Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» DragonBall Super
Mar 15 Gen 2019, 10:45 Da Apt Alpe Cimbra

» I Sette Vizi Capitali
Lun 14 Gen 2019, 11:34 Da BieffePieventi

» A tavola in Albania, tra materie prime eccellenti e sorprese gourmand!
Lun 14 Gen 2019, 10:43 Da Tipicità

» Il Nadalin, il “papà” veronese del pandoro
Lun 14 Gen 2019, 09:08 Da FuoriPorta

» Alla scoperta del circuito dei Giardini storici di Sardegna
Lun 14 Gen 2019, 09:03 Da FuoriPorta

» Sagra del maiale nero, dalla Provenza alla Puglia
Lun 14 Gen 2019, 08:32 Da FuoriPorta

» Fiera di San Biagio Magenta (MI)
Lun 14 Gen 2019, 08:26 Da FuoriPorta

» La Festa di San Leone va in scena a Saracena (CS)
Lun 14 Gen 2019, 08:23 Da FuoriPorta

» Golositalia
Lun 14 Gen 2019, 08:17 Da FuoriPorta

» Sagra della Bruschetta
Lun 14 Gen 2019, 08:11 Da FuoriPorta

» Sagra della Polenta 2019 Sermoneta (LT)
Dom 13 Gen 2019, 19:14 Da Feste Sermoneta

» Visite guidate a Rovereto
Dom 13 Gen 2019, 09:55 Da Apt Rovereto Vallagarina

» Viaggio in Sardegna del 23 apr al 15 maggio 2019
Sab 12 Gen 2019, 21:04 Da BarbGiov52

» Dalla pergamena al digitale: storia del libro
Mer 09 Gen 2019, 08:56 Da Accademia Discanto

» ARS ILLUMINANDI: TRE SECOLI DI MANOSCRITTI MINIATI NELLA BIBLIOTECA CAPITOLARE
Mar 08 Gen 2019, 15:10 Da Accademia Discanto

» Linguine alle seppie con pioppini al basilico
Mar 08 Gen 2019, 11:43 Da Oasi Blu

» Insalata di seppie con asparagi verdi
Mar 08 Gen 2019, 10:09 Da Oasi Blu

» Gallinella alla mediterranea
Mar 08 Gen 2019, 10:04 Da Oasi Blu

» Faraona arrosto
Mar 08 Gen 2019, 10:00 Da Oasi Blu

» Castagnin al forno
Mar 08 Gen 2019, 09:53 Da Oasi Blu

» Wolframs-Eschenbach (Germania)
Lun 07 Gen 2019, 19:04 Da Cavallo Pazzo

» Schweinfurt (Germania)
Lun 07 Gen 2019, 19:03 Da Cavallo Pazzo

» Schweinfurt (Germania)
Lun 07 Gen 2019, 18:53 Da Cavallo Pazzo

» Passeggiata con il prefetto
Lun 07 Gen 2019, 15:25 Da Accademia Discanto

» Pescara. Anteprima regionale del film "Tramonto a mezzogiorno" con il regista Um
Sab 05 Gen 2019, 22:04 Da Associazione Acma

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Nella patria del tartufo sardo, Laconi (OR) celebra il suo prelibato oro nero

Andare in basso

Nella patria del tartufo sardo, Laconi (OR) celebra il suo prelibato oro nero

Messaggio Da FuoriPorta il Lun 29 Mag 2017, 12:32

Nella patria del tartufo sardo, Laconi (OR) celebra il suo prelibato oro nero

18 giugno

Da nove anni ormai la Pro Loco di Laconi, il famoso paese del Sarcidano che ha dato i natali a Sant’Ignazio, organizza la Sagra del Tartufo. Un appuntamento che torna puntuale quest’anno il 18 giugno e che consentirà di provare alcune ricette tipiche della tradizione sarda, impreziosite dall’inconfondibile profumo e sapore di questo delizioso fungo ipogeo: dai malloreddus al tartufo al porchettone, senza dimenticare il formaggio al tartufo e altre specialità locali. Non molti sanno, infatti, che la zona dell’altopiano del Sarcidano è il regno del tartufo sardo, dal momento che tra Laconi, Nurallao e Villanovatulo si concentra la produzione sarda di questo pregiato prodotto, noto appunto come “l’oro nero del Sarcidano”. Oltre a degustare ottimi piatti a base di tartufo, nel corso della giornata sarà possibile assistere a mostre e convegni organizzati per l’occasione. Il tutto all’interno di una location davvero esclusiva, il bellissimo parco Aymerich nel quale è possibile fare delle piccole scampagnate e gustarsi il pranzo, all’ombra dei tanti alberi presenti.

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

La casa natale di Sant’Ignazio, il museo delle statue menhir e il meraviglioso parco urbano, il parco Aymerich, nel quale sono ancora presenti i resti del castello medioevale e varie essenze arboree di pregio.

Nei dintorni

Il territorio che circonda Laconi presenta numerosi resti di insediamenti nuragici, dove sono stati rinvenuti numerosi reperti. Merita una visita il Castello Aymerich, risalente alla prima metà dell’Ottocento, che sorge al centro di un suggestivo parco con piccole cascate e innumerevoli specie botaniche.

Come arrivare

Chi sbarca a Cagliari prende la SS 131 per 40 km fino al bivio per Villamar in cui prende la SS 197 passando per Villamar-Lasplassas-Barumini-Gesturi-Nuragus-Genoni(bivio) e dopo 10 Km siete arrivati a Laconi.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum