino (PU)
Ieri alle 15:18 Da AdPugnamParati

» Da Pandino a Pizzighettone, le cittadelle fortificate del Cremonese
Ieri alle 08:55 Da FuoriPorta

» Tortine aromatiche ai bisi di Baone
Ieri alle 08:52 Da FuoriPorta

» Birra in B...Rocca - 3a edizione (8-10 Giugno, Castello Arechi - Salerno)
Mar 22 Mag 2018, 12:47 Da Mestieri e Sapori

» 7° RADUNO TRATTORI D'EPOCA
Mar 22 Mag 2018, 09:14 Da Proloco_Bosio

» LE BOLLICINE DEL CASTELLO DAL VERME 17 giugno 2018 ore 14:45
Lun 21 Mag 2018, 19:52 Da Calyx

» TRAMONTI DI..VINI 2018: tra gessi ed ulivi 16 giugno
Lun 21 Mag 2018, 19:48 Da Calyx

» Opera seMiseria - Omaggio al Teatro di Peppino De Filippo
Lun 21 Mag 2018, 17:41 Da Robertrivera

» "Line, surface, light": Valente Taddei al Vela Massimo Rebecchi di Lucca
Lun 21 Mag 2018, 17:09 Da Mercurio

» Sagra della schiacciata all'olio
Lun 21 Mag 2018, 16:12 Da Proloco Lucolena

» Scoprire Buonalbergo: Tour enogastronomico itinerante tra Arte e Sapori-2 Giugno
Lun 21 Mag 2018, 16:06 Da SmartFortore

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Con il Palio della Vittoria Anghiari (AR) torna indietro nel tempo al 400′

Andare in basso

Con il Palio della Vittoria Anghiari (AR) torna indietro nel tempo al 400′

Messaggio Da FuoriPorta il Lun 29 Mag 2017, 12:36

Con il Palio della Vittoria Anghiari (AR) torna indietro nel tempo al 400′

29 giugno

E’ uno dei Pali più antichi di tutta la Toscana, frutto di una tradizione antica che affonda le sue radici nel lontano 1441, e che per quattro secoli celebrato la regione e la sua identità culturale: è lo splendido Palio della Vittoria di Anghiari, che nacque sulla scia degli avvenimento del 1440, quando a seguito della vittoriosa Battaglia si stabilirono definitivamente i confini del ducato di Toscana. Fin da subito questo Palio si corse in contemporanea ad Anghiari e Firenze, ma oggi solamente il paese in provincia di Arezzo ripercorre questa tradizionale festa. E così anche quest’anno il 29 giugno, al calare del sole, avrà inizio questa emozionante corsa a piedi che partirà dalla Cappella della Vittoria e raggiungerà Piazza Baldaccio, cuore pulsante della città medievale di Anghiari. Ogni Comune della Valtiberina schiererà il proprio concorrente, che dovrà percorrere 1400 metri resistendo alle cariche degli avversari, che cercheranno di spingerlo nei fossi per non farlo arrivare per primo al traguardo. In premio ci sarà appunto il Palio, che ornerà il Comune vincitore. Di grande impatto per i visitatori è anche il corteo storico che precede la gara, con figuranti vestiti in abiti medievali e diverse delegazioni dei comuni limitrofi come gli Sbandieratori di Sansepolcro o i Musici della Giostra del Saracino di Arezzo.

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

Considerato uno dei borghi più belli d’Italia, Anghiari conserva al suo interno lo storico Palazzo Taglieschi e la Chiesa di Sant’Agostino. Molto interessante anche il Museo della Battaglia di Anghiari che ripercorre gli episodi del 1440, quando la pianura antistante il paese fu teatro di una grande battaglia tra i Fiorentini e Milanesi.

Nei dintorni

Arezzo, Sansepolcro e Città di Castello.

Come arrivare

Autostrada A1 fino ad Arezzo, S.S. 73 per 30 km oppure S.P. 43 Libbia. Da Perugia, Assisi e Cesena percorrere la E 45, uscita Sansepolcro. Da Rimini e San Marino seguire la S.S. 258 “Marecchiese”.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum